Due di denari


Tags (categorie): Politica
[ Aggiungi la tua categoria (tag) ]

Una legge che cambia? Un rovescio di borsa? Una richiesta incomprensibile del fisco?
Sono le domande di tutti i giorni a cui, quotidianamente, il programma "Due di denari" dà risposte con ospiti ed esperti.
In modo semplice, con l'autorevolezza e il linguaggio chiaro e diretto di Radio24 – Il Sole 24 ore. L'appuntamento è dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 12, con Debora Rosciani e Mauro Meazza, ossia i "Due di Denari", pronti a cogliere e raccontare i vari aspetti che riguardano la gestione del denaro e dei risparmi, i rapporti con il fisco e la burocrazia, il lavoro, la casa, la famiglia.
Sempre con grande attenzione all'attualità e i microfoni aperti alle opinioni e alle domande degli ascoltatori.
Autore: Radio 24
Ultimo episodio: 11/06/21 12:07
Aggiornamento: 14/06/21 3:19 (Aggiorna adesso)
Arriva l'Assegno Unico
Si concretizza l'introduzione di un assegno "universale" per le famiglie con figli, che andrà a sostituire l'attuale panorama frammentato di misure di sostegno per i figli e la natalità con uno strumento unico che consentirà di razionalizzare e inquadrare meglio, nelle previsioni del Governo, le politiche di aiuto. L’Assegno unico andrà a regime a gennaio 2022. Già dal primo luglio 2021, però, un provvedimento "ponte" darà la possibilità di richiederlo a lavoratori autonomi, disoccupati e incapienti. Una platea di circa 1,8 milioni di famiglie, nelle quali sono presenti circa 2,7 milioni di figli minori, che prima non godevano degli assegni familiari. È quanto prevede il decreto legge 79/ 2021 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’8 giugno. Facciamo il punto con Michela Finizio de Il Sole 24 ORE e con Paolo Conti - direttore generale Caf Acli.


In apertura di puntata tornano i consigli di lettura del venerdì. Questa settimana vi segnaliamo Crisis therapy. Saper gestire la comunicazione in tempi di crisi, che accompagna i lettori in un'analisi attenta e curiosa della reazione inconscia che tutti noi abbiamo alla parola “crisi”, concentrandosi sull'importanza di saper gestire la comunicazione in tempo di crisi. L’autore è Andrea Polo, esperto professionista in relazioni pubbliche e crisis management. 
Terreni all'asta - Investire informati

Si è aperto a mezzogiorno di ieri, e si chiuderà il 7 di settembre, il quarto bando d'asta dei terreni dell'Ismea. 624 le imprese agricole che andranno all'incanto - il 70% dei terreni si trova nel Mezzogiorno - per un totale di oltre 16mila ettari e un ricavo atteso di 255 milioni di euro. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di reimmettere nel ciclo economico i terreni frutto di operazioni fondiarie non andate a buon fine, nell'edizione di quest'anno con un occhio di riguardo per giovani e donne.
È previsto un contributo a fondo perduto del 35% e un mutuo a tasso zero per un massimo del 60% per chi investe in una attività agricola.
Ne parliamo in apertura di puntata con Micaela Cappellini del Sole 24 ORE.


Proseguiamo con il consueto appuntamento del giovedì dedicato ai consigli per Investire informati, che questa settimana dedichiamo ai Pir, Piani Individuali di Risparmio. Sono strumenti di investimento di medio e lungo periodo, riservati alle persone fisiche, che danno diritto ad un trattamento fiscale agevolato e mirano a collegare il risparmio privato con l'economia reale. Dopo una partenza a razzo nel 2017 hanno vissuto una stagione felice durata un paio di anni e interrotta bruscamente da interventi normativi che nel 2019 di fatto li hanno ingessati. I gestori, però, credono molto in questi strumenti e sono determinati nel rilanciarli. Ne parliamo con Simone Bini Smaghi, Vicedirettore Generale di Arca Fondi Sgr.
Parliamo di lavoro
Il massiccio ricorso al lavoro agile durante la pandemia ha sollecitato lavoratori e sindacato a sollevare il tema del riconoscimento ai dipendenti in smart working di un ristoro per le maggiori spese eventualmente sostenute per il proprio collegamento internet e per le utenze casalinghe, nonché per la predisposizione di una postazione di lavoro all'interno dell'abitazione, con apposite dotazioni e complementi d'arredo. La legge attualmente non prevede, in via generale, alcuna forma di rimborso di questo tipo. Possono però essere raggiunti specifici accordi, o in alternativa l'azienda può decidere volontariamente di destinare un contributo.
Facciamo il punto con l'avv. Aldo Bottini, giuslavorista ed esperto per Sole 24 ORE. 


