La rosa purpurea


Tags (categorie): Politica
[ Aggiungi la tua categoria (tag) ]

Un programma settimanale dedicato al "cinema-cinema", ai film in sala, al racconto delle trame attraverso le "suggestioni audio" di dialoghi e musiche. Numerose ed esclusive interviste ai protagonisti di ogni tempo, le riflessioni su quel che i film suggeriscono alla nostra vita. I film più belli e meritevoli, grandi o piccoli che siano, sotto la lente d'ingrandimento di critici e pubblico, con le voci raccolte fuori dalle sale. Non mancherà comunque uno spazio dedicato ai DVD, il principale mezzo di (ri)scoperta dei capolavori del passato noti o misconosciuti. Si giocherà, ogni settimana con il film misterioso. Chi indovinerà dopo avere ascoltato un breve dialogo di un film vincerà una copia di quel DVD.
Autore: Radio 24
Ultimo episodio: 04/02/23 18:05
Aggiornamento: 06/02/23 10:10 (Aggiorna adesso)
Stefano Accorsi: "Ipersonnia: e se il futuro distopico non fosse così lontano?"
Settimana ad altissimo tasso di cinema d'autore. Escono in sala film come "Gli spiriti dell'isola" diretto da Martin McDonagh, con Colin Farrell e Brendan Gleesonn e "Decision to Leave" diretto da Park Chan-wook, con Tang Wei e Park Hae-Il.

Ma cominciamo con l'apocalisse, perchè M. Night Shyamalan torna alla regia con "Bussano alla porta" con Dave Bautista e Rupert Grint. Ne parliamo con il nostro Boris Sollazzo.


Dalla sala alla salotto, si può dire, e alle piattaforme perchè su Amazon Prime Video è uscito un film molto particolare per il cinema italiano, si tratta di "Ipersonnia", diretto da Alberto Mascia e interpretato da un grande Stefano Accorsi, ai nostri microfoni per raccontare la storia e per parlare delle differenze e delle analogie tra la realtà che ci circonda e quella distopica del film.



"Asterix e Obelix nel regno di mezzo" diretto da Guillaume Canet, con Guillaume Canet e Gilles Lellouche è la nuova avventura, nella quale però di nuovo non c'è moltissimo, della serie creata da Renè Goscinny e Albert Uderzo. Lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.
Paolo Genovese: "Toni Servillo, il mio angelo alla Frank Capra"
Molte novità in sala, con alcuni titoli internazionali interessanti e un paio di film italiani importanti.



Cominciamo con "A letto con Sartre", divertissement diretto da Samuel Benchetrit, con Joey Starr e Bouli Lanners dove un gruppo di criminali si ritrova alle prese con l'arte e la poesia. Lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.Il regista Alessio Cremonini ci racconta il suo "Profeti", con Jasmine Trinca e Isabella Nefar.


Le novità in sala proseguono con il regista Paolo Genovese. che presenta il suo "Il primo giorno della mia vita" con un cast da locandina tra cui Toni Servillo e Valerio Mastandrea.


"Anton Checov" diretto da René Féret, con Nicolas Giraud e Lolita Chammah è un film prodotto nel 2015 che solo adesso ha finalmente trovato la via della sala. Ce lo racconta il nostro Boris Sollazzo, che ci parla anche di "The Plane" di Jean-François Richet, con Gerard Butler, Mike Colter e Daniella Pineda.
Brad Pitt e Margot Robbie di nuovo insieme in Babylon. Louis Garrel in studio: "Vi racconto L'innocente, la mia commedia noir"
L'attualità cinematografica di questa settimana è dominata dall'uscita di "Babylon", film a dir poco rutilante diretto da Damien Chazelle, con Margot Robbie e Brad Pitt. Ce ne parla il nostro Boris Sollazzo.


Ma non possiamo non aprire con un omaggio alla grande Gina Lollobrigina, una delle più grandi dive del nostro cinema, forse la più internazionale. Per ricordarla abbiamo cercato la voce (e la penna) autorevole di Maurizio Porro, critico del Corriere della Sera.



