Due di denari


Tags (categorie): Politica
[ Aggiungi la tua categoria (tag) ]

Una legge che cambia? Un rovescio di borsa? Una richiesta incomprensibile del fisco?
Sono le domande di tutti i giorni a cui, quotidianamente, il programma "Due di denari" dà risposte con ospiti ed esperti.
In modo semplice, con l'autorevolezza e il linguaggio chiaro e diretto di Radio24 – Il Sole 24 ore. L'appuntamento è dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 12, con Debora Rosciani e Mauro Meazza, ossia i "Due di Denari", pronti a cogliere e raccontare i vari aspetti che riguardano la gestione del denaro e dei risparmi, i rapporti con il fisco e la burocrazia, il lavoro, la casa, la famiglia.
Sempre con grande attenzione all'attualità e i microfoni aperti alle opinioni e alle domande degli ascoltatori.
Autore: Radio 24
Ultimo episodio: 22/01/21 11:05
Aggiornamento: 22/01/21 19:11 (Aggiorna adesso)
Sovraindebitamento
Sono sempre di più i casi. Torniamo ad approfondire il funzionamento della Legge n. 3 del 27 gennaio 2012, che permette a chi è in gravi difficoltà economiche di liberarsi dai debiti, riducendone l'ammontare, e dilazionando i pagamenti, attraverso una procedura presso il tribunale chiamata esdebitazione.
avv. Monica Pagano - studio legale Pagano & Partners


L'Antitrust multa Eni, Enel e Sen per le bollette arretrate
Ma i consumatori interessati come devono comportarsi?
Mercati emergenti
Il 2021 sembra essere partito con il piede giusto sui mercati finanziari. A Wall Street, in particolare, è tornata la propensione al rischio e stando agli analisti di alcune delle principali case d'investimento saremmo solo all'inizio di una nuova fase rialzista per il mercato azionario statunitense. Un incoraggiamento arriva senz'altro anche dalle parole di Janet Yellen, che - tornata alla ribalta nei panni di segretario al Tesoro - ha rassicurato gli investitori ridimensionando l'aspettativa di un incremento indiscriminato delle tasse e confermando gli aiuti a famiglie e imprese.  A furia di parlare dei record di Wall Street e - qualche volta - anche degli indici europei, però, rischiamo di trascurare altri mercati molto importanti. Per questo, per questo appuntamento di Investire informati, partiamo dalla Cina. Proprio lunedì scorso abbiamo avuto il dato su PIL: l'economia cinese, a differenza di quasi tutte le altre nel mondo, nel 2020 ha continuato a crescere, anche se al ritmo più lento degli ultimi 44 anni.  Guardiamo lontano, concentrandoci sui mercati emergenti, con l'aiuto di Lorenzo Alfieri, country head per l'Italia di JP Morgan Asset Management.


In apertura rispondiamo al quesito di un ascoltatore in merito alla definizione, in borsa, del prezzo di Stellantis, nuova protagonista del mercato automobilistico frutto della fusione tra i gruppi Fiat-Chrysler e Peugeot, che ha fatto il suo esordio in borsa lunedì. Interviene Roberto Anselmini, Consulente Patrimoniale Indipendente.
Inclusione lavorativa delle persone con disabilità - Covid e lavoro
Come ogni mercoledì, anche in questa puntata Parliamo di lavoro, partendo da un tema importante e delicato: l'inclusione lavorativa delle persone con disabilità.  Dal novembre scorso la federazione dei disability manager italiani, in sigla Fe.D.Man., è stata inserita nell'elenco delle professioni non regolamentate tenuto dal ministero dello Sviluppo economico e questo riconoscimento diventa un passaggio fondamentale per dare slancio al cambiamento di approccio dei manager delle risorse umane rispetto alle disabilità. Questa nuova figura, istituita dal jobs act, sollecita il completamento delle norme, il rispetto degli standard per la formazione e persegue l'obiettivo di uscire dalla logica delle "assunzioni protette" nella quale la persona con disabilità è spesso vista come un problema e non come l’opportunità di creare ambienti di lavoro più adeguati , in grado di incentivare soddisfazione e produttività. Ne parliamo con l'avvocata Haydée Longo, specializzata sui temi di inclusione e diritti umani.