Con le riaperture molte imprese del settore Ho.Re.Ca (Hotellerie-Restaurant-Café) stanno denunciando la difficoltà a trovare personale, ma stando ai dati di alcune piattaforme ci sarebbe invece un aumento dell'offerta di lavoro. I giovani, insomma, non sarebbero "choosy": il problema si troverebbe nel mismatch tra domanda e offerta. Come mai si fa sempre più difficoltà a far incontrare le esigenze delle imprese - che cercano personale disponibile e formato - con quelle dei lavoratori, che sottolineano l'importanza di un'adeguata retribuzione? Ne parliamo con Angelo Zamboni - cofounder di Jobtech, agenzia per il lavoro - e con Alessandro Cosolo, presidente della Federazione Baristi Italiani.
Mercato Immobiliare - Superbonus 110%
Dai dati che emergono dalla consueta rilevazione trimestrale dell'agenzia delle Entrate si evince che nel primo trimestre 2021 le vendite di abitazioni in Italia sono aumentante del 38,6%. Si tratta di un vero e proprio balzo. Il confronto avviene con lo stesso periodo del 2020, quello in cui era iniziata l'emergenza sanitaria da Covid-19 con il primo lockdown, ma va detto che la crescita è consistente anche se confrontata con il 2019. Nella prima parte della puntata commentiamo l'andamento del mercato immobiliare a partire da questi numeri con l'aiuto di Paola Dezza del Sole 24 ORE.


Procediamo con un nuovo approfondimento dedicato al Superbonus del 110% per la riqualificazione energetica degli edifici. L'articolo 33 del Dl 77/ 2021 (noto ai più come "Decreto Semplificazioni bis") interviene anche su questo incentivo con l'obiettivo di snellire un iter autorizzativo che troppo spesso si è rivelato un freno agli interventi detraibili. Facciamo il punto sulle novità rispondendo alle domande degli ascoltatori con l'aiuto di Luca De Stefani, commercialista ed esperto in materia fiscale per Il Sole 24 ORE.
Fisco e riscossione: una nuova proroga
Il decreto "Sostegni Bis" ha introdotto un’altra proroga per l’attività della riscossione, fino al 30 giugno 2021. La proroga interessa il termine finale di sospensione della notifica degli atti, delle procedure di riscossione, dei pagamenti delle cartelle e delle rateizzazioni. Facciamo il punto sul nuovo calendario con l'aiuto di Rosanna Acierno, commercialista ed esperta in tematiche tributarie e fiscali per Il Sole 24 Ore. A supporto dei contribuenti, in questi giorni anche  l'Agenzia delle Entrate-Riscossione ha aggiornato le risposte alle domande più frequenti in materia.


In apertura di puntata, come ogni lunedì, ci chiediamo che settimana ci aspetti sul fronte dei mercati finanziari. Il protagonista del consueto spazio di MeteoBorsa è Massimo Massimilla, partner di Albemarle Asset Management.
Abusi in conto corrente - Spid con delega
Al termine di una settimana che ha visto accendersi tra i nostri ascoltatori il dibattito sull'opportunità di mantenere i propri risparmi depositati e liquidi anziché investirli dedichiamo proprio al conto corrente il consiglio di lettura che, da qualche settimana, apre la puntata del venerdì. Il conto costituisce il principale strumento di gestione della liquidità e rappresenta il contratto "base" sul quale vengono appoggiati altri rapporti e forniti servizi. Il libro Abusi in conto corrente analizza le diverse applicazioni dei conti, i principali rischi e i possibili contenziosi che il correntista può trovarsi ad affrontare. Ne parliamo con l'avvocato Daniele Franzini, autore di questo testo insieme a Stefano Chiodi.


Proseguiamo con un approfondimento dedicato all'identità digitale Spid, che insieme alla Carta di Identità Elettronica (CIE) è ormai uno strumento essenziale per usufruire di gran parte dei servizi della pubblica amministrazione. Con il Decreto Semplificazioni arriva l'Ok alla possibilità di delegare un soggetto titolare di SPID ad accedere per conto di altri ai servizi della PA.


