Bricks and Music


Tags (categorie): Notizie, Società, Podcast
[ Aggiungi la tua categoria (tag) ]

Tutte le mattine in diretta dalle 9,30 su Casa Radio.
Il nome del programma, Bricks & Music, fa il verso al modo di dire inglese Bricks & Mortar (mattone e malta), un’espressione che indica i business tradizionali distinguendoli da quelli che invece adottano un modello di business integrato online/ offline.

Di tradizionale però Bricks & Music ha solo l’eco del nome, perché è una rubrica innovativa – la prima che ha portato in radio il mondo della casa a 360° – e che parla di innovazione. Paolo Leccese con Bricks and Music si propone di parlare di immobiliare “con un linguaggio semplice e comprensibile ai non addetti ai lavori: dal condominio agli investimenti, dalle agenzie immobiliari alle ristrutturazioni, dal risparmio energetico alle tasse sulla casa…”.

www.casaradio.it
Autore: Paolo Leccese
Ultimo episodio: 20/04/24 14:34
Aggiornamento: 20/04/24 19:07 (Aggiorna adesso)
La Ventilazione Meccanica Controllata elle nuove costruzioni
Nella trasmissione radiofonica quotidiana"Bricks and Music", in onda su Casa Radio, gli appassionati di architettura e ingegneria hanno avuto il privilegio di immergersi nell'ambito della ventilazione meccanica controllata (VMC) grazie alla partecipazione dei conduttori Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli all'evento formativo tenutosi il 18 aprile scorso a Roma.

L'evento, ospitato nella Sala Artemide dell'Hotel Diana, ha segnato l'avvio del seminario Air Academy dal titolo "Ventilazione Meccanica Controllata nelle nuove costruzioni", promosso da Helty, un punto di riferimento nel panorama della formazione tecnica per professionisti del settore delle costruzioni. Il seminario, il cui focus si è concentrato principalmente sulla figura dei progettisti, ha offerto un programma denso di spunti e approfondimenti.

Tra i temi trattati spiccano l'inquinamento indoor e i suoi impatti sulla salute, analizzati dal professor Giovanni Viegi, esperto in Malattie dell’Apparato Respiratorio, e dal dottor Giuseppe Sarno, ricercatore presso l'Istituto di Fisiologia Clinica (IFC) del CNR di Pisa.

L'ingegnere Luca Piterà, Segretario Generale di AiCARR, ha invece guidato il pubblico attraverso le intricante tematiche dell'EPBD (Energy Performance of Buildings Directive) e dei trend europei in materia di ventilazione meccanica controllata. Mentre l'ingegnere Alessandro Speccher, esperto in protocolli ambientali e responsabile formazione presso GBC Italia, ha illustrato i protocolli di certificazione volontari e l'importante contributo degli impianti VMC nella valutazione ambientale. L'architetto Valentina Raisa, esperta nel progettare sistemi edificio-impianto, ha poi delineato le normative, i dimensionamenti e le tipologie di impianti nel contesto delle nuove costruzioni, offrendo preziose chiavi di lettura per i progettisti impegnati nella realizzazione di edifici sempre più sostenibili e efficienti.

I conduttori hanno avuto l'opportunità di intervistare alcuni protagonisti di questo importante evento. Il Direttore Commerciale di Helty, Andrea Tasetti, ha condiviso la visione dell'azienda nell'ambito della formazione tecnica, mentre il Product Manager, Nicola Pavan, ha illustrato le sfide e le opportunità nel campo della ventilazione meccanica controllata. L'intervista all'architetto Valentina Raisa ha rappresentato un momento di approfondimento particolarmente stimolante, permettendo agli ascoltatori di entrare nel cuore delle dinamiche progettuali legate agli impianti edificio-impianto e di cogliere l'importanza di una corretta progettazione per garantire il benessere degli occupanti e il rispetto dell'ambiente.