Louis Garrel ospite dei nostri studi per parlarci del suo nuovo film "L'innocente", di cui è anche interprete con Anouk Grinberg.
Violenza fisica e violenza psicologica in un dramma famigliare tutto al femminile. La regista Ursula Meier in una intervista esclusica racconta "La Ligne" con Stéphanie Blanchoud e Valeria Bruni Tedeschi.



"Anche io" è il docufilm diretto da Maria Schrader, con Carey Mulligan, Zoe Kazan e Patricia Clarckson che racconta l'inchiesta giornalistica che ha portato al Me to. Lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.
Antonio Albanese: "Il mio Godot per i carcerati"
Fine settimana ricco di cinema in sala e non solo. Partiamo dal "Un bel mattino" diretto da Mia Hansen-Løve, con una bravissima Léa Seydoux e con Pascal Greggory, ce ne parla il nostro Boris Sollazzo che ci racconta anche un altro film, questa volta pescato dalla piattaforma con la N rossa. Si tratta "Pale blue eyes" film discusso e diretto da Scott Cooper, con Christian Bale e Lucy Boynton.



Antonio Albanese ci racconta il film "Grazie Ragazzi" nel quale recita assieme a Sonia Bergamasco, Vinicio Marchio, Giacomo Ferrara e Giorgio Montanini, per la regia di Riccardo Milani.


Il regista Pietro Marcello presenta il suo bellissimo "Le Vele Scarlatte" diretto da Pietro Marcello, con Juliette Jouan e Raphaël Thiery



Una favola dolce ambientata in una Damasco in guerra. La regista Soudade Kaadan in una intervista esclusiva parla di "Nezouh" con Nizar Alani e Kinda Alloush.
"Chiara" il quasi musical medievale di Susanna Nicchiarelli e il ritorno di "Singing in the rain" in 4K
Inizia l'alta stagione cinematografica ma per i veri blockbuster c'è ancora qualche giorno da aspettare. Nel frattempo la regista Susanna Nicchiarelli presenta il suo "Chiara" mezzo musical medievale sulle vicende di Santa Chiara e San Francesco, con Margherita Mazzucco e Andrea Carpenzano. Un personaggio caro ai bambini che con le avventure di Shrek è diventato beniamino anche degli adulti. "Il Gatto con gli stivali" è un film di animazione diretto da Joel Crawford, Januel Mercado. Lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.Il nostro Boris Sollazzo ci racconta due film molto diversi tra loro. Il duro e rigoroso "Saint Omer" diretto da Alice Diop, con Kayije Kagame e Guslagie Malanga e il "Pinocchio" che non ti aspetti (disponibile dal 9 dicembre su Netflix) diretto da Guillermo del Toro, Mark Gustafson, con Gregory Mann e Ewan McGregor.Torna nelle sale cinematografiche dopo 70 anni un capolavoro assoluto "Cantando sotto la pioggia" (Singin' in the Rain, USA/ 1952) di Stanley Donen e Gene Kelly. Una versione restaurata in 4K del musical che ha fatto (e che racconta) la storia del cinema, uno spettacolo per gli occhi e le orecchie, come ci racconta l'esperto e appassionato di musical Lucio Leone.
Daniele Vicari: "Michele Placido, il mio Orlando, contadino senza terra"
Il regista Daniele Vicari presenta il suo "Orlando", con Michele Placido e Angelica Kazankova.


Con il nostro Boris Sollazzo parliamo di "Forever Young" di Valeria Bruni Tedeschi, con Louis Garrel e Micha Lescot, di "Mamma vs. Bush" diretto da Andreas Dresen, con Meltem Kaptan e Alexander Scheer 8 e di "Nessuno deve sapere" diretto da Bouli Lanners, con Michelle Fairley e Bouli Lanners.