Facciamo il punto sul funzionamento di questa delega con l'aiuto di Stefano Ianniello - funzionario AGID, Agenzia per l'Italia Digitale.
Parola d'ordine "protezione"

Il Covid-19 ha influenzato le priorità d'investimento dei risparmiatori italiani che, in misura maggiore rispetto al resto d'Europa, sono sempre più orientati alla protezione del patrimonio e poco propensi ad assumere rischi negli investimenti. È quanto emerge da un'indagine di EY che esplora, su 2.500 clienti dei gestori patrimoniali in oltre 20 Paesi inclusa l'Italia, i cambiamenti nelle aspettative dei risparmiatori sui servizi e modalità di relazionarsi con i propri wealth manager. Nella prima parte della trasmissione commentiamo i risultati del report con Giovanni Andrea Incarnato, Italy Wealth & Asset Management leader di EY.


Continuiamo ad occuparci di questi argomenti anche nel consueto appuntamento del giovedì dedicato ai consigli per Investire informati. La settimana scorsa avevamo chiesto agli ascoltatori perché preferiscano conservare i risparmi sul conto corrente anziché investire ed eravamo stati inondati di messaggi. Parte proprio dal commento a queste testimonianze il nostro dialogo con Stefano Rossi, AD e socio di Euclidea.  
Parliamo di lavoro: Ghosting e Mismatch
Troviamo due parole anglosassoni al centro di un nuovo approfondimento dedicato al mercato del lavoro, nel consueto appuntamento del mercoledì. 
Il termine "ghosting" ha preso piede nel mondo dell’online dating e in generale delle relazioni personali per descrivere l’atteggiamento di quelle persone che spariscono da una relazione senza lasciar traccia. In ambito lavorativo, con questo termine si intende la scomparsa di uno dei due partecipanti al processo di recruitment. Se nel 2019 si trattava di un atteggiamento abbastanza contenuto e riguardava soprattutto i candidati, nel 2020 si è iniziato a registrare un trend crescente e a doppio senso, con episodi frequenti anche da parte dei datori di lavoro.


Anche il fenomeno del "mismatch", ovvero la difficoltà nel far incontrare domanda e offerta di lavoro, si è manifestato in maniera sempre più importante nel corso dell'anno passato. Nelle sole discipline Steam - dove all’acronimo inglese Stem, Scienza, tecnologia, ingegneria, matematica, si unisce la a di arte - lo scorso anno sono risultati introvabili 110mila profili.
Parliamo di questi temi con Dario D’Odorico - responsabile per il mercato Italia di Indeed, motore di ricerca per il lavoro - e con Osvaldo Danzi,  esperto di risorse umane. 
Cashback - Imu
Il programma Cashback vede all’orizzonte il traguardo del primo semestre pieno, dopo la sperimentazione di Natale. A fine giugno si chiuderà il periodo per il calcolo dei rimborsi di 150 euro per chi ha eseguito almeno 50 pagamenti digitali nel semestre e del supercashback da 1.500 euro per i primi 100mila che hanno fatto più operazioni senza contante. Con Carlo D’Andrea – dirigente responsabile Unità di Business 3, Servizi finanziari di Consap – facciamo il punto su scadenze, modalità di erogazione e tempistiche previste per i rimborsi. Sullo sfondo rimane la vicenda delle operazioni «sospette» perché ritenute il frutto di pagamenti artificiosi. I micro-pagamenti effettuati da alcuni partecipanti al programma a breve distanza l'uno dall'altro e presso lo stesso esercente sono finiti infatti sotto il faro del Tesoro.


Proseguiamo con un approfondimento dedicato all'Imu. La scadenza per il pagamento della prima rata dell’Imposta municipale unica è fissata per il 16 giugno 2021, tuttavia la Legge di Bilancio 2021 e il Decreto Sostegni hanno esteso i casi e le categorie che sono esonerati dal pagamento della prima parte dell’IMU. Con l'aiuto di Luigi Lovecchio - dottore commercialista e tributarista esperto per Il Sole 24 ORE - riepiloghiamo quali sono le categorie interessate dalle esenzioni e rispondiamo alle domande degli ascoltatori.
Mutui: in Gazzetta Ufficiale le agevolazioni per gli under 36
Nella prima parte della puntata diamo spazio, come di consueto, agli aggiornamenti di MeteoBorsa. Ci chiediamo come parte la settimana per i mercati finanziari con l'aiuto di Stefania Paolo, country head per l’Italia di BNY Mellon Investment Management.