In conclusione, l'evento "Ventilazione Meccanica Controllata nelle nuove costruzioni", inaugurato con successo a Roma, si è rivelato un'importante tappa formativa nel percorso di aggiornamento professionale per gli esperti del settore delle costruzioni, confermando il ruolo chiave di Helty nel promuovere la cultura della sostenibilità e dell'efficienza energetica nel mondo delle costruzioni.
Livintwist al Fuorisalone di Milano: Intervista con l'Architetto Claudio Bonicco
Nel fervore del Fuorisalone di Milano, un evento che celebra l'innovazione nel design e l'integrazione tra spazi interni ed esterni, l'architetto Claudio Bonicco di Livintwist ha portato la sua visione distintiva ai microfoni di Casa Radio.

L'intervista è stata condotta da Paolo Leccese nella rubrica "Bricks and Music", focalizzata sull'incontro tra architettura, design e musica.Il tema centrale dell'intervista è stato il ruolo di Livintwist al DOT, Design Outdoor Taste, un'esposizione che celebra il connubio tra arte, paesaggio, tecnologia e architettura. Il DOT, organizzato da VG crea in collaborazione con EN Space network e Myplant & Garden, offre uno spazio affascinante nel cuore di Milano dove convergono progettisti, operatori e appassionati di design outdoor e "insideout living".

Claudio Bonicco ha descritto le proposte innovative di Livintwist al Fuorisalone di Milano, Flo, Nassa, Scala e le lampade Nina, evidenziando l'importanza della sperimentazione, della collaborazione e dell'integrazione tra interni ed esterni nel design contemporaneo.


Iperconnettività e digitalizzazione, l'industria immobiliare si sta evolvendo rapidamente
Nell'epoca dell'iperconnettività e della digitalizzazione, l'industria immobiliare si sta evolvendo rapidamente, abbracciando nuove tecnologie e strategie di marketing per rimanere al passo con un mercato in continua trasformazione.

Stefano Serra, Ceo e co-founder di DAM, agenzia di marketing e comunicazione specializzata nel settore immobiliare, ha condiviso con noi la sua prospettiva illuminante durante un'intervista esclusiva ai microfoni di Casa Radio, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli nella rubrica Bricks and Music.

Il punto focale dell'intervista è stato l'impiego sempre più diffuso del digital marketing nel settore immobiliare e gli strumenti più efficaci per promuovere le proprietà e attrarre clienti qualificati. Serra ha sottolineato l'importanza delle campagne mirate, progettate per generare lead qualificati e guidarli attraverso il processo di acquisto o di ricerca di personale.

Le piattaforme social, da Facebook ad Instagram fino a TikTok, stanno diventando essenziali per creare un posizionamento di marca, mostrare proprietà in vendita o affitto, e persino per il personal branding degli agenti immobiliari.

Un elemento chiave emerso durante l'intervista è stato il ruolo crescente dell'intelligenza artificiale nel settore immobiliare. Serra ha evidenziato come l'IA stia già rivoluzionando diverse fasi del lavoro, risparmiando tempo, velocizzando processi e offrendo un vantaggio competitivo agli operatori del settore. Dalla stima del valore immobiliare all'automazione della creazione di contenuti, l'IA sta dimostrando di essere un alleato prezioso per le agenzie e gli agenti immobiliari.In un panorama in continua evoluzione, è chiaro che l'adozione di strategie innovative e l'abilità nell'abbracciare le nuove tecnologie sono essenziali per rimanere competitivi nel settore immobiliare.

L'intervista a Stefano Serra offre uno sguardo approfondito sulle sfide e sulle opportunità che caratterizzano il futuro del real estate, evidenziando l'importanza di una mentalità aperta all'innovazione e alla trasformazione digitale.
Primavera ed Estate: periodi d'oro per investire nel mercato immobiliare italiano
Primavera ed Estate: periodi d'oro per investire nel mercato immobiliare italiano.