Il regista Andrea Pallaoro presenta il suo "Monica", con Trace Lysette e Patricia Clarkson. "Vicini di casa" è un film di Paolo Costella, con Claudio Bisio e Vittoria Puccini. Lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.
Lodo Guenzi, punk romantico ne La California. "Pupi Avati? Un amore enorme per il suo lavoro"
L'interprete e cantante Lodo Guenzi presenta "La California", film diretto da Cinzia Bomoll, nel quale recita assieme a Alfredo Castro e Paola Lavini.


Il regista Vincenzo Pirrotta racconta il suo "Spaccaossa", film ispirato a una voicenda di cronaca giudiziaria con Vincenzo Pirrotta e Selene Caramazza.


Con il nostro Boris Sollazzo parliamo di "Tori e Lokita" diretto da Jean-Pierre Dardenne, Luc Dardenne, con Schils Pablo e Mbundu Joely, dell'ultimo di Luca Guadagnino "Bones and All" con Taylor Russell e Timothée Chalamet e di "Poker Face" diretto da Russell Crowe, con Russell Crowe e RZA.


"Strange World - un mondo misterioso" è il nuovo film di animazione di casa Disney. Lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.
Juliette Binoche: "Vi racconto il ménage a trois di Incroci sentimentali. Ma che fatica recitare con Vincent Lindon"
In una intervista esclusiva l'attrice Juliette Binoche racconta "Incroci sentimentali" il film del quale è protagonista assieme a Grégoire Colin, per la regia di Claire Denis.


Apriamo la puntata con il regista Edoardo Falcone, che ci presenta il suo "Il principe di Roma" con Marco Giallini e Giulia Bevilacqua.


"Belle & Sebastien. Next generation" è il sequel diretto da Pierre Coré, con Robinson Mensah Rouanet e Michèle Laroque. Lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.


Con il nostro Boris Sollazzo parliamo di "Diabolik 2 - Ginko all'attacco" di Antonio e Marco Manetti, con Valerio Mastandrea, Miriam Leone, Monica Bellucci e dell'horror "The Menu" di Mark Mylod, con Anya Taylor-Joy, Ralph Fiennes e Nicholas Hoult.
Edoardo Leo racconta "War, la guerra desiderata": "Se la Spagna ci invadesse…"
Le interviste

"Quando è che siamo usciti tutti fuori di testa?" L'intervista a Edoardo Leo, nel cast di "War: la guerra desiderata", il nuovo film di Gianni Zanasi.
"The land of dreams" è un film di genere musicale con George Blagden e Caterina Shulha. Franco Dassisti incontra il regista, Nicola Abbatangelo




In sala

"Black panther: Wakanda forever" di Ryan Coogler, con Martin Freeman, Angela Bassett, Lupita Nyong'o, Danai Jekesai Gurira

"Boiling point" di Philip Barantini, con Stephen Graham e Vinette Robinson

"Piove" di Paolo Strippoli, con Fabrizio Rongione e Cristiana Dell'Anna




Musical


Mauro Simone è il regista di "Una volta nella vita", il musical tratto dal film "Once".
Michele Placido: "il mio Caravaggio una rockstar"
Le interviste:


L'attore e regista Michele Placido presenta "L'ombra di Caravaggio" 2022.


"Acqua e anice" è un film di Corrado Ceron. Franco Dassisti intervista Stefania Sandrelli e Paolo Rossi, nel cast insieme a Silvia D'Amico.In sala:"Bros" di Nicholas Stoller, con Billy Eichner e Luke MacFarlane."Il mio vicino Adolf" di Leonid Prudovsky, con David Hayman e Udo Kier.L'anniversario:Quarant'anni dall'uscita di "E.T."
Ruben Ostlund: "La rivoluzione spiegata sullo yacht". E Servillo racconta il suo Pirandello
Le interviste



Il regista Ruben Ostlund presenta "Triangle of sadness", Palma d'Oro a Cannes 2022


La Stranezza è un film di Roberto Andò, con Toni Servillo, Salvo Ficarra e Valentino Picone. Franco Dassisti incontra il regista e l'intero cast