Proseguiamo con un nuovo approfondimento dedicato alle misure a favore degli under 36 che acquistano la loro prima casa richiedendo un mutuo in banca, che avevamo già illustrato nella puntata di lunedì 24 maggio, attenendoci alle bozze del Decreto Legge "Sostegni Bis" diffuse fino a quel momento. Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto risultano alcune modifiche relative al calendario di presentazione delle domande e ai requisiti reddituali. Con il notaio Andrea Ganelli – esperto di diritto immobiliare – riepiloghiamo, con i dovuti aggiornamenti, il funzionamento di tutti gli incentivi previsti (che comprendono fondo di garanzia e esenzioni fiscali) rispondendo in diretta alle domande degli ascoltatori.
Cancellazioni causa Covid? Compagnie aeree sotto la lente Antitrust
Nel giro di pochi giorni l'Antitrust ha sanzionato Ryanair, EasyJet e Volotea per il mancato rimborso dei voli cancellati. Secondo l’Autorità, le tre compagnie hanno tenuto una condotta gravemente scorretta e non rispondente al canone di diligenza professionale quando - terminate le limitazioni agli spostamenti - hanno proceduto a numerose cancellazioni di voli programmati e offerti in vendita utilizzando sempre la motivazione dell’emergenza sanitaria e continuando a rilasciare voucher senza invece procedere al rimborso del prezzo pagato per i biglietti annullati.
Ne parliamo con Massimiliano Dona - presidente Unione Nazionale Consumatori - e con Giovanni Calabrò,  direttore generale tutela dei consumatori dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. 


Come ogni venerdì, da qualche settimana, la puntata si apre con un consiglio di lettura. Questa settimana presentiamo il libro Oltre il tempo presente, consigli per investire dopo la pandemia.

Interviene l'autore: il professor Paolo Legrenzi, esperto di finanza comportamentale, docente di Psicologia cognitiva presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.
Inflazione: temporanea o duratura?
L'ottimismo sulla ripresa è rafforzato dal continuo calo dei nuovi casi di Covid-19 nei paesi occidentali. Eppure investire oggi non è facile, i rischi sono sempre di più e i risparmiatori si chiedono come proteggere i propri investimenti. Il principale pericolo percepito è quello dell’inflazione e ci si chiede se la fiammata che si registra negli Usa (+4,2%) e in altre parti del mondo sia temporanea oppure destinata a durare. Partiamo da questo interrogativo nella conversazione con Lorenzo Alfieri, Country Head per l'Italia di JP Morgan Asset Management, protagonista del consueto spazio dedicato ai consigli per Investire informati. Con lui ci confrontiamo, tra le altre cose, anche sugli investimenti in piani d’accumulo e sulla crescente attenzione rivolta al mondo delle criptovalute.    



In apertura di trasmissione ricordiamo i 125 anni, appena compiuti, dell’indice Dow Jones. Carlo Benetti – Market Specialist di GAM (Italia) SGR e autore della newsletter L'Alpha e il beta – ci aiuta a ripercorrere la storia di quello che potremmo definire “Il vecchietto di Wall Street”.    
Parliamo di lavoro

Tra gli emendamenti approvati dal Parlamento al "Decreto Sostegni" c’è la proroga a tutto il 2021 dell’aumento a 516,46 euro destinati ai cosiddetti "fringe benefits", ovvero lo strumento di welfare aziendale che consente ai datori di lavoro di cedere ai propri lavoratori un importo da spendere in beni e servizi. La cifra è utilizzabile anche per sedute ergonomiche, scrivanie e illuminazione per allestire in modo corretto le postazioni domestiche adibite allo smartworking. Nella prima parte della puntata scopriamo con l'aiuto di Giovanna Mancini del Sole 24 ORE il funzionamento di questo bonus poco conosciuto.