Durante la trasmissione radiofonica "Bricks and Music" condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli su Casa Radio, l'intervento di Simone Rossi, CEO e fondatore di Gate-Away.com, ha gettato nuova luce sul perché investire nel mercato immobiliare italiano in questo preciso momento. Con un'economia domestica incerta, caratterizzata da restrizioni creditizie e una diminuzione delle intenzioni d'acquisto delle famiglie, l'attenzione si sposta verso un settore vitale: gli acquirenti esteri.

In un contesto dove le vendite di case risentono della bassa domanda interna, il segmento degli acquirenti stranieri emerge come una preziosa opportunità per le agenzie immobiliari desiderose di diversificare la propria clientela. L'Italia continua ad esercitare un fascino senza tempo su questo pubblico, attratto non solo dallo stile di vita e dalla cultura, ma anche dall'irresistibile "made in Italy".

L'arrivo della primavera e dell'estate apre uno scenario ancora più favorevole. Durante questi mesi, l'afflusso turistico in Italia crea un ambiente ideale per le agenzie immobiliari, permettendo loro di intercettare una clientela internazionale in visita al Bel Paese. Questi turisti, spesso in cerca della propria casa ideale, utilizzano questo periodo per esplorare le potenziali località di residenza.

Le ragioni di questa tendenza sono molteplici: i costi dei viaggi sono più contenuti, la presenza di meno turisti permette di esplorare meglio le zone e il clima più mite della primavera risulta meno opprimente per molti stranieri.I dati di Gate-away.com confermano questa tendenza, registrando oltre il 50% delle richieste di acquisto nel periodo aprile-settembre, con l'Italia costantemente tra le prime cinque nazioni di provenienza delle richieste. Questo dimostra come molti stranieri cerchino casa mentre sono in vacanza nel nostro Paese, lasciandosi incantare dalle bellezze locali e cercando online le migliori opportunità.

Questo periodo rappresenta quindi un'opportunità unica per gli agenti immobiliari di entrare in contatto diretto con una vasta gamma di potenziali acquirenti, spesso più inclini a prendere decisioni rapide durante il loro soggiorno in Italia.Per incentivare ulteriormente la presenza delle agenzie immobiliari su Gate-away.com, è attiva una promozione speciale che offre uno sconto del 35% sull'abbonamento annuale fino al 19 aprile. Un'occasione da non perdere per ampliare la propria visibilità e accrescere le possibilità di concludere affari nel florido mercato immobiliare italiano.
L'intelligenza artificiale a servizio del mondo della comunicazione
Durante la rubrica "Bricks and Music" su Casa Radio, Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli hanno intervistato Federico Neri, AI Director di Deloitte, per discutere dell'evoluzione dell'intelligenza artificiale nel mondo aziendale e della comunicazione. Nell'intervista, Federico Neri ha illustrato come Deloitte sta utilizzando l'IA per gestire enormi flussi di informazioni giornalistiche, semplificare processi aziendali e supportare la sicurezza sul lavoro. Inoltre, si è dibattuto sull'impatto dell'IA sulle nuove generazioni, sull'approccio delle aziende all'IA e sul potenziale ruolo della tecnologia nella creazione di leggi più fruibili e democratiche. L'intervista riflette il crescente interesse e investimento nel campo dell'IA e le sfide e opportunità che essa porta con sé.
Bricksensitive: Eccellenza Italiana nel monitoraggio di edifici pubblici, privati e infrastrutture
Il Presidente Giammichele Morgante di Bricksensitive racconta il successo della startup dopo la vittoria al Global Startup Program indetto dall'Agenzia Ice e il viaggio in Giappone.

Nella rubrica Bricks and Music di Casa Radio, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, il Presidente di Bricksensitive, Giammichele Morgante, ha raccontato l'entusiasmante viaggio in Giappone dopo la vittoria al Global Startup Program dell'Agenzia Ice.

Questa startup ha attirato l'attenzione internazionale per la sua innovativa tecnologia e il suo potenziale nel settore. Giammichele Morgante ha condiviso la sua esperienza in Giappone, descrivendo l'opportunità unica di presentare Bricksensitive come un'eccellenza italiana nel panorama internazionale delle startup. Ha sottolineato l'importanza di eventi come il Global Startup Program nel fornire visibilità e supporto alle startup emergenti.

