Start Me Up


Tags (categorie): Economia, Istruzione, Notizie, Società
[ Aggiungi la tua categoria (tag) ]

Start Me Up è il podcast che racconta l’innovazione tecnologica, sociale e culturale del Sud Italia. È un canale acceso su quanto di positivo si muove nella parte meridionale dello Stivale: l’intento è quello di dare voce a chi fa impresa e allo stesso tempo ispirare chi vorrebbe lavorare a un proprio progetto e non sa come fare.

Start Me Up è realizzato da Fabio Bruno, con il contributo di keedra.com e si ascolta principalmente su radiostartmeup.it.
Autore: Fabio Bruno
Ultimo episodio: 28/05/20 21:08
Aggiornamento: 03/06/20 16:58 (Aggiorna adesso)
Tra empatia e tecnologie ecco come evolve il settore delle risorse umane
La lettera che il 5 maggio scorso il CEO di Airbnb Brian Chesky ha pubblicato annunciando il licenziamento del 25% della propria forza lavoro ha dato il La a questo podcast. Partendo infatti dai commenti che ha generato facciamo un piccolo viaggio nel mondo delle risorse umane e di come sta evolvendo. Nel nostro viaggio, tra gli altri, incontriamo anche Carmela Casella di Eiskill, startup campana che propone un servizio che permette di accorciare i processi di preselezione dei candidati.

**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi > http://bit.ly/ commtelsmu!

****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/
- Alessio di https:/ / makersvalley.net
- Dino di https:/ / www.sofialocks.com/ it/

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

****

Mentre i brani utilizzati in questo podcast:

I dunno di Grapes
http://ccmixter.org/ files/ grapes/ 16626
****

Continua a leggere su https:/ / www.radiostartmeup.it/ tra-empatia-e-tecnologie-ecco-come-evolve-il-settore-delle-risorse-umane/
Crescere grazie alla community: il modello di The Qube.
L’online e soprattutto i social network ci hanno abituato al concetto di community. Gruppi di persone che condividono un interesse e decidono di vedersi regolarmente e fare delle cose insieme. In tutto il Sud Italia ci sono molte community che ruotano intorno al mondo startup, spesso nascono per supportare chi ha un’idea e non sa da dove iniziare.

Tra i miei contatti forse Salvatore Modeo con The Qube è quello che meglio è riuscito a interpretare la community, mettendola al centro della crescita personale e imprenditoriale, non solo sua, ma del territorio in cui vive. In questo podcast ci racconta i passi e le modalità che stanno dietro un modello che potremmo definire: “incentrato sulla community”.


**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi > http://bit.ly/ commtelsmu!

****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/
- Alessio di https:/ / makersvalley.net
- Dino di https:/ / www.sofialocks.com/ it/

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

****

Mentre i brani utilizzati in questo podcast:

Focus by A. A. Aalto
https:/ / freemusicarchive.org/ music/ A_A_Aalto/ Connections/ Focus
Something Elated di Broke For Free
https:/ / freemusicarchive.org/ music/ Broke_For_Free/ Something_EP/ Broke_For_Free_-_Something_EP_-_05_Something_Elated

****

Continua a leggere su https:/ / www.radiostartmeup.it/ crescere-community-modello-theqube-puglia/
La mobilità ai tempi del Covid-19
Il covid 19 ci ha permesso di conoscere un lato delle nostre città che non avevamo mai visto. I negozi chiusi, le strade deserte, nessuna auto o altro mezzo di trasporto in giro, ci hanno restituito il lato silenzioso delle città. E non sono state poche le persone che, il giorno dopo la riapertura hanno subito evidenziato una sorta di nostalgia per quel silenzio. Ma il tema della mobilità urbana non è solo una questione di suoni. È anche una questione di diritti: una città accessibile è una città che offre maggiori opportunità per i propri cittadini. Ne parliamo con Toti Di Dio di PUSH.

**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi > http://bit.ly/ commtelsmu!

****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/
- Alessio di https:/ / makersvalley.net
- Dino di https:/ / www.sofialocks.com/ it/

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

****

I suoni della città che hai sentito in questo podcast sono stati registrati da klankbeeld.
http://www.freesound.org/ people/ klankbeeld/

Mentre i brani utilizzati sono
Focus by A. A. Aalto
https:/ / freemusicarchive.org/ music/ A_A_Aalto/ Connections/ Focus
You Can Use by Captive Portal
https:/ / freemusicarchive.org/ music/ Captive_Portal/ Toy_Sounds_Vol_1/ Captive_Portal_-_Toy_Sounds_Vol_1_-_01_You_Can_Use
P Flunked Funk by Podington Bear https:/ / freemusicarchive.org/ music/ Podington_Bear/ Haplessly_Happy/ P_Flunked_Funk

****

Continua a leggere su https:/ / www.radiostartmeup.it/ la-mobilita-ai-tempi-del-covid-19/
La musica per parlare di lavoro e salute. Uno maggio libero e pensante
Non è un mistero dire che l’uno maggio 2020 sia stato particolare, per tutti noi. Lo è stato per via del Coronavirus che non ci ha permesso di festeggiare questa ricorrenza come solitamente facevamo. Da quando mi occupo di Start Me Up sento in maniera diversa questa festa, perché i temi chiave di Start Me Up sono profondamente legati al lavoro e ai lavoratori. Ho sempre visto con molta curiosità il Concerto del Primo maggio Libero e Pensante di Taranto e negli ultimi anni mi sono detto che ne avrei dovuto parlare in questo podcast. Questo è l’anno, proprio quando il concerto non c’è stato. Ma non è un problema perché ascoltando il podcast, scoprirai che la musica del Primo maggio Libero e Pensante di Taranto è solo il contenitore. Un pretesto per parlare di lavoro, salute e diritti. Aspetti con cui chi decide di vivere e lavorare al Sud Italia deve fare i conti. Ne parlo con Gianni Raimondi, membro del Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti.

**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi > http://bit.ly/ commtelsmu!

****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/
- Alessio di https:/ / makersvalley.net
- Dino di https:/ / www.sofialocks.com/ it/

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

****

Continua a leggere su https:/ / www.radiostartmeup.it/ la-musica-parlare-lavoro-salute-primo-maggio-libero-pensante/
Videogiochi e Coronavirus: come cambia il mercato?
Non è un mistero che il mercato dei videogiochi abbia vissuto fin qui un momento d’oro. Da quello che c’è dato sapere l’impatto che il coronavirus e la quarantena hanno avuto su questo settore non lo ha scalfito, anzi. Facendo leva sulle proprie peculiarità, il mercato dei videogiochi ha risposto alla grande e chissà, molto probabilmente ne uscirà più forte di prima. Il podcast mi dà inoltre la possibilità di capire meglio i meccanismi di un mercato che conosco davvero poco. Per questo motivo mi faccio aiutare da Samuele Sciacca, programmatore, insegnante e divulgatore di videogiochi e insieme leggeremo il dossier curato dall’analista e investitore Matthew Ball, un'autorità nel campo dell’entertaiment.

**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi > http://bit.ly/ commtelsmu!

****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/
- Alessio di https:/ / makersvalley.net
- Dino di https:/ / www.sofialocks.com/ it/

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

****

Continua a leggere su https:/ / www.radiostartmeup.it/ videogiochi-coronavirus-mercato-sciacca-videogame/
La riapertura delle librerie tra polemiche e piccoli semi di speranza.
Lo scorso 14 aprile per effetto del Decreto promosso dal Governo Conte sarebbe dovuta avvenire la riapertura delle librerie in tutta Italia. Diciamo sarebbe perché in realtà questo provvedimento ha suscitato non poche perplessità, proprio tra chi una libreria ce l’ha e la gestisce.

In questo podcast abbiamo cercato di capire come la riapertura delle librerie celi in realtà un malcontento sopito da tempo da parte della categoria dei librai che comunque in questo periodo hanno dato prova di una forte forza d’animo e di resistenza. Ci siamo affidati alle voci di tre protagonisti di questo mondo che - ognuno con il proprio ruolo - ha affrontato il lockdown in modo diverso. Maria Carmela Sciacca della libreria vicolo stretto e Legatoria Prampolini di Catania, Venera Leto della libreria Colapesce di Messina e promotrice del progetto Allitterate e Enrico Quaglia di Ennew, agenzia che ha promosso il servizio Libri da asporto.

**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi > http://bit.ly/ commtelsmu!

****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/
- Alessio di https:/ / makersvalley.net
- Dino di https:/ / www.bottega52.it

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

****

Continua a leggere su https:/ / www.radiostartmeup.it/ riapertura-librerie-polemiche-speranza-librai-cultura-lockdown/
Privacy e salute: perché in democrazia non possiamo contrapporre questi due temi.
C’è un aspetto molto importante che in questi giorni di pandemia sta entrando sempre più all’interno del dibattito comune: la privacy e le libertà fondamentali che ci riguardano tutti in quanto cittadini. È un argomento spinoso visto che viene affrontato in un momento in cui la parola d’ordine è preservare quante più persone dal rischio del contagio da coronavirus. Giusto: ma a quale prezzo? Il tema è centrale soprattutto alla luce dell'utilizzo delle app di tracing che dovranno essere adottate nella cosiddetta fase due.

Ne ho parlato una settimana fa circa con Ernesto Belisario, avvocato che scrive da tempo di nuove tecnologie in materia di diritto su diverse testate giornalistiche. Ernesto è anche membro della task force nominata dal Governo italiano per l’utilizzo dei dati contro il Covid-19. In questa intervista, è importante sottolinearlo, parla a titolo personale, naturalmente.

**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi > http://bit.ly/ commtelsmu!

****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/
- Alessio di https:/ / makersvalley.net

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

****

Continua a leggere su https:/ / www.radiostartmeup.it/ privacy-salute-democrazia-possiamo-contrapporre-temi-tracing-covid19/
Vuoi gestire un team al meglio e incrementare le vendite? Fissa gli obiettivi
Sono poche le persone con cui puoi parlare di come gestire un team al meglio o discutere su ciò che fa la differenza in una vendita. Se poi vuoi chiedere loro anche in che modo è possibile misurare l’impatto della propria impresa sul territorio e avere anche qualche consiglio su quale sia il metodo migliore per scegliere un corso che ti permetta di fare la differenza dal punto di vista aziendale, il campo si restringe ulteriormente. Chi si occupa di tutto ciò da più di dieci anni è Marco Imperato, l’ospite di questo podcast che dopo aver chiuso l’esperienza di Mosaicoon sta portando avanti alcuni progetti nel campo della formazione aziendale.

**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi > http://bit.ly/ commtelsmu!

****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/
- Alessio di https:/ / makersvalley.net

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

****

Continua a leggere su https:/ / www.radiostartmeup.it/ vuoi-gestire-un-team-al-meglio-e-incrementare-le-vendite-fissa-gli-obiettivi/
Quando #iorestoacasa è un incubo: la violenza sulle donne
La campagna #iorestoacasa che nelle ultime settimane ha fatto da padrona nei flussi di comunicazione dei vari mezzi fuori e dentro internet ha messo in secondo piano aspetti che non sono poi così marginali e straordinari. Una di queste è la violenza sulle donne, un fenomeno che si presenta proprio dentro le mura domestiche.

In questo podcast cercheremo di capire meglio l’entità del fenomeno e quali sono le soluzioni che arrivano dal mondo della tecnologia e dell’innovazione.
Per farlo mi sono fatto aiutare da Maria Andaloro, ideatrice della campagna “Posto Occupato”. Grazie a lei riusciamo a comprendere più a fondo questo fenomeno e i rischi che un periodo così particolare può portare.

Ma non ci fermiamo ai problemi, per fortuna il mondo dell’innovazione non resta a guardare e propone una soluzione. Come l’app Mytutela che permette al proprio smartphone di registrare le tracce di un rapporto violento. Con noi uno dei suoi ideatori: Marco Calonzi.

**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi
> http://bit.ly/ commtelsmu!
****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/
- Alessio di https:/ / makersvalley.net

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

****

Continua a leggere su https:/ / www.radiostartmeup.it/ iorestoacasa-un-incubo-la-violenza-sulle-donne/
Artigiani e creativi si trovano su MakersValley: la storia di questa startup è da manuale.
La storia di Makers Valley sembra uscita da un manuale per chi vuole fare impresa. C’è la nicchia di mercato che ha bisogno di innovare, c’è un’innovazione che rappresenta un vantaggio per tutti gli attori coinvolti, c’è un team motivato con le giuste competenze. Lo stesso si può dire della storia che ha portato questa piattaforma a mettere in contatto circa duecento artigiani italiani con più di settemila contatti tra negozi e creativi in tutto il mondo.
Dall’intuizione di Tiffany Chimal che ha permesso al resto del team di individuare una reale esigenza di mercato, all’applicazione rapida e portata avanti con la giusta dose di creatività, spavalderia e competenza da parte di tutto il team. Sono tutti elementi che hanno permesso a Makers Valley di guadagnarsi la fiducia degli artigiani campani e dei negozianti e designer americani. Lo racconta in questo podcast Alessio Iadicicco che insieme a Tiffany Chimal e a Babajide Okusanya nel 2016 a New York ha fondato Makers Valley.

**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi
> http://bit.ly/ commtelsmu!
****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

****

Continua a leggere su https:/ / www.radiostartmeup.it/ artigiani-creativi-trovano-makers-valley-storia-startup-manuale/
Correre ai confini di Luca Naso si ferma a causa del Coronavirus: ma è solo un arrivederci
Lo scorso 10 marzo Luca Naso ha annunciato la sospensione di Correre ai confini. Le restrizioni del Governo dovute alla diffusione del Coronavirus non hanno infatti permesso a Luca di raggiungere il suo obiettivo, quello cioè di percorrere l’intero bordo dell’Italia di corsa. Noi abbiamo seguito la sua avventura dall’inizio e nei nostri piani avremmo voluto festeggiare con lui il giorno 100 dell’impresa. In questo podcast ripercorriamo questi due mesi e mezzo circa di corsa attraverso le parole di Luca e alcuni audio estratti dai suoi video. In attesa di rivederlo sulle strade del bordo di Italia.

**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi
> http://bit.ly/ commtelsmu!
****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

****
I brani usati in questo podcast

- Blind Love Dub by Jeris (c) copyright 2017 Licensed under a Creative Commons Attribution (3.0) license. http://dig.ccmixter.org/ files/ VJ_Memes/ 55416 Ft: Kara Square (mindmapthat)

- Love Jones by @nop (c) copyright 2015 Licensed under a Creative Commons Attribution license. http://dig.ccmixter.org/ files/ Lancefield/ 50789

- Moonrise by Chad Crouch
https:/ / freemusicarchive.org/ music/ Chad_Crouch/ Arps

***
Continua a leggere su https:/ / www.radiostartmeup.it/ correreaiconfini-luca-naso-ferma-coronavirus-arrivederci/
Trasparenza, responsabilità e fiducia per affrontare al meglio la quarantena
Questo è il primo podcast che viene pubblicato all'indomani del decreto del Governo che ha di fatto obbligato tutti gli italiani a rimanere a casa. La misura si è resa necessaria in quanto unico modo per contenere la diffusione del Coronavirus e contrastare così l'avanzamento dell'epidemia Covid19.

Non posso non ammettere che sto accusando questo clima e questo podcast anomalo ne è la prova. Un podcast anomalo nella struttura che parte dalla definizione di smart working e che racconta come alcune startup e progetti amici di Start Me Up stanno affrontando questi giorni di quarantena. Dico alcune perché la scelta è stata guidata dalla confidenza che io ho con ognuno di loro e soprattutto dalla loro disponibilità visto che sono giorni davvero impegnativi per ciascuno di noi.


**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi
> http://bit.ly/ commtelsmu!
****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ trasparenza-responsabilita-fiducia-affrontare-quarantena-coronavirus-covid19/
Chatbot e essere umani: un rapporto felice e destinato a durare nel tempo
I chatbot sono ormai una realtà: oggi vengono utilizzati dalle principali aziende per lo più nel campo del customer care ma è bene tenere presente che quella che stiamo vivendo è una fase transitoria. Il progresso della AI e una maggiore familiarità con i mezzi tecnologici sta portando infatti i chatbot testuali e vocali a essere adottati in ambiti fino a ieri inimmaginabili. Lo spunto per questo argomento ci arriva da Laila, il chatbot di seconda generazione prodotto da Mazer, azienda campana il cui founder e CEO è il protagonista di questo podcast: Carmine Pappagallo.

**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi
> http://bit.ly/ commtelsmu!
****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ chatbot-umani-un-rapporto-felice-destinato-durare-nel-tempo/
Si scrive rivoluzione, si legge rigenerazione
C’è un paese in Calabria in cui è in atto una rivoluzione molto particolare, portata avanti dalle seppie. È una rivoluzione che parla di rigenerazione urbana, è collegata alla London Metropolitan University e coinvolge studenti, professionisti e ovviamente i cittadini del paese. Il paese in questione è Belmonte Calabro, in provincia di Cosenza dove qualche giorno fa si è chiuso il workshop “Dagli scarti”. Questo è solo l’ultimo degli appuntamenti promossi dalla Rivoluzione delle Seppie. Ne abbiamo parlato in questo podcast con Rita Elvira Adamo.
**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi
> http://bit.ly/ commtelsmu!
****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

Sponsor tecnico: http://www.ardeek.com/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ si-scrive-rivoluzione-si-legge-rigenerazione/
Smau Palermo apre il Roadshow 2020 nel segno dell’internazionalizzazione
Anche quest’anno sarà Smau Palermo a dare il via al Roadshow 2020 che si apre nel segno dell’open innovation e dell’internazionalizzazione delle startup. La tappa del 27 febbraio, organizzata in collaborazione con la Regione Siciliana, si svolgerà come lo scorso anno presso il San Lorenzo Mercato e sarà un momento di incontro tra imprese, startup, abilitatori di innovazione e istituzioni. Ci facciamo dare qualche anticipazione da Valentina Sorgato, AD di Smau, ospite di questo podcast.

**
Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro dalle startup in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/
**

****
Entra nella community di chi innova al Sud Italia, sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e accedi a questi contenuti esclusivi
> http://bit.ly/ commtelsmu!
****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ smau-palermo-roadshow-2020-startup-internazionalizzazione/
Fai delle tue passioni un lavoro e impara dai tuoi fallimenti: la storia di Housatonic
L’ospite di questo podcast è Alfredo Carlo, facilitatore grafico, designer dei processi creativi e fondatore di Housatonic. Attraverso un’intervista e alcuni audio estratti dal suo intervento al Fuckup Nights Torino ripercorriamo la storia di Alfredo che, partendo dalle sue passioni, è riuscito a crearsi un lavoro che ha dovuto interrompere dopo sette anni di attività. Lo stop forzato gli ha permesso di analizzare quanto fatto fino a quel momento e ripartire con uno spirito nuovo.
Questo podcast che rientra nel ciclo FallisciMeglio è stato possibile grazie alla collaborazione con Fuckup Nights Torino, Impact Hub Torino e Marilù Sansone che ha messo a disposizione gli audio registrati grazie a Vocally.

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ passioni-lavoro-impara-tuoi-fallimenti-housatonic-falliscimeglio/
Turismo lento e sostenibile: in Sicilia è vero rinascimento?
Non so la vostra, ma la timeline dei miei canali social a inizio gennaio era piena di citazioni dell’articolo del New York Times che indicava tra le altre anche la Sicilia come meta da raggiungere nel 2020. Ma lo faceva in un’ottica di turismo lento, sostenibile, parlando addirittura di rinascimento. E nel farlo citava Etnambiente, applicazione che permette alle persone di denunciare le microdiscariche presenti sul territorio dell’Etna. L’iniziativa coinvolge più attori (istituzioni, associazioni, operatori del turismo e liberi cittadini) che hanno sposato l’idea di Christian Liistro - presidente di etnambiente e direttore commerciale di tenuta delle terre nere, ospite di questo podcast.

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ turismo-lento-sostenibile-sicilia-vero-rinascimento/
Da dipendente a lavoratore autonomo: l’esperienza di Valerio di Inspector
Inspector è un sistema di monitoraggio in tempo reale per applicazioni in PHP, lo ha realizzato il team che fa base a Napoli guidato da Valerio Barbera, ospite di questo podcast. Valerio ci racconta come nasce questo tool, come con tutto il team sono riusciti a essere tra i progetti finalisti del premio Next Energy e la visione che lo ha guidato fin qui nel percorso da lavoro dipendente a lavoratore autonomo nel campo della programmazione.

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie e offerte di lavoro in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ dipendente-lavoratore-autonomo-lesperienza-valerio-inspector/
Trovare il potenziale dove mancano le infrastrutture
In questo podcast assumiamo una prospettiva inedita. Con noi Eythor Jonsson, docente presso la Copenhagen Business School ed esperto di innovazione: durante la sua carriera ha accompagnato nel percorso di impresa startup e scaleup attraverso la creazione di programmi specifici.
Eythor negli anni si è specializzato nella creazione di valore in zone povere di infrastrutture ma ricche di potenziale. Ha operato principalmente nel Nord Europa e la sua esperienza non è poi così lontana da chi, alle nostre latitudini, lavora affinché innovazione e impresa producano un impatto reale sulla vita delle persone.

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco di https:/ / francesco-rigoni.com/
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ trovare-potenziale-mancano-le-infrastrutture/
I 20mila di Foggia che dicono no al fenomeno mafioso
Nel primo podcast del 2020 di Start Me Up facciamo un salto a Foggia, in Puglia perché venerdì 10 gennaio circa 20mila persone (il dato è degli organizzatori) sono scese in piazza per dire no alla violenza mafiosa che sta interessando la città ormai da troppo tempo. La manifestazione è stata indetta da Libera e aveva come slogan #Foggialiberafoggia. Ne parliamo con Daniela Marcone, foggiana e vicepresidente nazionale di Libera.


****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ foggia-manifestazione-libera-gennaio-mafia-puglia/
Silenzio! Atto primo dell’azione creativa
In occasione del prossimo appuntamento di Creative Mornings Palermo, ospitiamo Dario Mangiaracina, medico, attore e musicista del gruppo La Rappresentante di Lista. A lui il compito di declinare il tema del mese di Creative Mornings che è Silenzio. Per Dario il silenzio è la condizione essenziale che precede l’azione creativa: solo quando tutto è calmo è possibile per Dario creare. Al tempo stesso il silenzio rappresenta anche il vuoto, la paura del foglio bianco: un incubo per chi crea.

Dario sarà il protagonista dell’appuntamento panormita che si svolgerà il 21 dicembre in via del tutto eccezionale al pomeriggio: ore 19 presso il teatro Atlante di Palermo per un talk che si preannuncia non solo parlato ma con elementi sonori che arrivano direttamente dall’esperienza artistica di Dario.

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di http://unevent.co/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ silenzio-atto-primo-azione-creativa-creative-mornings/
È il budget, bellezza!
Nuovo podcast del ciclo fallisci meglio che torna per la prima volta in questa stagione con una persona che stimiamo molto. Stiamo parlando di Roberto Chibbaro, siciliano che qualche settimana fa ha condiviso un post sul suo profilo linkedin in cui parlava del suo inizio nel mondo dell’impresa, sottolineando l’importanza per ogni imprenditore di tenere d’occhio il budget. Roberto faceva riferimento alla sua prima avventura imprenditoriale e cioè UMG Media: oggi è a capo di C-Digital una azienda che include MakeMeApp un brand commerciale che aveva creato qualche anno prima. Nel frattempo ha avuto modo di creare anche una associazione che parlasse di digitale, Ragusa Digitale, appunto.

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ budget-bellezza-chibbaro-cdigital-digitale-falliscimeglio/
Cosa fa Specto, la startup vincitrice del PNI 2019 di Catania
Specto è la startup che si è portata a casa il premio assoluto e il premio della categoria Industrial al Premio Nazionale per l’Innovazione 2019. Da bravi mediapartner siamo andati a cercare Giuseppe Antonacci, CEO di questo spinoff e con lui abbiamo parlato di innovazione, ricerca e impresa: la sua è una prospettiva inedita visto che grazie al suo curriculum, Giuseppe rientra in tutte e tre le categorie.

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela di http://dasminierollado.it/
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ specto-startup-politecnico-milano-pni-sicilia/
Tecnologia incentrata sull’uomo: in Sicilia sedici startup da tutta Europa
Dal 28 ottobre al 8 novembre 2019 a Milazzo, in provincia di Messina si è svolto il bootcamp del progetto europeo NGI Ledger. Ledger, un acronimo che sta per DecentraLizEd Data Governance for nExt geneRation internet è un progetto che mira a riportare i cittadini a essere nuovamente padroni dei propri dati. Lo scopo è quello di riportare la tecnologia incentrata sull’uomo e non viceversa. È una iniziativa di un consorzio formato da vari enti tra cui la fondazione olandese dyne.org ed è finanziata attraverso i soldi dell’Unione Europea.

Al bootcamp hanno partecipato le 16 startup che hanno vinto il primo bando promosso all’interno di questo progetto. Io sono andato a vedere cosa hanno presentato a Milazzo, all’interno del salone della fondazione Lucifero e lì ho incontrato alcuni di loro.

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ tecnologia-incentrata-uomo-sicilia-sedici-startup-tutta-europa/
Il paradiso del tiramisù è a Roma ed è rosa
Tiramibloom nasce come spazio dedicato al tiramisù, forse il dolce più iconico di tutta Italia, sicuramente tra i più semplici da preparare. I più golosi potranno associarlo a un vero e proprio paradiso perché chi frequenta il bar di via Gracchi a Roma ha la possibilità di gustare un tiramisù appena fatto e frequentare uno dei corsi per imparare a prepararlo. Tiramibloom è un format nato per raccontare il tiramisù e diffondere una cultura del cibo genuina e allo stesso tempo innovativa. Ha aperto da qualche mese ma ha già avuto una forte eco mediatica: abbiamo incontrato Luca Cuniolo, uno dei co-fondatori di Tiramibloom, e ci siamo fatti raccontare qualcosa in più su questo progetto.


****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ paradiso-tiramisu-roma-rosa-tiramibloom-food-lazio/
Il concetto di casa e i "flussi" umani: CM PMO apre Urban Thinkers Campus
Il concetto di casa sta cambiando, molto è dovuto anche agli spostamenti sempre più rapidi a cui la società si sta abituando. Questo è un fenomeno che viene da tempo studiato da Quirino Spinelli, architetto torinese, protagonista del prossimo appuntamento Creative Mornings Palermo. Il titolo del suo intervento è “Asylum. Case temporanee per residenti temporanei” e parte da ciò che Quirino, negli ultimi anni, ha studiato. Questa edizione di Creative Mornings Palermo si svolge giovedì 14 novembre alle ore 8:30 al teatro Garibaldi del Capoluogo siciliano e apre simbolicamente Human flows, l’Urban Thinkers Campus promosso dalle Nazioni Unite e organizzato da PUSH in collaborazione con il Comune di Palermo, in programma dal 14 al 16 novembre 2019.

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ il-concetto-di-casa-e-i-flussi-umani-cm-pa-apre-urban-thinkers-campus/
Benessere dei dipendenti e open innovation: così cresce Kineton
Trovare un solo aspetto per motivare la scelta di voler parlare di Kineton è davvero dura. La scale up campana in questi anni si è distinta per i progetti che sta portando avanti, i processi di open innovation che ha messo in atto e per le sue politiche aziendali a favore dei propri dipendenti. Ho cercato di fare il punto con il responsabile marketing dell’azienda, Angelo Ferraro. Il podcast che ne è venuto fuori cerca di racchiudere la complessità e la bellezza di Kineton, una realtà che è orgogliosamente del Sud Italia e che - ci auguriamo - possa diventare un modello per le altre aziende, startup, scale up o PMI nell’attenzione e nella cura dell’intero modello di sviluppo.

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ benessere-dei-dipendenti-e-open-innovation-cosi-cresce-kineton/
Realtà aumentata, didattica e alcuni miti da sfatare sull’impresa femminile al Sud Italia
ARSchooInnovation - Augmented Reality School è un sistema che porta la realtà aumentata nella didattica. È un progetto realizzato e totalmente finanziato da Lucana Sistema srl curato e ideato da Antonella D’Ercole. Antonella ricopre il ruolo di Project Manager all’interno dell’azienda ed è anche l’unica finalista del Sud Italia dell’edizione 2019 del Premio Gammadonna. Abbiamo così colto l’occasione per incontrarla e parlare di didattica, realtà aumentata e anche di lavoro al femminile.

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you
- Francesco di https:/ / ecofactory.eu/

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ realta-aumentata-didattica-miti-sfatare-sullimpresa-femminile-al-sud-italia/
Nomadi digitali: bilanciare vita e lavoro nel luogo giusto
Creare uno spazio perfetto per i nomadi digitali: è questa l’ambizione di Chiara Saba che da qualche mese porta avanti Spacebility. Il progetto nato a Cagliari è una struttura ricettiva pensata per chi non è alla ricerca della vacanza perfetta bensì di un luogo in cui bilanciare vita e lavoro in modo sano ed equilibrato.

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ nomadi-digitali-bilanciare-vita-lavoro-luogo-giusto/
Il flusso creativo della Natura al centro prossimo CM Palermo
Torna Creative Mornings Palermo e da bravi media partner vi diamo qualche anticipazione dell’incontro che si svolgerà nel capoluogo siciliano venerdì prossimo, 25 ottobre alle 8:30. Il tema di questo mese di tutti i CM è flow, flusso e Palermo si prepara a ascoltare Rafael Da Silveira Bueno - Ecologo e Ricercatore universitario.

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ flusso-creativo-natura-centro-prossimo-creativemornings-palermo/
Immagini per indagare e valorizzare le aree interne italiane
Dal 17 al 22 settembre nella provincia di Palermo, in Sicilia, si è svolto: “Madonie - Immagini e Immaginario”, un laboratorio di fotografia e territorio per costruire una campagna fotografica collettiva che sia strumento di conoscenza e che apra un dibattito per e con le comunità del Parco delle Madonie.

“L’obiettivo è quello di giungere ad una nuova comprensione del territorio con una predisposizione fortemente progettuale, al fine di indagare e valorizzare l’identità locale”.

****Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!****

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di www.facebook.com/ bigdata4you

** Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: ** https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ immagini-indagare-valorizzare-aree-interne-italiane-sicilia/
Di vino, muse e sommelier: al via una nuova stagione di Start Me Up
Il primo ospite di questa nuova stagione di Start Me Up arriva da Palermo, ha a che fare con il vino ed è la protagonista del prossimo incontro targato Creative Mornings Palermo. È stata scelta perché il tema di questo mese è Muse e quindi chi meglio di un sommelier che offre “degustazioni folli per clienti pazzi”. Venerdì 27 settembre 2019 racconterà la sua esperienza proprio all’interno del luogo in cui lavora, l’enoteca Picone; noi l’abbiamo incontrata qualche giorno fa per avere qualche anticipazione. Lei è Vera Bonanno.

Sostieni Start Me Up su
> Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
> Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!
Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela
- Francesco di https:/ / idibgroup.com
- Luca di facebook.com/ bigdata4you

Entra nel gruppo facebook (FREE) e ricevi notizie in anteprima: https:/ / www.facebook.com/ groups/ radiosmu/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ vino-muse-sommelier-palermo-enologia/
Competenze e un sogno: la storia del Birrificio Messina
Lo scorso luglio il Birrificio Messina ha celebrato l’ennesimo successo: grazie a un accordo commerciale con Dibevit Import società del gruppo Heineken la Birra dello Stretto Premium Lager e la Birra dello Stretto Non Filtrata vengono distribuite in tutto il mercato Nazionale.
Questo traguardo assume un sapore del tutto particolare se si conosce la storia che ha portato alla nascita di questo birrificio. La raccontiamo in questo podcast attraverso la voce di Mimmo Sorrenti, rappresentante della cooperativa che oggi gestisce il Birrificio Messina.

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela
- Francesco di https:/ / idibgroup.com/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ competenze-sogno-storia-birrificio-messina/
Il design come “arma” di giustizia
Creative Mornings Palermo non va in vacanza e anzi approfitta dell’afa agostana per organizzare un appuntamento speciale per questo mese. È speciale perché anziché una colazione sarà un aperitivo (il 31 agosto alle sette di sera) e sarà speciale anche per l’ospite che animerà questo appuntamento: Vincenzo Di Maria di commonground srl. A lui il compito di declinare il tema del mese che è Justice con un talk dal titolo “Design: un'arma a doppio taglio”.

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela
- Francesco di https:/ / idibgroup.com/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ design-arma-giustizia-creative-morning-palermo/
Ridefinire il concetto di bene comune: l’ex asilo Filangieri di Napoli
?Era da tempo che sentivo parlare dell’ex asilo Filangieri di Napoli, una struttura che dal 2012 sta ridefinendo il concetto di uso dei beni pubblici in Italia. Per questo, di passaggio nella città partenopea, non potevo non andare a trovarli e passeggiare all’interno di questo edificio che, costruito nel 1572, faceva parte del plesso del convento di San Gregorio Armeno. Grazie al contributo di Marina Nardone sono riuscito a mettermi in contatto con alcune persone del collettivo (tutti operatori del mondo della cultura e dello spettacolo) e una volta lì sono stato guidato da Fabrizio e Cesare che mi hanno raccontato cosa l’ex asilo Filangieri è diventato e sopratutto cosa rappresenta per il quartiere e l’Italia intera.

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela
- Daniela
- Francesco di https:/ / idibgroup.com/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ bene-comune-ex-asilo-filangieri-napoli-campania/
Se il mercato cambia non è detto che tu debba adattarti
Il 13 giugno ho ricevuto una mail che recitava pressapoco così:

Ciao Fabio,
 
con dispiacere ma anche con l’orgoglio di chi piano piano ha visto crescere una realtà aziendale capace di giocare un ruolo nel complicatissimo scenario del marketing digitale italiano ed europeo, ti comunichiamo che dal 1 luglio interromperemo tutti i nostri servizi.

Il mittente era Fabrizio Ferreri di Seejay che proseguiva la mail elencando il percorso che aveva portato questa startup a lavorare con Rai, Sisal, Amadori, e tante altre aziende importanti restando sempre in Sicilia. Non ci ho pensato due volte e ho chiesto a Fabrizio di raccontare ai nostri microfoni la storia di Seejay e di come questa startup sia arrivata a chiudere dopo sei anni di attività.

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ mercato-cambia-adattarti-seejay-falliscimeglio-fail/
Contaminazione e entusiasmo la ricetta di Jazz’inn
Non ci sono parole migliori per descrivere la seconda giornata dell’edizione 2019 di Jazz’Inn: contaminazione e entusiasmo. Proviamo a raccontarvelo - nonostante la stanchezza - anche in questo terzo speciale che dedichiamo a questo evento e che ci porta inevitabilmente a fare anche un bilancio dell’intera edizione. Come negli altri due speciali poi, cerchiamo di fare il punto sui lavori portati avanti durante la giornata. Questa volta li vediamo dal punto di vista del case giver che del facilitatore. Infine spazio ai progetti di impresa che hanno deciso di passare questi giorni a Pietrelcina. Potremmo dire startup ma entrambi per fatturato e longevità non possono certo essere considerati tali.

Questo podcast è prodotto in collaborazione con Fondazione Ampioraggio (https:/ / www.facebook.com/ fondazioneampioraggio)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ contaminazione-entusiasmo-ricetta-jazzinn/
L’innovazione di Jazz’Inn passa tra i tavoli di lavoro
Secondo podcast speciale dedicato a Jazz’Inn 2019 di Pietrelcina. In poco più di trenta minuti ripercorriamo insieme il secondo giorno dell’evento, il primo in cui erano previsti i tavoli di lavoro. Ci aiuta a farlo il primo ospite di questo podcast, Anna Elisa Fersini della fondazione Ampioraggio a cui abbiamo chiesto un bilancio di questa giornata. Anna Elisa nel corso dei lavori ha avuto modo di raccontare ai presenti come lavora la Fondazione Ampioraggio che - lo ricordiamo - al momento è impegnata nell’iter di riconoscimento giuridico. Anna Elisa racconta lo stato dell’arte di questo processo ma sopratutto il valore dell’azione di questa Fondazione il cui impegno non si esaurisce nell’organizzazione e nel coordinamento di Jazz’Inn.

Questo podcast è prodotto in collaborazione con Fondazione Ampioraggio (https:/ / www.facebook.com/ fondazioneampioraggio)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ linnovazione-jazzinn-passa-tavoli-lavoro/
Jazzinn al via con l’Invitaliaday
È stata ridefinita Invitaliaday la prima giornata di Jazzinn 2019 che si è svolta sul Sannio Express e a Pietrelcina presso la sede di CFP RICERCHE INNOVAZIONE SRL. Si parla di Invitaliaday perché Invitalia oggi ha avuto modo di presentare alcune idee di impresa nate grazie alle misure promosse da questo ente. Ma soprattutto perché per tutto il pomeriggio gli esperti di Invitalia hanno avuto la possibilità di incontrare neo e aspiranti imprenditori per discutere delle proprie idee di impresa.

Questo podcast è prodotto in collaborazione con Fondazione Ampioraggio (https:/ / www.facebook.com/ fondazioneampioraggio)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ jazzinn-invitaliaday-ampioraggio-eventi-networking/
Spazi dismessi da destinare alla cultura e alla società: l’esperienza di Linda Di Pietro
Era da un po’ di tempo che avevo in mente di intervistare Linda Di Pietro. Sono pochi gli operatori culturali con la sua esperienza e in questo podcast lei cerca di restituire tutto il suo sapere in questo ambito. Ne viene fuori un’intervista un po’ più lunga del solito (ma ne vale la pena, giuriamo!) in cui si parla di chi per mestiere dona spazi dismessi alla cultura e alla società.

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/
- Angela

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ spazi-dismessi-destinare-cultura-alla-societa-esperienza-linda-dipietro/
Tra satelliti e finanziamenti europei: un’intervista che parla di futuro
Podcast che vi porta nello spazio questa settimana: con noi Gaetano Volpe di Latitudo 40. L’azienda campana utilizza intelligenza artificiale, machine learning e analisi di big data a supporto dell’osservazione attraverso i satelliti del globo terrestre. Lo scopo è fornire maggiori strumenti per intervenire in modo più incisivo nella risoluzione dei problemi legati alle sfide ambientali odierne. Ma Gaetano non ci parla solo di spazio e satelliti. Lui è anche uno dei coach per due programmi promossi dalla Commissione Europea: Horizon 2020 e Eureka. Nel corso dell’intervista ci fornirà spunti su cui riflettere e alcuni suggerimenti da mettere in pratica.

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ satelliti-finanziamenti-europei-unintervista-parla-futuro/
MUNDI festival come piattaforma dell’incontro interculturale del Sud Italia
Mundi Festival è un evento di Musica, Arte, Innovazione e Intercultura che si è svolto per la seconda volta tra il 31 maggio e il 2 giugno scorsi a Sannicandro di Bari, in Puglia. A un mese circa dalla conclusione dell’evento abbiamo chiesto al direttore artistico Federico Zonno di raccontarci cosa è successo in quei giorni in quella parte di Italia. Ci piace sottolineare che questo podcast nasce grazie al gruppo d’ascolto di Start Me Up. È stato lì che Mariagrazia Partipilo ha segnalato Mundi e da lì ne è venuta fuori questa intervista.

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ mundi-festival-piattaforma-incontro-interculturale-suditalia/
La partecipazione civica che rigenera i luoghi
Si parla di partecipazione civica e processi di rigenerazione urbana in questo primo podcast di luglio di Start Me Up. Lo facciamo per raccontarvi “Messina Partecipa”, il primo festival della partecipazione della città siciliana. A organizzarlo è il gruppo “Le Agorà di Messina”, un progetto voluto da The Democratic Society e frutto di un accordo tra questa associazione no-profit e il comune peloritano.

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it
Il racconto, lo sguardo e l’invisibilità dell’oratore
Alberto Nicolino è un autore e un attore. Si occupa di spettacolo dal vivo, oralità, drammaturgia. Ha scritto libri e collaborato con emittenti radiofoniche. Di mestiere raccoglie storie, le trasforma e le racconta ed insegna a raccontarle e a parlare in pubblico. Ma soprattutto è il protagonista del prossimo creative mornings palermo con un intervento dal titolo “il racconto e lo sguardo”. Noi lo abbiamo intervistato.

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
- Francesco
- Mattia di https:/ / verdepinguino.com/

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it
Il turismo dei borghi del Sud Italia passa per un portale italo-tedesco
Il turismo esperienziale è ormai entrato nella quotidianetà di chi si occupa di viaggi e – lo dicevamo anche noi tempo fa – il trend è sempre più legato a ciò che una persona può fare oltre a ciò che può vedere mentre visita un posto per vacanza. Tra i vari portali dedicati che permetto ai turisti di vivere “come la gente del posto” ci ha colpito Amavido. Ne parliamo con uno dei suoi co-founder, l’italo-tedesco Dominik Calzone.

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ turismo-borghi-suditalia-portale-italo-tedesco-amavido/ ?utm_source=media&utm_medium=spreaker
Un hackathon in bus per unire il Nord e il Sud Italia
Hanno viaggiato dalla Lombardia alla Puglia per riportare 20 pugliesi residenti a Milano a Bari. Lo scopo era lavorare per nove ore a bordo dell’Hyperbus, il pullman che ha ospitato un vero e proprio hackathon in mobilità. A organizzarlo è l’associazione Pugliesi a Milano che avvalendosi della collaborazione di una serie di enti e partner è riuscita a creare un collegamento fisico tra il Nord e il Sud Italia. Ne parliamo in questo podcast con il presidente di Pugliesi a Milano Nicola Tattoli e una delle venti partecipanti, Antonella Buccolieri.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 10 euro sul tuo conto (fino a giugno 2019): https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ hackathon-bus-nord-sud-italia-puglia/ ?utm_source=media&utm_medium=spreaker
L’Italian Master Startup Award 2019 allo spin-off romano Bioscience Genomics
Il 17 maggio scorso si è svolta la tredicesima edizione dell’Italian Master Startup Award, il premio che PNICube conferisce alle startup nate dalla ricerca accademica italiana che stanno ottenendo le migliori performance sui mercati. Il premio assoluto è andato a Bioscience Genomics – spin-off dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Con noi al telefono Alessandra Tacconelli, biologa e branch manager di questa startup.


Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 10 euro sul tuo conto (fino a giugno 2019): https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ italian-master-startup-award-2019-bioscience-genomics-imsa2019-lazio/ ?utm_source=media&utm_medium=spreaker
Pivot vs. fallimento: la storia di Volumeet
Più che un fallimento in questo nuovo appuntamento del ciclo #falliscimeglio raccontiamo una storia di pivot, cioè di un cambio sostanziale nella struttura dell’azienda e del suo modello di business. È la storia di Massimo Morgante, che oggi sta portando avanti Musify, un’app che nasce sei anni fa circa con il nome di Volumeet.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 10 euro sul tuo conto (fino a giugno 2019): https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ pivot-fallimento-volumeet-musify-morgante-campania/
Cargo bike alimentate da energie rinnovabili, se non è mobilità sostenibile questa…
Nasce nel segno della mobilità sostenibile ACC Mobility la startup siciliana che produce cargo bike alimentate da energie rinnovabili. Ne parliamo con Giuseppe Giordano in questo venticinquesimo podcast di Start Me Up.

Cinque modelli di cargo bike
La ACC Mobility oggi ha immaginato cinque diversi usi delle proprie cargo bike:
- mezzo promozionale, applicando alla struttura degli schermi che possono essere portati all’interno dei centri urbani senza limiti di accesso (pensate alle ztl o isole pedonali);
- mezzo dedicato allo streetfood, cioè...

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 10 euro sul tuo conto (fino a giugno 2019): https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ cargo-bike-energie-rinnovabili-mobilita-sostenibile/
Una fondazione con al centro l’innovazione per rispondere alle esigenze dell’Italia
Questo podcast sa un po’ di fact-checking perché dà testimonianza a un progetto che abbiamo raccontato qualche mese fa e che sta andando avanti. Stiamo parlando di Ampioraggio che dopo l’esperimento di Jazzinn sta proseguendo a grandi passi e ha avviato le procedure per essere una fondazione riconosciuta giuridicamente. Ho fatto il punto qualche giorno fa con Giuseppe De Nicola, ormai un habituè dei nostri microfoni, e trovate l’intervista in questo ventiquattresimo podcast di Start Me Up.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 10 euro sul tuo conto (fino a giugno 2019): https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ fondazione-centro-innovazione-rispondere-esigenze-italia/
Tra cibo, editoria e startup per raccontare il bello di raccontare
Un’intervista ricca e con un grosso impegno quella che trovate nel podcast numero 23 di Start Me Up. La protagonista è Alessandra Tranchina che attualmente lavora per packaging-online.it ma che ha alle spalle parecchie esperienze nel campo dell’editoria, delle startup e della grafica. Solo da questo potete capire perché questa sia un’intervista ricca di contenuti solo apparentemente diversi tra loro. L’impegno grosso che ci poniamo invece è quello di farvi venire la voglia di essere presenti l’11 maggio a Palermo per la data di Creative Mornings durante la quale Alessandra sarà la protagonista.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 10 euro sul tuo conto (fino a giugno 2019): https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ cibo-editoria-startup-raccontare-bello-cmpalermo/
Etica e dati: un binomio possibile (e necessario)
In che modo l’etica può venire in nostro aiuto nella gestione dei dati? Un algoritmo ha dei pregiudizi? Sono queste alcune delle domande che Valentina Bazzarin ha posto ai presenti all’ultimo Creative Mornings di Palermo lo scorso 5 aprile. E sono domande che noi abbiamo rigirato a lei in questo podcast, il ventiduesimo di questa stagione, che da il via alla collaborazione con CM Palermo.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 10 euro sul tuo conto (fino a giugno 2019): https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ etica-dati-binomio-possibile-necessario-palermo/
I video come strumento di marketing: il modello Vidoser
Guadagnare condividendo i propri video. È la promessa che i ragazzi di Vidoser hanno fatto ai propri utenti. Ed è a quanto pare una promessa mantenuta visto che i numeri di questa startup siciliana sono in crescita. Ce lo racconta Alessandro La Rosa, uno dei founder di Vidoser che in questo podcast spiega come funziona questa app e ci offre un approfondimento sul mondo del marketing e dei micro-influencer.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 10 euro sul tuo conto (fino a giugno 2019): https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ 21-video-marketing-vidoser-microinfluencer-community
CreativeMornings for dummies: aspetti pratici
Secondo podcast dello speciale che Start Me Up dedica a CreativeMornings Italia.
Attraverso le voci di chi ogni mese organizza un evento legato a questo format cerchiamo di capire cosa è CreativeMornings e come viene declinato in Italia. In questo secondo podcast esploriamo gli aspetti più pratici che stanno dietro l’organizzazione di un CreativeMornings: non solo colazioni, ma come scegliere gli ospiti, come far crescere la community e tanto altro!

Lo facciamo ascoltando le voci di:

- Fabrizio Pagani di CreativeMornings Roma
- Fiamma Petrovich di CreativeMornigns Firenze
- Roberto Maria Clemente di CreativieMorings Torino

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 10 euro sul tuo conto (fino a giugno 2019): https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it
- Toti di https:/ / www.muvapp.eu
- Giacomo di https:/ / strettoincarena.it
- Giuseppe di www.ardeek.com
.
Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ speciale-creativemornings-italia/
CreativeMornings cosa è e perché dovresti prenderne parte
Primo podcast dello speciale che Start Me Up dedica a CreativeMornings Italia.
Attraverso le voci di chi ogni mese organizza un evento legato a questo format cerchiamo di capire cosa è CreativeMornings e come viene declinato in Italia. In questo primo podcast cerchiamo di capire come CreativeMornings arriva in Italia, quali sono gli effetti sulla città e sul team organizzatore e quali sono le difficoltà e le cose belle che l’organizzazione di un evento simile comporta.

Lo facciamo ascoltando le voci di:

- Montserrat Fernandez Blanco di CreativeMornings Milano
- Tommaso Sorichetti di CreativeMornigns Ancona
- Luisa Fontanazza di CreativieMorings Palermo

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 10 euro sul tuo conto (fino a giugno 2019): https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu e entra nella community degli innovatori al Sud Italia!

Lo hanno già fatto:
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it/ ;
- Toti di muvapp.eu
- Giacomo di strettoincarena.it
- Giuseppe di http://www.ardeek.com/
.
Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ speciale-creativemornings-italia/
Il cambiamento è più vicino di quanto tu possa immaginare
Uno dei modi per rispondere al fallimento è cambiamento: è questa la parola chiave di questo diciottesimo podcast di Start Me Up che rientra nel ciclo Fallisci Meglio. Protagonista è Stelio Verzera oggi tra i co-founder di Cocoon Projects che a noi racconta l’esperienza di EJWD, la sua prima azienda.


Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 10 euro sul tuo conto (fino a giugno 2019): https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Questo Podcast è possibile grazie a
- Thamara;
- Riccardo di https:/ / refacturing.it/ ;
- Giacomo.

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ cambiamento-ejwd-cocoon-projects-stelio-verzera/
Per i gruppi whatsapp genitori scatta ORA X
In redazione non abbiamo esperienza diretta ma siamo quasi certi di poter giurare che i gruppi whatsapp genitori sono una delle cose più dannose e stressanti per chi ha un figlio a scuola. Lo sa bene anche Valentina Passaniti che insieme ad altre madri e padri qualche anno fa ha creato ORA X.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ gruppi-whatsapp-genitori-orax-scuola/
L’Economia Circolare per il risparmio energetico e uno stile di vita sostenibile
Lo scorso primo marzo abbiamo celebrato M’illumino di meno con una diretta dalla Tbox incentrata sull’Economia Circolare. La Tbox è un modulo abitativo interamente in cartone frutto della collaborazione tra Archicart e l’Università di Catania collocato all’interno della cittadella universitaria etnea. Il luogo ideale per festeggiare la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2 che aveva come tema quest’anno, proprio l’economia circolare.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ economia-circolare-risparmio-energetico-stile-vita-sostenibile/
Speciale Smau Sicilia 02 - Premio Innovazione Sicilia
Nel secondo podcast dedicato a Smau Sicilia passiamo in rassegna i progetti che si sono aggiudicati il premio innovazione smau in Sicilia. Il premio – lo ricordiamo – è stato assegnato a imprese e realtà che hanno realizzato un progetto di innovazione al proprio interno e che, quindi rappresentano modelli di eccellenza.

In questo podcast potrete trovare nell’ordine...

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ speciale-smau-sicilia-02-premio-innovazione-sicilia/
Smart working: mettere al centro il benessere di chi lavora
L’ospite di questo podcast ha deciso di puntare tutto sullo smart working. Se state pensando al lavoro da remoto state considerando solo una parte del tutto. E allora dovete ascoltare l’intervista a Francesco Biacca di Evermind, soprattutto se – come Francesco – siete convinti che il lavoro non debba essere qualcosa buono solo a farti arrivare uno stipendio a fine mese.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ smart-working-centro-benessere-lavora-evermind-calabria-turismo/
Speciale Smau Sicilia 01
Primo dei due podcast dedicati a Smau Sicilia. Start me up da bravo media partner vi porta infatti alla scoperta di alcune delle startup, aziende e progetti protagoniste di questa prima edizione di Smau Sicilia. Li abbiamo incontrati tutti il 21 febbraio al Sanlorenzo Mercato di Palermo. In questo primo podcast sentirete le voci di...

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it
Il ritiro aziendale? Meglio di un mese e all’estero…
Portare un intero team di 40 persone in ritiro aziendale per un mese. È ciò che una delle più promettenti startup svedesi fa ormai da tre anni. Stiamo parlando di Mentimeter, il cui team negli anni passati ha vissuto a Barcelona e Lisbona. Quest’anno il team ha deciso di passare il mese di febbraio a Palermo e noi non potevamo perdere l’occasione per incontrare il Ceo Johnny Warström e fargli qualche domanda.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ ritiro-aziendale-meglio-mese-svezia-mentimeter-palermo/
Smau Sicilia: tra agrifood e smart city riscopriamo il valore del network
Smau arriva in Sicilia e noi siamo contenti e onorati di partecipare come media partner a questo evento. Per l’occasione ci siamo fatti una chiacchierata con il presidente Smau Pierantonio Macola per farci dare qualche anticipazione su quello che accadrà giovedì 21 febbraio al Mercato San Lorenzo di Palermo. Sarà lì che dalle 9:30 alle 17:00 aziende, startup e chiunque sia interessato al mondo dell’impresa potrà incontrarsi e conoscersi di persona.

Partecipa a Smau Sicilia: iscriviti GRATIS https:/ / www.eventbrite.com/ e/ biglietti-smau-palermo-2019-55013795744?aff=RadioStartMeUp

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ smau-sicilia-agrifood-smart-network-palermo/
Matera 2019: l’appuntamento del Sud Italia con la cultura e l’Europa
Da metà gennaio Matera è Capitale Europea della cultura. E noi non potevamo non considerare un evento così importante per la cittadina lucana e tutto il Sud Italia. Analizziamo perciò in questo podcast questo evento con chi lo ha pensato nel 2014, cioè Agostino Riitano, oggi Project manager supervisor dell’Area cultura, ma già autore del dossier che ha permesso a Matera di diventare Capitale Europea della Cultura.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ matera-2019-appuntamento-suditalia-cultura-europa/
Ha ancora senso avere un blog?
In un web sempre più dominato dai social network ha ancora senso parlare di blog? Secondo l’ospite di questo podcast di Start Me Up si. Stiamo parlando di Giuseppe Basile, blogger e podcaster che gestisce da tempo rattodichina.com, spazio dedicato al blog e ai benefici che questo mezzo può portare a sé stessi e alla propria azienda.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ blog-podcast-copy-editor-startup/
Lavoro sicuro? Fare startup è un’ottima alternativa (ma a determinate condizioni)
Fare startup come alternativa a un lavoro sicuro e una carriera nel settore internazionale. È questo il punto di partenza della storia di Nino Munafò che, nonostante fosse riuscito a trovare un impiego in un settore vicino al proprio ambito di studio ha deciso che forse quella vita non era quella che faceva per lui. Nino è siciliano ed è il protagonista della storia che raccontiamo nell’appuntamento mensile di Falliscimeglio. La sua startup si chiamava Movity.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ lavoro-sicuro-startup-mobilita-fallimento/
Periferie da raccontare per essere cittadini migliori
Raccontare o meglio permettere a giovani autori di raccontare le periferie di tre città del Sud Italia attraverso un percorso di osservazione e laboratori creativi in diverse discipline artistiche. È l’obiettivo di PeriferichEnergie, il progetto promosso dalla casa editrice Mesogea realizzato grazie al contributo SIAE con il bando Sillumina. Ne parliamo con Anita Magno, della casa editrice Mesogea,...

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ periferie-suditalia-cultura-citta/
Immigrati: non persone da aiutare, ma risorse su cui scommettere
I flussi migratori delle persone sono sempre più al centro del dibattito politico e sociale. Ogni giorno veniamo a conoscenza di storie di immigrati che decidono di lasciare il proprio paese per cercare una nuova vita in Europa. Se per alcuni questo fenomeno è diventato un vero e proprio strumento di propaganda politica, c’è chi invece ha deciso di investire su queste persone, offrendo loro ciò di cui hanno bisogno: la consapevolezza e la formazione per migliorare la propria condizione di vita. Tutto ciò viene fatto attraverso una app che si chiama Mygrants: ne parliamo in questo podcast con la co-founder Aisha Coulibaly.

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP (info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf)

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ 06-immigranti-non-persone-aiutare-risorse-cui-scommettere/
Trading online: quali le prospettive per il nuovo anno?
Il primo podcast del 2019 è dedicato al mondo del trading online. Lo facciamo con Damiano Rodriguez, il founder di MIMIC, una startup che appartiene a questo settore e che si trova in una fase di crescita. Grazie a Damiano cerchiamo di capire cosa è successo...
Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ trading-online-prospettive-fintech-bitcoin-ethereum-ico/

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP

Per info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
Imparare facendo startup - Zenfeed a #falliscimeglio
C’è un aspetto del primo ecosistema startup (quello dei primi anni 10) che sembra essersi perso: ed è la formazione. In quel periodo, per invogliare i ragazzi a buttarsi a capofitto in una impresa che avrebbe potuto regalare loro gioie e (forse) ricchezza, veniva detto che se avessero intrapreso questa strada – in ogni caso – avrebbero imparato cose che altrimenti non avrebbero mai saputo. È uno degli aspetti che vengono fuori più prepotentemente da questo primo appuntamento stagionale di #falliscimeglio, lo spin-off di Start Me Up dedicato al buono del fallimento.

La startup protagonista di questo podcast è Zenfeed, un news reader tutto italiano che per un attimo si è trovato a competere con i colossi del web. A ripercorrere per noi la storia è Giuseppe Silvano, CEO e founder, che ha immaginato questo servizio partendo da una sua necessità e ha deciso di portare una sua soluzione (lui è uno sviluppatore) allo Startup Weekend Bari del 2012, senza immaginare cosa sarebbe successo da lì in poi.

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ imparare-startup-zenfeed-falliscimeglio-fallimento/

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP

Per info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
Il sistema Abreu: il valore sociale della musica
Il sistema Abreu è una metodologia che usa la musica per formare cittadini consapevoli. Lo ha inventato il musicista e attivista venezuelano José Antonio Abreu per diffondere la cultura musicale tra le persone che vivono situazioni economiche e sociali disagiate. Il suo intento non era però strettamente culturale ma partiva dalla considerazione che chi mostra passione per una forma d’arte come la musica sarà necessariamente un buon cittadino.
Del sistema (e si chiama così per un motivo specifico che viene spiegato nel podcast) ne parliamo con la violinista Valentina Caiolo,... continua su http://www.radiostartmeup.it/ sistema-abreu-sociale-musica-librino-sicilia/

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP

Per info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
Portare la progettazione 3D nel manifatturiero: la sfida (vinta) di Sintesi Sud
La progettazione 3D che va in aiuto dell’industria manifatturiera è uno dei mantra del mondo dell’innovazione. C’è chi, dalla Campania, lo fa da dieci anni e in diversi settori. Ce lo racconta Giovanni Marinaccio che con Sintesi Sud offre supporto, consulenza e formazione a chi lavora in... continua su http://www.radiostartmeup.it/ portare-la-progettazione-3d-nel-manifatturiero-la-sfida-vinta-sintesi-sud/

Iscriviti a Satispay con il codice STARTMEUP e ottieni 5 euro sul tuo conto: https:/ / www.satispay.com/ promo/ STARTMEUP

Per info e dettagli: https:/ / static-www-satispay-com.s3.amazonaws.com/ programs/ SPA2018-MP0028_Welcome_Bonus_5_2018.pdf

Fai la tua donazione a Start Me Up su Patreon https:/ / www.patreon.com/ fabbruno
o Satispay https:/ / tag.satispay.com/ radiosmu
L’arte contemporanea al servizio di Palermo: l’esperienza di Manifesta12
Per una nuova stagione che inizia non potevamo scegliere ospite migliore: Carlo Coppola, manager della produzione di Manifesta12 che un mese fa ha chiuso i battenti a Palermo. Con Carlo cerchiamo di fare il punto della mostra itinerante d’arte contemporanea che ha incantato e ha portato la scorsa estate persone da tutto il mondo a Palermo. Con Carlo cerchiamo... (continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ 01-arte-contemporanea-al-servizio-palermo-lesperienza-manifesta12/ ).

Sostieni Start Me Up https:/ / www.patreon.com/ fabbruno

Se non hai soldi, puoi farlo anche GRATIS http://www.radiostartmeup.it/ start-istruzioni-uso/ #terzo
Nuova dignità al lavoro del badante, partendo da un portale
Restituire importanza e dignità al ruolo del badante, quelle persone che ogni giorno si prendono cura di anziani e infermi. Questa è una delle mission di Huduma, la startup che nasce a Licata e che qualche mese fa ha vinto uno dei percorsi di accelerazione messi in palio da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore e Cariplo Factory attraverso Geti t! Ne parliamo in questo podcast con uno dei fondatori di Huduma, Salvatore Cammarata.

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ 38-nuova-dignita-al-lavoro-del-badante-partendo-un-portale/ ?utm_source=spreaker
Investire nel lavoro e nello sviluppo della Calabria: la sfida di De Masi
Antonino De Masi è figlio di una Calabria che ha deciso di investire nel lavoro con aziende fortemente legate al territorio. Se state pensando a qualcosa di tradizionale siete leggermente fuori strada perché noi abbiamo contato quattro brevetti, ma lui durante l’intervista ci ha corretto: sono molti di più.

Le aziende De Masi ruotano intorno al mondo agricolo, producendo macchine per chi cura i campi, con una vocazione, manco a dirlo, verso gli uliveti e gli agrumeti. Inoltre, il dott. De Masi ha brevettato una cabina antisismica che può essere collocata in ogni abitazione e che rappresenta un posto sicuro in caso di terremoto. A questi progetti si è unito da poco anche il bio forno, un...

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ 37-investire-nel-lavoro-nello-sviluppo-della-calabria-la-sfida-de-masi/ ?utm_source=spreaker
Realizzare App per bambini non è certo un gioco da ragazzi
Vengono identificate come app per bambini anche se il settore è quello delle app educative e non si rivolgono solo ai più piccoli. Marshmallow Games è una bella realtà pugliese che ha da poco chiuso un round di investimenti attraverso la piattaforma di equity crowdfunding Mamacrowd. Di questo e di molto altro parliamo con Cristina Angelillo, cofondatrice dell’azienda.

La scelta dell’equity crowdfunding
Aver scelto di finanziarsi attraverso l’equity crowdfunding è frutto di una serie di riflessioni nate (Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ app-bambini-gioco-ragazzi-educativi-podcast-gammadonna-puglia/ ?utm_source=spreaker)
La tua salute dipende dalle tue abitudini: una app ti aiuta a essere virtuoso
Quali sono le abitudini che ci aiutano a migliorare il nostro stato di salute? Una app ci aiuta a trovarle. Si chiama Virtuoso, arriva dalla Sardegna ed è uno dei progetti che si è aggiudicato il Premio “dall’idea all’impresa”, uno dei riconoscimenti inseriti all’interno del Premio Gaetano Marzotto 2018. Ne parliamo in questo nuovo podcast di Start Me Up con uno dei fondatori, Lorenzo Asuni.

Continua a leggere su http://bit.ly/ 2mIjuLo
Ortigia Sound System: l’industria culturale al Sud Italia passa anche da qui
Continuiamo a parlare di industria culturale al Sud Italia. Andiamo in Sicilia e nello specifico a Siracusa dove tra il 25 e il 29 luglio si terrà la quinta edizione di O.S.S. Ortigia Sound System Festival. La manifestazione è organizzata da Kadmonia e in questo podcast parliamo con Germano Centorbi e Andrea Cavallaro rispettivamente il direttore artistico e il project manager dell’evento.

Continua a leggere su https:/ / goo.gl/ XjfAh2
Jazz e innovazione per una storia che vale la pena raccontare
Jazzin è una bella storia di innovazione e Jazz che vale la pena raccontare per almeno due motivi.

C’è l’incontro tra innovazione e musica. L’anno scorso Jazz sotto le stelle, la manifestazione jazzistica che si svolge dal 2005 a Pietrelcina (BN), non aveva trovato i fondi e per far fronte a questa crisi coinvolge la Fondazione Ampioraggio che accetta e affianca ai concerti serali una serie di incontri “slow” dedicati al mondo dell’innovazione e dell’impresa.

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ jazz-innovazione-storia-jazzin-sottolestelle-ampioraggio-campania/
Abbandonare la ricerca per tornare in Sicilia e diventare un esperto di tecnologie digitali: la storia di Luca Naso
Luca Naso ha la storia perfetta per Start Me Up. Siciliano, perfeziona i suoi studi alla Sissa di Trieste e va a lavorare all’Estero. In Cina, decide di voler tornare in Sicilia per diventare un esperto di tecnologie digitali. Oltre a lavorare per alcune aziende grazie alla sua passione per lo studio e la ricerca si butta a capofitto nel mondo della formazione. La sua intervista è ricca di spunti e in questo podcast c’è un regalo per uno degli ascoltatori.

Continua a leggere ----> https:/ / goo.gl/ 7fzJhA
Lo sviluppo del Sud Italia passa dalla collaborazione: da soli, per fortuna, non si fa nulla.
Sono stati pubblicati i bilanci della Fondazione con il Sud e dell’impresa sociale Con i bambini ad essa collegata. L’occasione ci dà la possibilità per raccontare cosa questi due enti hanno fatto e stanno continuando a portare avanti per lo sviluppo del Sud Italia. Ci aiuta in questo il direttore generale di Fondazione con il Sud Marco Imperiale ospite di questo podcast di Start Me Up.

Continua a leggere -----> https:/ / goo.gl/ JFBSmz
Email marketing, ecco perché dovresti considerarlo per la tua strategia
L’email marketing è tutt’ora uno degli aspetti più importanti all’interno di una strategia digitale e bisogna affrontarlo ovviamente al meglio. In questo podcast ospitiamo Vito Esposito di Search On Media Group, l’azienda che c’è dietro l’organizzazione del Web Marketing Festival di Rimini. Vito ha curato la strategia e la parte operativa dell’email marketing dell’evento e quindi chi meglio di lui può darci qualche dritta utile per sapere cosa tenere in considerazione?

Leggi il resto della descrizione ----> https:/ / goo.gl/ tuyzfD
L’entusiasmo è sempre lo stesso, nonostante il fallimento
C’è molto entusiasmo nelle parole di Giancarlo Sciuto, il protagonista del secondo appuntamento di #falliscimeglio, la serie che Start Me Up dedica al buono che c’è dietro l’esperienza del fallimento.

Continua a leggere su http://www.radiostartmeup.it/ entusiasmo-fallimento-falliscimeglio-sapury-mealbox/
La rivista che racconta una Sicilia non convenzionale e - per fortuna anche – vera.
Non so quanti di voi siano appassionati di riviste cartacee. E per riviste non intendo i rotocalchi di moda o pettegolezzi, mi riferisco a progetti editoriali curatissimi in ogni aspetto: scrittura, immagini, tipo di carta, ecc…. se pensate che sia un settore morto e sepolto, vi sbagliate di grosso. La crisi c’è, naturalmente, ma quello delle riviste sembra essere un settore che meglio sta rispondendo a questa crisi. La regola sembra essere semplice (almeno a parole): qualità dei contenuti e della forma, nient’altro. Tra le tante riviste – che spesso si trovano più in libreria che in edicola – ce n’è una che parla di Sicilia. Se pensate a ciò che vedete di solito, beh, siete di nuovo fuori strada. Perché la rivista di cui vi parlo in questo podcast racconta una Sicilia diversa, non convenzionale.

continua a leggere su http://bit.ly/ 2LIslI2
Perché la vittoria di T4i all’IMSA e l’interesse per la New Space Economy è bel segno per l’Università italiana
È lo spinoff dell’università di Padova, T4i Space tech for innovation, il vincitore assoluto dell’edizione 2018 dell’Italian Master Startup Award. L’azienda, che studia e progetta propulsori e si muove nel campo della New Space Economy, ha convinto i giudici di tutti e quattro i premi che annualmente vengono assegnati durante questa manifestazione. Ne abbiamo parlato con il prof. Daniele Pavarin, il CEO di T4i.

Continua a leggere su http://bit.ly/ 2LlLrDH
Crederci, voce del verbo startup
Facciamo un salto a Milano ma solo perché l’ospite dell’ultimo appuntamento di Startup Grind Napoli arriva da lì. Stiamo parlando di Marianna Poletti, fondatrice e CEO di Just Knock, startup che affronta il tema del recruiting in modo innovativo: assumere il personale non in base al proprio curriculum ma in base all’apporto che il dipendente può dare all’azienda in termini di (continua a leggere su http://bit.ly/ 2L1twlN).
I big data al servizio del marketing
I big data al servizio del marketing: è questa l’intuizione che sta dietro crystal.io, piattaforma creata e distribuita da iGenius. La startup è stata fondata da Uljan Sharka, ospite di questo podcast di Start Me Up. Uljan ci permette di capire il valore di questi elementi in un momento in cui “big data” è uno dei grossi temi su cui il mondo dell’innovazione ruota.
(continua a leggere su http://bit.ly/ 2KRzaGP)
Speciale Trasformatorio 2018
Ci siamo fatti un giro a Giampilieri, il borgo di Messina (Sicilia) in cui in questi giorni si sta svolgendo Trasformatorio, la residenza d’artista/ laboratorio artistico pensato da Federico Bonelli e di cui Start Me Up è partner. Quello che ne è venuto fuori è un piccolo audio-doc che cerca di raccontare quello che sta accadendo in questi giorni nel borgo siciliano.

Continua a leggere su http://bit.ly/ 2KbAswh
Authentico e la lotta contro i fake alimentari
Contro le fake news stiamo lottando ancora ma sui fake alimentari possiamo contare su una nuova arma. In Campania c’è chi vuole difendere il made in Italy in campo alimentare con Authentico, una app che grazie al crowdsourcing vuole scovare tutti quei cibi che (continua a leggere su http://bit.ly/ 2qJzmPx)...
I prodotti per l’infanzia? Te li consiglia la community
Non è la prima volta che a Start Me Up ci occupiamo di servizi che si rivolgono a bambini e a genitori. Se appartenete all’una o all’altra categoria buttateci un orecchio perché incontriamo Fabiano Sileo di Togenther. Togenther potrebbe farvi risparmiare qualche soldo (continua a leggere su http://bit.ly/ 2Gu2HrT).
Il poetry slam ha poco a che fare con ciò che pensate di sapere di poesia
C’è un movimento che porta la poesia nei locali, mette in competizione i poeti e all’occorrenza fa innovazione sociale. È il Poetry Slam, un fenomeno che riguarda molte più persone di quelle che potete immaginare. É diffuso in tutta Italia ed è regolamentato dalla Lega Italiana Poetry Slam che al momento è presieduta da Sergio Garau, l’ospite di questo podcast di Start Me Up. (Continua a leggere su http://bit.ly/ 2pvcyCl).
Neuromarketing: come sfruttarlo per far crescere la propria startup
A cosa serve il neuromarketing? È davvero qualcosa che può aiutare la propria azienda o startup a crescere e a comunicare più facilmente? Potete intuire da voi le risposte a queste due domande che abbiamo girato a Raquel Baptista, giornalista per il webzine Inside Marketing. Raquel ha curato l’ebook “Neuromarketing in azione”... (continua a leggere su http://bit.ly/ 2pd4ENS)
Psicologia e startup: è un connubio possibile in Italia?
In occasione della settimana del cervello Start Me Up dedica due podcast a questo organo fondamentale e racconta di storie e progetti che hanno a che fare con la psicologia. La prima storia che vi raccontiamo è quella di Idego, portale di psicologia digitale ideato – tra gli altri – da Simone Barbato. Simone spiega agli ascoltatori cosa si intende per psicologia digitale, quali sono le....

Continua a leggere su https:/ / goo.gl/ vUvBWB
Startup italiane: come sono secondo chi per mestiere le aiuta a crescere?
Ci prendiamo un momento per capire meglio cosa sta succedendo nel panorama nazionale delle startup italiane. E lo facciamo insieme a chi le startup le aiuta a crescere, Vincenzo Berretta. Vincenzo dopo due esperienze molto importanti in Merloni e Luxottica decide di tornare a Caltagirone (CT) e fonda Clappppp, un business elevator che aiuta chi vuole fare impresa a emergere nel migliore dei modi. Ho scelto di discutere con Vincenzo di questo argomento un po’ ...

Continua a leggere su http://bit.ly/ 2FCV4vz
Skilled #falliscimeglio
Sono i ragazzi di Skilled a dare il via a #Falliscimeglio, la nuova rubrica targata Start Me Up che vuole raccontare il buono dell’esperienza del fallimento. In questo diciassettesimo podcast di Start Me Up con l’aiuto di Alessio Salzano ripercorriamo infatti la storia di Skilled, l’applicazione nata a Messina che voleva cambiare il processo di ricerca del lavoro. Operando esclusivamente da mobile, l’applicazione permetteva a chi cercava lavoro di trovarlo in maniera facile e veloce.

Continua a leggere su http://bit.ly/ 2Fkz4VX
Contro lo spreco alimentare ci vuole un frigo solidale.
La rima ci è venuta spontanea, ma non potevamo esimerci dal non farla. Il frigo solidale è un’iniziativa che già da qualche mese ha preso piede a Bari: l’obiettivo è ridurre lo spreco alimentare, incrementando il senso di comunità tra le persone. Ce lo racconta in questo sedicesimo podcast Saverio Fanfulla di Kenda Onlus...

Continua a leggere su http://bit.ly/ 2EpiXt2
Basta contemplare la cultura, è il momento di usarla
Il professore Michele Trimarchi è un economista che lavora nel mondo della cultura. Non è un controsenso – e se ascolterete il podcast capirete perché – e a mio avviso è una delle persone con lo sguardo più illuminante nei confronti del mondo culturale italiano contemporaneo.
Sarà perché è un appassionato, sarà perché è un addetto ai lavori, sarà perché esprime un pensiero semplice e...

Continua a leggere su http://bit.ly/ 2C9cufE
La barca stampata in 3D che nasce dal lavoro sul campo e dalla ricerca scientifica.
Immaginate che la vostra prossima barca sia stata stampata in 3D. Non è una ipotesi così peregrina e non perché voi non abbiate bisogno di una barca. Ocore è la tecnica che arriva da Palermo e che rende tutto ciò possibile. Con Daniele Cevola e Francesco Belvisi cercheremo di capire tutti i vantaggi portati da questo progetto, nato dal lavoro sul campo e dalla ricerca scientifica.

Continua a leggere su www.radiostartmeup.it
La casa che fa bene all’uomo e all’ambiente che arriva dalla Sardegna
Una casa che possa rispettare i suoi abitanti così da permettere all’ambiente e l’uomo di vivere meglio e il più a lungo possibile. Si potrebbe sintetizzare così il concetto che sta dietro Blue House, il progetto che arriva dal Nord della Sardegna e che vi presento in questo nuovo podcast di Start Me Up. Insieme a Marco Bittuleri, Annalisa Sanna e Gianmario Secchi esploreremo i concetti di...

Continua a leggere su http://bit.ly/ 2n4HdoV
Vuoi sapere tutto su un’opera d’arte? Fotografala!
Nel primo podcast del 2018 Start Me Up vi presenta Mereasy, una applicazione che vi permette di avere tutte le informazioni necessarie su un’opera d’arte semplicemente fotografandola. L’idea è di Enrico La Malfa, un professionista catanese appassionato d’arte che ha dedicato anima e corpo a questa applicazione.

Continua a leggere su www.radiostartmeup.it
Il pitch perfetto? È quello efficiente
Quali sono gli elementi che rendono un pitch perfetto? E a cosa bisogna stare attenti quando si prepara la presentazione della propria startup? Sono aspetti da non sottovalutare, visto che il più delle volte, se siete degli startupper, tocca parlare davanti a un panel di investitori o a una giuria e in palio ci sono dei soldi che possono permettere al vostro progetto di decollare.

Continua a leggere su https:/ / www.radiostartmeup.it/ pitch-perfetto-quello-efficiente/

La foto è di rawpixel.com vista su Unsplash
Vuoi consumare meno e essere più green? Un Home Energy Advisor può aiutarti
Come possiamo pensare di diffondere i principi di energia sostenibile se soprattutto le persone più vulnerabili non vengono messe nelle condizioni di poter accedere perlomeno alle informazioni in modo semplice e soprattutto disinteressato? È il problema che si è posto AISFOR, Agenzia per l'Innovazione, lo Sviluppo e la Formazione che ha deciso di creare Assist...

Leggi di più su www.radiostartmeup.it

foto di Tom Ezzatkhah vista su Unsplash (https:/ / unsplash.com/ photos/ 0JbiBIHmQtE)
Energia rinnovabile da condividere
Sfatare il mito che vuole l’energia rinnovabile costosa, ma soprattutto non permettere che siano solo le grandi multinazionali a gestire queste forme di energia alternativa. Sono più o meno questi gli intenti di Energia Positiva, azienda che si è aggiudicata il Social Innovation to Tackle Fuel Poverty e che vi presentiamo in questo podcast.
Continua a leggere su www.radiostartmeup.it
La vera sostenibilità ambientale è permettere a tutti di essere sostenibili
Se si parla di sostenibilità ambientale ed energetica non si dovrebbe prescindere dalla possibilità di permettere a tutti di poter utilizzare in modo equilibrato le fonti di calore e di energia. Fratello Sole nasce con questo scopo. Stiamo parlando di una non-profit sul risparmio energetico che fornisce una serie di servizi alle organizzazioni non-profit che lavorano con i cittadini piu? indigenti.

Continua a leggere su www.radiostartmeup.it/ 08-la-vera-sostenibilita-ambientale-permettere-tutti-sostenibili
L’azienda come forza positiva di cambiamento
Le B Corp sono delle aziende che usano il business come forza positiva e di cambiamento nei territori in cui operano. È un’invenzione americana e se sta prendendo piede anche in Italia (e in Europa) è anche grazie a InVento Lab. InVento Lab è una no-profit che propone alle scuole percorsi di formazione orientati alla costituzione di imprese che hanno a cuore l’ambiente, con un focus specifico sull’energia.

Continua a leggere su www.radiostartmeup.it/ azienda-forza-positiva-cambiamento-bcorp
Equity crowdfunding per il settore agroalimentare: la sfida di Pralina
È iniziata da qualche giorno la campagna di equity crowdfunding di Pralina, azienda pugliese che commercializza prodotti alimentari ricavati dalle coltivazioni tipiche della zona. Lo scopo della raccolta è finanziare il lancio di una nuova linea, le Biodiverse, che coniuga i sapori tradizionali della cucina di campagna italiana a uno stile di vita contemporaneo, dominato, purtroppo o per fortuna, dalla fretta.

Continua a leggere su http://bit.ly/ 2zyqxv6
Putia Art Gallery porta in Sicilia gli Scribblitti di Hu-be
L’Innovazione sociale per noi di Start Me Up è sinonimo di cose belle; per questo motivo non abbiamo potuto dire di no quando Michele Spallino di Putia – Sicilian Art Gallery ci ha proposto Scribblitti come argomento per uno dei nostri podcast.

Scribblitti è un’idea di Emanuele Sferruzza Moszkowicz in arte Hu-Be. Per essere estremamente sintetici possiamo definirla una performance che inizia al mattino quando Emanuele incontra i proprietari del muro che andrà a disegnare. Con loro chiacchiera per un po’, dopodiché i proprietari escono di casa e lui si mette all’opera, traducendo in immagini i discorsi fatti al mattino. La sera i proprietari trovano un’opera d’arte che parla di loro sul muro della propria casa.

Continua a leggere su www.radiostartmeup.it
Il valore (anche) economico dell’impresa culturale
In occasione della presentazione alla cittadinanza di FaRo – Fabbrica dei Saperi a Rosarno ospitiamo in questo quarto podcast Erica Astolfi e Ettore Guerriero. I due fanno parte del team che ha permesso al progetto di essere tra i 7 vincitori del bando Culturability 2017. L’obiettivo di FaRo è riattivare e trasformare la Mediateca “Foberti” di Rosarno (in provincia di Reggio Calabria) da luogo di semplice consultazione di libri a centro di formazione, produzione e accesso alla cultura e all’informazione, offrendo servizi utili e nuovi per la cittadinanza.

Continua a leggere su http://bit.ly/ 2yAeZqv
Open innovation come nuovo modo di fare impresa
Una delle due colonne su cui si regge la struttura di Peekaboo è l’open innovation. E non potrebbe essere altrimenti, visto il modo in cui questa associazione è nata due anni fa circa a Roma. La racconta Paolo Napolitano, uno dei co-fondoatori in questo terzo podcast di Start Me Up. Una open innovation che da sola farebbe poco senza il supporto di una community, di persone cioè che sanno che si cresce solo insieme. Anche questo racconta Paolo, portando esempi concreti di come, grazie alla collaborazione, questa community si sta costituendo forte e attiva giorno dopo giorno.

Continua a leggere su www.radiostartmeup.it/ open-innovation-impresa-startup-roma
Startup Weekend Catania 2017: l'evento attraverso la voce dei protagonisti
Quello passato è stato un fine settimana ad alto tasso di innovazione, almeno per chi si trovava a Catania. Tra il 27 e il 29 ottobre c’è stato infatti lo Startup Weekend Catania che quest’anno aveva come tema “Smart City”.

L’evento è stato organizzato dall’associazione non profit catanese Youth Hub Catania, in collaborazione con l’Università degli Studi di Catania e con il supporto di numerosi stakeholder ed imprenditori del Sud Italia. C’eravamo anche noi come Media Partner e, in questo podcast speciale, abbiamo cercato di racchiudere nelle parole di alcuni dei protagonisti tutto l’entusiasmo e la voglia di creare qualcosa di bello.

Continua a leggere su http://bit.ly/ 2h6yeo9
Human centered design: perché è importante progettare per tutti.
La complessità del mondo e delle esigenze delle persone obbliga chi pensa ad un servizio o ad un prodotto a progettare tenendo conto delle esigenze di tutti. Tecnicamente è quello che si chiama Human Centered Design, un tema che abbiamo già trattato alcune volte a Start Me Up. Questo podcast ci permette di andare ancora più in fondo grazie a Carlo Frinolli di Nois3.

Continua a leggere su http://bit.ly/ 2z0TKBA
Healthcare: Come evolve e si innova il campo della salute?
Il primo podcast di questa nuova stagione di Start Me Up – la quarta – si focalizza su uno dei temi più interessanti e più attivi del panorama startup. L’occasione ci è data dal Merck for health 2017, l’hackathon che Merck organizza insieme a Healthware Lab e Digital Magics in programma per i prossimi 4 e 5 novembre (c’è ancora tempo per iscriversi, su radiostartmeup.it troverete come fare).

Continua a leggere sul sito di Start Me Up ???????? http://bit.ly/ 2yFje7z

Ti è piaciuto questo podcast? Recensiscilo su iTunes! https:/ / goo.gl/ ngE75G
La carta alimentare? Ottima per preservare la freschezza dei pensieri
La prima volta che mi sono ritrovato tra le mani un quaderno di Edizioni Precarie sono rimasto davvero stupefatto. Un prodotto realizzato interamente a mano utilizzando la carta alimentare dei mercati di Palermo. La sorpresa è stata maggiore quando ho visitato il laboratorio dove Carmela Dacchile, architetto votato al design e fondatrice di Edizioni Precarie, crea i suoi quaderni, ricettari e bloc-notes tutti rigorosamente su carta alimentare.

In questo podcast con Carmela parliamo di come nasce un prodotto artigianale, come si promuove e sopratutto come si vende. Edizioni Precarie si è basato fin qui su un tipo di vendita tradizionale: distribuzione ridotta al minimo, pochi punti vendita sparsi in tutta Italia e grande attenzione verso le fiere e gli eventi.

Al momento dell’intervista Carmela era al lavoro per realizzare un e-commerce e spostarsi in una nuova sede. Con estrema semplicità ci racconta quale percorso l’ha portata fino a qui e ci racconta anche un suo piccolo sogno, legato naturalmente alle sue produzioni realizzate rigorosamente su carta alimentare.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

Per scoprire come caratterizzare con semplicità la propria idea;

Per sapere come promuovere il proprio prodotto senza necessariamente passare dal digitale.

SOSTIENI GRATIS START ME UP http://bit.ly/ supsmu

MAGGIORI INFO http://bit.ly/ 2vHADI0
Tamburi per la pace
Peace Drums nasce per diffondere i valori della pace e dell’uguaglianza. Un unico concerto diffuso in tutto il mondo che si svolgerà il 23 settembre 2017. A dare il via sarà Lampedusa, in questi anni diventata capitale dell’accoglienza in Europa. L’idea è di Filippo Sciacca, esperto di marketing solidale, che ha deciso di dedicare l’ultimo anno di lavoro a questo progetto. In questo podcast parliamo con Filippo di Peace Drums, come partecipare attivamente al concerto (basta uno strumento e uno smartphone) e anche come ascoltarlo. In più Filippo ci racconta attraverso alcuni dati perché siamo arrivati a vivere in un mondo segnato dalle disuguaglianze. Una globalizzazione gestita solo dai potenti non poteva che portare a favorire una sola (e piccola) parte della popolazione mondiale. Peace Drums nasce per questo, per dire basta e che un altro mondo è possibile. Il progetto si sostiene attraverso un crowdfunding che permetterà di anche acquistare strumenti musicali per la scuola di Lampedusa e il conservatorio di Damasco, dove, nonostante la guerra, la musica non è mai cessata.
Nella seconda parte dell’intervista invece Filippo si concentra di più sul suo lavoro, mettendo in luce come la sostenibilità e l’etica stiano diventando motivi che guidano il consumatore. Si parla di come è riuscito a trasformare la sua passione in un lavoro che fa del bene agli altri. Inoltre ci consiglia anche qualche libro da leggere sull’argomento (vedi i link).
Un podcast che fa riflettere e ci invita a agire: lo possiamo fare già il 23 settembre. Tutti.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

Perché in questo periodo storico così complesso è importante alzare la voce per una società più equa;

Per capire come anche il mercato si sta accorgendo che il mondo sta cambiando e che progetti sostenibili saranno sempre più necessari.

SOSTIENI GRATIS START ME UP http://bit.ly/ supsmu

MAGGIORI INFO http://www.radiostartmeup.it/ 72-tamburi-per-la-pace/
Il paesaggio sonoro: in Sicilia c’è chi lo studia e lo promuove
Quanti di voi conoscono la definizione di paesaggio sonoro? E sapete che in Sicilia c’è uno dei gruppi più attivi riguardo questa disciplina che tra la varie cose organizza camminate specifiche che aiutano a percepire i suoni intorno a voi, dette soundwalk? Ne parliamo in questo podcast di metà agosto che vi permetterà di conoscere un aspetto dei luoghi spesso dimenticato o poco considerato: il suono. Ne hanno invece fatto il centro delle loro attività i ragazzi di Vacuamoenia, associazione palermitana che studia e promuove il paesaggio sonoro attraverso la ricerca e appuntamenti aperti al pubblico. Uno di questi sono proprio le Soundwalk, che a mio avviso non dovreste perdere (in basso trovate le date delle prossime). Con Fabio Lattuca e Pietro Bonanno, i due fondatori di Vacuamoenia andiamo a scoprire perché il paesaggio sonoro è importante, quali sono gli effetti su chi ascolta i luoghi, anziché vederli e come nasce questa disciplina. Un podcast da ascoltare che vi aiuterà - spero - a ascoltare meglio ciò che accade attorno a voi.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

Scoprire le origini del paesaggio sonoro e capire perché non sottovalutarlo;

Conoscere una realtà che ha deciso di investire in un ambito di nicchia, ma estremamente interessante.

SOSTIENI GRATIS START ME UP http://bit.ly/ supsmu

MAGGIORI INFO http://bit.ly/ 2x6wJsx
Cosa succede all’innovazione sociale?
Nel giro di una settimana a FARM Cultural Park di Favara (AG) sono stati messi i sigilli e la prima serata del Festival di Periferica a Mazara del Vallo (TP) è stata interrotta a causa del lancio di pietre che, fortunatamente, non hanno ferito nessuno. Un podcast quindi che cerca di analizzare quello che sta accadendo a progetti di innovazione sociale che ci stanno a cuore e che sono un po’ lo specchio di tante realtà presenti in tutta Italia.
Per farlo chiediamo aiuto a Emmanuele Curti di Matera 2019. Emmanuele è un operatore della Cultura, sta portando avanti il percorso di Matera come capitale europea della cultura ed è lui insieme a Linda Di Pietro, Ciccio Mannino, Cristina Alga e Roberta Franceschinelli ad aver dato vita a #Siamotuttifarmculturalpark, la petizione a sostegno di Farm su change.org.
In che modo queste realtà stanno aiutandosi e come possono farlo in futuro? E poi, basterà? Emmanuele ha una sua idea e le condivide con tutti noi. In più, nell’ultima parte dell’intervista si parla di Matera 2019 e cosa significa questa data per chi, come Emmanuele, sta lavorando da anni a questo progetto.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

Emmanuele fa il punto di quello che sta accadendo in Sicilia, con aggiornamenti sull’incontro con la commissione cultura del PD;
Emmanuele ci invita a riflettere su un nuovo modello da adottare per la gestione di questi spazi e della cultura in generale.

SOSTIENI GRATIS START ME UP http://bit.ly/ supsmu

MAGGIORI INFO http://bit.ly/ 2wKEbJy


Photo by Mar Newhall (http://bit.ly/ 2vRnQq9) on Unsplash (http://bit.ly/ 2fuLHVr)
“Ho trollato l’indie italiano e questo è quello che ho capito”
C’è chi ha voluto smascherare i meccanismi di una parte del mercato discografico italiano. Come? Attraverso un troll, un cantante finto (o forse sarebbe meglio dire "falzo") che per un anno ha attirato a sé critiche, elogi, proposte di live e anche proposte sessuali. Mi riferisco a Cambogia, il cantante feticcio di Napalm Dischi (casa di produzione feticcia anch’essa), un chiaro riferimento a Calcutta di Bomba Dischi (loro due, per chi non lo sapesse, esistono davvero).
Un mese fa l’annuncio avvenuto tramite video: "Cambogia non esiste, ce lo siamo inventato!" E non potevano usare mezzo migliore del video visto che dietro tutta l’operazione c’era Ground’s Oranges, collettivo di videomaker catanese che non ha mai perso la voglia di farsi due risate. Si, perché il progetto nasce come scherzo e in programma c’era solo un video. Cambogia ha avuto sin da subito una buona risposta di pubblico e così i ragazzi hanno dovuto produrre un disco, altri video - di cui uno per un live - e un sacco di scuse per evitare che Cambogia uscisse allo scoperto. In questo podcast ripercorriamo tutta la vicenda con Salvo Nicolosi, uno dei fondatori di Ground’s Oranges che ci dà una lettura disincantata del mercato discografico italiano che volendo, ognuno di noi, può applicare a qualsiasi ambito.


PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST

Per conoscere i meccanismi che stanno dietro un progetto musicale che ha ottenuto buoni numeri

Perché se devi fare qualcosa, devi farla bene: Salvo non ama questo genere musicale e si è “costretto” a ascoltare tutti i cantanti del momento per essere più credibile possibile.

SOSTIENI GRATIS START ME UP http://bit.ly/ supsmu

MAGGIORI INFO (compresi i link ai video a cui facciamo riferimento durante l'intervista)
http://bit.ly/ 2vrTr0y
Dalla Sardegna aiuto le imprese che cambieranno (in meglio) il mondo
Investire nell’impresa sociale dopo un giro in bici intorno al mondo alla ricerca di storie e stili di vita sostenibili ed aver rifiutato una serie di lavori negli Stati Uniti. È la storia di Stefano Cucca che a Sassari ha fondato Rumundu, un progetto che mette al centro l’impresa sociale. La prima parte dell’intervista è dedicata ai primi passi di quel viaggio che ha letteralmente cambiato la vita di Stefano. Oltre a un lavoro, gli ha dato una moglie e una figlia e una nuova vita in Sardegna. Si, perché la Sardegna Stefano ce l’ha nel cuore: l’ha portata in giro intorno al mondo (immancabile sulla sua bici era la bandiera dei quattro mori) e qui è voluto tornare, per fondare Rumundu, la sua azienda.
Rumundu promuove l’impresa sociale con progetti propri e accompagnandone altri accuratamente selezionati attraverso un percorso specifico. Stefano si scosta dalla logica startup mainstream e ci tiene a sottolineare che, chiunque faccia impresa, non accetta scorciatoie: è tutto frutto del proprio lavoro. Nell’intervista Stefano ci parla del successo della Social Innovation School che si è svolta meno di un mese fa e ci dà qualche anticipazione su quella del prossimo anno. Stefano ha anche sostenuto l’ultimo startup weekend Cagliari e da quella esperienza è nata una nuova collaborazione. In campo sociale, naturalmente.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST

Stefano è il tipico esempio di glocal: pensa globale, agisci locale;

La storia che ha portato Stefano a fondare Rumundu è molto istruttiva, piena di insegnamenti.

SOSTIENI GRATIS START ME UP http://bit.ly/ supsmu

MAGGIORI INFO http://bit.ly/ 2v1CQ3h
La rigenerazione urbana che parte dalla periferia
Non poteva che chiamarsi Periferica il progetto di “rigenerazione urbana open source” che nasce a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani. Si perché si trova alla “periferia d’Europa” e si dedica principalmente alla periferia della cittadina siciliana (la ripetizione è voluta). Periferica era un festival e si struttura in qualcosa di più ampio grazie al bando Boom - Polmoni Urbani, promosso da Farm Cultural Park e il M5S Sicilia. Lo racconta Carlo Roccafiorita in questo podcast che ci parla delle iniziative messe in campo per dare nuova vita all’ex Cava di Tufo e che dall’1 maggio 2018 diventerà la Cava degli Umori. Nell’intervista si parla delle persone che sono coinvolte all’interno del progetto, l’importanza del network a cui Periferica si appoggia e che arriva da tutta Italia e del rapporto - non sempre facile - con la gente del posto. Periferica è stata infatti vittima anche di intimidazioni e - a mio avviso - il gruppo ha risposto nel migliore dei modi: continuando a lavorare. In più con Carlo immaginiamo quale azione sarebbe necessaria per rigenerare la Sicilia e tutto il Sud Italia. Partendo da dove siamo, anche se è una zona periferica.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST

Capire come modificare il proprio progetto in base alle opportunità e agli scopi prefissati

Conoscere chi, nonostante le difficoltà, continua a andare avanti perseguendo i propri scopri

SOSTIENI GRATIS START ME UP http://bit.ly/ supsmu

MAGGIORI INFO http://bit.ly/ 2uYzhuG
Perché sono importanti i processi partecipativi nella PA e nell’impresa?
I processi partecipativi sono sempre più richiesti nella Pubblica Amministrazione. Un po’ perché dal punto di vista legislativo è obbligatorio, dall’altro c’è l’esigenza di rispondere meglio alle sfide di una società che è in cambiamento. Il lavoro di Fedele Congedo è fondamentale perché facilita il dialogo tra le parti. Reduce da un workshop tenuto al festival della partecipazione de L’aquila lo incontriamo per parlare di processi partecipativi applicati anche al mondo dell’impresa. In più Fedele ci spiega cosa è il Muro Nomade, processo di sua invenzione che permette alle persone di visualizzare i pensieri di tutti al fine di trovare un punto in comune. Si parla inoltre di come le PA in Italia si stanno muovendo e di quanto fondamentale sia la condivisione delle esperienze tra Amministrazioni. Si parla infine di bellezza, perché è lo stesso Fedele a dirlo, sono le persone a compierla, ogni giorno. Ci facciamo spiegare come.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST

Per conoscere chi, in Italia, ha una esperienza decennale in processi partecipativi;

Per comprendere quanto fondamentale sia il coinvolgimento degli utenti nelle scelte che li riguardano.

SOSTIENI GRATIS START ME UP http://bit.ly/ supsmu

MAGGIORI INFO http://bit.ly/ 2uCLvd2

Photo by Arnaud Jaegers on Unsplash
Internazionalizzazione: perché è un passaggio necessario per una startup.
Si parla di internazionalizzazione in questo podcast di Start Me Up. Lo spunto ci arriva da MyStart Barcelona, il contest promosso dalla Camera di Commercio Italiana Barcellona. Il concorso in scadenza il 28 luglio è una bella scusa per tutte quelle startup che volessero portare il proprio business in Spagna e quindi internazionalizzare la propria impresa. Ne parliamo con Federica Falzetta che grazie al suo lavoro, ci offre una panoramica sulla situazione spagnola, con un occhi di riguardo su Barcellona. E poi, in tema di internazionalizzazione, citiamo anche i casi di successo e i tratti in comune tra le startup che ce l’hanno fatta. Si parla anche delle difficoltà, naturalmente. E poi, perché l’ecosistema spagnolo può essere interessante per le startup italiane? Bisogna puntare tutto sul “made in Italy”? Federica, da Barcellona, dice la sua. Voi? Siete d’accordo?

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST

Per avere una panoramica del mercato spagnolo

Per capire su cosa puntare per poter internazionalizzare la propria startup

SOSTIENI GRATIS START ME UP http://bit.ly/ supsmu

LEGGI IL BANDO http://bit.ly/ 2vxnxMO

MAGGIORI INFO http://bit.ly/ 2uuKdAs
Industria creativa: da Giffoni un modello per gestire un settore in trasformazione.
Come cambia l’industria creativa? Quali sono le sfide che attendono chi lavora in questo settore? Ne abbiamo parlato con Luca Tesauro di Giffoni Innovation Hub. La digital agency organizza tra il 14 e il 22 luglio la terza edizione di Next Generation, rassegna dedicata al mondo dell’innovazione che si svolge all’interno di Giffoni Experience.
Il focus è sul mondo dei ragazzi, ovviamente, e Luca ci accompagna all’interno del programma della rassegna per capire in che modo Giffoni Innovation Hub si appresta a affrontare le sfide dei prossimi anni. Intelligenza Artificiale, Realtà Virtuale e Big Data, sono solo alcuni degli ambiti di chi lavora all’interno dell’industria creativa e sono anche i temi a cui la rassegna è dedicata. Con Luca ci concentriamo anche sul ruolo dell’industria creativa oggi e di come lui con Giffoni Innovation Hub affronta il mercato italiano e internazionale. Nell’intervista parliamo anche del Dream Team, la community che conta 300 giovani creativi provenienti da 5 paesi del mondo, un settore che Giffoni Innovation Hub coltiva sin dai suoi inizi. Lavorare con i ragazzi ti plasma e ti insegna molto, e questo si può percepire anche dalle parole di Luca nell’intervista che, naturalmente, devi ascoltare adesso!

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST
- Per conoscere il profilo di chi nel 2017 opera nell’industria creativa

- Per capire perché è importante e soprattutto come coinvolgere i ragazzi in questo processo creativo

SOSTIENI GRATIS START ME UP http://bit.ly/ supsmu

MAGGIORI INFO http://bit.ly/ 2vfw7Qv
Gli appunti, se condivisi, fanno crescere la community
La sessione estiva incombe e gli appunti sono merce di scambio tra chi si trova a affrontare gli esami universitari. Da queste parti abbiamo abbandonato gli scranni accademici da un po’, ma ci dicono che pratica quanto mai attiva è la compravendita degli appunti. Così Nicola Guarino e soci hanno pensato di mettere in piedi appunticondivisi.com, un sito di scambio di appunti diverso dagli altri. Perché? Per scoprirlo basta ascoltare l’intervista a Nicola, ma posso anticiparvi che c’è un grosso investimento sulla community e sullo scambio di file, oltre che una classificazione che permette a chiunque di trovare esattamente ciò che gli serve. Un servizio pensato principalmente per chi studia fuori sede o per chi, per lavoro non riesce a seguire le lezioni. Ma che permette a tutti di affrontare più serenamente la sessione estiva e quelle a seguire.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST

Prima di mettere online il servizio, i ragazzi di appunti condivisi hanno fatto un’analisi del mercato, Nicola spiega bene questo passaggio.

C’è stato anche un attento lavoro di differenziazione rispetto ai competitor

SOSTIENI GRATIS START ME UP http://bit.ly/ supsmu

MAGGIORI INFO http://bit.ly/ 2v7lQp4
“Costruiamo un futuro diverso, per questo sosteniamo AIED Roma”.
Mira a cercare idee che siano pronte alle sfide del futuro il contest organizzato da Aied Roma. Start Me Up anche quest’anno sostiene l’iniziativa e in questo podcast ospita chi ha deciso di supportare #COSTRUIREILFUTURO Il contributo dei giovani nell’innovazione della società: tutti pronti al futuro?

Mi riferisco a Linda Serra di Work Wide Women che molti di voi ricorderanno per essere stata già nostra ospite a Start Me Up e Fabiana Sera, conduttrice di Radio Zeta, gruppo RTL 102.5 e coach anti bullismo estetico.Da loro mi faccio spiegare cosa fanno con i rispettivi progetti e li prendo a esempio per chi deciderà di partecipare alla gara di idee.

Un podcast che vi permetterà dunque di comprendere nel dettaglio il regolamento e scoprire come presentare al meglio il vostro progetto. Sara e Linda, dalla loro esperienza, infatti danno anche alcuni consigli su come curare la presentazione della vostra idea.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST

- Per conoscere chi già utilizza la rete per costruire un futuro diverso

- Per trovare il modo giusto per presentare il proprio progetto

SOSTIENI GRATIS START ME UP http://bit.ly/ supsmu

MAGGIORI INFO http://bit.ly/ 2tPkDWf
Open Government, ecco perché riguarda anche te
Open Government e monitoraggio civico sono le parole che sintetizzano la mission di Parliament Watch Italia. L’associazione nata a Messina circa un anno fa ha messo al centro delle sue attività la trasparenza, per una PA e una società civile più equa e al passo con i tempi. Di questo si parla con due dei fondatori di Parliament Watch Italia in questo podcast. Loro sono Giuseppe D’Avella e Francesco Saija che raccontano perché è importante monitorare la PA, come farlo e come Parliament Watch Italia non sia sola in questa battaglia che vede coinvolte diverse associazioni sparse in tutto il mondo. Un mondo che cambia e che per essere governato in modo equo ha bisogno del contributo di ognuno di noi.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST:
- Per capire perché un Governo trasparente è utile a tutti
- Per conoscere i modi in cui ognuno di noi può monitorare la PA
L’educazione che arriva dal digitale e dal metodo Montessori
È l’educazione il campo di azione di Tinkidoo e non l’insegnamento. Lo abbiamo imparato realizzando questo podcast, il sessantesimo, che vede come protagonista Sonia China, una delle fondatrici di Tinkidoo. Non è una precisazione da poco, perché il campo dell’educazione prende un territorio molto più vasto. È la stessa Sonia a spiegarlo. Tinkidoo mira a rivoluzionare il mondo dell’Educazione e per farlo ha sperimentato il metodo Montessori 2.0. Come funziona? Sonia lo illustra nell’intervista, citando naturalmente gli smart toys. Successivamente il discorso si sposta alla cultura di impresa, come andrebbe insegnata e quali sono le azioni da mettere in campo? Sonia è uno dei mentor del prossimo Startup Weekend Napoli e una sua idea ce l’ha. Infine ha trovato anche la formula matematica che serve a spiegare la cultura di impresa. Qual è? Vi basta ascoltare il podcast.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST

- Per conoscere la differenza tra educazione e insegnamento e di come il digitale possa sostenere il lavoro degli educatori
- Per conoscere gli smart toys e capire il loro ruolo chiave nell’educazione

SOSTIENI GRATIS START ME UP ---> http://bit.ly/ supsmu
"Ogni estate porto il cinema alla gente e la gente al cinema"
Il cinema come atto di resistenza e come fenomeno sociale. Sembra passare in secondo piano la natura estetica della settimana arte, ma non facciamoci ingannare! La Guarimba Film Fest è un festival di cinema indipendente che cura molto bene il proprio cartellone (quest’anno dedicato alla propaganda durante la guerra fredda). Da qui inizia l’intervista a Giulio Vita, calabro venezuelano che dopo il Sud America e Madrid ha deciso di vivere e lavorare in Calabria, il posto “dove è tutto possibile”! Giulio fonda La Guarimba partendo dal cinema come evento di comunità (avete visto “Nuovo Cinema Paradiso”?). Per questo motivo è un festival interamente gratuito che si svolge a Amantea, in provincia di Cosenza. Anno dopo anno crescono le persone che vi partecipano e le attività correlate. Ci facciamo raccontare come fa.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST
- Il cinema come mezzo di riqualificazione sociale

- Imparare dai propri fallimenti

SOSTIENI GRATIS START ME UP ---> http://bit.ly/ supsmu
La Street Art siciliana in una guida che non è una semplice guida…
Si chiama Street Art in Sicilia ed è una guida ai luoghi e alle opere presenti nelle principali province dell’isola. Una guida che non c’era, come spiegano Mauro Filippi e Marco Mondino in questo podcast, perché permette al lettore di trovare e conoscere le creazioni in relazione ai luoghi in cui si trovano. Mauro e Marco hanno scritto questa guida insieme a Luisa Tuttolomondo e nel corso dell’intervista cercheremo di capire come ognuno di loro abbia contribuito alla realizzazione del libro. Ho chiesto anche quale fosse il senso di scrivere un libro nel 2017 su una cosa così effimera come la Street Art e la risposta non è affatto scontata. Inoltre si parla anche del ruolo dell’editore e c’è anche una sorpresa per chi ascolta: un codice per ottenere il 15% di sconto sul prezzo del libro.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST

Per conoscere la Sicilia in modo non convenzionale

Per capire quale e quanto lavoro ci sia dietro la pubblicazione di un libro

SOSTIENI GRATIS START ME UP ---> http://bit.ly/ supsmu
Podcast: il ruolo degli eventi dal vivo e come monetizzare i propri contenuti. La seconda parte dell’intervista a Giulio Gaudiano
In questo podcast potete trovare la seconda parte dell’intervista registrata a Giulio Gaudiano di YouMediaWeb. E il discorso ruota proprio intorno al podcast: che ruolo hanno gli eventi live in una pubblicazione digitale? E poi, nel podcast scorso abbiamo sentito che Giulio utilizza Patreon per monetizzare i propri contenuti. Funziona? E come possiamo utilizzarlo al meglio? Infine, alla luce del successo del festival del podcasting che Giulio ha organizzato per il secondo anno consecutivo, possiamo pensare di proporre questo media alle aziende per una sponsorship? E come?
Sono più o meno queste le domande a cui Giulio risponde in questo podcast. Vi ricordo che questa è la seconda parte dell’intervista, la prima la trovare nel podcast numero 56.

Giulio Gaudiano ogni giorno pubblica un podcast su strategiadigitale.info. Ha fondato You Media Web con la quale offre consulenza aziendale e organizza eventi di networking e corsi di formazione aziendale.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

- Trovate una breve panoramica su Patreon e qualche consiglio su come utilizzarlo al meglio
- Capire come sfruttare gli eventi live e i ritorni che ne potete avere sul vostro business digitale

SOSTIENI GRATIS START ME UP ---> http://bit.ly/ supsmu

LEGGI LA TRASCRIZIONE DELL'INTERVISTA E QUALCHE INFO SUL PROGETTO
http://bit.ly/ 2srt5KF
Business Online, come misurare i risultati? La prima parte dell’intervista a Giulio Gaudiano.
Sapevo che intervistare Giulio Gaudiano sarebbe stato un bel colpo per Start Me Up. E l’intervista è stata così ricca e lunga che ne sono venuti fuori due podcast. In questa prima parte Giulio racconta come e perché è nato Strategia Digitale, il podcast attraverso il quale, ogni giorno, risponde alle domande dei propri ascoltatori su temi prettamente aziendali e di business. Parliamo poi di serialità, e di come sia possibile misurare i risultati del proprio lavoro, sia in termini di reach, che economici. Infine, nell’ultima parte dell’intervista Giulio si sofferma sui social e il loro utilizzo in ambito business, consigliando qualche tool e tipologie di approccio.
Giulio Gaudiano ogni giorno pubblica un podcast su strategiadigitale.info. Ha fondato You Media Web con la quale offre consulenza aziendale e organizza eventi di networking e corsi di formazione aziendale. L’intervista a Giulio continua nel podcast 57.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

- Per capire come misurare in termini di reach ed economici il proprio lavoro
- Per capire come usare meglio i propri canali social

SOSTIENI GRATIS START ME UP ---> http://bit.ly/ supsmu

LEGGI LA TRASCRIZIONE DELL'INTERVISTA E QUALCHE INFO SUL PROGETTO
http://bit.ly/ 2snCJOa
La visita medica? È sospesa, come il caffè
Mutuare il concetto del caffè sospeso per la visita medica: in questa frase sta il concetto de La Banca delle visite. Il progetto viene fuori dall’esperienza di sceglieresalute.it, portale pugliese che permette ai cittadini di valutare l’operato dei medici e condividerlo con gli altri pazienti. A Start Me Up ne avevamo già parlato proprio con Giuseppe Lorusso (qui http://bit.ly/ 2s0jpqi trovate il podcast di allora) che ritroviamo dopo due anni per farci raccontare questo nuovo progetto. Inoltre, ne approfittiamo per fare una valutazione sul percorso affrontato dalla startup pugliese, mettendo in risalto anche la bravura e l’abilità dei ragazzi di sceglieresalute.it nel collaborare con una specifica categoria di professionisti. In questo senso, l’esperienza del team di Giuseppe può essere d’esempio per chi, con la propria startup prova a collaborare con una categoria specifica di lavoratori.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

- Per capire come un progetto imprenditoriale riesce a creare qualcosa destinato al bene comune, lontano dal profitto
- Per comprendere e emulare le dinamiche di collaborazione tra chi propone un’innovazione e una specifica categoria professionale.

SOSTIENI GRATIS START ME UP ---> http://bit.ly/ supsmu

LEGGI LA TRASCRIZIONE DELL'INTERVISTA E QUALCHE INFO SUL PROGETTO
http://bit.ly/ 2sfH86V
N26 e le prospettive del fintech
Si parla di Fintech in questo podcast che vede protagonista Matteo Concas. Lui sardo, ma trapiantato a Berlino, ha il compito di portare in Italia N26, la banca multimediale nata in Germania e che ha avuto una crescita pazzesca in tutta Europa. Riuscirà a sfondare anche in Italia? Matteo è naturalmente ottimista. Un ottimismo che traspare da questa intervista che mette in evidenza tutte le complessità del mercato italiano che rappresentano una vera e propria sfida per l'azienda. Si parla inoltre naturalmente del settore fintech e di cosa, secondo Matteo, è giusto aspettarsi nel campo dell'innovazione tecnologico/ finanziaria.

PERCHÉ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

- Per scoprire i servizi offerti da N26 che hanno avuto successo in tutta Europa
- Per capire dove va il mondo del fintech e quali saranno i prossimi trend

SOSTIENI GRATIS START ME UP --> http://bit.ly/ supsmu

LEGGI LA TRASCRIZIONE E QUALCHE INFO SUL PROGETTO
http://bit.ly/ 2rU83nu
Come gestire una community sui social
Come si gestisce una community sui social che nasce per gioco e successivamente diventa un lavoro vero? Come si fa a mantenere viva l’attenzione e vincere la concorrenza? Sono più o meno questi i temi che trovate in questo podcast che vede come protagonista Samuele Maffizzoli di Calciatori Brutti. A metà giugno partirà il torneo di calcio di strada che porterà tutti gli appassionati di quei giochi che tutti gli appassionati di calcio da bambino hanno giocato - appunto - per strada. Ci si può prenotare attraverso il sito ufficiale dell’evento o attraverso l’app Ganiza, che ha reso possibile questa intervista.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST

- Per avere qualche suggerimento per gestire la propria pagina e community sui social

- Quanto impattano gli eventi live? E le critiche, come si gestiscono? Samuele racconta alcune esperienza concrete

SOSTIENI GRATIS START ME UP ---> http://bit.ly/ supsmu

LEGGI LA TRASCRIZIONE DELL'INTERVISTA E QUALCHE INFO SUL PROGETTO
http://bit.ly/ 2srjWyB
Se il pomodoro è Funky, è più buono (in tutti i sensi)
Pomodoro a filiera partecipata, è da questa la definizione che parte questo podcast di Start Me Up che parla di Funky Tomato. Il progetto, nato in Basilicata, dà una risposta concreta - e se vogliamo innovativa - al problema del caporalato e dello sfruttamento dei braccianti nei terreni di pomodoro del Sud Italia. Quando si acquistano le conserve Funky Tomato si investe anche in cultura. Una cultura del lavoro sano, rispettoso dei diritti dei lavoratori, degli acquirenti e della natura. Un progetto che si sta espandendo anche nelle altre regioni del Sud Italia, raccontato ai nostri microfoni da Paolo Russo e Guido De Togni.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

- Funky Tomato vuole essere un modello per quelle aziende - oggi in crisi - che commerciano prodotti che hanno, in un certo senso, un legame con prodotti legati alla tradizione culturale di un paese.

- Per scoprire la piaga del caporalato e come una risposta che metta al centro il benessere dei lavori e la cultura possa portare reale sviluppo

SOSTIENI GRATIS START ME UP
http://bit.ly/ supsmu

LEGGI LA TRASCRIZIONE DEL PODCAST E LE INFO PER SAPERNE DI PIÚ
http://bit.ly/ ft_smu
Il Signor Nessuno che Educa attraverso l’arte, il DIY e l’open Source
Mr. None è un art toys open source che nasce per designer. Se non fossero termini tecnici non li avrei usati tutti insieme, lo giuro! Il successo riscontrato tra i ragazzi ha indotto i creatori a investire di più sull’aspetto didattico ed educativo. Così il Signor Nessuno è diventato un oggetto utile a promuovere concetti come l’arte, il DIY (il fai da te) e l’open source nelle scuole. Gli istituti infatti stanno sempre più aprendosi a queste discipline e un pupazzo che puoi modificare a tuo piacimento, prima di stamparlo oppure colorandolo successivamente, si è rivelato un aiuto valido per sviluppare la creatività degli studenti. Raccontano tutto questo Gianfranco Pulitano e Daniela D’Andrea, che insieme a Daniele Morganti hanno creato Mr None e lo stanno promuovendo tra le scuole e le varie Maker Faire.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?
- Per capire come un progetto possa evolvere in base ai gusti del pubblico a cui lo si propone

- Per conoscere un aspetto della scuola italiana solitamente non visibile nei vari media

SOSTIENI GRATIS START ME UP
http://bit.ly/ supsmu

LEGGI LA TRASCRIZIONE E TUTTE LE INFO SUL PROGETTO
http://bit.ly/ 2s3Gbds
Patrimonio culturale, patrimonio comune
Si parla di patrimonio culturale e degli usi che è possibile farne. Lo facciamo con Ciccio Mannino che dal 2010 con le Officine Culturali si occupa di animare la vita all’interno del Monastero dei Benedettini di Catania. Un podcast ricchissimo e un po’ più lungo del solito perché con Ciccio andiamo a scoprire quale sia il senso vero del patrimonio culturale: non un semplice luogo da visitare in silenzio, ma qualcosa che possa avere una forte valenza sociale. Si parla anche di turismo che troppo spesso è associato - forse erroneamente - alla cultura. Insomma un sacco di cose, che ancora non capisco come è che ancora non abbiate cliccato play!

LEGGI LA TRASCRIZIONE DI QUESTO PODCAST E QUALCHE INFO IN PIÚ SU CICCIO MANNINO
http://bit.ly/ 2rUGIi2
Speciale Italian Master Startup Awards 2017
Siamo stati a Palermo per la finale dell'Italian Master Startup Awards 2017, il premio di PNICube per le startup accademiche che hanno dimostrato di saperci fare dopo tre anni di attività. In questo podcast speciale le voci di alcuni dei protagonisti di questa giornata:
- Simone Maggi, CEO e Co-Founder di Lanieri, vincitrice assoluta dell'IMSA 2017
- Prof. Giovanni Perrone, docente dell'università di Palermo e Presidente PNICube
- Mattia Corbetta della segreteria tecnica del Ministero dello Sviluppo Economico
- Ugo Parodi, CEO e founder di Mosaicoon.

Per conoscere i vincitori degli altri premi, leggi l'articolo sul sito di Start Me Up: http://bit.ly/ 2rDPCAe

SOSTIENI GRATIS Start Me Up ----> http://bit.ly/ supsmu
Bot: perché non potrai più farne a meno
Perché usare i bot nella propria strategia di comunicazione? Perché usare principalmente Telegram? Quale sono le potenzialità di questo mezzo di cui tutti ormai parlano e sembra essere ormai un must have per chi gestisce qualcosa che ha a che fare con la tecnologia. Stefano Borzì è un giovane sviluppatore di Paternò (CT) che, vista la sua esperienza, è stato chiamato a tenere un workshop su questi temi durante il Google I/ O Extended di Catania. In questo podcast anticipa i temi del laboratorio (abbiamo registrato l’intervista prima) e spiega perché ormai non è possibile fare a meno di questo strumento.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

- Per scoprire qualcosa in più sui bot sia dal punto di vista tecnico che strategico.

GUARDA IL VIDEO DEL WORKSHOP ----> http://bit.ly/ 2rwmuL2

SOSTIENI GRATIS START ME UP ———> http://bit.ly/ supsmu
Public Speaking a cura di Elisa Toscano
Quando ho scoperto che al Google I/ O Extended di Catania avrebbe partecipato Elisa Toscano esperta di public speaking, non ho avuto dubbi. L’occasione era troppo ghiotta per non farsi dire le 7 cose che una persona deve tenere in mente quando parla in pubblico. Perché 7? Per riprendere il gioco che abbiamo già fatto con Alessia di Blast, solo che questa volta andiamo dalla meno importante a quella fondamentale. E le sorprese non mancano, ve lo assicuro.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

- Perché avrai sempre bisogno di comunicare al meglio la tua idea

SOSTIENI GRATIS START ME UP ———> bit.ly/ supsmu
Costituire una srl Online
Poter costituire una SRL online, senza quindi dover passare da un notaio è un grande passo avanti. Ma questo non significa certo che l’iter sia facilitato. La documentazione è molta e per farsi strada tra la burocrazia Andrea Giannangelo ha creato Iubenda. La mission di questa startup è proprio aiutare - dietro compenso, ovviamente - chiunque voglia costituire una SRL online. Come? Scopritelo in questo podcast.
Da Verona a Palermo per un progetto su migranti e integrazione
Scegliere di vivere a Palermo per fare una ricerca su migranti e integrazione. È questa in estrema sintesi la storia di Zeno Franchini e Francesca Gattello di Studio Marginal. Ed è di migranti e lavoro che parliamo con Zeno in questo podcast, il quarantaseiesimo. Zeno infatti si è trasferito da Verona a Palermo per portare avanti una ricerca che porterà, alla fine del percorso, migranti e indigeni (persone nate e cresciute a Palermo) a lavorare insieme per favorire l’integrazione e lo sviluppo sociale. Il progetto si chiama provvisoriamente Cunto Materiale e nonostante sia iniziato da pochi mesi sta cambiando ogni giorno che passa. Nell’ultima parte dell’intervista si parla anche di come un veronese vive a Palermo, quali sono le sue impressioni e come si trova a vivere per scelta in Sicilia. Piccolo spoiler: non sta affatto male!


PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST
- Per conoscere un progetto di inclusione sociale che coinvolge chi, da migrante, vive da tempo in Italia e chi invece ci è nato.
- Per avere un punto di vista diverso sull’emigrazione interna all’Italia. C’è chi decide di vivere al Sud senza esserci nato.

SOSTIENI GRATIS START ME UP ---> http://bit.ly/ 2o9rdjS
Blast Roma - 7 motivi per non perderlo
Sono molti di più ma in questo podcast ne troverete solo 7. Sono i motivi che vi convinceranno che Blast è l’evento da non perdere! Si svolgerà tra il 10 e il 12 maggio nei locali della Fiera Roma e punta a diventare un evento di punta nel panorama imprenditoriale internazionale.
Nato dall’intuizione di tre professionisti Blast ha da subito avuto l’appoggio di Pietro Piccinetti, presidente di Fiera Roma. A lui si sono uniti altri importanti partner locali che hanno creduto in questo progetto.

Ai 7 motivi che elenca Alessia io ne aggiungo due! C’è la possibilità di avere uno dei 10 biglietti gratuiti oppure 50 biglietti a 100 € anziché 300: chiedimi come averli ---> http://www.radiostartmeup.it/ contattami!

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST
- Se sei indeciso se andare a Blast dopo questo podcast non avrai più dubbi
- Perché l'entusiasmo di Alessia non lascia alcun dubbio sulla passione che lei e i suoi collaboratori stanno mettendo affinché Blast riesca al meglio

SOSTIENI GRATIS START ME UP ---> http://bit.ly/ 2o9rdjS
012 Factory Academy - scuola per imprenditori
Si cercano aspiranti imprenditori, anche senza una idea di business. È questa la particolarità dell’Academy di 012 Factory, il centro nato di fronte alla Reggia di Caserta (e da un anno presente anche a Cosenza) che forma gli imprenditori di domani. Un percorso formativo orientato sulla persona perché, come spiega Pietro Nardi, cofondatore di 012Factory, molto spesso chi ha un’idea è poco incline a cambiarla e ad abituarsi ai fallimenti, che sono un aspetto fondamentale del fare impresa. Per questo motivo trovo molto interessante questo tipo di approccio e ti invito a ascoltare questo podcast.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

- Per conoscere un modo nuovo di imparare a essere imprenditori

- Per avere un motivo in più per candidarsi ed entrare a far parte del corso dell’Academy

SOSTIENI GRATIS START ME UP ———> bit.ly/ supsm
Sicilianinsta - marketing territoriale attraverso Instagram
Marketing territoriale a costo quasi zero e con una iniziativa che arriva da appassionati di Instagram e della propria terra. È questo il mix che ha dato vita a Sicilianinsta, gruppo che, dopo aver raccontato i luoghi più nascosti della Sicilia, ha deciso di promuovere anche i riti attraverso il social delle immagini. Dal 14 al 17 aprile Sicilianista ha invitato influencer da ogni parte della Sicilia per raccontare una delle celebrazioni più sentite dell'isola: la Settimana Santa di Enna. Le foto potete trovarle attraverso l'hashtag #sicilianinsta, mentre per sapere come è nato il progetto vi basterà ascoltare l'intervista a Marco Severino, cofondatore della community.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

- Per scoprire un modo semplice e quasi a costo zero per promuovere il proprio territorio

SOSTIENI GRATIS START ME UP ———> bit.ly/ supsmu
Horto in - orto urbano
Sognano un orto in ogni luogo. Forse sto esagerando ma ditemi voi se non si evince questo ascoltando Chiara Lentini, ospite di questo podcast di Start Me Up. Chiara fa parte di “Horto in”, progetto venuto fuori dal percorso di incubazione di Vulcanìc in collaborazione con lo Sheraton di Catania. Forse lo ricordate perché ne avevamo parlato con Mirko Viola prima e Simone Piceno poi. “Horto in” per adesso è impegnato a creare un orto all’interno della struttura stellata di Catania, ma il piano è progettare orti in ogni spazio, urbano e non. I vantaggi e le metodologie ci sono e Chiara è brava a raccontarli in questo podcast. Scommettiamo che alla fine di questo podcast anche voi vorrete un orto vicino casa?

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

“Horto in” è un bell’esempio di open innovation: un progetto venuto fuori da una collaborazione fruttuosa

“Horto in” è frutto di ricerca e metodologie che permettono di adattare la produzione di un alimento a contesti diversi da quelli tradizionali.

SOSTIENI GRATIS START ME UP ———> bit.ly/ supsmu

PER SAPERNE DI PIÙ http://bit.ly/ 2obXPKR
Evja - la smart agricolture
È l’agri-tech o smart agricolture l’ambito in cui si muove Evja, startup campana che si sta affermando in tutto il mondo. Ce lo racconta Paolo Iasevoli, ospite di questo quarantunesimo podcast di Start Me Up. Grazie a una commistione tra IoT e modelli previsionali Evja offre un supporto a chi opera nel settore agricolo. Nati nel Sud Italia, i ragazzi di Evja fanno parte del network RWA che ha sede in Austria e sono appena tornati da San Francisco dove hanno partecipato al World Agri-Tech Summit. Il dialogo con i grandi player mondiali non li distoglie però dal rapporto con chi l’agricoltura la vive giorno dopo giorno.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?

Conoscere un progetto che innova in un ambito solitamente considerato tradizionale

Evja sin da subito ha puntato al mercato internazionale, aspetto sempre più comune tra le startup italiane.

SOSTIENI GRATIS START ME UP ———> bit.ly/ supsmu

PER SAPERNE DI PIÙ http://bit.ly/ 2pBbuLJ
WOW_Women On Work
A Start Me Up si parla ancora una volta di digitalizzazione al femminile, ma in questo podcast lo facciamo chiedendo una mano a tutta la community che ci segue. Il FabLab Catania ha sottoposto W.o.W. - Women on Work, progetto di digitalizzazione per donne sopra i 45 anni all’Agenda Digitale di genere di Roma Capitale. Fino al 9 aprile potrete supportare questa iniziativa semplicemente cliccando sul pollicino in su nella pagina dedicata. Se siete alla ricerca delle motivazioni giuste per farlo e non vi fidate di quello che state leggendo, sappiate che non troverete scuse dopo aver ascoltato l’intervista a Carmen Russo, una delle fondatrici del FabLab Catania. È lei l’ospite di questo quarantesimo podcast di Start Me Up.
Urban Journalism Academy
Qual è il ruolo del giornalismo nel racconto urbano? Si cercherà di rispondere a questa domanda durante l’Urban Journalism Academy, uno degli appuntamenti di Right To the Future. L’evento si svolgerà a Palermo tra il 6 e l’8 aprile ed è organizzato da Push.
In questo podcast parliamo con Alessandra Pirera del segretariato delle Nazioni Unite di Habitat III che modererà l’Urban Journalism Academy. L’incontro è pensato per giornalisti, blogger e chiunque abbia a che fare con i media. Ci saremo anche noi di Start Me Up!!! Per capire meglio cosa aspettarsi dall’incontro di Palermo non dovete far altro che ascoltare questo podcast.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?
Per capire il dibattito in corso sulla vivibilità delle città
Per capire come cambia il ruolo del giornalista in questo contesto

SOSTIENI GRATIS START ME UP ———> www.bit.ly/ supsmu
RevOILution
Avere Olio di Oliva sempre fresco come se fosse appena spremuto dal frantoio? È l’obiettivo di Revoilution, startup calabrese che ha brevettato EVA. Il prototipo, da alcuni definito la Nespresso dell’Olio di Oliva, permette a chiunque di avere olio sempre fresco (si parla di circa 200 ml con un chilo di polpa) comodamente da casa. I ragazzi di Revoilution lavorano al progetto già da alcuni anni e hanno vinto alcuni premi - l’ultimo in ordine di tempo è lo SpinUp Awards di Scilla. Nel corso del tempo hanno deciso di modificare il progetto, rinunciando all’idea iniziale e modificandola in corso d’opera.

PERCHÈ ASCOLTARE QUESTO PODCAST?
Per capire l’importanza del Pivot in un progetto di impresa
Per conoscere come, attraverso la tecnologia, è possibile portare il made in Italy in tutto il mondo

SOSTIENI GRATIS START ME UP ———> www.bit.ly/ supsmu
Massimiliano Caruso - Singulance
Massimiliano Caruso è uno dei fondatori dello studio legale Singulance, uno dei primi specializzati in Italia che segue startup e aziende innovative. Massimiliano è stato uno dei mentor dell’Academy di 012 Factory ed è dai temi che ha trattato a Caserta che parte la nostra intervista. Parliamo del ruolo del CEO, cosa accade quando si sovraespone eccessivamente - vedi il caso Achilli/ Egomnia - e più in generale quali sono gli errori che una startup compie in ambito legale. Diamo anche qualche suggerimento su cosa tenere in considerazione se, nel caso foste una startup, foste in procinto di scegliere un legale che possa seguirvi.
Questo podcast è stato realizzato grazie a 012 Factory, il primo centro di contaminazione in Italia per l'innovazione delle imprese con sede a Caserta.

Sostieni GRATIS Start Me Up ----> http://bit.ly/ supsmu
Vincenzo Linarello - Goel Gruppo Cooperativo
Nel cuore della Calabria, Goel gruppo Cooperativo è attivo concretamente contro le mafie e la malavita. E lo fa nel modo che a noi piace di più, proponendo lavoro, alternative reali di sviluppo partendo dalle tradizioni e le peculiarità della Calabria. Moda, turismo, agricoltura sono i tre ambiti in cui si muovono i tre prodotti che Vincenzo Linarello racconta in questo podcast: Cangiari, Locride e Goel Bio. Un percorso che oltre alle ricadute effettive che Goel ha registrato in Calabria ha permesso a Vincenzo di entrare a far parte di Ashoka, la più grande rete mondiale di innovatori sociali. Un podcast che racchiude il buono che c’è nel Sud Italia e speriamo ad alto tasso di emulazione.

Sostieni GRATIS Start Me Up ----> http://bit.ly/ supsmu
Equity Crowdfunding
È una vera propria guida sull’Equity crowdfunding quella che trovate in questo podcast di Start Me Up. Per una volta mettiamo da parte le storie e diamo spazio a Dario Giudici, CEO di Mamacrowd per farci spiegare come funziona questa formula di investimento che permette a tutti di sostenere nuove imprese. Mamacrowd è il portale di Equity Crowdfunding di Siamosoci, ed è uno dei portali che ha ricevuto dalla Consob il via libera a operare questo genere di investimenti. Cosa significa Equity Crowdfunding? Quali sono i progetti che possono essere finanziati? Chi può essere un investitore? Sono queste le domande che ho fatto a Dario le cui risposte sono solo a portata di play.

Sostieni GRATIS Start Me Up ----> http://bit.ly/ supsmu
Yakkyo
Semplificare il processo di import dalla Cina: è questa la mission di Yakkyo. La startup barese è in questi giorni alla ricerca di investitori tramite il portale di equity crowdfunding Mamacrowd. In questo podcast Giovanni Conforti, co-founder di Yakkyo, spiega cosa fa la sua azienda e quanto una esperienza lunga 15 anni possa fare davvero la differenza nel mercato dell’import dalla Cina. Ma non solo, durante l’intervista cercheremo di capire perché investire in Yakkyo, quali saranno le novità che intendono introdurre nel mercato dell’import - una fra tutte l’e-commerce basato su chatbot - e quanto complesso sia avere merce certificata e personalizzata dalla Cina ovviamente senza passare da Yakkyo.

Sostieni GRATIS Start Me Up ----> http://bit.ly/ supsmu
Speciale Sicily Digital Day
Il 10 marzo Unicredit Sicilia ha organizzato il Sicily Digital day. Nella sede di Palermo i dirigenti della banca, stakeholder del territorio e aziende hanno avuto modo di confrontarsi per una mattinata. In questo podcast cerchiamo di sintetizzare quanto di buono realizzato durante l'evento. E lo facciamo con le parole di Vittorio La Placa, responsabile retail della Sicilia per Unicredit. Poi spazio a due delle 17 aziende che hanno esposto i propri prodotti e servizi. Ai microfoni di Start Me Up vi racconto Chatbot, servizio offerto da Coselab di Sebastiano Lipari e Papem, app dedicata al mondo del commercio che vede tra i founder Alberto Lo Bue.

Scopri come sostenere gratuitamente Start Me Up ----> http://bit.ly/ supsmu
Work Wide Women
È in programma per il 6 e il 7 aprile la seconda edizione di Google Days Catania. Questa volta si parlerà di Google Tag Manager e Google Shopping. L’insegnante sarà Laura Fassari, ospite di questo trentatreesimo podcast. FATE ATTENZIONE! Durante l’intervista verrà comunicato il codice che permetterà a tutte le donne in ascolto di avere uno sconto di 10 euro sul biglietto dell’evento. Ascoltalo e condividilo con chi pensi possa essere interessato.

OTTIENI LO SCONTO SUL BIGLIETTO: http://bit.ly/ 2lHgSPS
Giovanna D'Urso di Nastartup
Nelle settimana della festa della donna, Start Me Up ospita non una giovane imprenditrice ma chi, piuttosto, lavora per favorire l’ecosistema imprenditoriale della Campania e di tutto il Sud Italia. L’ospite del trentaduesimo podcast di Start Me Up è Giovanna D’Urso che insieme a Antonio Prigiobbo, Roberta Madonna, Sara Ebraico e Filippo Sessa anima Nastartup. Il podcast ci dà la possibilità di parlare dell’appuntamento tutto al femminile che la community campano ha organizzato in occasione dell’8 marzo. Durante l’intervista parliamo del ruolo delle donne all’interno della scena startup nazionale e dell’esperienza di Giovanna a Varsavia per il TechCamp.

La trascrizione e i link utili sono sul sito di Start Me Up http://bit.ly/ 2mShbYa
Open Design School Matera
La Open Design School da settembre scorso ha aperto i battenti a Matera. Uno dei tre progetti che stanno preparando la strada che porterà la città lucana a essere la Capitale Europea della Cultura nel 2019. Con Rita Orlando, la responsabile del progetto facciamo il punto della situazione: quante sono le iniziative messe in campo fino ad oggi? Cosa aspettarsi dai prossimi mesi? Tutte le risposte in questo podcast. L’unica cosa che ci sentiamo di anticiparvi è la natura Open di tutto il percorso. Una caratteristica che rimarrà per il 2019 visto che il motto della manifestazione è Open Future.

Le immagini, la trascrizione del podcast e i link utili sono sul sito di Start Me Up: http://bit.ly/ 2mSUQFO
MYagonism
Ha a che fare con il basket e con le statistiche e qualche settimana fa ha debuttato nella massima serie di lega basket Italiana. È MYagonism, l’applicazione realizzata a Pavia ma con alcuni collegamenti con il Sud Italia. Start Me Up si sposta su al Nord per raccontare l’ascesa di questa applicazione che, nonostante dialoghi con il basket ad alti livelli, non smette di rivolgersi anche alle squadre di quartiere. Lo spiega Paolo Raineri in questo trentesimo podcast di Start Me Up, che non esclude che MYagonism possa rivolgersi, un giorno, anche ad altri sport.

Le immagini, la trascrizione del podcast e i link utili sono sul sito di Start Me Up: http://bit.ly/ 2mlkruy
Trasformatorio
Trasformare Scaletta Zanclea (ME) in un laboratorio artistico: ecco cosa succederà in Sicilia tra il 21 aprile e l’1 maggio. Start Me Up non riesce a resistere al fascino dell’arte e per la seconda volta vi racconta di un evento che per la terza volta torna in Sicilia e mette insieme Arte, Hacking, Open data e sociale. Sono quattro termini che a mala pena riescono a spiegare cosa è Trasformatorio: per questo motivo abbiamo chiesto a Federico Bonelli, l’ideatore dell’evento di raccontarcelo in questo podcast numero 29.

Per saperne di più: http://bit.ly/ 2msv8I7
Megaride
E ve lo dico subito, non ci riesce per niente! Quando si parla di auto viene messo in mostra la completa ignoranza di Fabio. Per fortuna Flavio Farroni di Megaride è buono e corregge ogni imprecisione del conduttore. Megaride viene fuori dall’università Federico II di Napoli e oltre a Flavio il team conta anche Francesco Timpone ed Aleksandr Sakhnevych. L’intervista che trovate in questo podcast si concentra anche sul ruolo della Ricerca all’interno del mercato delle startup e dell’innovazione.

Per saperne di più: http://bit.ly/ 2lCU9kN
Tactile Robots
Si chiama robotica di servizio e si occupa di tutti quei robot che operano al di fuori del reparto industriale. Oggi sono principalmente aspirapolvere, ma in un futuro non troppo lontano potremmo vederli fare altro. A Lecce, la Tactile Robots ha brevettato un robot che può muoversi tra gli ostacoli e capire quando fermarsi. Sembra Blade Runner, ma se ascoltate Riccardo Tornese capirete che questo è un futuro sempre più prossimo…e meno cinematografico di quanto possiamo immaginare.
Bassi Comunicanti
Un luogo dedicato alla cultura: sarà questo Bassi Comunicanti, bando promosso da alcune associazioni locali e internazionali che porterà nello storico palazzo Cosentini di Ragusa Ibla persone con idee di impresa operanti nel settore culturale. Ne parlo con Federica Schembri, architetto e presidente de L’Argent, associazione capofila del progetto. Bassi Comunicanti offrirà competenze e network a chi ha un’idea che abbia a che fare con la cultura. È un bando e le domande saranno accettate fino al 27 febbraio.
Pharmap
Fare i propri acquisti in farmacia attraverso una app, un sito o al telefono e farsi recapitare i farmaci direttamente a casa o ritirarli senza fare fila. È questo il core business di Pharmap, startup di quattro ragazzi di Palermo a cui è andato il premio finale di South for Tomorrow. Il bando era rivolto a idee provenienti dal Sud Italia ed era promosso da AXA Italia e Banca MPS. Con Giulio Lo Nardo, uno dei soci fondatori di Pharmap, parliamo dell’applicazione e dei suoi sviluppi, ma anche della soddisfazione di vedere che il proprio servizio aiuta chi è in difficoltà, promuovendo il lavoro della farmacia e senza inquinare.

Maggiori info: http://bit.ly/ 2lriH2J
Toni Fontana - Architettura dell’informazione e audio
Nel suo blog mette insieme l’architettura dell’informazione e l’audio e se siete in Sicilia potrete ascoltarlo dal vivo il 18 febbraio nell’edizione palermitana del WIAD. Sto parlando di Toni Fontana, ospite di questo podcast numero 24 incentrato su Architettura dell’informazione, audio, assistenti vocali, Her di Spike Jonze e, naturalmente, il WIAD.

Maggiori info: http://bit.ly/ 2kaGgN9
Startup Europe Week 2017
Sono unità e connessione tra le persone le parole chiavi di questa seconda edizione della Startup Europe Week. Valori di non poco conto in un momento storico come quello che stiamo vivendo, un momento che vede un’Europa sempre più divisa su temi come l’integrazione, l’immigrazione e l’economia. In questo clima tra il 6 e il 10 febbraio la Startup Europe Week chiederà a tutti i coorganizzatori in tutta Europa di promuovere l’identità europea e la cultura startup. L’evento rappresenta un passo per creare la cosiddetta European Valley, un modello cioè da affiancare a quello già rodato della Silicon Valley con però caratteristiche e peculiarità del Vecchio Continente. Questo è uno dei punti affrontati nell’intervista a Tiziana Lombardo, tra le organizzatrici della Startup Europe Week, che potete ascoltare in questo podcast numero 23.
Incompiuto Siciliano
E se l’incompiuto anziché una brutta pratica fosse uno stile artistico con i suoi canoni ben precisi? Questa è una delle domande (provocatorie) su cui si basa Incompiuto siciliano, progetto artistico di Alterazioni Video. Il collettivo si è chiesto cosa fosse possibile fare di tutte le opere pubbliche rimaste incompiute alla luce del fatto che ormai alcune di esse fanno parte a pieno titolo del paesaggio italiano e rimuoverle spesso rappresenterebbe un costo non più sostenibile. Incompiuto siciliano ci mette di fronte a un fenomeno su cui tanti si sono indignati, ma su cui ancora pochi hanno riflettuto. Ne parlo con Andrea Masu in questo podcast di Start Me Up un po’ diverso dal solito (ma non poi così tanto).

Info: http://bit.ly/ 2l2VArY
Sicilia Avocado
Chi lo ha detto che in Sicilia si possono piantare solo agrumi? Andrea Passanisi segue le orme del nonno, imprenditore agricolo, e in piena crisi decide di convertire alcuni terreni ad Avocado. Nasce così Sicilia Avocado, un brand che porta tutta la tradizione e la passione per la terra dei siciliani in un frutto solitamente considerato esotico. La sua storia è raccontata nel ventunesimo podcast di Start Me Up.

Tutti i link sono nel post: http://bit.ly/ 2jbXr05
Archicart
Il cartone è sempre più utilizzato per la produzione di oggetti di arredamento e di design. C’è però una azienda in provincia di Catania che si sta spingendo oltre e arriva a creare intere strutture come pareti o intramezzi. Si chiama Archicart e il loro lavoro mette insieme Progettazione, Ricerca, Produzione e Sostenibilità. Parte da questi quattro termini l’intervista a Dario Distefano, protagonista di questo ventesimo podcast di start Me Up.

Tutti i link nel post: http://bit.ly/ 2jbZX6R
CoopUp Siracusa
Se credete nell’equazione: cooperativa = impresa sociale, allora dovete ascoltare questo podcast. L’ospite è Simone Piceno di Impact Hub che, domanda dopo domanda, smonta questo falso mito, vivo e vegeto in Sicilia. L’occasione ci è data dal bando CoopUp Siracusa che si rivolge a tutti i siciliani interessati a creare nuove imprese che sceglieranno come forma giuridica la cooperativa. Il termine ultimo per la scadenza delle domande è il 31 gennaio.
ON - Old and New
È una favola moderna quella di Giuseppe Pinto e come tale inizia nella cantina del nonno radiotecnico. Giuseppe si appassiona al mondo dell’elettronica e decide di farne la sua vita. Passa così in un’altra cantina, la sua, dove concepisce ON, una piattaforma ad alta fedeltà che mette insieme 80 anni di ricerca tecnologica. Un giradischi, direte voi. ON è di più, molto di più. In un anno Giuseppe conosce la fatica e la frustrazione fino ad arrivare al CES, la più grande fiera di elettronica di consumo e lì, succede l'impensabile...
La Rinascita ha Il Cuore Giovane
Già un anno e mezzo fa avevamo parlato di Helperbit, la startup che mette a disposizione la tecnologia blockchain e i bitcoin a favore di associazioni che promuovono raccolte fondi in occasioni di particolari avvenimenti. Il triste evento del terremoto del centro Italia ha permesso all'azienda di Guido Baroncini Turricchia di mettersi all’opera.
Ha raccolto la sfida Legambiente, che insieme a altre associazioni ha deciso di includere la moneta matematica nella raccolta “La Rinascita ha Il Cuore Giovane”. Spiega il perché Alessandra Bonfante nell'intervista che chiude questo podcast.
Ricostruzione trasparente
Sulla scia di terremotocentroitalia.info l’associazione Ondata ha deciso di indire una raccolta fondi per finanziare Ricostruzione Trasparente, un portale che monitorerà tutti gli appalti e le spese che interesseranno la ricostruzione delle zone colpite dal terremoto. Ne parliamo con Lorenzo Perone che ci spiega cosa il gruppo si prefigge di fare, le differenze con i portali già esistenti e soprattutto la portata di un simile esperimento.
terremotocentroitalia.info
La mattina stessa del primo terremoto che ha colpito il Centro Italia Matteo Tempestini insieme a Matteo Fortini hanno creato terremotocentroitalia.info, un progetto che fotografa giorno per giorno la situazione delle zone interessate dal terremoto. In un periodo in cui l’emergenza di fatto non è ancora passata, incontro Matteo Tempestini per valutare l’impatto del portale e come è cambiato il suo ruolo nel tempo. Durante l’intervista parliamo anche di bufale e di come sarebbe possibile mettere a sistema (coinvolgendo la PA) il capitale umano, tecnologico e sociale che i due hacker civici hanno attivato in modo spontaneo e gratuito.
14. Conoscenza contro la mafia
Crede nel valore della conoscenza e sa che questa è l’unica arma che possa sconfiggere la mafia. Pierpaolo Farina, l’ospite del quattordicesimo podcast di Start Me Up ha fondato insieme a Francesco Moiraghi WikiMafia e successivamente ha creato Mafia Maps. I due strumenti permettono a chiunque di contribuire per sconfiggere il fenomeno mafioso. Pierpaolo ha raccontato la sua esperienza durante il TEDx SSC, dove l’ho incontrato e gli ho fatto alcune domande.
Ripensare il sistema produttivo
Francesco Gonella, professore di fisica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia è stato uno dei protagonisti del TEDx SSC (dove l’ho incontrato). Al centro del suo talk c’era l’analisi sistemica e emergetica dei beni e dei servizi. Perché un prodotto viene pagato tanto? A cosa corrisponde quel prezzo? E per i servizi? Si può dire la stessa cosa?
Sfreedo, Arca Texile Lab e "io merito un’impresa"
Uno dei modi per combattere lo spreco alimentare è quello di acquistare i cibi che sono prossimi alla scadenza. Questa è la missione di Sfreedo, un’idea di Michele Bellocchi che attualmente è attiva solo a Caserta e che fino ad oggi si è retta grazie a Whatsapp: in questi giorni uscirà l’app dedicata. Nel Consorzio Arca di Palermo da circa una settimana ha il suo l’Arca Textile Lab, centro di sperimentazione sul settore tessile che è incluso in un progetto europeo di ricerca: ne parliamo con Luca Leonardi. Chiude questo dodicesimo podcast, la professoressa Liliana Speranza, referente del progetto per l’istituto superiore statale “Francesco De Sanctis” di Napoli che il 12 dicembre ha dato il via al laboratorio di impresa in collaborazione con numerosi enti locali, tra cui la community di Nastartup.
Speciale Premio Nazionale Innovazione 16
Start Me Up è media partner del Premio Nazionale dell’innovazione 2016! Dopo l’evento di Modena scopriamo insieme i progetti vincitori di questa quattordicesima edizione: Andrea Civra spiega le caratteristiche dello spray nasale antivirale Panoxyvir, progetto che ha conquistato il Premio Chiesi Farmaceutici LIFE SCIENCES ed è il vincitore assoluto di questa edizione. Renato Lacroce e Alberto Bert invece mettono in risalto i vantaggi di Re3Cube, sistema innovativo di stoccaggio degli scarti medici che si è aggiudicato il Premio IREN CLEANTECH & ENERGY. La parola passa poi al palermitano Alessandro Tamburini, il cui team ha presentato ResourSEAs, sistema che permette di recuperare magnesio dall’acqua marina con un notevole vantaggio in termini economici e ambientali. A ResourSEAs è andato il Premio BPER Banca INDUSTRIAL. Infine chiude il podcast Cubbit di Stefano Onofrio, soluzione cloud storage, economica e sicura che si aggiudica il Premio growITup ICT.
Cultura Crea, Sicilia Game Contest e Scuola OS
Nel decimo podcast di Start Me Up parliamo di Cultura Crea, il bando di Invitalia pensato per le aziende che vogliono investire in progetti culturali. È Paolo Massimi, responsabile dell’area di sviluppo delle piccole e medie imprese di Invitalia a spiegare agli ascoltatori di Start Me Up tutte le opportunità offerte dal bando. Si passa poi al Sicilian Game Contest, concorso promosso da E-Ludo Lab, una bella scusa per ritrovare Ambra Bonaiuto ai nostri microfoni. Infine andiamo a Bari perché il 22 novembre ha aperto la Scuola Open Source: Alessandro Tartaglia ci racconta il percorso che li ha portati a questo risultato.
Traveltech: il futuro del turismo è nelle relazioni
Seconda parte dello speciale di Start Me Up dedicato a Traveltech, appuntamento focalizzato sul mondo del turismo che si è svolto giovedì 24 novembre all’incubatore Digital Magics di Palermo. Ospiti di questo podcast: Stefano Ceci, membro del Comitato Permanente del Governo per la Promozione del Turismo, Livio La Mattina di Tikidoo e Betty Pagnin SGTour (One Day).
Traveltech: chi innova il turismo in Italia
Prima parte dello speciale che Start Me Up dedica a Traveltech, appuntamento focalizzato sul mondo del turismo che si è svolto giovedì 24 novembre all’incubatore Digital Magics di Palermo. Ospiti di questo podcast: Alessandro Arnetta di Digital Magics e Factory Academia, Fabio Cantone di Hotel Brand, Gianluca Vatore di Holapp e Claudio Cubito di Growish.
Iron Wing, Macingo, Sainthorto
In questo nono podcast di Start Me Up vi consiglio di contribuire alla campagna kickstarter di Iron Wings, videogioco creato dalla casa di produzione messinese Naps Team: per questo motivo torna a trovarmi Domenico Barba. Conosciamo poi meglio Macingo, startup calabrese dedicata al mondo dei trasporti che qualche settimana fa ha chiesto al vincitore del SuperEnalotto di Vibo Valentia di diventare il loro business Angel. Antonio Bonfiglio, co-founder di Macingo spiega ai microfoni di Start Me Up perché il fortunato dovrebbe farsi vivo. Infine conosciamo meglio Francesco Lipari che con Sainthorto, un orto che produce ortaggi e suona, ha vinto l’Oscar Green 2016 di Coldiretti per la categoria Paese Amico.
City Barcamp, Street Art, Overworld
Puntata con un poca voce ma tante notizie! Si parte dal City Innovation Barcamp organizzato dal Comune di Siracusa che porta a Ortigia tutto il meglio dell’innovazione siciliana. Lo racconta ai microfoni di Start Me Up l’assessore all'innovazione del Comune di Siracusa Valeria Troia. Ci spostiamo a Palermo dove Push ha organizzato per il primo fine settimana di dicembre il workshop di immaginazione pubblica, in cui si metterà insieme street art e realtà aumentata. Siamo tutti invitati a partecipare da Mauro Filippi di Push. Infine spazio ancora allo Startup Weekend Messina 2016 perché incontriamo Claudio Branca, team leader di Overworld, progetto vincitore della manifestazione.
Google Days, Beentouch e isamuni.it
La settimana puntata di Start Me Up è ambientata interamente a Catania. Lina Serra di Work Wide Women ci invita il 18 e il 19 novembre ai Google Days, evento dedicato alla divolgazione del sapere tecnologico dedicato alle donne. Sempre a Catania ritrovo Danilo Mirabile di Beentouch che il 22 novembre lancerà in tutto il mondo la app di telefonia su cui lavora da due anni e mezzo. Infine Simone Ivan Conte ci parla di isamuni.it portale che ha creato insieme a Gabriele Viglianisi per dare il giusto risalto al panorama tecnologico e digitale siciliano.
Alberthon e Startup Weekend Messina
Prima parte del podcast dedicata all’Alberthon, hackathon promosso dalla Fondazione Mario Diana con la collaborazione di 012 factory e Gdg Campania. Ne parliamo con Fabrizio Lapiello di 012 Factory e Vincenzo Santopietro e Francesco Battistone dei Disagiati, team che ha vinto la maratona e attualmente impegno nello sviluppo della app. Infine ci concentriamo sullo Startup Weekend Messina (iscrivetevi!!!) di cui siamo media partner e organizzatori. Ne parliamo con Sebastiano Longo, che ha partecipato all’edizione dello scorso anno e quest’anno è nel gruppo organizzatore.
Speciale Capri Startup
Podcast speciale dedicato a Capri Startup, competition organizzata nell’isola campana all’interno del convegno annuale dei Giovani di Confindustria. Iniziamo con la vincitrice assoluta del concorso, Wallfarm che viene speigata da Jacopo Teodori. La parola passa poi a Giuseppe Corvino di Lifetool, Francesca Camerota di mammacult.com e si chiude con Sergio Strazzella di Asepa Energy. Buon ascolto!
Wake Up! Call 4 ideas - Effetto Wow e Need For Nerd
Quarto appuntamento con Start Me Up che si apre con l’invito a sostenere la campagna di crowfunding dei ragazzi di 360° di Caltanissetta. Davide Porrovecchio spiega a cosa serviranno i soldi che stanno raccogliendo sulla piattaforma eppela. Si parla poi con Claudia Busetto di Service Design e di Effetto Wow, workshop curato da commonground durante le Conversazioni sul futuro che si terranno a Lecce prima del Tedx. Infine Michele Mereu ci fa scoprire Need for Nerd, community cagliaritana che organizza e promuove incontri per diffondere la cultura della programmazione.
Speciale Startup Weekend Catania 2016
Abbiamo trascorso tre giorni a Catania per vivere le emozioni dello Startup Weekend che si è svolto tra il 14 e il 16 ottobre 2016. In questo speciale incontriamo:
- Antonio Musumeci, Omar Amato, Luciano De Franco e Alessandro Scuderi di Youth Hub, associazione organizzatrice dell'evento;
- Roberto Magnifico, presidente di Angel Partner Group, che ha fatto parte della giuria chiamata a votare i progetti;
- Marco Puma, co fondatore di iospedisco.it, uno degli sponsor di Startup Weekend Catania;
- Giulia Ferrara, team leader di Hashbag, vincitrice del primo premio.
Mash&Co su iOS, Sinnova e Premio Best Practices per l'Innovazione 2016
Per puro caso sono riuscito a mettere insieme tre ospiti con tre progetti di cui avevo parlato negli anni passati. Il primo è Mash&Co., app dedicata ai bambini realizzata da Crabtoon. In questi giorni è stata pubblicata l’app per iOS e di questo (e tanto altro) ne parlo con Valerio Merenda. Si torna poi in Sardegna dove la scorsa settimana si è svolta la quarta edizione di Sinnova. Ci racconta come è andata Valter Songini, responsabile della comunicazione di Sardegna Ricerche e organizzatore dell'evento. Infine torniamo a parlare del Premio Best Practices per l'Innovazione promosso da Confindustria Salerno. Fino al 24 ottobre c’è la possibilità di inviare la propria candidatura, come spiega Edoardo Gisolfi, presidente del Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici (SIT) di Confindustria Salerno.
Veranu, Bandbackers e 42 Accelerator
La seconda puntata di Start Me Up inizia dalla Sardegna, dove incontriamo Alessio Calcagni, CEO di Veranu, piattaforma che produce energia grazie ai passi delle persone. Non capita spesso parlare di musica a Start Me Up, Roberto Calabrò ci permette di fare eccezione perché la startup da lui fondata, Bandbackers sta partecipando alla call di 42 Accelerator. Bandbackers è una piattaforma di royalty crowdfunding dedicata ai musicisti, un modello unico nel suo genere. In chiusura incontriamo Irene Cassarino program director dell’acceleratore torinese che racconta cosa cerca 42 Accelerator, il modello di sviluppo e naturalmente il loro rapporto con Douglas Adams.
LSPFest, Beecode e il Growth Hacking
Prima puntata della stagione! Iniziamo con un amico Stelio Verzera di Cocoon Projects che in questi giorni è impegnato nell’organizzazione del primo LSPFest, evento dedicato alla metodologia LEGO® SERIOUS PLAY®. Passiamo poi in Puglia perché Digital Magics Bari ha lanciato Welabs, startup che ha creato Beecode, piattaforma per il marketing online degli eventi. Ne parliamo con Ernesto Carracchia, il CEO di Welabs. Infine chiudiamo il podcast con Luca Barboni che abbiamo incontrato a Maratea durante Heroes, che ci parla di Growth Hacking.
Speciale Italian Games Fest 2016
Sabato 27 agosto si è svolto a S.Agata di Militello (ME) l'Italian Games Fest 2016, evento organizzato dai Google Developers Group del Mediterraneo. Per l'occasione, abbiamo realizzato questo podcast speciale: ascoltalo ora!
radiosmu del 25 agosto
Tante startup nascono con l’idea di voler lasciare qualcosa di buono sia alle persone che al nostro pianeta. In questo ultimo podcast di agosto abbiamo raccolto tre storie di tre progetti che hanno a che fare con la salute delle persone e del pianeta. Il primo è Mulinum di Stefano Cavaccari, poi tocca a Giovanni Milazzo di Kanesis e infine Geolana Salvamare di Daniela Ducato.
radiosmu del 18 agosto
Il cibo è uno degli ambiti in cui l’innovazione è più vivace: anche per questo motivo non potevamo non dedicare uno dei podcast di agosto a questo tema, raccogliendo alcune delle interviste più interessanti alle startup in ambito food. Così in questo terzo podcast trovate Luana Stramaglia di Fork in Progress, Riccardo Zamponi di Spagrillo e Osvaldo De Falco di BiorFarm.
radiosmu dell'11 agosto
Podcast interamente dedicato agli eventi e alle iniziative che ci aspettano nei prossimi mesi. Vi riproponiamo l'intervista a Michele Franzese, uno dei promotori di Heroes, meet in Maratea. Poi si passa a Manuela Trovato che porterà di nuovo a Catania il Festival della Felicità Interna Lorda.Infine parliamo con Claudia Pellicori dell'iniziativa di AIED Roma che ha chiesto ai ragazzi nuovi modi per dire no al bullismo.
radiosmu del 4 agosto
Prima puntata delle repliche dedicata ai personaggi incontrati nel corso della passata stagione. Iniziamo ascoltando Salvatore Sanfilippo, aka antirez, incontrato a ottobre durante PAC 15, evento catanese dedicato al coding. Si passa poi a Mariarita Costanza ingegnere elettronico a capo di Macnil Gruppo Zucchetti, dai più conosciuta per la sua partecipazione al format di Italia 1 Shark Tank, che racconta cosa succede nella "Murgia Valley". Chiudiamo il podcast con Roberto Chibbaro, amico, startupper e promotore di Ragusa Digitale
radiosmu del 28 luglio
Ultimo podcast della stagione! Si parte dal concorso promosso dall’Associazione Culturale Jazzi che vuole dare nuovi significati all’area all’interno del Parco Nazionale del Cilento . Ne parliamo con il direttore dell’associazione Agostino Riitano. Si resta più o meno in zona perché il secondo ospite è Luca Tesauro del Giffoni Innovation Hub che ha curato la sezione dedicata all’innovazione del festival del cinema. Infine Francesco Pomarico ci parla di stammi-bene.it, un vero e proprio brainstorming collettivo che mira a creare il primo mercato con cucina costruito sulle esigenze dei clienti.
radiosmu del 21 luglio
#nobullismo è la nuova iniziativa di AIED Roma che sta cercando idee per promuovere nuove pratiche che possano abbattere questa piaga sociale, sopratutto tra gli adolescenti. Ce ne parla Claudia Pellicori di Cocoon Projects, partner tecnico dell’iniziativa. Continua poi il viaggio tra le startup campane che Nastartup porta in giro per l’Europa. Oggi tocca a Andrea Sanzullo di Washare. Infine conosciamo Motorsquare, startup catanese incentrata sul mondo dei motori che al momento sta allargando il suo team.
radiosmu del 14 luglio
Torniamo a occuparci di Nastartup che ha mandato in giro per l’Europa altri giovani startupper campani. Come Claudia Orlando Cafazzo e Francesca Esposito di oTheater che hanno visitato il TAG di Barcellona il fine settimana dell’8 luglio. Si parla poi di prodotti locali venduti online con Daniele Vinci che insieme a Salvino Fidacaro gestisce bizzwai.it. I due hanno portato la loro esperienza all’evento organizzato dai Giovani di Confindustria Reggio Calabria il 12 luglio scorso. Infine, parliamo di FIL fest, che torna il 2 e il 3 dicembre prossimo a Catania. Manuela Trovato di Impact Hub ci racconta di alcuni eventi che precedono la manifestazione.
radiosmu del 7 luglio
Piccolo report da Pescara dove il 2 luglio si è svolta la sesta assemblea nazionale di ItaliaCamp. Oltre alle impressioni del presidente Antonio De Napoli, ho raccolto le testimonianze della professoressa Mariacristina Pompeo e di uno dei suoi studenti Luigi Barilone, che raccontano come stanno applicando l’alternanza Scuola-lavoro attraverso la collaborazione con l’impresa madrina Aurum-La fabbrica delle idee, struttura da tempo gestita dal Comune di Pescara. Infine chiude questo podcast l’intervista a Luca Zingone, uno dei fondatori della scuola di cinema Melies.
Speciale Snap Italy Talent Awards 2016
Lungo specialone dedicato allo Snap Italy Talent Award 2016, manifestazione organizzata da snapitaly.it che si è svolta il 30 giugno a villa Geta a Roma e che ha visto ben ventiquattro startup gareggiare tra loro. Noi abbiamo ospitato Babyguest, Spagrillo, Traslochino, Whoosnap, Tripdoggy, Plato Design e Sharewood.
radiosmu del 30 giugno
Il podcast che chiude giugno inizia con l'intervista a Alessandro D’Annibale, responsabile dei format di open innovation di H-farm che ci parla di Merck for Health. Troviamo poi Angelo Sanfilippo di Licata fresco di inaugurazione di Make Hub, luogo dedicato all'innovazione nel Comune Siciliano. Infine Daniele Zito ci presenta Aucta Cognitio, startup catanese che ha partecipato al panel curato da Startup Messina durante la ventisettesima edizione di ISCCC.
radiosmu del 23 giugno
Arriviamo al podcast numero 40 e festeggiamo questo traguardo con la mediapartnership con lo Startup Biomed Forum. Incontriamo l’ideatore Paul Muller, presidente di Niso Biomed. Ci spostiamo poi in ambito finanziario perché Pietro Cesati e Giorgia Pavia ci spiegano come funziona il prestito tra privati di Soisy. Infine incontriamo Mariano Iannotta di Dalilab, startup vincitrice di We Start Challenge 2016.
radiosmu del 16 giugno
Il primo ospite di questo podcast è Roberto Lorusso di Neetra, eccellenza barese nel campo delle telecomunicazioni, nata dal fallimento di una azienda e dalla volontà di alcuni dipendenti che non si sono arresi. Grazie a Giulio Latorre conosciamo poi DNA+, coworking di Reggio Calabria che il prossimo 24 giugno ospiterà il workshop Strategie Digitali. Infine Filippo Pancaro racconta come lui insieme ai suoi compagni di classe dell’Istituto Volta di Palermo sono riusciti a vincere l'Unicredit Business Model Award grazie alla serra domestica Leafbox 2.0.
radiosmu del 9 giugno
Questo podcast di Start Me Up si apre con l’intervista a Michele Franzese uno degli ideatori di Heroes, manifestazione che si svolgerà a Maratea dal 21 al 23 settembre che vuole riunire tutti gli innovatori del Mediterraneo. Passiamo poi a Alessio e Davide che a Amsterdam hanno sviluppato degli SDK che permettono agli smartphone di collegarsi a internet senza la connessione dati attiva. Infine continuiamo a parlare di crowdfunding segnalandovi Laboriusa, piattaforma specializzata in progetti sociali guidata da Assia La Rosa.
radiosmu dell'1 giugno
Torna a trovarci Viviana Cannizzo dell’Impact hub Siracusa perché Nastro Azzurro insieme alla rete degli incubatori dedicati all’impresa sociale sta cercando un’idea in team di sostenibilità. Incontriamo poi Carmine Iodice e Domenico Pascarella che stanno promuovendo su kickstarter Sinapsi, giacca termica regolabile attraverso una app. Infine parliamo con Alessandra Coppola di Apice che con il progetto Culturact è rientrata tra i 15 finalisti del bando Culturability.
radiosmu del 26 maggio
Si parte da Siracusa dove troviamo Salvatore Cobuzio di Martha's Cottage, e-commerce dei matrimoni che ha chiuso un nuovo round di investimento. Da qualche settimana radiostartmeup.it è disponibile in versione mobile grazie a Moby Blog, applicazione che adatta i contenuti dei blog in una app per dispositivi mobili. Ne parliamo con chi l'ha creata: Michele Riso. Infine incontriamo Salvatore Modeo che da poco ha firmato l'ok al progetto che porterà The Qube a creare insieme alle Officine Cantelmo Molo 12, spazio di coworking e incubatore per nuove imprese
radiosmu speciale ING Challenge - Clab RC
Puntata speciale di Start Me Up, dedicata alla tappa calabrese dell’ING Challenge, tour promosso dalla banca ING insieme a H Farm che lo scorso martedì 17 maggio è stata ospitato dal Contamination Lab di Reggio Calabria. Ai microfoni di Start Me Up si alternano Silvia Bagiolo, brand development di ING Direct, il prof. Luciano Zingali tutor del Contamination Lab e il prof. Claudio De Capua, prorettore e responsabile del trasferimento tecnologico dell’università mediterranea di Reggio Calabria. Chiude la puntata l’intervista a Osvaldo De Falco di Biorfarm, startup che si è aggiudicata due giorni di incubazione a H Farm al termine del contest tra sei idee di impresa.
radiosmu del 19 maggio
Partiamo da un argomento che avevamo lasciato in sospeso, ovvero l’Italian Master Startup Award. Giovedì scorso è stato conferito il premio a Abinsula e oggi conosciamo uno dei fondatori di questa startup: Pierluigi Pinna. Ritroviamo poi Angelo Marra che ha da poco intrapreso una nuova avventura imprenditoriale: la piattaforma di crowdfunding kupanda.net. Infine ci fermiamo a Pompei dove troviamo Francesco Iovino che, con mondoaffariweb.com è specializzato nella commercializzazione di prodotti rigenerati.
radiosmu del 12 maggio
Missione Coccole è la campagna di crowdfunding lanciata da mammamenia.it, che vuole portare coccole in tutta Italia: ne parliamo con Menia Cutrupi e Salvatore Salvaguardia. Ha solo 19 anni ma questo non ha impedito a Marcello Mandaradoni di costruire insieme al Fablab Messina Robohand, protesi motoria interattiva. Infine chiudiamo con Guidabile progetto portato avanti da Valentina Amico e Paolo Battaglia in questi giorni impegnati con il concorsi Mappa&Vinci.
radiosmu del 5 maggio
Start Me Up è media partner dell’Italian Master Startup Award, premio che l’associazione PNICube conferisce alle startup accademiche che hanno dimostrato di saper stare sul mercato. Per questo motivo il primo ospite è il prof. marco Cantamessa, Presidente PNICube e Lorenzo Lener, direttore dell’incubatore Enne3 di Novara, città che ospiterà l’evento del 12 maggio. Infine spazio a una startup messinese che promette di migliorare la vita dei neo genitori: il suo nome è Infant e Giorgio Ferrari che spiega come hanno intenzione di sviluppare l’applicazione.
Diretta Wake Up! your sense of business - parte 02
Il secondo live dal Corso Umberto I di Caltanissetta si concentra di più sui progetti presenti negli stand. Oltre ai ragazzi che partecipano al Pitch Contest e a quelli del progetto BootstrapLab, ai microfoni di Start Me Up si alternano anche alcuni rappresentanti degli Enti che hanno reso possibile l'evento. Gli ospiti sono:
- Davide Piazza - Smart Walk
- Danilo Mirabile - Youth Hub
- Marcella Nucifora - C.O.F dell’Università di Catania
- Andrea - Pescamici
- Sabina e Michele - My memory box
- Michele - Clap Lamp
- Francesco - You play
- Paolo - World of Lights
- Marina Castiglione - Assessore alla creatività e alla cultura del Comune di Caltanissetta
- Pasquale Tornatore - Presidente rete Museale Culturale e Ambientale del Centro Sicilia
- Armando - Social date
- Matteo - Did You know it?
Diretta Wake Up! your sense of business - parte 01
Start Me Up in diretta da Corso Umberto I di Caltanissetta vi porta a conoscere i protagonisti di Wake Up! Your sense of business. In questa prima parte abbiamo intervistato:
- Giuliana Narbone - Ass. 360° e referente progetto BootstrapLab
- Valentina Lo Maglio - Sindacato Studenti scuole
- Francesco Pira Youthub Catania
- Prof. Alfonso Zaccaria docente presso l’Ist. Rapisardi di Caltanissetta
- Dario Riccobono - Addio Pizzo Travel
- Umberto di Maggio - prof. presso l’Università di Palermo e membro Assemblea Nazionale di Libera
- Veronica Taschetti - Ideatrice delle Scuole di Social Innovation di Libera
radiosmu del 28 aprile
Francesco Domenico D’Auria e Annapaola Di Paolo sono gli ideatori di Paesà piattaforma di sharing economy che mira a mantenere vive le tradizioni popolari attraverso esperienze turistiche. Ci sono poi Roberto D’Alessio e Claudio Angiolelli che con Olitaly vogliono creare un portale che sia punto di riferimento per l’olio d’oliva italiano. Infine Carmelo Lorena di pettissimo.it presenta Pet On Wheels, trasportino per cani che il sito dedicato alla cura degli animali vende in esclusiva per la Sicilia.
radiosmu del 21 aprile
Podcast numero 31: iniziamo da Calatanissetta dove il 30 aprile si svolgerà il secondo appuntamento di Wake up!your sense of business, evento promosso dall’associazione 360° e che rientra nel progetto Bootstrap Lab. Ne parliamo con Giuliana Narbone. Ci spostiamo poi in Calabria, dove ritroviamo Anna Laura Orrico che proprio ieri ha inaugurato la nuova sede del TAG Cosenza che si sposta nel campus universitario dell’UNICAL. Infine andiamo a trovare il prof. Umberto Talamo che parla dell’importanza del coding a scuola e delle attività che porta avanti con il Coderdojo Taranto.
radiosmu del 14 aprile
Nel podcast numero 30 di Start Me Up ritroviamo Paola Di Rosa di Atfactory perché da qualche giorno è possibile iscriversi alla Lean Startup Machine Palermo. C’è uno sconto per gli ascoltatori di Start Me Up e un concorso parallelo per i fotografi. Il secondo ospite arriva da Catania, il suo nome è Ornella Barbagallo ed è l’account manager di Splitit, startup dedicata alle collette online. Infine chiude questo appuntamento Vincenzo Di Maria di Commonground, promotore insieme a Impact Hub Siracusa e Social Innovation Europe dell’evento “Un futuro migliore per l’Europa: innovazione, integrazione e migrazione”.
radiosmu del 7 aprile
In questa ventinovesima puntata incontriamo Daniela Ducato che con il progetto Geolana Salvamare ha intenzione di ripulire i mari in modo ecologico e resiliente, sfruttando la lana delle pecore sarde. Scopriamo poi con Simone Piceno di Impact Hub Catania i progetti che hanno vinto i bandi promossi da Vulcanìc. Infine Dario Maccarrone che gestisce l’acceleratore TIM Wcap di Catania illustra le novità del bando 2016 di TIM Wcap.
radiosmu del 31 marzo
In questa puntata incontriamo Fausto Pagliara che insieme ai suoi soci ha messo in piedi un sistema innovativo di lavaggio auto a domicilio e gestibile attraverso una app: Mister Lavaggio. Torna poi a trovarci Massimiliano Aiello che questa volta troviamo nelle vesti di organizzatore dello Startup Super School Cosenza, che si svolgerà l’8 e il 9 aprile nella città calabrese coinvolgendo studenti delle scuole superiori e universitari. Infine chiude la puntata Vittorio Urzì, sviluppatore catanese, che ha creato seotesteronline.com, servizio gratuito che fa una analisi dello seo di ogni sito.
radiosmu del 24 marzo
Apre questo podcast Roberto Zarriello, cofondatore di resto al Sud e promotore di resto Al Sud Academy, programma di formazione su social media per ragazzi che arrivano dalle periferie delle grandi città del Sud Italia. Martedì scorso a Scampia è stata inaugurata la seconda edizione. Conosciamo poi Maurizio Lotito uno dei tre cretori di Postpickr, tool pugliese per la gestione dei social media che ha da poco concluso una campagna di crowdfunding. Infine, Michele Barisciano di Searcharter ci racconta come è andato l’ultimo incontro di Nastartup e la sua esperienza berlinese.
radiosmu del 17 marzo
Si chiama Nice to pitch you ed è il contest promosso da Shiplab spazio di coworking di Gela (CL)che ricerca idee innovative in ambito imprenditoriale. Lo descrivono nel dettaglio Gaetano Russo e Giuseppe Gambino. Il secondo ospite è Roberto Massa founder di flyergenius, sistema che permette a chiunque di poter gestire le campagne marketing basate su volantini online, con tutti i benefici che ciò comporta. Infine Antonio Pascale, quality manager di Gesac, descrive The SMART Project, un progetto di open innovation promosso dalla società di gestione dell’Aeroporto Internazionale di Napoli.
radiosmu del 10 marzo
Start Me Up arriva a quota 25 e si apre con Antonio Riccio di Unicredit che presenta ai nostri microfoni il progetto Unicredit Start Lab. Si va poi in Calabria per incontrare Stefano Caccavari che grazie al crowdfunding sta recuperando il vecchio mulino a pietra di San Floro (CZ) e inserirlo nella filiera di grani antichi. Infine, chiude la puntata Andrea Paoletti di Casa Netural, centro lucano che da poco ha stretto una partnership con Materahub. Andrea ci presenta anche la seconda edizione della Sharing School.
radiosmu del 3 marzo
Ventiquattresima puntata di Start Me Up. In apertura un ospite speciale: madre, ingegnere e imprenditrice, è diventata famosa nel mondo startup grazie a un programma televisivo: la prima ospite è Mariarita Costanza. Ritroviamo dopo averlo visto all’inaugurazione dell’incubatore Digital Magics, il creatore di Factory Accademia, Alessandro Arnetta. Infine ospitiamo la startup che si è classificata prima al Contamination Lab di Cagliari: Yenetics. Ospiti i due founder: Chiara Saba e Amit Kumar.
radiosmu del 24 febbraio
“Dress the black” è il primo Contest di idee dedicato al Food Design promosso dall'azienda Amarelli Fabbrica di Liquirizia in partnership con Talent Garden Cosenza. L’AD dell’azienda, Fortunato Amarelli, descrive i dettagli del concorso. La settimana scorsa Eclettica ha dato il via ai lavori del progetto che è stato finanziato grazie a Boom - Polmoni Urbani, iniziativa del M5S Sicilia e Farm Cultural Park. Alessandro Ciulla, presidente dell’associazione dice ai microfoni di Start Me Up cosa succederà a Caltanissetta nei prossimi tre anni. Il Perlana4Women è stato vinto da Hair Truck, parrucchiere ambulante inventato da Francesca Lattante e Michela Pulieri. È Francesca a raccontarci le particolarità del progetto.
radiosmu del 18 febbraio
FourStars, agenzia per il lavoro e Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo offrono a sei ragazzi che arrivano dal centro sud Italia la possibilità di passare 6 mesi a Shanghai per un tirocinio formativo. Raffaella Rossi e Laura Mazzolini, responsabili del progetto, ci dicono qualcosa di più sul programma formativo. Verticomics è una startup catanese che mira a ottimizzare l’esperienza di lettura dei fumetti nei dispositivi elettronici. Il progetto è tra i 5 cinque progetti scelti per partecipare a fbstart. Mirko Oliveri, a capo della startup ci racconta come evolverà l’applicazione. Inembryo.com è una piattaforma di crowdsourcing dove, attraverso pochi click, è possibile proporre un’idea e trasformarla in un progetto di successo. Ci racconta come è nata Antonio Burgio.
radiosmu dell’11 febbraio
Manca poco alla messa online di Bookingbility, portale dedicato alle strutture turistico ricettive che possono ospitare persone diversamente abili. Annalisa Riggio ripercorre le tappe salienti di un percorso che è iniziato circa un anno fa grazie a uno startup Weekend ed è proseguito con l’incubazione presso il TIM Wcap di Catania. Diamo poi una mano a Gianluca Manca di Intertwine e Claudio Cimmelli di IGooN che da circa otto mesi aspettano un’informativa antimafia per poter accedere a un finanziamento. Da qualche giorno hanno lanciato la campagna social #MuovitiBurocrazia per sensibilizzare quante più presone possibili e dare un segnale forte alle istituzioni affinché facciano la loro parte. Infine grazie a Margherita Bruno impegnata in Eccellenze in Digitale presso la camera di commercio di Siracusa scopriamo il progetto Crescere in Digitale che vuole impiegare i NEET nella digitalizzazione delle PMI italiane.
radiosmu del 4 febbraio
Siamo alla ventesima puntata di start Me Up. Si parte con Iliana Morelli di Boboto, incubatore dedicato all’educazione che sta lanciando insieme al fablab lecce il progetto “Montessori 3D”. Passiamo poi a parlare con Francesco Marino di Ganiza, uno dei cinque startupper che qualche giorno fa ha incontrato Tim Cook a Palazzo Chigi. Infine con Luca Capobianco di Vectis parliamo della sua esperienza spagnola vissuta grazie alla community di Nastartup.
radiosmu del 28 gennaio
Mostrare le potenzialità del web e dei social network: è questo l’intento di Made in Italy, Eccellenze in Digitale, programma di Google e UnionCamere che alcune Camere di Commercio stanno portando avanti. Ne parliamo con Andrea Cannella responsabile per Ragusa che qualche giorno fa ha segnalato come caso di eccellenza tutta siciliana l’Antica Dolceria Bonajuto di Modica. Ci siamo fatti spiegare i vantaggi del programma da Pierpaolo Bonajuto, titolare dell’azienda. Infine torniamo a Palermo per incontrare Luisa Fontanazza portavoce del team Soundglasses che si è aggiudicata la vittoria al primo Startup Weekend Palermo Women’s Edition.
radiosmu del 21 gennaio
Puntata di Start Me Up interamente dedicata all’apertura del primo incubatore di startup digitali in Sicilia da parte di Digital Magics. Passiamo in rassegna le voci dei protagonisti dell’inaugurazione che si è svolta venerdì 15 gennaio nei locali di via Lincon 21. Si parte dal vice-presidente di Digital Magics, Marco Gay per passare poi a Davide Ronchini, Amministratore Delegato dell’azienda per il Portfolio Development. Successivamente è il turno di Gennaro Tesone che ha curato l’esperienza in Campania e oggi sta seguendo l’apertura dei vari incubatori nel Sud Italia. Infine chiudiamo con Alessandro Arnetta di Factory Accademia partner di Digital Magics Palermo.
radiosmu del 14 gennaio
La puntata numero 17 inizia con un’intervista a Alessandro Tartaglia, uno dei fondatori di FF3300. Lo studio di comunicazione è tra i promotori de La Scuola Open Source, uno dei tre progetti vincitori del bando che fare 2015. Conosciamo poi Massimiliano Catalano che con Sincreo aiuta i piccoli esercizi commerciali a digitalizzare e quindi vendere on-line.A proposito di bandi infine non perdete l’intervista a Mirko Viola che presenta Da Idea a Progetto call promossa dall’acceleratore catanese Vulcanic che scade il 15 febbraio.
radiosmu del 7 gennaio
La prima puntata del 2016 segna un nuovo inizio per Start Me Up. Da oggi infatti la trasmissione che vi racconta l’innovazione tecnologica e sociale del Sud Italia è prodotta da Smartwork, startup innovativa messinese di cui presto vi parlerò. Per questo podcast torniamo a occuparci di Nastartup che lo scorso mese grazie alla collaborazione con l’incubatore londinese Istarter ha portato due startup campane nella capitale inglese. Il primo ospite è Francesco Boni Guinicelli di Istarter e a seguire sentiamo Stanislao Elefante di MioGarage e Pasquale Saviano di Photocert.
radiosmu del 24 dicembre
L’ultimo podcast dell’anno si apre con un’amica del programma, Paola Di Rosa, che insieme a Serena Tudisco e Monica Guizzardi sta organizzando il primo startup weekend woman edition. La manifestazione si svolgerà presso il Consorzio Arca di Palermo tra il 22 e il 24 gennaio 2015, i biglietti sono in vendita. Si passa poi a Danilo Mirabile che insieme al suo team ha rilasciato lo scorso 21 dicembre Beentouch, applicazione che promette di rivoluzionare il mondo delle chiamate on-line. Infine facciamo un salto a Roma, dove incontriamo Stefano Lino di findmatch, applicazione che aiuta le persone a trovare il locale in cui viene trasmessa la partita della propria squadra del cuore.
radiosmu del 17 dicembre
La quattordicesima puntata di Start Me Up si apre in Puglia, dove in una scuola alla periferia di Bari il professore Nicola Sasanelli ha deciso di acquistare una stampante 3D per i suoi alunni. Racconta come è andata ai microfoni di Start Me Up. Ha fatto il suo debutto alla Maker Faire di Roma e fino a gennaio promuoverà "road to success": Marco Mistretta, amministratore delegato di IngDan in Italia racconta le sfide del colosso mondiale del mercato IoT. Infine da New York, Elio Narcisio spiega cosa fa Measurance, sistema di monitorazione del comportamete delle persone all'interno degli esercizi commerciali.
radiosmu del 10 dicembre
Puntata dedicata interamente al PNI 2015. Si inizia con il bilancio del prof. Giuseppe Passarino, Delegato del Rettore alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico dell’Università della Calabria. Passiamo poi ai vincitori di due dei quattro premi assegnati in questa tredicesima edizione del PNI. Il primo è Lorenzo Frangi, capogruppo del progetto Goliath a cui è andato il premio Industrial e poi diamo la parola a Carmen Lamacchia dell’università di Foggia che ha presentato New Gluten World. Il progetto ha vinto il premio Life Science ed è stato proclamato vincitore assoluto del Premio Nazionale dell’Innovazione 2015.
Diretta Live dal PNI 2015
Start Me Up era uno dei Media Partner del Premio Nazionale dell’Innovazione 2015 che si è svolto a Cosenza tra il 3 e il 5 dicembre presso la sede dell’Università della Calabria. Il file raccoglie le interviste che abbiamo raccolto durante la diretta realizzata da uno degli stand all’interno dell’auditorium del Campus universitario.
radiosmu del 26 novembre
Una puntata che si snoda tra la Puglia e la Basilicata. Si inizia a Lecce dove incontriamo Gabriella Morelli Digital Champion e membro del direttivo dell’associazione voluta da riccardo Luna: con lei facciamo un breve bilancio del suo primo anno da Campionessa digitale. Restiamo nella città salentina perché francesca Monti, dopo lo Startup Weekend non ha un team per portare avanti Friselleria Salentina: le abbiamo chiesto perché una persona dovrebbe condividere la sua avventura. Infine con Raffaele Vitulli di Materahub parliamo di Creative Land Europe, progetto che vuole stimolare la creazione di esperienze di visita nelle città per un turismo sempre più creativo.
radiosmu del 19 novembre
L’undicesimo podcast di Start Me Up si apre con una bella realtà calabrese: Bulbixin che ha preso parte a Startup Academy, il percorso manageriale di UniCredit Start Lab. Ne parliamo con Giuseppe Oppedisano. Torniamo ancora una volta sullo startup weekend Messina, questa volta per rendere merito al team vincitore: recyclengine, idea di due studenti di un istituto tecnico messinese, Diego Enrico Ciccone e Emanuele Cucinotta. Infine, vi segnalo Farm Calling 015, evento che si svolgerà a Favara tra il 27 e il 29 novembre al Farm Cultural Park. Farm Calling 015 è il primo appuntamento promosso da Polline Art, startup fondata tra gli altri anche da Fabrizio Lipani.
radiosmu del 12 novembre
Meridonare è una piattaforma di crowdfunding specializzata su progetti sociali pensati per il Sud Italia. È nata in Campania e uno dei suoi creatori è Paolo Di Lauro, primo ospite della puntata. Facciamo poi i complimenti a Massimiliano Aiello, digital champion di Castrolibero (CS) che durante la European Code Week ha realizzato insieme ai suoi ragazzi il video che al 31 ottobre ha vinto il contest europeo, registrando più di 4000 visualizzazioni. Infine aiutiamo Marco Mirabile, siciliano che vive a Milano a promuovere Send-o, piattaforma di sharing economy di chi si dichiara disponibile a ricevere dei pacchi per altri dietro un piccolo compenso.
radiosmu del 5 novembre
La puntata numero 9 di Start Me Up ospita Roberto Chibbaro, startupper seriale che oltre a avere una sua azienda si impegna a diffondere la cultura imprenditoriale attraverso un vlog e Ragusa Digitale, il gruppo che ha fondato nella sua città. Si passa poi a Bari dove sabato si è chiuso il Medimex. Spreaker era tra i media partner e ho chiesto a Tonia Maffeo country manager per l’Italia come è andata. Infine si chiude a Messina dove tra il 13 e il 15 novembre si svolgerà per la prima volta Startup Weekend: ne parla Giuseppe Arrigo vice presidente di Startup Messina.
radiosmu del 29 ottobre
Questa puntata di radiosmu parte dall’entroterra siciliano, dove lo scorso 25 ottobre si è conclusa Bivona School, primo Corso di Alta Formazione sull’innovazione territoriale. Ne parliamo con il prof. Maurizio Carta. Torniamo poi a parlare di Capri Startup Competition intervistando questa volta Pasquale Saviano che con Photocert si è aggiudicato il primo posto. Infine ci spostiamo in Sardegna dove Nicola Pirina ci racconta cosa è successo a Mitzas 2015.
radiosmu del 22 ottobre
Nastartup offre ancora una volta una bella possibilità a una startup del suo circuito. La scorsa settimana infatti i ragazzi di Meet U Pro sono volati a Berlino a incontrare un panel di investitori. Racconta tutto Alessio Zolla. Lo scorso 15 ottobre è stato poi proclamato il vincitore dello StartCup Sicilia: si tratta del progetto palermitano NavheTec, coordinato dal professore Riccardo Alessandro del dipartimento di biopatologia e biotecnologie mediche della scuola di medicina e chirurgia dell’università di Palermo. Infine chiudiamo la puntata con Antonio de Napoli, presidente dell’associazione Italia Camp. In questi giorni l’associazione ha lanciato SIC, Social Innovation Citizen, iniziativa promossa dall’ANG che mira a mettere in rete gli ambasciatori di innovazione sociale under 30 in tutta Italia.
radiosmu del 15 ottobre
#iostoconguidemeright è la campagna social a sostegno di Guide Me Right, applicazione che mette insieme sharing economy e turismo. Dopo aver ricevuto le accuse da parte di ConfGuide Toscana Luca Sini - primo ospite della puntata - si è difeso, dando vita incosapevolmente alla campagna di sostegno che ha coinvolto buona parte della rete. Passo poi a parlare di Maker Faire Roma e Paolo Mirabelli - maker e digital champion di Cosenza - che elenca i motivi per cui non potete mancare alla manifestazione che si svolgerà nella Capitale tra il 16 e il 18 ottobre. Infine torno al PAC’15, evento che vi ho raccontato nelle scorse settimane. Tra i vari ospiti era presente anche Salvatore Sanfilippo aka Antirez a cui ho fatto qualche domanda.
radiosmu dell’8 ottobre
Una puntata ricca di appuntamenti. Il primo che vi segnalo è il Nuove Pratiche con il Sud, evento che si svolgerà a Palermo tra il 15 e il 17. Ne parlo con Cristina Alga di Clac. Ci si sposta poi nella splendida cornice di Capri che sabato 17 ospiterà il XXX convegno di Capri dei Giovani Imprenditori di Confindustria. In occasione di questo incontro il Gruppo Giovani Imprenditori del Sud promuove una startup competition. Ne parlo insieme a Angelo Marra, presidente di Confindustria Giovani Reggio Calabria. Infine, sono stato all’open day organizzato dal FabLab Messina dedicato al riciclo e lì ho incontrato Giovanni Milazzo di Kanesis, startup catanese che mira a mettere in piedi la filiera produttiva della canapa in Sicilia.
radiosmu dell' 1 ottobre
La quarta puntata di Start Me Up si apre con Anna Laura Orrico che ci fa rivivere i festeggiamenti per il primo anno del Talent Garden di Cosenza. Si passa poi a Spidwit strumento pensato per chi si occupa di contenuti on-line che ha da poco licenziato la nuova versione. Ce lo spiega uno dei founder Dino De Luca. Infine Enzo Fierro racconta ai microfoni di Start Me Up cosa fa Palestra della Creatività e dell’Innovazione a Potenza e in tutta la Basilicata.
radiosmu del 24 settembre
La terza puntata di Start Me Up inizia con Simone Ivan Conte, fondatore di Programmatori a Catania. Il gruppo insieme a Youthub Catania ha organizzato per il 2 e il 3 ottobre PAC’15, evento dedicato a startup e innovazione in Sicilia. Si passa poi in puglia dove freschi di vittoria del bando Valore Assoluto 3.0 incontriamo Luana Stramaglia di Fork in progress, azienda che sta sperimentando a Foggia la cucina narrativa. Infine si vola Brighton, dove un gruppo di ricercatori in parte siciliani hanno trovato la soluzione per ridurre gli effetti dei terremoti senza intaccare gli edifici già esistenti.
radiosmu del 17 settembre
La prima parte della puntata è dedicata a Esocc 2015, incontro europeo dedicato alle tecnologie cloud che si è svolto a Taormina tra il 13 e il 17 settembre. Al microfono Silvana Muscella, imprenditrice e coordinatrice del progetto europeo Cloudwatch. Spazio poi a Federico Papa di Ludwig, startup che ha ricevuto più voti durante la pitch competition organizzata da Startup Messina durante Esocc. Infine spazio all'innovazione che arriva dal Sud italia con SoSocial, app ideata da Giuseppe Caruso che permette di aiutare le persone in caso di pericolo
radiosmu del 10 settembre
La nuova stagione di Start Me Up si apre con l'esperienza spagnola dei ragazzi di Boosha che usciti vincitori dal contest promosso da Nastartup hanno passato un fine settimana al TAG di Barcellona in Spagna. Di questo e dell'applicazione ce ne parla il CEO, Mario De Girolamo. Si passa poi a Paola Di Rosa e Eleonora Rocca di At-factory che da luglio hanno lanciato la campagna per portare la Lean Startup Machine a Palermo. Infine, direttamente dalla Sardegna Boris Serra che con Zhips vuole portare una antica ricetta sarda in tutta Italia.
radiosmu vacanziero - quarta puntata
La quarta puntata vacanziera di Start Me Up ha come tema predominante la cultura di impresa. Quella promossa da The qube, associazione pugliese che collabora con diversi enti sul territorio. Ci spingiamo poi aldilà del mediterraneo per parlare con Hans Shakur, fondatore del Mobile Monday di Nazareth incontrato a Catania a maggio. Infine visti gli ottimi risultati che stanno conseguendo sul mercato siamo contenti di riproporre l’intervista a Fabrizio Perrone, CEO di Buzzoole.
radiosmu vacanziero - terza puntata
Per la terza puntata vacanziera di Start Me Up ho sviluppato il tema delle smartcity. E l’ho fatto coinvolgendo il prof. Massimo Villari dell’Università di Messina, intervistato durante la presentazione del progetto Fiware e del bando Frontiers Cities all’università peloritana, i ragazzi di Park Smart, stura catanese che mira a aiutare gli automobilisti alle prese con i parcheggi e infine i ragazzi di Push che aspettano progetti che immaginino le città del futuro da illustrare durante city as a service.
radiosmu vacanziero - seconda puntata
Per la seconda puntata vacanziera di Start Me Up si pesca a piene mani nella produzione della stagione appena passata. Direttamente dallo speciale su Me And Sea vi ripropongo l’intervista a Piero Pelizzaro fondatore di Climalia. Poi si passa a parlare di coworking con Massimo Carraro, fondatore di Cowo e infine vi ripropongo il commento di Antonio Prigiobbo alla sua nomina di innovatore dell’anno da parte della rivista chefuturo!
radiosmu vacanziero - prima puntata
Prima puntata vacanziera di Start Me up in cui vi ripropongo le migliori interviste della stagione appena trascorsa. In questo podcast potete ascoltare cosa ha detto ai nostri microfoni Augusto Coppola di LuissEnlabs. Poi spazio a Città tra le mani, startup pugliese specializzata in stampa 3D che è tra i finalisti del bando che fare (li abbiamo intervistati il giorno dopo il 3D Print Lab di Milano). Infine per restare in tema Che Fare, vi ripropongo l'intervista a Bertram Niessen presidente dell'associazione che ho incontrato a Siracusa a Aprile.
radiosmu IntendiME Ewall Recofunghi
Puntata nel segno delle startup: 3 progetti da 3 parti diverse del sud. La prima arriva dalla Sardegna e mira a aiutare le persone non udenti. Grazie a un sistema di rilevamento dei suoni basta su placche collegate a un device elettronico IntediMe rappresenta un unicum nel suo mercato. Questo e molto altro racconta la CEO e co-fondatrice Alessandra Farris. Si passa poi all’expo di Milano dove da qualche settimana e fin a ottobre eWall andrà a caccia di contatti e proverà a espandere il proprio giro di affari. La startup messinese specializzata nella localizzazione dei ricordi è guidata Giuseppe Gazzarra che ai nostri microfoni descrive il servizio e gli sviluppi della piattaforma. Sempre all’Expo di Milano è presente anche la terza startup ospite di questa puntata: recofunghi. L’azienda permette a chiunque di coltivare dei funghi in casa concimandoli solo con gli scarti del caffè. A inventarla tra gli altri anche Daniele Gioia, che ai nostri microfoni racconta come è nato il progetto e come si sta evolvendo.
radiosmu DrJack Helperbit Snuplace
Puntata dedicata in gran parte alla sicurezza. Partiamo da quella personale perché il FabLab Catania ha lanciato la prevendita di dr-Jack, strumento che ti permette di memorizzare tutte le informazioni sullo stato di salute, eventuali allergie, patologie, gruppo sanguigno, interventi subiti, i numeri di emergenza (ICE) e portarli sempre con te. Ne parlo con Giorgio Corriera graphic designer del progetto. Si passa poi a un’applicazione che mira invece a regolamentare le donazioni verso le popolazioni che hanno subito una catastrofe naturale. Helperbit si basa su tecnologia blockchain ed è collegata ai bitcoin. Illustra i particolari del sistema che al momento è in fase alpha, Guido Baroncini Turricchia. Infine lasciamo l’ambito della sicurezza per continuare il nostro viaggio tra le startup sarde che hanno partecipato a Sinnova, salone dedicato all’innovazione promosso da Sardegna Ricerche in collaborazione con l'Assessorato della Programmazione, Bilancio, Credito e assetto del territorio della Regione Sardegna. La startup in questione è Snuplace, piattaforma che permette la condivisione di parti della propria casa con free-lance o lavoratori che intendono utilizzare alcuni spazi come luoghi di lavoro. Ne parlo con uno dei founder Mario Fanari.
radiosmu Naustrip-Syskrack-NapsTeam
Questa puntata di start Me Up parte dalla Sardegna, dove incontro Marco Deiosso responsabile della comunicazione di Naustrip, startup che mette insieme la sharing economy e il mondo del mare. Partito come un vero e proprio portale dedicato a chi volesse condividere la passione dei viaggi in barca Naustrip adesso offre una serie di servizi dedicati a chi ama il mare. Si passa poi in Basilicata perché i primi giorni di Luglio l’associazione Syskrack ha ricordato per il secondo anno l’amico Giuseppe Porsia, per tutti gli amici Peps, che è venuto a mancare nel 2013. I ragazzi - costituitesi nel frattempo in associazione - si ritrovano ogni anno nel nome dell’innovazione digitale, dell’internazionalità e della gioia di vivere. Infine un caso di successo realizzato interamente in Sicilia. Al centro del Mediterraneo succede infatti che un’impresa siciliana Dolfing decida di promuovere i propri prodotti attraverso un videogioco e si affida a un’altra azienda siciliana Naps Team, sul mercato da oltre vent’anni. Il risultato è Polaretti, un videogioco per iOS e Android scaricato da più di 150 mila persone.
radiosmu - PugliaStartup-FARM-CAAS
La trentesima puntata di Start Me Up parte dalla Puglia dove da meno di un anno opera una delle associazioni più attive per quanto riguarda la promozione della cultura di impresa: Puglia Startup. Parlo delle principali attività dell’associazione con il presidente Maurizio Maraglino. Passo poi in Sicilia perché il 27 giugno FARM di Favara ha compiuto 5 anni e con Andrea Bartoli, papà di FARM facciamo un po’ il punto sulla festa e su come stanno cambiando i sette cortili più noti in Sicilia. La puntata si chiude con l’intervista a Toti Di Dio, anima di Push che questa settimana ha aperto le iscrizioni a City as a Service, progetto che include innovazione sociale e digitale applicata alle città.
radiosmu pubster-campgrano-lettidnot
La puntata numero 29 inizia con una startup che si appresta a conquistare il mercato estero. Dopo essersi infatti affermata in una buona parte della penisola, Pubster, app che permette ai locali di fidelizzare la propria clientela sta per esordire sul mercato romeno. Ne parlo con uno dei suoi ideatori: Andrea Pastina. Facciamo poi un salto a Napoli dove si è svolto in settimana Nastartup il consueto appuntamento mensile dedicato al networking. Ce lo racconta Giuseppe Rivello che ha presentato Camp di grano, summer school dedicata all’economia rurale e collegata al palio del grano che ogni anno si svolge nel basso Cilento. Infine con Marco Zapparoli, editore a capo di Marcos y Marcos facciamo il punto su Letti di notte, evento nazionale dedicato alla lettura organizzato dalla casa editrice.
radiosmu B.Practices vEyes Bloomia
Puntata numero 28 di Start Me Up che si apre a Salerno dove la scorsa settimana sono stati assegnati i premi Premio Best Practices per l'Innovazione. L’iniziativa voluta da Confindustria Salerno intende raccontare casi reali di innovazione italiana e metterli in contatto con il mercato. Facciamo un bilancio di questa nona edizione con il Presidente Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Salerno, Giuseppe De Nicola. Continuiamo poi a raccontarvi i progetti che arrivano dal sud Italia e che sono rientrati tra i dieci finalisti del bando Think for Social promosso da Fondazione Vodafone Italia. Questa settimana incontriamo Massimiliano Salfi di vEyes, . ultimo ospite di questa puntata è Benedetto Buratti, che sta portando avanti il progetto Bloomia.
radiosmu - Think4Soc-G&F-StartcupPa
Puntata dedicata a vincitori. Partiamo infatti con uno dei due progetti premiati al contest Think for Social, il bando promosso da Fondazione Vodafone Italia che premia le iniziative che utilizzano la tecnologia come strumento di sviluppo sociale. Il primo ospite è Manuela Marani, segretario generale de L’altra Napoli onlus, che descrive il progetto Social Eating for Social Inclusion. Passiamo poi in Calabria dove grazie a Giovani&Futuro Comune due gruppi di studenti delle scuole superiori potranno dare nuova vita a due beni comuni. È quello che accadrà alla Basilica di San Basile (CS) con il progetto Ohm Factory: ce ne parla Rosanna Praino dell’ Istituto Alberghiero di Castrovillari. Anche il Premio Pandosia di Marano Principato (CS) conoscerà una nuova vita grazie a Pandosia e(ART)h, descritto dalla rappresentante del gruppo composto da alunni di più scuole, Martina Barbiero. Infine la scorsa settimana è stato dato il via alla Startcup Palermo, il referente, Il prof. Giovanni Perrone, spiega le modalità di partecipazione.
radiosmu Google I/O e Behaviour Labs
La prima puntata di giugno è dedicata in gran parte al Google I/ O extended di Catania. Evento di due giorni organizzato dal gdg Catania e svoltosi all’acceleratore Wcap di Catania. Il primo ospite è Alessandro Cacciato, digital champion di Agrigento e autore de L’edicola dell’innovazione format radiofonico in onda ogni giorno su radio vela con una sezione di interviste video nel canale youtube dedicato. Alessandro era tra i protagonisti del secondo giorno del Google I/ O extended. Il secondo ospite è Hans Shaker, imprenditore arabo impegnato nell’ultimo periodo a mitigare i conflitti tra palestinesi e israeliani e fondatore di Mobile Monday Nazaret. Infine mentre sono al wcap ne approfitto per intervistare una startup che conosco molto bene ma che non ho mai avuto la possibilità di intervistare: Behaviour Labs. Con Daniele Lombardo, CEO dell’azienda, parliamo dei progetti su cui stanno lavorando al momento.
radiosmu StartupPlus TRK Scriptorium
Abbiamo fatto 25 e questa volta partiamo dalla Sicilia del Sud, a Licata perché qualche giorno fa è stata inaugurata la sede di Startup Plus, associazione che si basa su due concetti fondamentali: formazione e innovazione. Ce la racconta chi sin dall’inizio ha creduto in questo progetto e lo ha pensato: Angelo Sanfilippo, tra le altre cose digital champion del paese in provincia di Agrigento.
Torna a trovarci Gaetano Biondo perché Timerepublik ha da poco introdotto un widget che permette ai lettori di blog e testate giornalistiche online di pagare l’autore dell’articolo (o del post) attraverso il tempo. Gaetano ci speiga come installare il widget nel proprio sito e perché è conveniente farlo.
Infine con Alessia Zabatino parliamo di Scriptorium,l’evento che chiude le attività di Open Pompei e che mira 50 persone che hanno a cuore le sorti di uno dei siti archeologici più famosi al mondo.
radiosmu giftsitter 012factory swSR
Il primo ospite di questa puntata di Start Me Up è Sergio Serafini, co-founder di giftsitter.com, portale dedicato a chi vuole aprire una lista regalo. Con Sergio parliamo degli esordi del progetto e di ome sta evolvendo nel tempo. Il secondo ospite è Gianluca Abruzzese, uno dei fondatori di 012 factory, centro casertano dedicato all’imprenditoria attivo da circa due anni. La scuola offre diversi servizi per imprenditori di tutti i tipi e età. Infine parliamo con Mirko Viola di Impact Hub, che insieme a Youthub Catania sta organizzando lo Start up Weekend Siracusa Change Makers, una versione dedicata al mondo del sociale del noto format. Il tema sarà l’acqua e le iscrizioni sono aperte.
radiosmu Ermes/Youthub/Roboze
Ventitreesima puntata di Start Me Up che per la prima volta in questa stagione (shame on us!) fa tappa in Basilicata per conoscere Michelangelo Morrone, CEO di Ermes, orologio da polso destinato a aumentare la sicurezza nei cantieri. Il progetto ha vinto lo Startcup Basilicata lo scorso giovedì. Passiamo poi a Catania dove Alessandro Scuderi per conto di Youth hub ci fa un breve riassunto degli eventi più interessanti del panorama startupparo dell’Italia meridionale. Infine spazio ancora alle idee con Roboze One, stampante 3D caratterizzata da una precisione e risoluzione di stampa molto alta. Ne parliamo con chi l’ha inventata Alessio Lorusso, CEO di Mekatronika s.r.l.
radiosmu diversinsie/career/mobilita
In questa puntata troviamo un’amica di Start Me Up, Claudia Pellicori che torna a parlare ai nostri microfoni per promuovere il nuovo contest che cocoon ha organizzato insieme a Aied Roma: insieme e diversi. Si cercano idee che possano promuovere il rispetto dell’altro e la cultura contro l’omofobia. In palio ci sono 10.000 euro. Si passa poi a Danilo Festa, co-founder di careercoach.it, piattaforma che offre a giovani studenti, neolaureati e laureandi, l’opportunità di instaurare un rapporto one-to-one con eccellenti professionisti che hanno affrontato con successo le problematiche legate all’ingresso nel mondo del lavoro. in realtà careercoach fa molto altro e Danilo lo spiega in maniera esaustiva. Infine celebriamo la nascita della nuova redazione catanese di mobilita.org: lo facciamo con Giulio Di Chiara, che ha seguito il progetto sin dalla sua nascita nel 2008.
radiosmu S.Salute/T.Digitali/Recoil
La ventunesima puntata di Start Me Up parte dalla Puglia dove incontriamo Giuseppe Lorusso, founder di sceglieresalute.it un portale nato per raccogliere e condividere le recensioni dei pazienti su tutti i servizi sanitari, pubblici e privati, presenti in Italia. L’obiettivo è quello di creare un database della salute, in modo da migliorare i servizi offerti dalle strutture pubbliche e private perché costantemente monitorate attraverso le recensioni degli utenti. Ci si sposta poi in Calabria e di preciso a Reggio Calabria, dove il 29 aprile ha fatto tappa Territori Digitali, un roadshow promosso da Confindustria Digitale - insieme alla rete dei Digital Champion e l’ICE Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane - finalizzato alla promozione della cultura digitale tra le PMI e le amministrazioni locali. Ne parlo con Carlo Purassanta, consigliere di Confindustria Digitale e presidente dello Steering Commitee “Piattaforme di filiera per le Pmi”. Infine resto sempre in calabria, più precisamente a Castrolibero in provincia di Cosenza, dove qualche giorno fa grazie al progetto Recoil, l’Amministrazione comunale ha concluso la sperimentazione dell’utilizzo degli oli di scarto delle famiglie del comune calabrese come carburante per i mezzi comunali. Il risultato è stato positivo e lo racconta ai microfoni di Start Me Up Monica Filice, Project Manager del progetto.
radiosmu SSuperSchool,WCap, Buzzoole
La puntata numero 20 di radiosmu parte raccontando Startup Super School, iniziativa che intende portare tra i banchi di scuola il mondo dell’impresa e delle startup. Ne parliamo con l’ideatore, Andrea Giarrizza, Digital Champion di Valguarnera Caropepe (EN). Il secondo ospite è Dario Maccarrone, colui che gestisce l’acceleratore timwcap di Catania. Con Dario parliamo della call working capital che scadrà il prossimo 11 maggio e che mette in palio 40 grant da 25 mila euro e un percorso di accelerazione di 4 mesi. In chiusura ospitiamo Fabrizio Perrone, CEO di Buzzoole, tool che gestisce la promozione on-line e prima piattaforma italiana per l’influence engine optimization (IEO).
radiosmu Olivetti/BGI/Che Fare
Una puntata anomala, ma molto stimolante. Non vi presento idee di impresa, ma questa volta do spazio a qualche bando e soprattutto ad alcune personalità che ci fanno riflettere su tematiche e fenomeni che riguardano il mondo dell’impresa. Inizio con l’intervista a Michele Fasano, regista e produttore di “In me non c’è che futuro…” documentario sulla vita di Adriano Olivetti, che questa settimana ha girato le università siciliane grazie a un’iniziativa del Lions Club Catania Mediterraneo. Passiamo poi a parlare con Emil Abirascid che intervisto in quanto ambasciatore del Building Global Innovators, un acceleratore tecnologico portoghese che fino al 24 maggio è alla ricerca di idee di impresa. Infine all’Impact Hub Siracusa si è svolto un incontro dedicato agli operatori della cultura del distretto del sud est siciliano. A organizzarlo, tra gli altri anche Che fare, bando che dal 2012 finanzia progetti culturali in tutta Italia. Con il presidente dell’associazione Bertram Niessen parliamo di come si è evoluto questo contest nel tempo.
radiosmu Sharing Economy e Stampa 3D
Con questa puntata Start Me Up diventa maggiorenne e festeggiamo l’evento parlando di Sharing Economy. Lo facciamo partendo dagli utenti. La prima intervista di questa puntata è infatti incentrata su Salvatore, utente di BlablaCar, che per amore si sposta almeno 3 volte al mese tra Napoli e Lecce. Salvatore ci racconta come, grazie a blablacar i suoi viaggi siano diventati più piacevoli, dimostrando, come se ce ne fosse bisogno, che il risparmio è solo uno dei benefici di cui si può godere se si decide di condividere ciò che si ha.
Restando in tema di Sharing Economy, parliamo di Timerepublik con la persona che rappresenta questa startup in Italia, cioè Gaetano Biondo. Timerepublik qualche giorno fa ha lanciato Share and Win, un contest che permette di vincere un biglietto per lo Ouishare fest di Parigi.
L’ultima parte della trasmissione è dedicata invece a una startup che unisce la stampa 3D e il turismo. Ci riferiamo a La città tra le mani che, reduce dal 3D Print Hub di Milano attualmente è al lavoro per la sua prima esposizione al Museo del Teatro Romano di Lecce. Ne parliamo con Claudia Melissa Barbarico, una delle founder del progetto.
radiosmu unicredit/Brandon Ferrari
Una puntata ricca di opportunità! Iniziamo con quella offerta da Unicredit grazie a Unicredit start lab, iniziativa promossa dal gruppo bancario italiano che premia con 10.000 euro più mentoring e consulenze varie le idee più meritevoli nel campo del Life Science, del Clean Tech, del Digital e dell’Innovative Made in Italy. Ne parliamo con Roberto Cassata, Responsabile Settore Pubblico E Sviluppo De Territorio Sicilia Di Unicredit. Unicredit start lab fa parte dei 5 bandi consigliati da bacheca, rubrica che curo insieme a Agoghé che ogni 15 giorni vi consiglia le migliori opportunità per chi è alla ricerca di un finanziamento.
Chiudiamo la puntata con una bella storia: la società Brandon Ferrari, startup leader nel campo dell’ingrosso on-line che gestisce più di 60 brand nel campo del Fashion, Home & Living, Gourmet e Design ha deciso di aprire una filiale a Napoli. Paola Marzario, founder di Brandon Ferrari, ci spiega perché e con lei discutiamo dell’eterno mito del made in Italy e del digitale. Alla grande!
radiosmu Seejay/Cucinamancina/Seismic
Viva il crowdfunding! Questa settimana facciamo la scorta di progetti da finanziare. Il primo è Seejay che in questi giorni è impegnato in una campagna sul portale siamosoci. Come spiega Fabrizio Ferreri, seejay è un’applicazione che permette di aggregare i messaggi presenti su vari social network in un’unica pagina. C’è anche una sorpresa per tutti gli ascoltatori, quindi non perdetevi questa intervista. Così come non dovreste farlo con la seconda, visto che andiamo in Puglia per parlare con Flavia Giordano e Lorenza Dadduzio di cucinamancina.com, la prima food community dedicata a chi mangia differente, per scelta o per necessità. Infine chiudiamo la puntata con l’intervista a Massimo Allulli, coordinatore del national network italiano di Seismic, che racconta ai nostri microfoni come è andato l’incontro di martedì 24 marzo a Napoli e quali saranno i prossimi appuntamenti.
radiosmu Gynesia/GEC/programma Best
Questa settimana ci facciamo raccontare da Fabio Arceri i passi che dovrà affrontare la startup Gynesia nel percorso di accelerazione offerto da Youthub Catania in collaborazione con Working Capital. Dopo ci spostiamo a Milano dove la Sicilian Venture Philanthropy Foundation ha organizzato il panel "Social Innovation & Entrepreneurship". L’incontro rientra nel programma del GEC, il Global Economic Congress che si è svolto a Milano tra il 16 e il 19 marzo. Infine diamo spazio al contest internazionale di idee “Best Entrepreneurial Experience” con l’intervista al direttore dell’istituto italiano dell’imprenditorialità Bruno Iafelice.
radiosmu-Next Mash&Co. Spreaker
La quattordicesima puntata di Start Me Up si apre promuovendo un bando che vede coinvolti Rena, il Comune di Rieti e il Monte dei Paschi di Siena. Ci riferiamo a Next Rieti, progetto che vuole riqualificare il complesso dell'ex Snia Viscosa di Rieti. A coordinare i lavori è il team di Snark, tra cui c'è Gaspare Caliri , primo ospite della puntata. Ci immergiamo poi nel mondo da favola di Mash&Co. applicazione per bambini creata da Crabtoon: ce ne parla una dei due autori, Valerio Merenda. Infine parliamo di Spreaker, perché sarà presente ai Radiodays di Milano tra il 15 e il 17 marzo. Una bella scusa per farsi una chiacchierata con la country manager per l'Italia di Spreaker, Tonia Maffeo


Ci sono altri episodi disponibili, il numero totale di episodi è 282 clicca qui per visualizzare tutti gli episodi

I commenti sono chiusi