A poche ore dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge Sostegni bis (il n. 73 del 25 maggio 2021) mettiamo a fuoco con l'avv. Francesco Rotondi - giuslavorista e partner dello studio legale LabLaw - il funzionamento del nuovo contratto di riallocazione e del rinnovato contratto di espansione, tra le principali misure in materia di lavoro contenute nel provvedimento, in vigore da oggi. Il primo è un nuovo contratto a tempo indeterminato che prevede un periodo di prova, al massimo di sei mesi, con sgravi contributivi al 100%, che dovranno essere restituiti se in seguito il lavoratore non viene assunto. Il secondo serve a gestire i processi di formazione e riorganizzazione della forza lavoro che prevedano la contemporanea uscita ed entrata di personale. 
Aigis Banca - Educazione assicurativa
Un altro salvataggio bancario anima le cronache finanziarie di questi giorni: è quello di Aigis Banca, banca fintech nata solo da dicembre 2020, ma già posta in liquidazione coatta amministrativa dal Ministero dell'Economia e delle Finanze. Insieme al Fondo interbancario di tutela dei depositi, interverrà Banca Ifis, tutelando i risparmi dei clienti retail, garantendo la continuità dei finanziamenti alle imprese e salvaguardando l'occupazione. Ricostruiamo la notizia con l'aiuto dell'avv. Letizia Vescovini, esperta in diritto bancario e finanziario.


Gli italiani non raggiungono la sufficienza in materia di assicurazioni, con risultati particolarmente deludenti nella conoscenza di base e dei prodotti. Secondo quanto emerge dall'indagine commissionata dall'Ivass (Istituto di vigilanza sul mercato assicurativo italiano) su oltre 2000 interviste l'Indice generale di assicurazione in Italia è di 54/ 100, non raggiungendo quindi il punteggio minimo di 60. Con Maria Luisa Cavina, capo del servizio Tutela del consumatore di Ivass, approfondiamo e commentiamo i risultati di questa indagine.
Sostegni bis: le misure a favore degli under 36 che comprano casa
Le bozze del Decreto Legge "Sostegni Bis" diffuse dopo l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri, giovedì scorso, confermano gli incentivi per gli under-36 che si accingono ad acquistare la prima casa. I giovani che rientrano in questa fascia d'età potranno accedere - stando alle informazioni circolate - al fondo di garanzia dello Stato per l’acquisto della prima casa (rifinanziato per 290 milioni nel 2021) che coprirà fino all’80% dei finanziamenti richiesti per l’accensione di un mutuo. Dovranno però avere un Isee non superiore a 30mila euro e presentare la domanda entro giugno 2022. Sono previsti anche l’esenzione dall'imposta di registro e dalle imposte ipotecaria e catastale,  un credito d'imposta di ammontare pari all'Iva corrisposta per l'acquisto della casa. Facciamo il punto con il notaio Andrea Ganelli – esperto di diritto immobiliare – rispondendo alle domande degli ascoltatori.


Come ogni lunedì, in apertura di puntata tornano di aggiornamenti di Meteoborsa. Esaminiamo la partenza della settimana per i mercati finanziari con l'aiuto di Roberto Rossignoli, Portfolio Manager di Moneyfarm.
Cambia il digitale terrestre: TV da rottamare?
Il 1° luglio 2022 daremo definitivamente l'addio al digitale terrestre attualmente in uso per passare a quello di seconda generazione, ma già dal 1° settembre 2021 su tutto il territorio nazionale cambierà lo standard di trasmissione. Senza televisori adeguati, o in alternativa decoder ad hoc, nelle case di molti italiani ci saranno apparecchi non funzionanti.


La soluzione potrebbe essere un nuovo bonus in arrivo per la rottamazione dei TV, finalizzato all'acquisto di un nuovo apparecchio o di un decoder. A disposizione 100 milioni di euro per contributi fino a 100 euro per ciascun nucleo famigliare, senza vincoli legati all'Isee. Con l'aiuto di Gianfranco Giardina - direttore del portale di tecnologia Dday.it ed esperto di audio video e elettronica di consumo - spieghiamo il funzionamento di questo bonus e facciamo chiarezza sulle diverse tipologie di televisori, con le indicazioni per capire se il nostro apparecchio è predisposto o meno a ricevere il "nuovo" segnale.   


Nella prima parte della trasmissione rinnoviamo l'abitudine di dedicare uno spazio, nella giornata di venerdì, ai consigli di lettura. Questa settimana presentiamo Salviamoci! di Vincenzo imperatore. Una guida pratica che analizza le principali tappe della nostra post-pandemia, dal punto di vista finanziario, con indicazioni e suggerimenti per cercare di prevenire il peggio. Ci colleghiamo con l'autore, ex bancario e oggi consulente d'impresa.
Investire informati
La rubrica settimanale dedicata a risparmio e investimenti:
Formarsi per investire negli ETF
Alessandro Moretti -Analista tecnico, trader e advisor - fondatore di Io Investo
Il mercato degli Etf oggi, approfondimento e declinazioni di attualità
Luca Giorgi - Managing Director, Head of iShares and Wealth di BlackRock Italia
Parliamo di lavoro: ristorazione, finanziare una start up
Le notizie di questi giorni vanno a definire un quadro di progressive riaperture per molti settori, tra cui quello della ristorazione, tra i più colpiti dalle restrizioni attuate per far fronte alla pandemia. Gli operatori potrebbero trovarsi quindi ad attivare nuove ricerche di personale e per l'occasione Openjobmetis promuove l'iniziativa “Il lavoro è servito”, a beneficio degli imprenditori del comparto. Tutti i titolari di bar e ristoranti che si rivolgeranno a questa agenzia per il lavoro per l’assunzione di personale per i mesi di maggio e giugno otterranno un’importante agevolazione economica. Ci colleghiamo con l'AD Rosario Rasizza, che ci presenta il progetto. 


Per molti di coloro che, in questi mesi difficili, hanno perso il posto di lavoro, un'occasione di ripartenza potrebbe essere rappresentata da una nuova avventura imprenditoriale. Per far decollare il sogno di una propria start up è necessario, però, reperire i finanziamenti necessari per avviare l'attività. Ci sono diverse modalità per affacciarsi al mercato e raccogliere fondi, per ottenere i quali è necessario però rispettare alcuni requisiti progettuali. Parliamo di questo tema con Antonella Grassigli, founder e ceo di Doorway, business angel e advisor per Start up e PMI in materia di Fintech, business plan, innovazione, riorganizzazioni aziendali.  
Diritto alla disconnessione - Blocco sfratti
È in vigore dal 13 maggio una norma che sancisce e rafforza il diritto alla disconnessione dagli strumenti tecnologici per chi ha attivato con la propria azienda un accordo di lavoro agile. Il tema interessa moltissimi lavoratori, alla luce del massiccio ricorso allo smartworking da parte delle aziende in questo periodo di pandemia. Facciamo il punto con l'avv. Tatiana Biagioni - Presidente di AGI, Avvocati Giuslavoristi Italiani. 


La conversione in legge del "Decreto Sostegni 1" porta ad una ulteriore proroga per il blocco degli sfratti, che dovrebbe scadere il 30 giugno 2021. Una doppia proroga, in realtà, differenziata secondo la data del provvedimento di rilascio, in alcuni casi fino al 31 settembre e in altri fino al 31 dicembre 2021. Non è una buona notizia per i tanti proprietari che, da mesi, denunciano le difficoltà, anche economiche, nel far fronte a situazioni di morosità già note prima della pandemia e non collegate ad essa. Ne parliamo con Giorgio Spaziani Testa, presidente di Confedilizia. 
730 precompilato: invio e controlli
Da mercoledì 19 maggio sarà possibile accettare, modificare e inviare la dichiarazione 730 precompilata e modificare e inviare il modello Redditi precompilato. Per l'occasione torniamo a fare il punto con Lorenzo Pegorin – dottore commercialista ed esperto per Il Sole 24 ORE – rispondendo ai dubbi più comuni tra gli ascoltatori. Ci concentriamo in particolare sulle procedure da seguire quando si rende necessaria una modifica delle informazioni precaricate, sui casi in cui si può essere oggetto di controlli e sui documenti e giustificativi da conservare ed esibire in quest'evenienza. 


Come ogni lunedì, la puntata parte con gli aggiornamenti di Meteoborsa. Ci chiediamo che settimana sarà per i mercati finanziari con l'aiuto di Antonio Amendola, Portfolio Manager di AcomeA SGR.
L'educazione finanziaria parte dai bambini
Il Bonus Cultura 18App è arrivato alla quinta edizione e, negli anni, la percentuale di adesione ha continuato a crescere. Quest’anno tocca ai nati nel 2002 ma la pandemia sembra aver sollevato nuove esigenze nei consumi culturali dei diciottenni. Ci spiega tutto Valeria Uva de Il Sole 24 Ore.