Durante l'intervista, Morgante ha evidenziato l'approccio distintivo di Bricksensitive nel monitoraggio e controllo degli edifici e delle infrastrutture. Utilizzando tecnologie all'avanguardia, Bricksensitive è in grado di rilevare e prevenire potenziali problemi attraverso una strategia di manutenzione predittiva.

Questo approccio non solo migliora l'efficienza operativa, ma contribuisce anche alla sicurezza e alla durata delle infrastrutture.Il Presidente di Bricksensitive ha espresso gratitudine per il supporto dell'Agenzia Ice e per l'opportunità di rappresentare l'eccellenza italiana nel settore delle startup.

La partecipazione al Global Startup Program e il successivo viaggio in Giappone hanno aperto nuove opportunità per Bricksensitive. Morgante ha evidenziato il potenziale di espansione internazionale e la volontà di continuare a innovare e crescere nel settore.

L'intervista al Presidente di Bricksensitive, Giammichele Morgante, ha offerto uno sguardo approfondito sul successo e il potenziale di questa startup italiana nel campo del monitoraggio e controllo di edifici e infrastrutture, ma è stato interessante anche pensare di applicare questo tipo di sensori per il monitoraggio delle attività lavorative, ad esempio nei cantieri, per aiutare a migliorare la sicurezza sui posti di lavoro.
Mercato Immobiliare Italiano tra Pace Fiscale, Plusvalore da Superbonus ed evoluzione dei Mutui
Nell'ultima intervista rilasciata alla rubrica "Bricks and Music" su Casa Radio condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, il Presidente FIAIP Gian Battista Baccarini ha offerto uno sguardo privilegiato sul panorama immobiliare italiano. Attraverso una chiara analisi delle recenti proposte governative, quali la pace edilizia e il superbonus, Baccarini ha delineato le prospettive e le sfide del settore. L'intervista ha offerto una visione approfondita delle dinamiche di mercato e delle opportunità che si delineano per gli operatori e gli acquirenti.

Uno dei punti centrali della discussione è stato l'analisi della proposta di pace edilizia, una manovra dibattuta e discutibile che mira ad affrontare le criticità del mercato immobiliare. Baccarini ha spiegato che la pace fiscale è parte di un ampio progetto nazionale sulla casa, mirato a incrementare l'offerta abitativa e a stabilizzare i prezzi.

Attraverso una serie di normative volte a facilitare la circolazione degli immobili e a sbloccare le pratiche edilizie nei comuni, si punta a creare un ambiente favorevole agli scambi immobiliari.

Inoltre, l'intervista ha approfondito l'impatto del superbonus sul mercato. Il Presidente FIAIP ha sottolineato che, nonostante la tassazione sulla plusvalenza generata dai lavori di efficientamento energetico abbia sollevato alcune preoccupazioni, il mercato immobiliare italiano ha reagito in modo positivo. Con un numero crescente di investitori che guardano al settore immobiliare come alternativa ai rendimenti finanziari, il segmento mostra una resilienza che riflette la fiducia degli operatori.

Infine, Baccarini ha toccato il tema dei mutui, evidenziando l'importanza delle politiche monetarie e delle decisioni della BCE sul mercato immobiliare. Con un trend verso un taglio dei tassi e un aumento della fiducia degli investitori, si prospettano scenari positivi per il settore.
Ruolo chiave dell'agente immobiliare professionale nel contesto normativo e tecnologico della compravendita immobiliare
Ai microfoni di Casa Radio, all'interno del salotto di Bricks and Music, la trasmissione radiofonica condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, ha ospitato oggi due ospiti di rilievo nel mondo dell'immobiliare italiano: Paolo Righi, responsabile delle aziende dell'ecosistema FIAIP (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali), e Daniele Mancini, CEO di Cercacasa.it.