In sala



"Fall" di Scott Mann, con Grace Fulton e Virginia Gardner



"Amsterdam" di David O. Russell, con Christian Bale e Margot Robbie


"Io sono l'abisso" di Donato Carrisi con Sara Ciocca, Michela Cescon, Lidiya Liberman, Ettore Scarpa



Il musical



"Tick Tick boom" Intervista al regista Marco Iacomelli
Kim Rossi Stuart "Il mio west tra padre e figlio"
Kim Rossi Stuart, regista e interprete di "Brado" è venuto a trovarci per presentare questo suo film con Saul Nanni e Viola Sofia Betti.L'attore e regista Gianni Di Gregorio ci presenta il suo ultimo film "Astolfo", nel quale recita assieme, tra gli altri, alla grande Stefania Sandrelli.Arriva su Prime Video "Argentina 1985" di Santiago Mitre, con Ricardo Darín e Peter Lanzani. Ne parliamo con il nostro Boris Sollazzo che ci racconta anche "Black Adam" di Jaume Collet-Serra, che vede il ritorno sul grande schermo di Dwayne Johnson e Pierce Brosnan."Marcia su Roma" è un film documentario, diretto da Mark Cousins, con Alba Rohrwacher che esce appunto nel centesimo anniversario della Marcia. Lo ha visto per noi la nostra Chiara Pizzimenti.
Ospiti Francesca Archibugi e Giuseppe Tornatore
Le intervisteIl Colibrì emoziona: "Una storia straordinaria di una vita ordinaria", spiega Francesca Archibugi. Il regista Giuseppe Tornatore: "Sto lavorando a un nuovo film di finzione".Film in sala"Le buone stelle - Broker" di Hirokazu Kore-Eda, con Kang-ho Song e Doona Bae"Amanda" di Carolina Cavalli con Benedetta Porcaroli e Michele Bravi"Halloween Ends" di David Gordon Green, con Jamie Lee Curtis, Andi Matichak e Will Patton"Ninjababy" di Yngvild S Sve Flikke, con Kristine Kujath Thorp e Arthur Berning
Clooney-Roberts coppia scoppiata e Rosi racconta Papa Francesco
Partiamo con una commedia d'altri tempi "Ticket to Paradise" di Ol Parker, con George Clooney, Julia Roberts e Billie Lourd. Ce la racconta il nostro Boris Sollazzo. Con lui parliamo anche di "Gli orsi non esistono", ultimo film diretto da Jafar Panahi, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, con Jafar Panahi e Naser Hashemi.


Il regista Gianfranco Rosi ci presenta "In viaggio" il suo film documentario sui viaggi di Papa Francesco.


"La vita è una danza" è uno dei più bei film sul ballo degli ultimi anni. E' diretto da Cédric Klapisch, con Marion Barbeau e Hofesh Shechter.


L'attore Fabrizio Gifuni, che veste i panni del presidente del Consiglio Aldo Moro in "Esterno notte" di Marco Bellocchio è stato premiato proprio per questo ruolo all'ultima edizione delle "Giornate Fice" a Mantova. Assieme a lui parliamo di questo e del suo prossimo film "I viaggiatori".


"Everything, Everywhere, all at once" è un cinecomic indipendente diretto da Dan Kwan, Daniel Scheinert, con Michelle Yeoh e Stephanie Hsu. Lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.


"Rocky Horror Picture Show" il leggendario musical del 1973 fa tappa in Italia. Ne parliamo con una giornalista che è anche una super appassionata, Simona Marletti, cofondatrice del fan club italiano.
Pupi Avati: "Ecco il mio Dante". In studio Giovanni Storti e Stefano Fresi, padre e figlio in "Tutti a Bordo"
Entriamo nel primo dei mesi caldi per la programmazione cinematografica. E' una settimana ricchissima di nuovi titoli, in sala ma anche sulle piattaforme. Esce infatti su Netflix, "Blonde" film sulle vicende della diva per eccellenza Marilyn Monroe, con Ana De Armas nei panni della protagonista, Adrien Brody e la regia di Andrew Dominik. Ne parliamo con il nostro con Boris Sollazzo che ci parla anche di "Siccità" diretto da Paolo Virzì, con Silvio Orlando e Valerio Mastandrea e di "La Notte del 12" diretto da Dominik Moll, con Bastien Bouillon e Bouli Lanners.