Proseguiamo con un approfondimento ad ampio raggio dedicato alle questioni più attuali che investono il mondo del lavoro nell'ambito dell'emergenza sanitaria ancora in corso con la pandemia di Covid-19. Interviene per l'occasione l'avv. Giampiero Falasca, giuslavorista ed esperto per Il Sole 24 ORE. La prima questione che affrontiamo è molto spinosa e riguarda Il dibattito sulla possibilità di licenziare i dipendenti che rifiutano di sottoporsi al vaccino contro il Covid. Ci concentriamo però anche su aspetti più immediati come quello delle possibili soluzioni - a disposizione del lavoratore - in caso di quarantena propria o dei propri figli: dal diritto allo smartworking alla possibilità di chiedere un congedo. Facciamo il punto sui requisiti alla luce degli ultimi aggiornamenti delle misure di emergenza. Un passaggio, infine, lo dedichiamo anche ai casi di contagio sul posto di lavoro chiedendoci cosa comporta dal punto di vista delle tutele per il dipendente e delle responsabilità per l'azienda.
Pensioni 2021
Nella prima parte della puntata ci colleghiamo con Carlo Garofolini - Presidente di Adico, Associazione Difesa Consumatori, molto attiva in Veneto - per segnalare un caso di truffa che purtroppo sembra aver coinvolto molti cittadini in diverse regioni. Un finto sms a firma di banca Intesa San Paolo tramite il quale ignoti malviventi riescono a rubare dai conti correnti dei risparmiatori dalle centinaia alle migliaia di euro, convincendo gli utenti - raggiunti anche da una fina telefonata - a fornire credenziali che permettono l'accesso al conto online.


Proseguiamo con un approfondimento dedicato alle pensioni. In vista dell’uscita, mercoledì 20 gennaio, della guida del Sole 24 ORE dedicata alle novità 2021 sulle pensioni, riepiloghiamo le principali informazioni necessarie per orientarsi nel sistema previdenziale: dalle modalità di calcolo dell'importo degli assegni alla loro rivalutazione nel tempo, alle opzioni disponibili per un'uscita anticipata dal mondo del lavoro - come Opzione donna e Quota 100 - senza dimenticare lavori usuranti e lavoratori precoci. Intervengono Antonello Orlando - consulente del lavoro ed esperto Il Sole 24 ORE - e Matteo Prioschi del Sole 24 ORE.
Cartelle esattoriali: arriva la (mini) proroga
La puntata del lunedì parte, come sempre, con gli aggiornamenti dai mercati finanziari che riaprono dopo il fine settimana. In questo caso, a monopolizzare l'attenzione è sicuramente l'esordio in Borsa di Stellantis, nuova protagonista del mercato automobilistico frutto della fusione tra i gruppi Fiat-Chrysler e Peugeot. Il commento a questa e alle altre notizie di giornata - nella rubrica MeteoBorsa - è affidato all'analista finanziario Davide Biocchi. 


Proseguiamo con un approfondimento dedicato ai temi fiscali. Alla fine della scorsa settimana è arrivata una mini-proroga dell'invio delle cartelle esattoriali. Invio che, inizialmente previsto proprio con l'inizio di questa settimana, slitta adesso a fine mese, in attesa di un pacchetto di misure che attutisca l'impatto dei 50 milioni di atti sospesi duranti la pandemia. Un pacchetto di misure per intervenire, quindi, su quella che il viceministro all'Economia Antonio Misiani aveva definito una "montagna di cartelle esattoriali in arrivo" e che restano, quindi, per il momento congelate. Facciamo il punto con Giovanni Parente del Sole 24 ORE e con Rosanna Acierno, commercialista ed esperta in tematiche tributarie e fiscali per Il Sole 24 ORE. 
Bancomat - Cashback
Una proposta presentata da Bancomat Spa andrebbe a mutare radicalmente le modalità di remunerazione del servizio di prelievo di contante presso gli sportelli automatici (Atm) delle varie banche. L'attuale modello è fondato sulla commissione interbancaria, attualmente di 0,49 euro che per ogni singolo prelievo la banca che emette la carta riconosce a quella proprietaria dello sportello. In base alla nuova modalità proposta non sarebbe più prevista la commissione interbancaria e ogni banca proprietaria dell'Atm andrebbe a decidere in via autonoma il costo che i clienti delle altre banche dovrebbero sostenere per ogni prelievo. La riforma, però, deve passare ancora l'esame dell'Antitrust e in apertura di puntata ne parliamo con Gianfranco Ursino di Plus 24 Il Sole 24 ORE.