L'intervista, densa di spunti e riflessioni, ha toccato diversi aspetti della trasformazione tecnologica che sta investendo il settore immobiliare.Paolo Righi, con la sua vasta esperienza nel campo, ha sottolineato l'importanza della tecnologia nel facilitare la creazione di reti tra agenti immobiliari. Ha evidenziato come, grazie a piattaforme come Cercacasa.it, oggi sia possibile formare network con estrema semplicità, superando le barriere che una volta rendevano difficile la collaborazione tra professionisti del settore. Tuttavia, ha anche sottolineato una resistenza culturale da parte degli agenti immobiliari nel condividere informazioni e collaborare, tema su cui occorre lavorare per garantire una maggiore efficienza e trasparenza nel settore.

Daniele Mancini ha presentato Cercacasa.it come una community di agenti immobiliari verificati, focalizzata sulla trasparenza e sulla valorizzazione della figura professionale dell'agente immobiliare. Attraverso questa piattaforma, i consumatori possono accedere a informazioni dettagliate sugli agenti, come esperienza, certificazioni, e storico delle transazioni. Mancini ha sottolineato l'importanza di questo approccio in un mercato in cui la fiducia è fondamentale e in cui i consumatori sono sempre più esigenti.Il tema dell'ordinamento professionale degli agenti immobiliari è stato sollevato durante l'intervista.

Se da una parte l'assenza di un ordine professionale può rappresentare una criticità, dall'altra si è evidenziato come norme volontarie, come quella UNI proposta da FIAIP, possano contribuire a garantire standard di qualità e trasparenza nel settore. Tuttavia, si è ribadito che l'adozione di tali norme da parte degli operatori del settore richiede una maggiore consapevolezza e impegno collettivo.Un altro aspetto cruciale emerso dall'intervista è la centralità dell'agente immobiliare nel processo di compravendita.

Interessante poi la riflessione su come la tecnologia, se da un lato offre strumenti innovativi per migliorare l'esperienza del consumatore, dall'altro richiede agli agenti immobiliari un costante aggiornamento e una maggiore attenzione alla propria reputazione online. La trasparenza e la qualità del servizio offerto sono diventate, dunque, elementi imprescindibili per competere efficacemente nel mercato immobiliare contemporaneo.Infine, sono state discusse le opportunità offerte dalle nuove tecnologie per semplificare adempimenti normativi come l'antiriciclaggio e la gestione della privacy.

Gli agenti immobiliari, sempre più consapevoli dell'importanza di queste tematiche, stanno gradualmente adottando strumenti come la firma elettronica a distanza per garantire conformità normativa e migliorare l'esperienza dei propri clienti.In conclusione, l'intervista a Paolo Righi e Daniele Mancini ha evidenziato il ruolo cruciale della tecnologia nell'evoluzione del settore immobiliare, sottolineando l'importanza di una maggiore collaborazione e trasparenza tra gli operatori del settore per garantire un servizio di qualità e rispondere alle esigenze sempre più sofisticate dei consumatori.
La Cultura del Fallimento: Intervista con Francesca Corrado, Fondatrice della Prima Scuola di Fallimento in Italia
La Cultura del Fallimento: Intervista con Francesca Corrado, Fondatrice della Prima Scuola di Fallimento in Italia.

Nella puntata odierna di "Bricks and Music" su Casa Radio, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, abbiamo avuto il privilegio di intervistare Francesca Corrado, la mente dietro la prima Scuola di Fallimento in Italia. Un'iniziativa che ha suscitato grande interesse e dibattito, soprattutto in un contesto sociale dove l'errore è spesso stigmatizzato anziché considerato parte integrante del processo di apprendimento.

Promuovere la Cultura dell'Errore: Sfide e Opportunità
Una delle prime domande poste a Francesca Corrado riguardava gli ostacoli principali nel promuovere la cultura dell'errore, specialmente in contesti lavorativi ed educativi. Francesca ha sottolineato la resistenza culturale e sociale nei confronti del fallimento, evidenziando come spesso sia associato alla vergogna anziché alla crescita personale. Tuttavia, ha anche espresso ottimismo riguardo alla crescente consapevolezza sull'importanza dell'errore nel processo di apprendimento e sviluppo individuale.