Il maestro Pupi Avati in una intervista esclusiva presenta il suo "Dante" con Alessandro Sperduti e Sergio Castellitto.


"Tutti a bordo" è un familiy movie ma anche un road movie diretto da Luca Miniero. Una commedia divertente che ci raccontano in una intervista in studio Giovanni Storti e Stefano Fresi, nel film padre e figlio alla ricerca di un nuovo modo di relazionarsi.
Elodie e un amore impossibile in "Ti mangio il cuore". Nelle sale anche Beast e Tuesday Club
Con il nostro Boris Sollazzo parliamo di un "kolossal pop" che visto nelle sale che dedicano attenzione al suono fa davvero paura. Si tratta di "Beast" di Baltasar Kormákur, con Idris Elba e Sharlto Copley.



Un American dream stile California anni Cinquanta è lo scenario che sembra da sogno ma invece è l'incubo in cui si svolge "Don't Worry Darling" di Olivia Wilde, con Florence Pugh e Harry Styles.




Il regista Pippo Mezzapesa presenta il suo film "Ti mangio il cuore". Un quasi western in bianco e nero ambientato in Puglia e interpretato da Francesco Patanè, Tommaso Ragno e da una inedita e potente Elodie.



Arriva in sala anche "I figli degli altri" diretto da Rebecca Zlotowski, con Virginie Efira e Roschdy Zem. Lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.



Il film scalda cuore della settimana è una commedia che arriva dalla Svezia ed è firmata da Annika Appelin. Si tratta di "Tuesday Club" con Marie Richardson, Peter Stormare e Ida Engvoll e ce ne parla la stessa regista Appelin.
L'omaggio a Godard, in sala Maigret, Liam Neeson e Bentu
Addio a Jean Luc Godard, l'inventore della Nouvelle Vague. Con Gianni Canova, critico cinematografico, ripercorriamo la filmografia del celebre regista franco-svizzero che ha contribuito a cambiare la storia del cinema.


Il regista Salvatore Mereu presenta il suo "BENTU", con Giuseppe Cuccu, Giovanni Porcu.



Il nostro Boris Sollazzo ci racconta "Maigret e la giovane morta" di Patrice Leconte con Gérard Depardieu, Jade Labeste, Mélanie Bernier e "Memory" diretto da Martin Campbell, con Liam Neeson e Monica Bellucci.


L'attore Guido Caprino svela "Per niente al mondo", film di cui è protagonista con Boris Isakovi, per la regia di Ciro D'Emilio.


"Las Leonas", è un documentario diretto da Chiara Bondi e Isabel Achaval che racconta le storie e le speranze di un gruppo di donne provenienti da diversi paesi, immigrate a Roma e accomunate dalla passione per il calcio. Lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.
Da Venezia alla sala, Gianni Amelio racconta Il Signore delle formiche, ci sono anche Love life e Margini
Facciamo il punto su questa 79esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia e su cosa lascerà nelle sale con due critici cinematografici di valore come Andrea ChimentoeSimone Spoladori.




Niccolò Falsetti regista e co-sceneggiatore assieme a Francesco Turbanti, che è anche interprete, ci presentano "Margini" commedia fresca e brillante che ha divertito pubblico e critica.



"Il signore delle formiche", ovvero il caso Braibanti secondo la versione di un grande maestro del cinema qual è Gianni Amelio che ha voluto nel suo ultimo film due interpreti straordinari come Luigi Lo Cascio e Elio Germano.
Da Venezia i nuovi film di Inarritu e Baumbach - Intervista a Roberta Torre
La 79ª edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia si apre con "Rumore bianco" di Noah Baumbach, regista di "Storia di un matrimonio", che ha per protagonisti Adam Driver, Greta Gerwig e Don Cheadle. Ce ne parla Ilaria Feole, che ci racconta anche di un'altra pellicola in concorso, "Bardo o falsa crónica de unas cuantas verdades" il nuovo film di Alejandro González Iñárritu.