Proseguiamo con un approfondimento dedicato al programma cashback. Negli ultimi giorni i partecipanti all'Extra Cashback di Natale hanno potuto verificare sull'app IO l'importo del rimborso dovuto per il mese di dicembre, fase sperimentale del programma. Molti hanno segnalato, però, di non essere riusciti a raggiungere le 10 transazioni previste a causa di operazioni non registrate dall'app. A fronte delle segnalazioni ricevute, Adiconsum ha avviato, intanto, un Tavolo con Consap (la società controllata dal Mef, responsabile di erogare i rimorsi). L'obiettivo è quello di definire delle misure condivise di intervento e di risoluzione delle eventuali problematiche che dovessero insorgere con i consumatori sulla questione degli accrediti e dei rimborsi.
Noi torniamo a fare il punto, a partire dalle segnalazioni degli ascoltatori e coinvolgendo proprio con gli interlocutori che siedono a questo tavolo: intervengono Giuseppe Ottaviani – Responsabile delle attività relative al Cashback per Consap - e Mauro Vergari, responsabile ufficio studi ricerche e innovazione di Adiconsum.
Investire informati... in Bitcoin
Torna l'appuntamento del giovedì con la rubrica Investire informati, che questa settimana dedichiamo ad un argomento che raccoglie molta attenzione e curiosità da parte degli ascoltatori: le criptovalute. Nei giorni scorsi la più celebre tra queste, il Bitcoin, ha vissuto un rapido crollo del suo valore: nel giro di poco più di ventiquattr'ore, fino a un minimo di 30.500 dollari, in flessione di oltre il 27% dal picco storico a un passo da 42mila.


Un ritracciamento che era ampiamente atteso dopo la corsa al rialzo dell'ultimo mese. Sono anche episodi imprevedibili come quelli degli ultimi giorni ad accendere il dibattito su questo tipo di asset. Un dibattito al quale hanno preso parte anche voci molto autorevoli come quella della presidente della Bce, Christine Lagarde, che ha definito il Bitcoin "un asset del tutto speculativo, e certamente, non una moneta". Cosa è bene conoscere in materia di criptovalute per fare scelte pienamente consapevoli? Ne parliamo con Pierangelo Soldavini - Il Sole 24 ORE - e con Fabrizio Vedana - coordinatore tavolo Fintech dell'associazione Blockchain Italia.


In apertura di trasmissione ci soffermiamo su due questioni legate al mondo del credito al consumo con l'aiuto dell'avvocato Emilio Graziuso, legale e Presidente del Coordinamento Nazionale "Dalla Parte del Consumatore".


Il primo commento lo dedichiamo alle ricadute giuridiche di una sentenza emessa dalla Corte di Giustizia Europea (caso Lexitor) in seguito alla quale i consumatori, ove ne ricorrano i presupposti, possono chiedere, qualora abbiano estinto anticipatamente un contratto di finanziamento o un prestito con cessione del quinto, la restituzione di parte delle somme corrisposte al momento della stipula del contratto, quali, ad esempio, spese di istruttoria, commissioni di intermediazione, polizza assicurativa per periodo non goduto.


All'avvocato Graziuso chiediamo un commento anche in merito alla vicenda Findomestic, trattata nei giorni scorsi. L'Antitrust ha irrogato una sanzione di 300.000 euro alla società (che risponde annunciando un ricorso al TAR) per "non aver fornito indicazioni in merito alla tempistica, stimata o almeno massima, di risposta alle richieste di sospensione delle rate di mutui e finanziamenti", prevista dal Decreto Cura Italia.
Parliamo di lavoro: Garanzia Giovani
Tra tutti gli under 29 italiani che in sette anni hanno partecipato attivamente al programma Garanzia giovani solo uno su tre ha ottenuto un beneficio in termini di occupazione. A dirlo i risultati del programma europeo analizzati dall'Anpal fino ad agosto 2020 (comprendendo, dunque, i primi effetti di lockdown e chiusura dei centri per l'impiego). Si tratta di numeri molto distanti dagli obiettivi iniziali del progetto, che intendeva offrire un'opportunità di formazione e lavoro a 2,2 milioni di «Neet», soprattutto al Sud. Commentiamo questo bilancio in chiaroscuro con Valentina Melis del Sole 24 ORE e con Maurizio Del Conte - Professore di Diritto del Lavoro all’Università Bocconi di Milano, presidente di Afol Metropolitana ed ex presidente di ANPAL, Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro .


In apertura di puntata diamo spazio al progetto CEO for One MonthSono infatti aperte le selezioni per partecipare alla settima edizione del talent program di The Adecco Group che ha l’obiettivo di scovare e valorizzare i migliori giovani talenti a livello globale, offrendo l'opportunità di trascorrere un mese a fianco dell'amministratore delegato dell'agenzia nel proprio Paese. Interviene Andrea Malacrida, Amministratore Delegato del gruppo Adecco in Italia.
Isee - Pensioni
Nei primi giorni dell'anno c'è stata un po' di agitazione intorno alla notizia secondo la quale gli assegni destinati a chi va in pensione, con l'arrivo del 2021, avrebbero subito delle riduzioni. Antonello Orlando - consulente del lavoro dello studio Nevio Bianchi, esperto Il Sole 24 Ore - ci aiuta a capire che si tratta di variazioni minime agli importi. Cogliamo l'occasione per tornare a spiegare come funzionano attualmente il calcolo degli assegni e il meccanismo delle rivalutazioni.


Proseguiamo con un approfondimento dedicato al calcolo dell'Isee. Con il nuovo anno arriva il momento di ricalcolare l'indicatore della Situazione Economica Equivalente, principale strumento di accesso a determinati bonus o prestazioni sociali agevolate. In alcuni casi, principalmente per chi percepisce il Reddito di Cittadinanza, l'aggiornamento andrà fatto entro la fine del mese di gennaio. Con Dino Giornetti, area fiscale Caf Cisl, ricordiamo in quali casi è bene affrettarsi e quali sono le prestazioni per le quali è necessario il calcolo.
Sfratti bloccati fino al 30 giugno
Il decreto Milleproroghe ha introdotto un'ulteriore proroga per il blocco degli sfratti a causa dell'emergenza Covid. Sarà in vigore per altri 6 mesi, fino al 30 giugno 2021. Apriamo la settimana dedicandoci a questo tema molto delicato e divisivo. Da un lato, infatti, questo intervento vuole scongiurare le difficoltà in cui molti inquilini si sarebbero trovati se si fossero consumati gli sfratti in piena emergenza sanitaria. Dall'altro lato, però, in molti casi la situazione di morosità non è dovuta alla pandemia e sono i tanti piccoli proprietari che, facendo affidamento sul reddito derivante dalla locazione, finiscono per trovarsi in difficoltà economica. Ne parliamo con Cristiano Dell'Oste del Sole 24 Ore e con Gabriele Bruyere, presidente di Uppi, unione dei piccoli proprietari immobiliari.In apertura di puntata, come ogni lunedì, ci chiediamo che settimana sarà per i mercati finanziari. La rubrica MeteoBorsa è affidata a Carlo Aloisio, analista finanziario.
Attacco hacker a Ho.Mobile
Anche se con l'Epifania si è ormai chiuso il periodo festivo, in apertura di puntata dobbiamo dedicarci a una triste vicenda legata alle tradizionali letterine di Babbo Natale. Diamo infatti voce alla testimonianza di un'ascoltatrice - imprenditrice - danneggiata dal ritardo di Poste Italiane a causa del quale la sua iniziativa in collaborazione con le Poste Finlandesi (con migliaia di richieste) non è andata a buon fine.



I clienti ho.Mobile hanno subito un’esposizione dei loro dati personali online a seguito di un attacco hacker subito dall’operatore. A questa vicenda dedichiamo il nostro approfondimento, facendo il punto con Gianfranco Giardina - direttore del portale di tecnologia Dday.it - che ci spiega in quali casi sia bene preoccuparsi per le eventuali conseguenze di questo furto di informazioni e come tutelarsi, se si è tra i clienti interessati.


Chiudiamo dedicandoci al tema del sovraindebitamento. A Treviso una famiglia di agricoltori schiacciata da1,7 milioni di debito è riuscita a trovare una soluzione per ridimensionare e rendere sostenibile quest'onere. Ne parliamo con l'avvocata Monica Pagano, dello studio Pagano & Partners, legale della famiglia.
Buoni postali "PFR" - Investire informati
Apriamo la puntata dando spazio alla vicenda di un ascoltatore il cui nonno - venuto a mancare per Covid - aveva lasciato dei buoni postali con dicitura PFR - “Pari facoltà di rimborso” che un ufficio postale non voleva rimborsare sostenendo la necessità di farli rientrare nella successione. Rivolgendosi ad un altro ufficio postale, poiché i buoni erano più di uno ed emessi da più uffici, Andrea - con cui ci colleghiamo in diretta - è poi riuscito ad ottenere il rimborso. Commenta il caso l'avv. Massimo Melpignano, Responsabile Nazionale Banca e Finanza di Konsumer Italia.


Proseguiamo con il primo appuntamento del 2021 con la rubrica Investire informati, dedicata al risparmio e agli investimenti. La pandemia, l'economia in ginocchio, ma per le Borse un record dietro l'altro. Lo scorso anno è andato in questo modo e i presupposti iniziali di questo 2021 sembrano gli stessi. Con Donatella Principe - Director Market and Distribution Strategy di Fidelity International - commentiamo questo 2020 di forti movimenti, culminati nella seconda parte dell’anno – in concomitanza con le notizie sui vaccini autorizzati – in un inizio di rotazione settoriale. Ci chiediamo, naturalmente, anche quale scenario si apra per i prossimi mesi. 
Erasmus, tra covid e Brexit
Come ogni mercoledì a Due di denari ci occuperemo di lavoro, ma anche di studio. Prima l'appello di Family Care, società specializzata nella assistenza domiciliare integrata e del suo amministratore delegato Rosario Rasizza perchè venga inclusa nel piano pandemico delle vaccinazioni anche la categoria badanti, esposta a notevoli rischi sanitari.


Dopo, con Sara Pagliai coordinatrice dell'Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire e con il nostro Sergio Nava, facciamo il punto sul complicato anno degli studenti Erasmus, tra scoppio della pandemia e Brexit. Che anno aspetta gli studenti che vorrebbero provare un'esperienza di studio all'estero?
Il 2020 dei consumi
Inadempimentorisoluzionerimborsivoucherrecesso...sono le parole che hanno accompagnato il 2020 nero dei consumi. Quali sono state le principali battaglie delle associazioni dei consumatori? Quali prospettive per i consumi nell'anno nuovo? Ne parliamo con Luigi Gabriele, presidente Consumerismo e con Francesco Luongo, presidente del Movimento Difesa dei Cittadino. Poi con Carmelo Calì, legale Confconsumatori, un focus particolare sul settore che più ha sofferto cancellazioni e disservizi, quello dei trasporti aerei.
Conti correnti
Come parte la settimana per i mercati finanziari?
lo chiediamo ad Antonio Cesarano Chief Global Strategist di Intermonte SIM,nel consueto spazio "MeteoBorsa"


Scoperto di conto: quando si diventa "cattivi pagatori"?
Dal primo gennaio scatta il termine ultimo per le banche di adeguarsi al Regolamento Eba sui requisiti di capitale. Il correntista che va in rosso rischia di essere segnalato se la sua esposizione è un "non performing loan". Ne parliamo con Magda Bianco - Banca d'Italia e Anna Vizzari - Altroconsumo. Commentiamo inoltre la recente indagine di Banca d'Italia sui costi dei conti correnti.
Consigli di lettura
Per l'ultimo dell'anno, una puntata speciale interamente dedicata ai consigli di lettura:


Partiamo con "I soldi danno la felicità - corso semiserio di sopravvivenza finanziaria". Ce lo presenta l'autore Ugo Biggeri - presidente Etica Sgr.


"Cambiare vita per raggiungere la libertà finanziaria", arriva in Italia il best seller di Dave Ramsey, star della radio statunitense. Ce ne parla Arcangelo Caiazzo - responsabile per la collana dei libri di Finanza di Alise Editore.


Giuseppe Cloza, consulente finanziari, ci presenta il suo "Bassa Finanza - Come difendere i propri risparmi e scoprire di chi fidarsi".


Ruggero Bertelli -Professore associato di Economia degli Intermediari Finanziari all’Università di Siena - ci presenta "La collina dei Ciliegi. Dalla crisi dei mutui subprime al lockdown. Storie di finanza comportamentale"


Salvatore Gaziano - responsabile strategie d'investimento di SoldiExpert - ci presenta 12 storie di Borsa e di vita per capire il futuro, scritto insieme a Roberta Rossi.
Parliamo di lavoro
Il decreto legge 34 del 2019 ha raggruppato in un unico regime le disposizioni per gli “impatriati”, che prima dovevano invece districarsi tra più norme varate in periodi diversi. Il criterio è quello di attrarre cittadini in Italia, siano essi italiani di ritorno o stranieri che scelgono di vivere da noi. Con l'avv. Antonio Longo – studio Dla Piper - torniamo a fare il punto sul funzionamento della nostra "attrazione fiscale" concentrandoci in particolare su una circolare diffusa questa settimana dalle Entrate che chiarisce alcune circostanze che consentono di prolungare il periodo di agevolazione fiscale e ribadisce una sorta di sanatoria per le mancate iscrizioni Aire (Anagrafe italiani residenti all’estero). Un contributo di importo compreso tra 250 e 800 euro mensili erogato per un semestre, che non concorre alla formazione del reddito. Questo, in concreto, è l’Iscro (Indennità straordinaria di continuità reddituale e operativa), aiuto su cui potranno contare nel triennio 2021-2023 i liberi professionisti con partita Iva iscritti in via esclusiva alla gestione separata dell’Inps, non pensionati, che registrano un calo di reddito. Ne parliamo con Matteo Prioschi del Sole 24 ORE. Alla fine di questo 2020 non possiamo che parlare di un mondo del lavoro in crisi, duramente colpito agli effetti della pandemia. Ma è anche un mondo del lavoro che ha sperimentato grandi trasformazioni e alcune occasioni per chi vuole provare a inserirsi (o reinserirsi) ci sono. In quest'ultimo appuntamento dell'anno con la nostra rubrica Parliamo di lavoro ci confrontiamo su questi temi con Alessandro Ramazza, presidente di Assolavoro, l'associazione nazionale delle agenzie per il lavoro.
Superbonus 110%
Tra le misure contenute nella manovra da 40 miliardi ci sono novità importanti che riguardano una proroga del Superbonus al 110% esteso a tutto il 2022. In questa puntata torniamo a fare il punto della situazione, rispondendo alle domande degli ascoltatori, con l'aiuto di Luca De Stefani, commercialista ed esperto fiscale per Il Sole 24 ORE.


I rappresentanti di Anaci, Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari, lanciano un allarme: occorre fare chiarezza sulla possibilità di svolgimento delle assemblee condominiali anche da remoto. Senza questa possibilità difficilmente potrebbero avere il via libera le autorizzazioni al Superbonus. Ne parliamo con Francesco Burrelli, presidente di Anaci, Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari.


Davvero basterà uno sconfinamento di 100 euro per essere segnalati come "cattivi pagatori" anche se non è mai accaduto prima? L'allarme si è diffuso nei giorni scorsi, con la notizia della scadenza - corrispondente con la fine dell'anno - del termine ultimo previsto per gli istituti bancari che devono ancora adeguarsi al Regolamento Eba (l'autorità bancaria europea) sui requisiti di capitale. In apertura di puntata cerchiamo di fare chiarezza con l'aiuto di Laura Serafini del Sole 24 ORE.
Cashback di fine anno
Anche questa settimana a cavallo tra le festività si apre con uno sguardo sui mercati finanziari. L'analisi di MeteoBorsa, in apertura di puntata, è affidata a Giovanni Brambilla, amministratore delegato e responsabile investimenti di AcomeA SGR.  L'approfondimento è dedicato al piano Cashback, uno dei meccanismi ideati dal legislatore per incentivare l'uso di carte di credito, debito e app di pagamento al fine di ridurre l'uso dei contanti nelle operazioni di acquisto e togliendo, di conseguenza, spazio al sommerso. Il programma entrerà a pieno regime dal 1° gennaio 2021, ma è già operativo il «cashback di Natale» che permette ai cittadini aderenti di accumulare fino a 150 euro di rimborso. Con l'aiuto di Nicola Forte - consulente tributario ed esperto per Il Sole 24 ORE - riepiloghiamo il funzionamento e cerchiamo di fare chiarezza sulle criticità e i dubbi più diffusi sugli ascoltatori. Per aderire al Cashback è necessario scaricare l'app «IO», cui si può accedere con l'identità digitale Spid o tramite la CIE, Carta d'Identità Elettronica. Ci concentriamo proprio su quest'ultimo strumento con Stefano Imperatori, direttore sviluppo soluzioni integrate di Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano, che ce ne illustra le potenzialità con una panoramica sui diversi servizi a cui permette di accedere. 
Donazioni - consigli di lettura
Una puntata speciale in occasione della vigilia di Natale.
Partiamo parlando di donazioni. Ci chiediamo com'è cambiato il modo di donare nell'anno della pandemia con Cinzia Di Stasio, Segretario Generale Istituto Italiano della Donazione.


Proseguiamo con due consigli di lettura:


Ruggero Bertelli -Professore associato di Economia degli Intermediari Finanziari all'Università di Siena - ci presenta "La collina dei Ciliegi. Dalla crisi dei mutui subprime al lockdown. Storie di finanza comportamentale"


Salvatore Gaziano - responsabile strategie d'investimento di SoldiExpert - ci presenta 12 storie di Borsa e di vita per capire il futuro, scritto insieme a Roberta Rossi.
Gli effetti degli incentivi al lavoro
L'ultima puntata di questo ciclo di trasmissioni in collaborazione con Inapp è dedicata agli effetti degli incentivi economici sul mercato sul lavoro.  Diversi studi condotti sul tema, a partire dalle riforme introdotte nel biennio 2015/ 2016, rilevano che la gran parte del contributo all'aumento del lavoro permanente è dovuto agli incentivi economici e che una parte residuale è associato al nuovo contratto a tutele crescenti, introdotto in quel biennio. Oltre 900mila rapporti di lavoro a tempo indeterminato (606mila nel 2015 e 300mila nel 2016) in assenza degli incentivi e del contratto a tutele crescenti non sarebbero stati avviati, o sarebbero stati avviati a tempo determinato. Con due esperti riflettiamo sulla valutazione delle forme di incentivo sul lavoro e di come queste si leghino alle prospettive economiche e in particolare ad una fase come quella che stiamo attraversando, che vede attualmente l'applicazione di misure straordinarie come il divieto di licenziamento e la cassa integrazione.Intervengono Marco Centra - responsabile della Struttura Lavoro e Professioni dell'Inapp - e Valentina Gualtieri - responsabile del Servizio Statistico dell'INAPP.Con Sveva Balduini – Responsabile del Servizio Programmazione e Sviluppo di Inapp – tracciamo un bilancio a conclusione del percorso di questi mesi.
Fintech e gestione del risparmio
Intervengono:
Stefano Rossi Amministratore Delegato di Euclidea
Mauro Sbroggiò, AD, Direttore Generale e direttore finanza di Banca Finint Roberto Nicastro, promotore di AideXa (fintech esclusivamente dedicata alle piccole imprese)
Mercati - Criptovalute - Sospensione mutui
La puntata parte con la consueta domanda. Cosa ci aspetta, in questa settimana natalizia, sui mercati finanziari? Le analisi e i commenti della rubrica Meteoborsa sono affidati ad Andrea Delitala, Head of Euro Multi Asset di Pictet Asset Management.    Un fiorentino di 34 anni è l'autore del più grande attacco cyber-finanziario in Italia, uno dei più grandi mai realizzati nel mondo nel settore delle criptovalute. Identificato dalla Polizia Postale, l'uomo è accusato di frode informatica, auto-riciclaggio e bancarotta fraudolenta. Sarebbe responsabile di un buco pari a 120 milioni di euro sulla piattaforma informatica hackerata Bitgrail, oltre 230 mila i risparmiatori truffati. L'avv. Fabrizio Vedana - coordinatore tavolo Fintech dell'associazione Blockchain Italia - ci aiuta a ricostruire la vicenda mettendo in evidenza i consigli da tenere a mente per tutelarsi da questo tipo di rischi. La necessità di sospendere il pagamento delle rate del mutuo è diventata, purtroppo, di particolare attualità in questi mesi, nel corso dei quali sono state attivate specifiche iniziative a riguardo. La procedura rapida di accesso al Fondo di sospensione dei mutui per l’acquisto della prima casa resterà attiva ancora per tutto il 2021. Scadono, però, alcune agevolazioni, a cominciare da quella che consente di accedervi anche a liberi professionisti, autonomi e piccoli imprenditori. In parallelo, rimane aperta la possibilità di moratoria prevista da Abi, l'Associazione delle Banche Italiane. Viene prorogato - in questo caso - dal 31 dicembre 2020 al 31 marzo 2021 il termine per la presentazione delle domande di accesso alla sospensione del pagamento delle rate. Facciamo il punto, distinguendo i diversi percorsi e i requisiti previsti per beneficiare di queste sospensioni, con Angelo Peppetti, ufficio crediti Abi. 
Investire informati
Demografia e previdenza

Commentiamo i dati del censimento Istat con Davide Colombo - Il Sole 24 ORE



La rubrica settimanale dedicata a risparmio e investimenti a partire dai temi di attualità


L'ospite di questa settimana è Francesca Giubergia - presidente di Online Sim
Tirocinio ai tempi del Covid - Lavori "verdi"
Gestire gli stagisti in piena emergenza Covid non è facile. In particolare, in questi mesi non è scontato che le aziende mantengano la qualità formativa in un contesto che porta, spesso, a lavorare da remoto. Come ogni mercoledì a Due di denari Parliamo di lavoro e questo è il primo tema che affrontiamo, con l'aiuto di Eleonora Voltolina, fondatrice e direttrice della testata giornalistica online Repubblicadeglistagisti.it.    Proseguiamo con l'appuntamento settimanale con gli esperti di Inapp, l'Istituto Nazionale per l'Analisi delle Politiche Pubbliche, che questa settimana è dedicato alle professioni legate alla cosiddetta filiera "green" e quindi al graduale processo di conversione del sistema produttivo nell'ottica della sostenibilità ambientale. Anticipando i risultati di una ricerca Inapp, di prossima diffusione, ci chiediamo quanto e in che modo si stiano diffondendo questi lavori, quali siano i fattori propulsivi.  Impariamo inoltre la distinzione tra professioni "Core green" (direttamente connesse all’ambiente, dal trattamento dei rifiuti alle fonti rinnovabili alla mobilità sostenibile) e "Go Green" (non direttamente connessi all’ambiente ma soggetti a un cambiamento in chiave ambientale, nei vari settori, dall’agricoltura alla manifattura, al turismo ecc.). Intervengono Andrea Ricci – Economista Inapp e responsabile del Progetto strategico: “Analisi strategica delle politiche pubbliche”– e Riccardo Mazzarella, sociologo del lavoro e responsabile per Inapp del gruppo di ricerca “Atlante lavoro”. 
Le battaglie dell'Antitrust
In questa puntata riepiloghiamo le tante iniziative messe in campo negli ultimi mesi dall'Antitrust. L'autorità, inoltre, ha lanciato la campagna #convienesaperlo, che prevede diverse attività volte ad informare e formare i consumatori e le piccole e medie imprese sui diritti dei consumatori, sugli strumenti di tutela e sulle competenze del Ministero dello sviluppo economico e dell’AGCM in materia.Interviene Giovanni Calabrò - direttore generale tutela dei consumatori Agcm



Consumatori: nessuno escluso

Attraverso l’APP Nessuno Escluso – pensata dalle associazioni degli utenti e dei consumatori Assoutenti, Adiconsum, Ctcu e Lega Consumatori – l’utente diventa “sentinella civica”, segnalando quali servizi osservano le misure di sicurezza anti-pandemia, ma anche quali regole vengono rispettate dai cittadini e quali invece restano inosservate.L’APP è uno strumento inserito nell’omonimo progetto finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico con i fondi delle multe antitrust e finalizzato a far emergere tutti gli ostacoli che il cittadino spesso incontra prima di poter esercitare i propri diritti, in particolare nell’era del Covid19.Ne parliamo con:Carla Signoris - attrice, testimonial della campagnaFurio Truzzi - presidente Assoutenti
Lavoro domestico: il punto di fine anno
Tra le conseguenze indirette della pandemia di Covid-19 c'è anche l’emersione di una parte di lavoro nero di colf e badanti nelle case italiane, che spinge il totale di regolari oltre quota un milione. Lo rivela il secondo Rapporto annuale sul lavoro domestico 2020 di Domina- Fondazione Moressa. Ne parliamo, in questa prima puntata della settimana, con la collega Valentina Melis del Sole 24 ORE, che ci aiuta a scattare una fotografia di questo settore sempre più importante per la società e le famiglie italiane. Con l'aiuto di Carlo Cavalleri, esperto della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, facciamo inoltre il punto sugli adempimenti che spettano ai datori di lavoro domestico entro la fine dell'anno, come paga dei festivi, tredicesima e Tfr.


In apertura di trasmissione, come ogni lunedì, ci chiediamo che settimana ci aspetta sui mercati finanziari. Le analisi di MeteoBorsa sono affidate a Alessandro Aspesi, Country Head Italia di Columbia Threadneedle Investments.
La nuova Imu
La mini-riforma dell'Imu cancella la Tasi, per superare il paradosso dei due tributi gemelli sullo stesso immobile. Per far quadrare i conti, però, la norma ha concesso ai Comuni più libertà sull'Imu. I sindaci, in sostanza, possono aumentare l'Imu per mantenere almeno lo stesso livello di entrate garantito dalla vecchia accoppiata Imu-Tasi. E lo stanno facendo.


Ne parliamo con Luigi Lovecchio, dottore commercialista e tributarista esperto per Il Sole 24 ORE
Cashback - Investire informati
Questa è senza dubbio la settimana del Cashback. C'è grande attenzione, infatti, intorno all'Extra Cashback di Natale, prima misura del piano messo a punto dall'esecutivo per incentivare l'uso di carte di credito, debito e app di pagamento al fine di ridurre l'uso dei contanti nelle operazioni di acquisto. A meno di due giorni dall'avvio sarebbero - stando alle comunicazioni diffuse da Palazzo Chigi - circa 2,8 milioni i cittadini che si sono iscritti al programma per un totale di 3,1 milioni di strumenti di pagamento elettronici attivati, direttamente dall'app IO o attraverso i canali messi a disposizione dagli altri soggetti convenzionati. Sono tante, però, anche le lamentele per ritardi e malfunzionamenti della app. Nella prima parte di questa puntata torniamo a fare il punto della situazione. Ci aiuta Gianfranco Giardina, direttore del portale di tecnologia Dday.it. Proseguiamo, come ogni giovedì, dedicando un ampio spazio ai consigli per Investire informati. Dopo esserci molto soffermati sull’andamento delle borse internazionali - che hanno raggiunto ovunque valori molto alti - andiamo questa volta ad approfondire il mercato obbligazionario, più difficile da interpretare e nel quale è più difficile individuare occasioni di investimento. Ne parliamo, non a caso, nella settimana in cui anche i titoli di stato decennali del Portogallo - uno dei 'Pigs', i paesi più colpiti durante la crisi del debito sovrano - sono passati in territorio negativo e dopo aver visto scivolare sotto lo zero anche il rendimento dei Btp quinquennali italiani. Tutto questo alla vigilia della riunione della Bce che, secondo le attese del mercato, dovrebbe ampliare la potenza di fuoco del Qe pandemico e allungarne la durata. Con l'aiuto di Alessandro Gandolfi, Managing director & Head of Italy di Pimco, ci chiediamo cosa potrà riservare a questo settore il 2021 e come potranno porsi gli investitori.o

I commenti sono chiusi.