Educazione alla Tolleranza dell'Errore e Dinamiche Familiari
Riguardo all'influenza dell'educazione alla tolleranza dell'errore sulle dinamiche familiari e sulla crescita dei giovani, Francesca Corrado ha evidenziato l'importanza di creare un ambiente domestico in cui l'errore sia visto come un'opportunità di apprendimento anziché come un fallimento personale. Ha sottolineato il ruolo cruciale dei genitori nel modellare questa mentalità e nel trasmettere ai propri figli la fiducia nel processo di sperimentazione e nella capacità di imparare dagli errori.

Strategie per le Imprese: Integrare la Gestione dell'Errore
Quando si è affrontato il tema delle strategie per le imprese nell'integrare la gestione dell'errore nel loro ambiente di lavoro, Francesca Corrado ha enfatizzato l'importanza di creare una cultura aziendale che favorisca la trasparenza, l'apertura al feedback e la resilienza. Ha suggerito l'implementazione di programmi di formazione sul fallimento e la creazione di spazi sicuri in cui i dipendenti possano condividere le proprie esperienze e imparare dagli errori.

Influenza delle Dinamiche Economiche sul Fallimento
Quando è stato chiesto in che modo le dinamiche economiche di un Paese influenzino la percezione e la gestione del fallimento sia a livello individuale che collettivo, Francesca Corrado ha evidenziato come contesti economici instabili possano amplificare la paura del fallimento e ridurre la propensione al rischio. Tuttavia, ha anche sottolineato che in periodi di crisi, la capacità di adattamento e di apprendimento rapido diventa ancora più cruciale per la sopravvivenza e il successo.

Risvolti della Scuola di Fallimento e Diffusione su Larga Scala
Infine, Francesca Corrado ha condiviso i risvolti più significativi osservati nell'applicazione dei principi della sua Scuola di Fallimento in Italia. Ha raccontato storie di trasformazione personale e professionale, evidenziando come l'adozione di una mentalità aperta al fallimento abbia portato a innovazioni e miglioramenti significativi. Riguardo alla diffusione su larga scala di questa cultura, Corrado ha sottolineato l'importanza della collaborazione tra istituzioni educative, aziende e organizzazioni della società civile per creare un ecosistema che promuova attivamente la tolleranza dell'errore e la cultura dell'apprendimento continuo.

In conclusione, l'intervista con Francesca Corrado ha offerto uno sguardo illuminante sulla necessità e sui benefici di promuovere una cultura dell'errore in tutti gli ambiti della vita. Un invito a riconsiderare il fallimento non come un punto finale, ma come un punto di partenza per la crescita e l'innovazione.
Puglia: la trasformazione delle criticità in opportunità:
Rico Conte, ceo di IMMOBI', svela la strategia per valorizzare la Puglia e trasformare le sue criticità in vantaggi economici e turistici.

Nella rubrica "Bricks and Music" di Casa Radio, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, si è tenuta un'intervista esclusiva al CEO di IMMOBI', Rico Conte. L'azienda si distingue per il suo impegno nel supportare investitori e sviluppatori interessati a operazioni immobiliari di medie e grandi dimensioni nella pittoresca regione della Puglia.

Uno dei punti centrali della discussione è stato il potenziale economico della Puglia e le criticità che la affliggono. Conte ha sottolineato l'importanza di valorizzare il ricco patrimonio culturale e artistico della regione, posizionandolo al centro di progetti strategici.

L'obiettivo? Creare sinergie tra turismo, economia locale e nuove iniziative imprenditoriali per il beneficio dell'intera economia italiana.
Quanto conta la formazione per un formatore?
Nella puntata odierna di Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, sono intervenuti Maurizio Pesenti e Laura Innocenti, conduttori de "Il Salotto del Coach", fortunata rubrica radiofonica esclusiva di Casa Radio, che martedi prossimo sarà in onda con la puntata numero cinquanta. 
Il mondo della tecnologia domestica
Nella puntata odierna di Bricks and Music su Casa Radio, i conduttori Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli hanno guidato gli ascoltatori in un viaggio emozionante attraverso il mondo della tecnologia domestica.

Dalla domotica all'intelligenza artificiale, passando per le applicazioni nel settore della salute e i pagamenti digitali, la trasmissione ha offerto una panoramica completa delle innovazioni che stanno trasformando le nostre case. Con un approccio informativo e coinvolgente, i conduttori hanno esplorato le nuove frontiere della domotica, evidenziando come questa tecnologia stia migliorando l'efficienza energetica, la sicurezza e il comfort delle abitazioni. Dall'installazione di termostati intelligenti alla gestione remota degli elettrodomestici, i vantaggi della domotica sono stati illustrati in dettaglio, offrendo agli ascoltatori una visione chiara delle opportunità offerte da queste soluzioni innovative.

Inoltre, la trasmissione ha approfondito il ruolo cruciale dell'intelligenza artificiale nella trasformazione delle nostre case in ambienti sempre più intelligenti e connessi. Attraverso l'intervento degli assistenti virtuali e l'apprendimento automatico, i dispositivi domestici sono diventati in grado di comprendere e rispondere alle nostre esigenze in modo sempre più preciso, offrendo un'esperienza utente completamente nuova.

Un altro tema affrontato durante la trasmissione è stato l'impatto della tecnologia sulla salute e il benessere delle persone. Dai dispositivi indossabili per il monitoraggio dell'attività fisica alle app di telemedicina, la tecnologia sta rivoluzionando il modo in cui gestiamo la nostra salute, offrendo soluzioni sempre più innovative e personalizzate per migliorare la qualità della vita.Infine, la puntata ha dato voce agli ascoltatori, offrendo loro l'opportunità di porre domande e ricevere risposte dirette dai conduttori.

Grazie alle domande inviate dagli ascoltatori, la trasmissione è stata arricchita da un dialogo vivo e interattivo, dimostrando l'importanza di coinvolgere il pubblico nelle discussioni su temi così rilevanti e attuali.

In conclusione, la puntata di oggi di Bricks and Music su Casa Radio ha fornito una visione completa e approfondita della tecnologia domestica, esplorando tutti gli aspetti chiave di questo argomento affascinante e in continua evoluzione. Con la guida esperta dei conduttori e il contributo prezioso degli ascoltatori, la trasmissione ha dimostrato ancora una volta il valore della divulgazione e dell'informazione nell'affrontare le sfide e le opportunità del nostro tempo.
Casa del Futuro: Tendenze, investimenti e nuove prospettive nell'immobiliare in Italia
In un'epoca di cambiamenti rapidi e innovazioni continue nel settore immobiliare, oggi su Casa Radio abbiamo esplorato le tendenze più recenti nell'abitare del futuro, le opportunità di investimento nel mercato italiano e le nuove prospettive sul concetto stesso di casa. Guidati da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, abbiamo scoperto ciò che il futuro riserva per le nostre abitazioni.

Nell'epoca dell'innovazione tecnologica e dei cambiamenti sociali, il concetto stesso di casa sta subendo una trasformazione senza precedenti.

Tendenze nell'abitare del futuro:
Le case del futuro non sono più un'utopia, ma una realtà in continua evoluzione. Secondo i dati raccolti, il 63% degli italiani considera importante vivere in una casa sostenibile, con un'attenzione crescente verso materiali ecologici e soluzioni energetiche efficienti. Le smart homes stanno diventando sempre più popolari, con una previsione di crescita del mercato del 12% annuo fino al 2025. Questo panorama riflette un cambiamento culturale verso un'abitazione più consapevole e tecnologicamente avanzata.

