Regolazione dei livelli sul voice processor

MDX2600 canale 1

L’immagine sopra è solo per riferimento: i livelli non sono quelli da me utilizzati.
Per regolare nel modo migliore i livelli sul voice processor o sul compressore, la cosa da fare è leggere e comprendere il manuale.
Di seguito vengono riportati i livelli da me utilizzati nel podcast n. 11 sul voice processor Behringer MDX 2600, le considerazioni sono comunque valide anche nel caso di utilizzo di altri voice processor:

  • Nella sezione “Expander/Gate” è preferibile selezionare la modalità Expander (pulsante “Gate” non premuto e non illuminato) perchè riduce il rumore tra una parola e l’altra in modo più naturale. Provare a regolare la manopala “Trigger” in modo tale che quando nessuno parla il rumore di fondo viene interamente soppresso, ma appena si comincia a parlare piano la voce, comunque, passa. Io nel mio caso l’ho regolato a -20dB (ore 12). Il tasto “Release” lasciarlo non premuto (altrimenti il relase diventa troppo veloce e non adatto alla voce)
  • Nella sezione “compressor limiter” regolare il “Ratio” su un valore compreso tra 4 e 10 (io ho scelto 6), che sono i valori più adatti per la voce. Regolare il valore di “Threshold” in modo da avere una riduzione in dB, mostrata dai led, tra 4 e 8dB, nel mio caso io l’ho posizionato a -13dB (ore 11). Premere poi i pulsanti:
    1. “LO CONTOUR” per limitare l’effetto negativo dei bassi sul processo di compressione
    2. “AUTO” per selezionare i valori di “attack” e “release” automatici. Se si usa un compressore diverso dall’MDX2600 utilizzare valori molto bassi di attack (da 0 a 200ms) e valori più alti per il relase (1-2 secondi)
    3. “INTERACT” che seleziona un compressione che cresce gradualmente col crescere del volume e, pertanto, è più “morbida” e meno evidente
    4. “ENHANCER” che compensa l’attenuazione dei toni alti conseguenza della compressione
    5. “TUBE” che simula un amplificatore valvolare dando un tono “più caldo” alla voce

    Regolare la manopola “OUTPUT” in modo da compensare la riduzione di volume che si è ottenuta con la compressione. Per fare questo ci si può aiutare premendo e rilasciando il pulsante “IN/OUT” per alternare tra compressore inserito e compressore non inserito e valutare, sia tramite i led che con le proprie orecchie, se la manopola è posizionata in modo tale da compensare l’attenuazione del compressore oppure no. Nel mio caso la posizione di tale manopola è di 6dB (ore 2)

  • la sezione “DE-ESSER” serve ad attenuare l’eccesivo sibilo generato dalla lettera “S”, io ho selezionato 7 come livello e premuto il pulsante “MALE” che seleziona le voci maschili.

Valerio

I am passionate about technology and I am an early adopter. Currently I work as an ICT Infrastructure Manager in the automotive industry. I Joined the linux camp in 1993, early adopter of the social web: I am simply "valerio" on twitter and del.icio.us, my other email is v@ler.io and my other website is va.ler.io
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *