La rosa purpurea


Tags (categorie): Politica
[ Aggiungi la tua categoria (tag) ]

Un programma settimanale dedicato al "cinema-cinema", ai film in sala, al racconto delle trame attraverso le "suggestioni audio" di dialoghi e musiche. Numerose ed esclusive interviste ai protagonisti di ogni tempo, le riflessioni su quel che i film suggeriscono alla nostra vita. I film più belli e meritevoli, grandi o piccoli che siano, sotto la lente d'ingrandimento di critici e pubblico, con le voci raccolte fuori dalle sale. Non mancherà comunque uno spazio dedicato ai DVD, il principale mezzo di (ri)scoperta dei capolavori del passato noti o misconosciuti. Si giocherà, ogni settimana con il film misterioso. Chi indovinerà dopo avere ascoltato un breve dialogo di un film vincerà una copia di quel DVD.
Autore: Radio 24
Ultimo episodio: 31/07/21 19:07
Aggiornamento: 05/08/21 13:10 (Aggiorna adesso)
Il Festival di Locarno in anteprima
Il Locarno Film Festival va in scena dal 04 al 14 agosto. Il 2020 direttore artistico, Giona Antonio Nazzaro, ce lo racconta in anteprima


Film in sala:


"Jungle Cruise" di Jaume Collet-Serra


"Uno di noi" di Thomas Bezucha, con Kevin Costner e Diane Lane


"Agente 117 Missione Rio" di Michel Hazanavicius, con Jean Dujardin, Louise Monot, Alex Lutz, Rudiger Vogler, Ken Samuels, Reem Kherici


"They talk" di Giorgio Bruno, con Jonathan Tufvesson, Margaux Billard. Ospite Rocio Munoz



"Sognando a New York - In the Heights" di Jon M. Chu, con Anthony Ramos, Corey Hawkins, Leslie Grace, Melissa Barrera, Daphne Rubin-Vega. Soggetto e musiche di Lin-Manuel Miranda. Il commento di Lucio Leone
"Old": torna il brivido con Shyamalan. Ermanno Olmi e Alida Valli, grandi anniversari
Amazon Prime Video propone ai propri abbonati "Blackout Love", commedia di Francesca Marino con Anna Foglietta, ce ne parla la nostra Chiara Pizzimenti.


Esce in sala "Tigers", il film diretto da Ronnie Sandahl ispirato alla storia dell’ex calciatore prodigio Martin Bengtsson. Nel cast Erik Enge, Lino Musella, Gianluca Di Gennaro e Maurizio Lombardi, al microfono con noi. 


Sulla piattaforma della N rossa arriva "America: Il film" film di animazione di Matt Thompson e in sala arriva l'horror "Old", diretto da M. Night Shyamalan, con Eliza Scanlen, Thomasin McKenzie, Aaron Pierce. Parliamo di questi titoli con Boris Sollazzo, e vi proponiamo l'intervista a Shyamalan, regista di "Old", raccolta dalla nostra Sonia Serafini.


I novant'anni del maestro Ermanno Olmi nel ricordo di Maurizio Zaccaro, regista, amico, collaboratore per quarant'anni di Olmi, che ha scritto "La scelta. L'amicizia, il cinema, gli anni con Ermanno Olmi", pubblicato da Vallecchi Firenze.


Con Maurizio Porro, giornalista e critico di cinema e teatro parliamo di "Alida" film documentario di Mimmo Verdesca che esce in sala e che racconta la grande Alida Valli.
Massimiliano Bruno ritorna al crimine. Valeria Solarino svela i suoi progetti
Arriva in sala "Croods 2", il sequel di animazione targato DreamWorks che racconta le avventure della prima famiglia della storia. Il film vanta un cast di doppiatori di tutto rispetto tra i quali spiccano Alessandro Gassman, Francesco Pannofino e Virginia Raffaele e ce lo racconta il nostro Boris Sollazzo. Assieme a Boris vi parliamo anche di una bella ondata di film horror, che approda sempre nelle sale. Vi segnaliamo "La notte del giudizio - Per sempre" diretto da Everardo Gout, con Ana de la Reguera e Tenoch Huerta e "Escape Room 2" diretto da Adam Robitel, Bragi F. Schut, con Taylor Russell e Logan Miller.
Chiara Pizzimenti ci racconta "Penguin Bloom" diretto da Glendyn Ivin, con Naomi Watts e Andrew Lincoln.
Il regista e attore Massimiliano Bruno ci racconta il suo "Ritorno al crimine" (che esce su Sky), sequel del fortunato "Non ci resta che il crimine" che vede tra gli interpreti (oltre allo stesso Bruno) anche Marco Giallini, Alessandro Gassmann, Edoardo Leo, Gian Marco Tognazzi, Carlo Buccirosso, Giulia Bevilacqua e la grande Loretta Goggi.
Intervista all'attrice Valeria Solarino, premiata al Ortigia Film Festival con il Premio Speciale Off
Matilda De Angelis protagonista di Atlas: "Io e Allegra, la ragazza dai due volti"
Con il nostro Boris Sollazzo parliamo di "La guerra di domani", diretto da Chris McKay, con Chris Pratt e Yvonne Strahovski (disponibile in streaming per gli abbonati di Amazon Prime Video) e di "Black Widow" che esce invece in sala, diretto da Cate Shortland, con Scarlett Johansson, Florence Pugh e Rachel Weisz.


L'attrice Matilda De Angelis ci racconta la sfida di interpretare il personaggio di "Allegra" nel film "Atlas" di Niccolò Castelli, con Helmi Dridi e appunto la brava Matilda De Angelis.


Ci colleghiamo con Ilaria Ravarino che è a Cannes per seguire il Festival e raccontarci le proposte più interessanti.


Nelle sale arriva "Disco Ruin" il documentario che racconta la culture club italiana. Con noi per parlarne la regista Lisa Bosi.
Il film post apocalittico di Claudio Cupellini, la dark comedy di Roan Johnson e il ritorno di Davide Ferrario
Assieme al nostro Boris Sollazzo parliamo di due film che le distribuzioni hanno atteso a far uscire "Agente speciale 117" un film del 2006 di Michel Hazanavicius, con Jean Dujardin e Bérénice Bejo e "Madre", film del 2009 di Joon-ho Bong, con Won Bin.



Il regista Claudio Cupellini porta in sala "La terra dei figli" con Valerio Mastandrea e Valeria Golino, tratto dall'omonima graphic novel di Gipi.



Davide Ferrario torna al lungometraggio e ci racconta il suo "Boys" con Neri Marcorè, Marco Paolini, Giovanni Storti, Giorgio Tirabassi.


Il regista Roan Johnson ci presenta "State a casa", con Tommaso Ragno e Dario Aita.



L'attrice Claudia Marsicano racconta "Mi chiedo quanto ti mancherò", diretto da Francesco Fei, del quale è protagonista assieme a Beatrice Grannò.
Una donna promettente, la Brava moglie e… Paolo Calabresi a scuola di mafia
Settimana dominata dalla sala, con tanti nuovi film interessanti con attori importanti arrivano per il grande schermo.
Partiamo da Juliette Binoche protagonista de "La brava moglie", di Martin Provost e con Yolande Moreau e Noémie Lvovsky. Il film è una commedia leggera ambientata in Francia negli anni Sessanta. Ce ne parla la nostra Chiara Pizzimenti


Con il nostro Boris Sollazzo parliamo di "Storm Boy" diretto da Shawn Seet, con Finn Little e con Goffrey Rusch (che ascoltiamo in una breve intervista), di "Una donna promettente", che ha vinto un Oscar per la sceneggiatura, diretto da Emerald Fennell con Cary Mulligan grande protagonista e del seguito di un horror di grande successo. "The quiet place 2" è diretto da John Krasinski, con Emily Blunt e Cillian Murphy.



L'attore Paolo Calabresi chiacchiera con noi di "School of mafia", esperimento interessante di commedia dark diretto da Alessandro Pondi, e del quale è tra i protagonisti assieme a Nino Frassica ed Emilio Solfrizzi.
Gabriele Salvatores torna in sala con il suo "Comedians" e Francesco Montanari premiato per l'interpretazione in "Regina"
Con il regista Daniele Vicari parliamo del suo "Il giorno e la notte" con Isabella Ragonese e Francesco Acquaroli.



Arriva su Disney+ "Luca", il primo film Pixar diretto da un italiano, Enrico Casarosa. Ce lo racconta Simone Soranna, che ha scritto un libro sulla storia della Pixar "Oltre l'infinito. 25 anni di storia della Pixar"



Con il regista Gabriele Salvatores torniamo a parlare del suo "Comedians" con Ale, Franz, Natalino Balasso e Christian De Sica.



Il nostro Boris Sollazzo ci racconta "Mandibules" di Quentin Dupieux, con Dave Chapman e Grégoire Ludig.



Il regista Lamberto Sanfelice ci presenta il suo "Futura" con Niels Schneider, Matilde Gioli e Daniela Vega.




Francesco Montanari ci presenta la sua interpretazione nel film "Regina" di Alessandro Grande, che gli è valsa il premio Ciack d'Oro "Bello e invisibile" al Bardolino Film Festival
Primo Premio alla Carriera di Catherine Spaak, il docufilm di Raoul Bova e i grandi reporter di guerra visti da Francesco del Grosso
Con il nostro Boris Sollazzo parliamo di "Chaos Walking" di Doug Liman, con Tom Holland, Daisy Ridley e Nick Jonas che è disponibile per gli abbonati di Amazon Prime Video, di "Comedians", di Gabriele Salvatores, con Ale, Franz e Christian De Sica e di "I profumi di Madame Walberg" diretto da Grégory Magne, con Emmanuelle Devos e Grégory Montel.



L'edizione 2021 del Bardolino Film Festival omaggia Catherine Spaak. All'attrice, ospite ai nostri microfoni, va il Premio alla Carriera; premio Re-Start anche per Raoul Bova, che ci racconta il suo "Ultima Gara". Sempre in concorso al BFF c'è "In prima linea", film documentario che racconta le vite di grandi reporter di guerra, come ci racconta Francesco Del Grosso, regista assieme a Matteo Balsamo.
Lillo torna al cinema: "è la mia passione, ne consumo tanto"
Su Sky Cinema arriva "DNA - Le radici dell'amore" diretto da Maiwenn Le Besco, con Maiwenn Le Besco e Louis Garrel. Ce ne parla la nostra Chiara Pizzimenti.


Dopo il successo su Amazon Prime Video con "LOL", Lillo torna al cinema con "Tutti per Uma", commedia diretta da Susy Laude con Pietro Sermonti, Antonio Catania e Laura Bilgeri.



Con il nostro Boris Sollazzo parliamo di "The Conjuring - Per ordine del diavolo" diretto da Michael Chaves, con Vera Farmiga e Patrick Wilson, horror che promette di spaventare tutti al cinema, e di "Quelli che mi vogliono morto" diretto da Taylor Sheridan e con Angelina Jolie, disponibile in PVOD.


Esce al cinema "Valley of the Gods" di Lech Majewski, interpretato da Berenice Marlohe, John Malkovich e dal mitico Keir Dullea.



Il regista Michele Sinisi ci racconta la sua versione de "La grande Abbuffata", in scena al Teatro Fontana a Milano
Intervista alla crudelissima Emma Stone e Nicolangelo Gilormini ci presenta il suo "Fortuna"
Settimana ricchissima di novità in sala. Partiamo da un film molto importante, "necessario" come spesso si sente dire, che Officine Ubu manda nelle sale e che parla di alcuni bambini che si battono per un futuro migliore. Il film è "Il futuro siamo noi" diretto da Gilles de Maistre e ce lo racconta Chiara Pizzimenti.


Sonia Serafini ha intervistato per noi l'attrice Emma Stone, protagonista di "Crudelia" di Craig Gillespie, con Emma Thompson e Mark Strong, che arriva nelle sale e in streaming su Disney Plus.


Con Boris Solazzo parliamo di un paio di film d'autore molto particolari: il surreale "Sulla infinitezza" di Roy Anderson con Jane-Ege Ferling e Martin Serner e "Lasciali parlare" di Steven Soderbergh, con Meryl Streep e Gemma Chan.



È con noi Nicolangelo Gilormini, fresco di un paio di nomination ai Nastri d'argento, con il suo nuovo film "Fortuna", con Valeria Golino e Pina Turco, che arriva nelle sale.


Parliamo del Ravenna Festival, con tutte le sue proposte cinematografiche, con il suo direttore artistico Franco Masotti.
Sergio Castellitto al cinema nei panni di Gabriele D'Annunzio e Carlo Verdone torna in streaming
Settimana tutta sala, con tantissimi titoli importanti che sbarcano direttamente in sala, come "The father" diretto da Florian Zeller, con Anthony Hopkins (che per questo film si è aggiudicato l'Oscar come Migliore attore protagonista) e Olivia Colman e "Un altro giro" diretto da Thomas Vinterberg, con Mads Mikkelsen e Thomas Bo Larsen, Oscar come Miglior film internazionale.


Approdano sulle piattaforme in streaming "Si vive una volta sola" (su Amazon Prime Video) di e con Carlo Verdone che abbiamo il grande piacere di farvi ascoltare ai nostri microfoni e "La donna alla finestra" di Joe Wright, con Amy Adams e Julianne Moore (su Netflix) che ci racconta la nostra Chiara Pizzimenti.



Teresa Saponangelo ci presenta il film che la vede protagonista, "Il buco in testa", diretto da Antonio Capuano, con Tommaso Ragno (IN SALA).



Sergio Castellitto nei panni del poeta Gabriele D'Annunzio ci racconta "Il cattivo poeta", diretto da Gianluca Iodice, con Francesco Patanè (IN SALA).
Almodovar, Guédiguian e le sorelle rivali Joan Fontaine e Olivia de Havilland
Continuano ad arrivare proposte in streaming ma il cinema in sala si sta riappropriando dei suoi spazi, sia in termini si poltrone, sia in termini di uscite.


Torna in sala il grande Pedro Almodovar e lo fa con il cortometraggio potente "The Human Voice" con una straordinaria Tilda Swinton.



Esce in sala "Gloria Mundi" diretto da Robert Guédiguian, con Ariane Ascaride e Gérard Meylan.



Dal Festival del cinema di Venezia 2019 arriva finalmente nelle sale "Babyteeth" di Shannon Murphy, con Eliza Scanlen, Toby Wallace, Emily Barclay e Ben Mendelsohn.



La regista Maura Del Pero ci racconta il suo film "Maternal", con Lidiya Liberman e Agustina Malale.



Parliamo della rivalità storica tra due grandissime attrici (tra l'altro anche sorellastre): Joan Fontaine e Olivia de Havilland con Paola Calvetti, giornalista e autrice di "Le rivali. Dieci donne di talento che hanno cambiato la storia" Mondadori.
Woody, Amelie e il finto prete: la sala torna protagonista
È positivo il bilancio della prima settimana del cinema nelle sale italiane. Tante le nuove proposte in esclusiva per il grande schermo, come "Corpus Christi" di Jan Komasa, con Bartosz Bielenia, Aleksandra Konieczna e Eliza Rycembel e "Rifkin's Festival", di Woody Allen con Gina Gershon, Wallace Shawn, Louis Garrel.




"Il favoloso mondo di Amelie", di Jean-Pierre Jeunet, con Audrey Tautou e Mathieu Kassovitz, torna in sala l'11 e il 12 maggio, a vent'anni dalla prima uscita (che fu un grande successo). Ne parliamo con Ilaria Ravarino, giornalista de Il messaggero.


Sceglie la via dello streaming il monster-movie "Godzilla vs Kong" di Adam Wingard.



Il regista Alessandro Grande ci presenta il suo "Regina", con Francesco Montanari e Ginevra Francesconi, disponibile sulle principali piattaforme di streaming a pagamento.
Il cinema riparte: in sala gli Oscar Nomadland e Minari
Finalmente il cinema è tornato in sala e il popolo del cinema ha risposto mettendosi pazientemente in fila anche all'alba (vedi la clamorosa iniziativa del Cinema Beltrade a Milano).
E anche i film di richiamo sono arrivati nelle sale, tra questi "Nomadland" di Chloé Zhao, con Frances McDormand, David Strathairn e Gay DeForest, freschissimo dell'oscar per il Miglior film (e disponibile anche su Disney +).
Altre pellicole sono addirittura in esclusiva solo al cinema, come "Minari", di Lee Isaac Chung, che ha visto Yuh-Jung Youn, l'attrice sudcoreana che nel film interpreta il ruolo della nonna Soonja, premiata come Miglior attrice non protagonista. Parliamo di entrambi con il nostro Boris Sollazzo.


Amazon prime video propone ai suoi abbonati "Senza Rimorso" di Stefano Sollima, con Michael B. Jordan, Jamie Bell e Cam Gigandet.



Su Netflix sbarca il film di animazione "I Mitchell contro le macchine", di Mike Rianda e Jeff Rowe. Ce ne parla la nostra Chiara Pizzimenti.



"Thunder Road", diretto da Jim Cummings, con Jim Cummings e Kendal Farr, esce sulle piattaforme a pagamento "Io Resto in Sala" e "Wanted Zone".



Su "Miocinema" esce invece "Voci d'oro" di Evgeny Ruman, con Vladimir Friedman e Maria Belkin.




"In the mood for love" di Wong Kar-Wai, con Maggie Cheung e Tony Leung Chiu Wai, torna nelle sale riaperte. Ne parliamo con Sabrina Baracetti, presidente e direttrice artistica del Far East Film Festival di Udine.
"Vi racconto il mio lockdown". Intervista esclusiva all'attrice americana
Tante nuove proposte in streaming ma finalmente anche in sala perchè c'è una data per la riapertura dei cinema, sia pure parziale.


Con Giorgio Viaro facciamo una breve guida dei film da Oscar e di dove è possibile vederli.


Il regista Andrea De Sica ci racconta il suo "Non mi uccidere", con Alice Pagani e Rocco Fasano, disponibile in PVOD.


C'è una bella iniziativa che permette di vedere e rivedere i corti, si chiama "My Reloaded" e ne parliamo con Joana Fresu de Azevedo.



Bergamo Film Meeting, ne parliamo con il direttore del Festival, Angelo Signorelli.



Con il nostro Boris Sollazzo parliamo di due importanti proposte in streaming, si tratta di "Cosmic Sin", disastroso film di fantascienza di Edward Drake, con Bruce Willis e Frank Grillo, disponibile su Amazon Prime Video.


L'altro film è invece disponibile in PVOD ed è scoppiettante e divertente. Si tratta di "Locked Down", di Doug Liman, con Anne Hathaway e Chiwetel Ejiofor e abbiamo un'intervista esclusiva con la protagonista Anne Hathaway raccolta dalla nostra Sonia Serafini.
Jungleland, l'elegante seduto e il revenge-porn. Settimana d'autore sulle piattaforme in streaming
Le piattaforme in abbonamento e a pagamento si arricchiscono di nuove proposte mentre aspettiamo date e informazioni certe sulla riapertura delle sale. Arriva su Miocinema il film che ha vinto il Festival del cinema di Berlino, "Bad Luck Banging or Loony Porn" con Katia Pascariu e abbiamo ai nostri microfoni il regista Radu Jude.



Su Chili/ Rakuten un bellissimo film dell'America vera, "Jungleland" di Max Winkler, con Charlie Hunnam, Jack O'Connell e Jessica Barden. Ne parliamo con Emiliano Dal Toso di Best Movie.


Sulla piattaforma MUBI troviamo "Songs My Brothers Taught Me", esordio alla regia di Chloe Zhao, candidata all'Oscar per Nomadland, ne parliamo con Alice Cucchetti, giornalista e critica.


Si è fatto notare all'ultima edizione del Festival del cinema di Venezia vincendo il Gran premio della giuria, è "Nuevo orden" di Michel Franco con Diego Boneta e Dario Yazbek Bernal.


Su Star-Disney+ sbarca "Fosse/ Verdon", straordinaria miniserie che ripercorre la storia della relazione tra il coreografo Bob Fosse e l'attrice e ballerina Gwen Verdon, con Sam Rockwell e Michelle Williams. Ne parliamo con Lucio Leone, giornalista, critico e autore teatrale.
La poesia del cinema di Silvano Agosti e il "digital divide" tra generazioni di Michela Andreozzi
Esplodono le proposte di buon cinema, sia sulle piattaforme in abbonamento che su quelle in pay per view.


La regista Michela Andreozzi ci parla del suo "Genitori vs. Influencer" con Fabio Volo, Ginevra Francesconi e Giulia De Lellis, in esclusiva su Sky.


Abbiamo con noi un grande del cinema italiano, l'autore, regista, poeta, filosofo (e queste sono solo alcune delle qualifiche di un personaggio davvero immenso) Silvano Agosti, a cui Miocinema dedica una retrospettiva, e che ci racconta l'avventura del mitico cinema Azzurro Scipioni di Roma.


Netflix propone "Concrete Cowboy", una sorta di grande ballata blues su una originale comunità di cowboy neri alla periferia (e ai margini) della città di Filadelfia.


Con Ilaria Ravarino, giornalista del Messaggero e di altre testate, parliamo di "Madame Claude", di Sylvie Verheyde, con Karole Rocher, Roschdy Zem, Garance Marillier e Pierre Deladonchamps, disponibile sulla piattaforma della N rossa.


5 nomination agli Oscar, ha fatto incetta di candidature ai Golden Globe e ai Bafta, parliamo con Boris Sollazzo di "Judas and The Black Messiah" (disponibile in PVOD su diverse piattaforme) , di Shaka King, con Daniel Kaluuya e LaKeith Stanfield, che racconta la storia vera di un criminale da strapazzo infiltrato dall'FBI nel gruppo delle "Black panters" di Chicago.
Educazione Parigina, cinema greco e le mille voci di Luca Ward
Cine UBU, una nuova piattaforma on demand per il cinema di qualità - intervista a Franco Zuliani, fondatore della casa di produzione Officine UBU.


Addio al grande regista Bertrand Tavernier. Il suo ritratto nell'intervista a Aldo Tassone, critico e storico del cinema.



Luca Ward, la voce inconfondibile di tanti personaggi che abbiamo amato, dal gladiatore Russel Crowe, al Bond versione Pierce Brosnan o al killer Jules Winnfield in Pulp Fiction interpretato da Samuel L. Jackson, si confessa e ci presenta la sua biografia "Il talento di essere nessuno", Sperling & Kupfer.


A un paio d'anni dalla sua realizzazione e dal suo percorso festivaliero, ricco di riconoscimenti, parliamo di "Un'educazione parigina" di Jean Paul Civeyrac con Adranic Manet, Jenna Thiam, Valentine Catzéflis.
Il cinema e le riaperture: quando e come. E "Music" lancia la carriera cinematografica di Sia
Le prospettive del sistema cinema, pensando a una prossima riapertura e alla necessità di trovare modi e occasioni per ritrovare il gusto per la sala e rinunciare all'abitudine dello streaming. Ne parliamo con Gianni Canova, critico cinematografico, autore televisivo, direttore artistico, scrittore e rettore dell'Università IULM di Milano


Celebriamo un grande nome dello spettacolo, della televisione e del cinema italiano. Siamo assieme a Luca Manfredi per i cento anni di Nino Manfredi.


Esce in pay per view "Music", di Sia, con Maddie Ziegler e Kate Hudson. Ne parliamo con Giancarlo Zappoli, direttore di MYmovies


Esce in dvd "Waiting for the Barbarians" diretto da Ciro Guerra e interpretato da Mark Rylance, Johnny Depp e Robert Pattinson - intervista al produttore del film Andrea Iervolino.
Justice League e i fratelli Russo: settimana da (ex) supereroi
Tantissime proposte in streaming, soprattutto per le piattaforme che offrono la visione a pagamento, come le sale stessero scaldando i motori per prepararsi alla riapertura sebbene la data prevista sembri slittare. In pay per view troviamo un film ambizioso con una coppia comica straordinaria che ha fatto divertire tante generazioni. "Tom & Jerry" (è anche il titolo del film) rivivono in un film in live action diretto da Tim Story.



Alessandra Speciale, direttrice artistica assieme a Annamaria Gallone del Festival del Cinema Africano, d'Asia e America Latina, ci racconta questa trentesima edizione, con le proiezioni interamente on line.


Apple Tv propone ai suoi abbonati "Cherry" diretto da Anthony e Joe Russo e "La Fuga" di Sandra Vannucchi con Donatella Finocchiaro e Filippo Nigro.



Su Now TV e su Sky Cinema 1 esce la Zac Snider edition della "Justice League".


L'attrice Antonia Truppo ci racconta "Il mio corpo vi seppellirà", film diretto da Giovanni La Pàrola che la vede nel cast assieme a Miriam Dalmazio e Margareth Madè, disponibile in PVOD. Il film è un western all'italiana che si mescola con il cinema di Tarantino e ambienta la storia nell'Italia divisissima del Risorgimento post unitario.
The book of vision, quando Malick fa l'italiano
Molte novità in questa settimana che ci avvicina al ritorno in sala, almeno su calendario. Casa Disney torna al grande filone delle storie di draghi con il film di animazione "Raya e l'ultimo drago" diretto da Don Hall e Carlos López Estrada.



Il regista Carlos Hinterman ci presenta il suo "The Book of Vision" con Lotte Verbeek, Charles Dance e Sverrir Gudnason e prodotto da Terrence Malick, disponibile su Chili.


Con Ilaria Feole di Film TV parliamo anche del Festival del cinema di Berlino, in pieno svolgimento.
Denzel Washington poliziotto dal passato oscuro, l'intervista esclusiva
Si comincia a pensare alla riapertura delle sale e nell'attesa vogliamo proporvi alcuni film nuovi molto interessanti. Cominciamo però dalle piattaforme perchè Disney+ si arricchisce di un nuovo canale che negli Usa è una vera e propria piattaforma a sè. Si tratta di "Star" e raccoglie tanto contenuto, anche d'autore.


Su Chili esce "Simple woman" di Maria Chiara Malta, con Jasmine Trinca, Elina Löwensohn, Anna Malvica, Francesco Acquaroli e Gea Dall'Orto.


E' uscito in pay per view il thriller "Fino all'Ultimo indizio", diretto da John Lee Hancock, con Denzel Washington e Rami Malek. Ne parliamo anche con un'intervista esclusiva al protagonista, l'attore premio Oscar Denzel Washington 


Giorgio Gosetti, direttore della manifestazione assieme a Marina Fabbri e Gianni Canova, ci presenta il Noir in Festival
L'omaggio al grande Bruno Bozzetto e il documentario d'autore di Michele Pennetta
Tante proposte interessanti sia sul fronte delle piattaforme principali sia su quelle a pagamento.


Su Netflix esce il film "La tigre bianca", bella prova di Ramin Bahrani, con Adarsh Gourav, Priyanka Chopra Jonas e Rajkummar Rao.


Amazon Prime Video aggiunge al bouquet della propria offerta il feroce "I care a lot" di J Blakeson, con Rosamund Pike, Eiza González e Dianne Wies e la commedia italiana tutta al femminile  "Addio al nubilato", diretta da Francesco Apolloni, con Laura Chiatti e Chiara Francini.


Il regista Michele Pennetta ci presenta il suo bellissimo documentario "Il mio corpo", che esce in Italia distribuito da Antani Distribuzione in collaborazione con Kio Film ed è tra i finalisti dei Nastri d’Argento per la sezione Cinema del reale.


Intervista a Bruno Bozzetto, maestro assoluto dell'animazione al quale la Cineteca Italiana ha dedicato una rassegna cinematografica in streaming.
Il grande cinema documentario di "The dissident" e di "Colectiv" e il divisivo "Malcolm & Marie"
È una settimana di grande cinema, di documentari e inchieste di grande valore civile. Ci sono molte uscite sulle piattaforme in streaming, tantissime sono in lingua originale.


Netflix propone ai suoi abbonati "Malcolm & Marie", film molto discusso e assolutamente divisivo nei giudizi (sia del pubblico che della critica) che racconta la notte di una coppia afroamericana, tra discussioni, litigi, amore e incomprensioni. Per rappresentare la dicotomia "mi è piaciuto/ non mi è piaciuto" abbiamo chiamato Emiliano Dal Toso di Best Movie e Simone Emiliani di Sentieri Selvaggi.


Sulle piattaforme "IWONDERFUL" e "Io resto in SALA" esce "Colectiv", film documentario rumeno del 2019 scritto e diretto da Alexander Nanau. Il documentario, dirompente e straordinario, è candidato a due premi Oscar.


Su Amazon Prime Video esce "Enorme", di Sophie Letourneur con Marina Foïs, Jonathan Cohen e Jaqueline Kakou.



Disponibile sulla piattaforma Miocinema "The dissident", del regista premio Oscar Bryan Fogel, è il documentario che ricostruisce la storia dell'omicidio del giornalista del Washington Post Jamal Kashoggi. Ne parliamo assieme ad Andrea Occhipinti, fondatore di Miocinema e di Lucky Red, che distribuisce il film.
Tom Hanks in salsa Western e la terza età ribelle di "Liberi"
Sono tante le nuove uscite interessanti, aspettando (e sperando) di poter tornare presto in sala. "Notizie dal mondo" su Netflix ci offre un grandissimo Tom Hanks e una eccezionale Helena Zengel in un film epico diretto da Paul Greengrass.



Disney fa una meritoria operazione importando sulla sua piattaforma in abbonamento la versione televisiva di Rodgers e Hammerstein del musical "Cerentola" del 1997, con una fata madrina molto speciale che ha la voce di Witney Huston.




Corinne Clery ci racconta la commedia "Liberi" diretta da Fabrizio Maria Cortese, con Enzo Salvi, Sandra Milo e Antonio Catania.



On demand esce uno dei film più attesi della stagione "Wonder Woman 1984", di Patty Jenkins, con Gal Gadot, Kristen Wiig e Chris Pine.
La maestria di Pupi Avati e il giovane talento di Antonio Pisu
Esordio sorprendente alla regia di Antonio Pisu con "Est. Dittatura last minute", con Lodo Guenzi e Jacopo Costantini.




Pupi Avati arriva sulle piattaforme on demand, soprattutto su quella di Sky, con il suo nuovo film "Lei mi parla ancora", tratto dall'omonimo libro di Giuseppe Sgarbi. Un film molto intenso e commovente con un Renato Pozzetto letteralmente reinventato dalla maestria di Pupi Avati



"Il silenzio dei prosciutti" è stato il dvd più venduto della settimana, ne parliamo con Ezio Greggio che del film è autore, attore e regista ed è anche animatore del Festival del cinema di Montecarlo.
Dal paradosso temporale di Beniamino Catena al musical spagnolo sulle note della Carrà
E' una bella settimana cinematografica, sempre lontani dalla sala ma ricca di cose interessanti. Si spazia dal thriller archeologico con "La nave sepolta" su Netflix, a "Ballo Ballo", musical con le canzoni di Raffaella Carrà su Amazon Prime Video ed entreremo nel vivo di un festival molto particolare, MyFrenchFilmFestival, dedicato al cinema francese appunto. E Beniamino Catena ci presenta il suo thriller metafisico "Vera de Verdad".
Una notte a Miami, quando Cassius Clay diventò Mohamed Alì
Con Mauro Gervasini di Film tv parliamo di "One night in Miami", diretto da Regina King e interpretato da Kingsley Ben-Adir, Aldis Hodge, Leslie Odom Jr. Il film approda su Amazon prime Video e racconta la notte che fece incontrare Malcom X, Cassius Clay, Jim Brown e Sam Cooke.


Ernesto Mahieux, straordinario attore napoletano, ci racconta "Anime borboniche", il film (disponibile su Amazon Prime Video) diretto da Paolo Consorti e Guido Morra del quale Mahieux è protagonista e dove troviamo anche Giusy Del Giudice e Giobbe Covatta.


Sulla piattaforma della N rossa sbarca lo sberleffo al 2020 in stile Black Mirror, ovvero "Death to 2020", mockumentary che mette dentro veri attori di Hollywood a fare finti scienziati, storici e filosofi per ricostruire la cronologia degli eventi (noti e dimenticati) del 2020 facendo dei parallelismi dissacranti con la politica.
Donne in pezzi, la stanza maledetta e Il Padrino Coda
Settimana noir tra streaming e home video. Stefano Lodovichi ci presenta il suo thriller "La stanza" con Guido Caprino e Camilla Filippi disponibile su Amazon Prime Video.


Sulla piattaforma della N rossa c'è "Pieces of a Woman" il film diretto da Kornél Mundruczó, presentato in concorso alla 77ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, durante la quale la protagonista Vanessa Kirby è stata premiata con la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile.


Arriva in Blue-ray (su Rakuten, Home video ecc) una nuova versione restaurata e completa del Padrino Parte III con un nuovo inizio, un nuovo finale e anche un nuovo titolo "Il Padrino Coda: La morte di Michael Corleone", ne parliamo con Adriano Aiello, giornalista cinematografico.


Torna in versione restaurata in Dvd per l'home video "Heimat. Una cronaca in undici episodi" del regista Edgar Reitz, ne parliamo con Giovanni Spagnoletti, il più grande esperto di cinema tedesco.

I commenti sono chiusi.