È possibile insegnare la finanza e il risparmio in tenera età? Ovviamente sì! Ne discutiamo con Pietro Di Lorenzo, amministratore unico di Sos Trader e autore di “Un milione per mia figlia” (Hoepli), un testo che aiuta i genitori a pianificare il futuro finanziario dei figli, e con Salvatore Gaziano, responsabile strategie d'investimento di SoldiExpert, che ci parla della possibilità di regalare pacchetti azionari ai bambini.
Investire informati
Si può fare molta cultura finanziaria ma c’è un problema di percezione soprattutto nei più giovani: il risparmio previdenziale è un concetto da rinviare, la pensione è un miraggio, un problema a cui pensare domani, non oggi. Con Vitaliano D’Angerio de Il Sole 24 Ore, parliamo delle dieci proposte per convincere i giovani ad aderire alla pensione integrativa stilate da Plus24, mentre Riccardo Ceretti, responsabile della Direzione Innovaction Lab di Arca Fondi, è l'ospite di InvestireInformati e ci illustra le opportunità di risparmio intelligente per persone di giovane età.
Parliamo di lavoro: un italiano su tre verso una nuova occupazione
Negli Usa e in Europa, si stima che più del 40% della forza lavoro globale intenda lasciare o cambiare il posto di lavoro attuale nel corso del 2021. Per l'Italia la percentuale scende al 33% ma tra i giovani sarebbero uno su due quelli che stanno valutando di cambiare. Digitale, e-commerce e sanità i settori più gettonati. Ne parliamo con Francesca Barbieri de Il Sole 24 Ore e con Giulia Amico di Meane, ‎Global Director di Talent Garden Innovation School.


Negli ultimi anni sempre più donne decidono di intraprendere un percorso imprenditoriale. Ciò nonostante, molte non conoscono i supporti economici messi a disposizione dallo Stato e l'iter da seguire per accedere ai a tali finanziamenti. Facciamo il punto con Giancarlo Barbarisi, esperto specializzato in finanziamenti pubblici, bancari ed Europei per le imprese.
Rinnovo patenti: le disposizioni per l'emergenza coronavirus
Con la proroga al 31 luglio 2021 dello stato di emergenza sono automaticamente spostate in avanti le scadenze dei documenti di guida. Analizziamo tutte le novità nel dettaglio con Maurizio Caprino de Il Sole 24 Ore e con Silvio Scotti, esperto del Sole 24 Ore, attuale dirigente area riscossione coattiva del Comune di Milano, già vicecomandante della Polizia municipale.


Il tema della cessione del credito di imposta è salito alla ribalta della cronaca con il Superbonus al 110%. Lo sconto fa veramente gola ma quali sono le difficoltà? Lo chiediamo a Marco Bressa, founder di Girocredito.it, la prima piattaforma che facilita la compravendita di crediti fiscali tra privati ed aziende.
Al via la precompilata: tutte le novità del 730
Dal 10 maggio i contribuenti possono prendere visione della propria dichiarazione dei redditi precompilata. Quest'anno i resoconti di guadagni e spese e gli adempimenti che ne conseguono sono anche più impegnativi del solito, a causa della pandemia, delle molte disposizioni d'emergenza che ha portato con sé e, non ultimo, dell'estensione dell'obbligo di pagare con mezzi tracciabili, quando si vogliono utilizzare le detrazioni. Ne parliamo con Cristiano Dell'Oste, Giornalista de Il Sole 24 Ore e Lorenzo Pegorin, commercialista ed esperto de ll Sole 24 Ore.


Come ogni lunedì, c'è poi il nostro consueto appuntamento con il "MeteoBorsa": questa settimana è con noi Massimiliano Maxia, Specialista mercato obbligazionario Allianz Global Investors.
Separazioni, divorzi e assegni
Nel dibattito per convertire definitivamente in legge il decreto legge Sostegni, è stata disposta la creazione di un fondo per aiutare gli ex coniugi che si trovano in difficoltà nel versare l'assegno di mantenimento. Il fondo avrà una dote di 10 milioni e servirà a erogare un contributo di 800 euro al mese. Una volta entrata in vigore questa modifica al decreto legge, dovrà essere varato un decreto del Presidente del Consiglio dei ministri a definire i criteri e le modalità di erogazione dei contributi. Intanto, dalla Cassazione arrivano nuove indicazioni per l'obbligo di mantenimento dei figli e per la nullità dei patti prematrimoniali. Affrontiamo tutti questi argomenti con l'avvocato Gian Ettore Gassani, Presidente dell'Ami, Associazione Avvocati Matrimonialisti.


In vista della Festa della Mamma, intervistiamo Paola Soccorso dell'Ufficio Studi Economici Consob, autrice del libro per bambini "Sofia va in Borsa", che illustra i meccanismi fondamentali dei mercati finanziari con l'aiuto di splendidi disegni e testi alla portata dei più piccoli. Il libro è disponibile anche sul sito Consob.
Investire informati
La sottosegretaria all'Economia, Alessandra Sartore, in audizione presso la commissione di inchiesta sulle banche, ha affermato che entro il prossimo 31 ottobre il Fondo indennizzo risparmiatori (Fir) ultimerà l'esame delle domande per il rimborso in regime forfettario dei risparmiatori coinvolti nei rovesci di Banca Etruria, Banca delle Marche, Cassa di risparmio della Provincia di Chieti, Cassa di risparmio di Ferrara e nelle due ex Popolari venete. Rispetto alle domande presentate, 125 000 avranno diritto all'indennizzo forfettario, mentre le altre 19 000 dovranno aspettare la valutazione specifica della commissione. Facciamo il punto su tempi e procedure insieme a Letizia Vescovini, avvocata ed esperta per Il Sole 24 Ore.


L'appuntamento di Investire Informati di questa settimana vede come protagonista Stefano Rossi, Ad di Euclidea. Con lui illustriamo i meccanismi e i costi della consulenza finanziaria, distinguendo tra società e singoli professionisti, tra consulenti che si muovono in modo indipendente e consulenti per conto di intermediari o società di investimento. Affrontiamo anche temi di educazione finanziaria, partendo da esempi, indicazioni e consigli che Euclidea propone sul proprio sito. 
Parliamo di lavoro: nuove professioni, difficili assunzioni e home working
Come sempre, l'appuntamento del mercoledì è dedicato al lavoro. Cominciamo la puntata di oggi con la testimonianza di Pierluigi Bocchini, ad di Clabo e presidente di Confindustria Marche Nord, in difficoltà nella ricerca di personale nella sede di Clabo negli Stati Uniti. Difficoltà che confermano alcune inerzie nella ripartenza dell'occupazione, in diversi stati Usa.


Per le nuove frontiere del lavoro, parliamo del connubio tra fitness e marketing, ovvero delle tecniche di marketing e di relazione con la clientela applicate alle attività dei personal trainer, delle palestre, degli istruttori: Amerigo Casadei, fitness marketing specialist, spiega come è mutato il rapporto con i clienti in questo anno terribile di blocco quasi totale e come le attività via internet possano offrire un valido supporto.


La ricognizione sul mondo del lavoro si estende poi a tutto campo nella seconda parte della puntata, con Isabella Covili Faggioli, presidente di AIDP (Associazione Italiana per la Direzione del Personale). In queste settimane si stanno svolgendo – sempre da remoto – gli incontri del 50° Congresso nazionale dell’associazione e sono in evidenza i grandi temi del momento: smart working, vaccini in azienda, blocco dei licenziamenti.
Liti, mediazioni e buoni postali
La pandemia ha modificato anche il tipo di controversie che vengono portate davanti agli organismi di mediazione: la Camera arbitrale di Milano ha diffuso alcuni dati relativi al periodo marzo 2020 – marzo 2021, dai quali si nota un fortissimo aumento delle domande di mediazione per questioni relative all'affitto di azienda (+135%) e alle locazioni (+35%), con un brusco calo delle liti condominiali, diminuite del 74 per cento. Nicola Giudice, responsabile Servizio di conciliazione della Camera Arbitrale di Milano, commenta questi andamenti illustrando le caratteristiche, i vantaggi e i costi della mediazione.


Spesso motivo di liti sono poi i buoni postali, per via del tasso di interesse o della scadenza. Una serie, in particolare, è anche oggetto di una class action avviata da Federconsumatori: si tratta della serie Q, per buoni emessi dopo il 1° luglio 1986, con interessi che non sempre sono stati ben comunicati ai risparmiatori. Andrea Tina, professore ordinario di Diritto commerciale alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano, riepiloga con noi le regole e le avvertenze da tenere presenti quando si sceglie questo investimento. 
Cartelle esattoriali prossime allo stop
Nuova proroga per lo stop alle caselle fiscali: il ministero dell'economia ha annunciato un provvedimento per rinviare fino al 1° giugno gli atti dell'Agenzia delle Entrate Riscossione. Ma potrebbe essere l'ultima proroga... Ne parliamo con Rosanna Acierno, commercialista, esperta del Sole 24 Ore.


Come ogni settimana, oggi abbiamo il nostro consueto appuntamento del "MeteoBorsa": questa settimana è con noi Alessandro Aspesi, Country Head per l'Italia di Columbia Threadneedle Investments.

I commenti sono chiusi.