Roberta Torre ci parla del suo ultimo film, "Le favolose", dedicato al tema della negazione dell'identità di cui spesso vengono private, in morte, le persone transessuali.Assieme a Boris Sollazzo prendiamo in esame alcune delle uscite cinematografiche di questi giorni: "Brian and Charles", primo lungometraggio del regista televisivo Jim Archer,"Un'ombra sulla verità" di Philippe Le Guay e "Samaritan" di Julius Aver, che segna l'esordio di Sylvester Stallone nel mondo dei supereroi. Chiudiamo con un altro supereroe, questa volta però appartenente al regno animale: Krypto, il cane di Superman, protagonista del divertente cartone "DC League of Superpets".
"Bullet train" con la coppia Brad Pitt-Sandra Bullock, il ritorno di Cronenberg e la Rimini invernale di Ulrich Seidl
Con Boris Sollazzo parliamo di "Bullet train", film d'azione con l'inedita coppia Brad Pitt - Sandra Bullock che si svolge sullo Shinkansen, il velocissimo treno che collega Tokyo a Kyoto e di "200 metri", ovvero la distanza che separa il protagonista dalla sua famiglia, divisa dal muro tra israeliani e palestinesi in Cisgiordania, al centro del film d'esordio di Ameen Nayfeh.



Il regista Ulrich Seidl ci parla del suo ultimo film, "Rimini" dove in una riviera romagnola coperta dalla neve Richie Bravo, cantante melodico austriaco ormai in declino, ma che non ha perso le sue armi da seduttore, farà un incontro che lo metterà di fronte ai fantasmi del passato.


Infine "Men" di Alex Garland, primo horror del regista di Ex-Machina e Annientamento.
Lino Musella: "Il Pataffio, Armata Brancaleone 2.0". E John Landis svela com'è nato The Blues Brothers
Tornano le nuove proposte in sala ed è il momento di abbandonare il divano e di raggiungere la poltrona al cinema. Il nostro Boris Sollazzo ci racconta il prequel delle avventure del Cattivissimo Gru con "Minions 2 Come Gru diventa Cattivissimo", film di animazione diretto da Kyle Balda e Brad Ableson e "Fabian, going to the dogs" di Dominik Graf, con Tom Schilling, Saskia Rosendahl, Albrecht Schuch.



L'attore Lino Musella presenta "Il pataffio" tratto dal romanzo di Malerba, diretto da Francesco Lagi, con Lino Musella e Giorgio Tirabassi.



La magia del cinema in sala e alcuni aneddoti curiosi sui Blues Brothers. Intervista curata da Chiara Pizzimenti al regista John Landis e alla moglie Deborah Nadoolman, celebre costumista il cui talento ha generato lo stile di tante icone del cinema tra cui i Blues Brothers appunto e Indiana Jones.




Roy Menarini, docente di storia del cinema all'Università di Bologna ha scritto "La grande illusione, storia di uno spettatore", edito da Mimesis.
Black Sci-Fi: Nope irrompe nelle sale italiane. Tutta New York al cinema, da Manhattan a Harry ti presento Sally
Settimana di Ferragosto con una sola uscita ma di assoluta rilevanza. Jordan Peele torna, infatti, in sala con "Nope", un thriller fantascientifico che negli Stati Uniti ha incassato 44 milioni di dollari nel primo weekend. Ne parliamo con Boris Sollazzo.


A seguire, cominciamo a dare un'occhiata alla prossima stagione cinematografica italiana: la nostra Chiara Pizzimenti ha intervistato per noi Paolo Ruffini, impegnato nella produzione di "Ragazzaccio", "Rido perché ti amo" e di "Uomini da marciapiede", e Nina Zilli, per la prima volta sul grande schermo con "La California" di Cinzia Bomoll.


Infine, uno speciale dedicato alla città cinematografica per eccellenza. Prendendo le mosse dal libro di Jason Bailey "Fun City Cinema - New York in un secolo di film" (Jimenez Edizioni), chiediamo a due grandi esperti, come Antonio Mondi e Alberto Crespi, quali sono le pellicole che hanno plasmato l'immaginario collettivo della Grande Mela, nelle nostre menti di spettatori.
Sarah Felberbaum "Sposa in rosso", Ron Howard sott'acqua per "Tredici vite". da Fassbinder a Tarantino: 75 anni di aneddoti locarnesi
Con Marzia Gandolfi, giornalista e critica cinematografica parliamo di "Il talento di Mr. C", diretto da Tom Gormican, con Nicolas Cage e Pedro Pascal.


Esce su Amazon Prime Video (ed è davvero un peccato non vederlo in sala) "Tredici vite", film di Ron Howard, con Viggo Mortensen, Colin Farrell e Joel Edgerton che racconta il salvataggio dei 13 ragazzini intrappolati in una grotta in Tailandia. Ne parliamo con il nostro Boris Sollazzo.



"Bob's Burger" è un film di animazione diretto da Loren Bouchard, Bernard Derriman, con Kristen Schaal e H. Jon Benjamin. Esce su Disney + e lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.



L'attrice Sarah Felberbaum ci presenta la commedia di cui è protagonista "Sposa in rosso", diretta da Gianni Costantino, con Eduardo Noriega.


E' in corso in questi giorni la 75esima edizione del Locarno Film Festival. Un libro intitolato "Locarno on/ Locarno off", ne ripercorre la storia e gli aneddoti più interessanti, come ci racconta l'autoreLorenzo Buccella, giornalista, scrittore e critico cinematografico.
Gli squali di Shark Bait, il western di Old Henry e tutto ciò che vedremo a Venezia 2022
Il direttore artistico del Locarno Film Festival Giona Nazzaro ci racconta in anteprima la 75ma edizione della kermesse elvetica, in programma dal 3 al 13 agosto.


Il critico cinematografico Giorgio Viaro ci illustra, invece, gli highlights del programma della Mostra del Cinema di Venezia, che andrà in scena dal 31 agosto al 10 settembre.


Non manca l'attualità cinematografica con Boris Sollazzo e Chiara Pizzimenti: dall'incubo estivo di tutti i bagnanti, ovvero gli squali di "Shark Bait", ai viaggi per perdere la verginità di tre ragazzi con disabilità raccontati da Richard Wong in "Vieni come sei", fino alla classica commedia romantica americana "Press Play" di Greg Björkman.


Infine, un approfondimento sul cinema Western con Andrea Chimento, per parlare di "Old Henry" di Potsy Ponciroli, appena uscito sulle piattaforme on demand, e dei titoli della prossima stagione.
Paolo Genovese: "Porterò Perfetti sconosciuti a teatro". E su Netflix irrompe l'epopea indiana di RRR
E' in corso a Todi l'Umbria Cinema Festival. Ce ne parla il regista e direttore artistico di questo festival del cinema italiano, Paolo Genovese.


E' uscito sulla piattaforma della N rossa il fenomeno del momento, il bellissimo kolossal indiano "RRR" diretto da S.S. Rajamouli con N.T. Rama Rao Jr. e Ram Charan. Lo commentiamo assieme a Gabriele Ferrari, esperto di cinema indiano e collaboratore di BadTaste.it e Esquire.


Con il nostro Boris Sollazzo parliamo di tre film diversissimi tra loro. "Secret Love", British mélo di Eva Husson, con Odessa Young e Josh O'Connor, l'horror "The Twin" diretto da Taneli Mustonen, con Teresa Palmer e Tristan Ruggeri e la proposta di Amazon Prime Video "Don't Make me Go" di Hannah Marks, con John Cho e Mia Isaac.


"Peter va sulla luna" è un film di animazione diretto da Ali Samadi Ahad. Lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.

I commenti sono chiusi.