Investire nell'immobiliare oggi:
Il mercato immobiliare italiano offre numerose opportunità per gli investitori attenti. Dall'aumento del 4,5% dei prezzi delle case nel 2022 alla crescita del 6% degli investimenti nel settore residenziale nel 2023, il panorama degli investimenti immobiliari in Italia è variegato e in costante evoluzione. Le città come Milano, Roma e Firenze continuano ad essere attrattive per gli investitori, con una domanda costante sia per l'affitto che per l'acquisto di proprietà.

Il futuro del concetto di casa:
La pandemia ha accelerato molte tendenze già in atto nel concetto di casa e abitare. La ricerca ha mostrato che il 57% dei lavoratori italiani desidera mantenere almeno una parte del lavoro da remoto anche dopo la fine della pandemia, influenzando le decisioni abitative. Inoltre, la condivisione degli spazi è in aumento, con una crescita del 15% dei progetti di co-housing registrati nel 2023. Queste tendenze indicano un cambiamento profondo nel modo in cui viviamo e abitiamo gli spazi che chiamiamo casa.

La puntata odierna di "Bricks and Music" ha quindi offerto uno sguardo approfondito sul futuro dell'immobiliare italiano, evidenziando le sfide e le opportunità che ci attendono. 
Sinergie Edizioni e 3D Edizioni: Una partnership strategica per rivoluzionare il settore immobiliare
Sinergie Edizioni e 3D Edizioni: Una partnership strategica per rivoluzionare il settore immobiliare.

Nell'ultima puntata di Bricks and Music su Casa Radio, sono interveenuti Gerardo Paterna e Vittorio Zirnstein, rispettivamente per Sinergie Edizioni e 3D Edizioni. La discussione ha evidenziato i dettagli della recente partnership tra le due società nel settore immobiliare, delineando l'ambizioso piano di sviluppo e innovazione che ne deriva.

La partnership tra Sinergie Edizioni e 3D Edizioni è stata delineata come un accordo destinato a trasformare radicalmente la comunicazione del settore immobiliare. Attraverso lo sviluppo di nuovi format e il rafforzamento delle rispettive presenze digitali, cartacee, video e di eventi, le due società mirano a offrire un'informazione sempre più qualificata e a promuovere occasioni di networking sinergico.3D Edizioni, con la sua consolidata presenza digitale attraverso Requadro.com e Re2bit.com, e Sinergie Edizioni, con il suo magazine cartaceo e il suo evento annuale dedicato al settore, si sono unite per creare un polo editoriale di riferimento.

L'accordo attribuisce una quota del 20% in 3D Edizioni a Sinergie Edizioni e una partecipazione del 6,7% in Sinergie Edizioni a 3D Edizioni, mantenendo entrambe le società autonomia gestionale e operativa.

Le parole dei rappresentanti delle due testate giornalistiche, evidenziano l'entusiasmo e la fiducia nel successo di questa partnership. 

Attraverso l'unione di valori, visioni e competenze, queste due società si impegnano a promuovere l'innovazione e a creare valore per l'intera filiera immobiliare dei servizi. 
Zoomarine: Una Pasqua all'insegna delle sorprese e della natura
Nel cuore del parco Zoomarine, l'aria profuma di primavera e di novità. Quest'anno, le festività pasquali promettono di essere ancora più speciali grazie a una sorpresa arrivata direttamente dalla natura: l'adorabile pinguinetto "Ice".

Francesca Cenci, Biologa e Addestratrice dell’area Amici di Zampa, ha condiviso con entusiasmo la notizia durante un'intervista esclusiva rilasciata stamattina ai microfoni di Casa Radio, nella rubrica "Bricks and Music", condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli.

"Ice" è il nome scelto per il cucciolo di pinguino sudafricano, nato recentemente nel parco Zoomarine. Il sua arrivo è stato accolto con gioia da parte del team di biologi e veterinari, costantemente impegnati nel monitorare la sua crescita e benessere. Questa specie di pinguini è estremamente importante, poiché è a rischio di estinzione in natura. La curiosità sui pinguini non finisce qui: entrambi i genitori, mamma Bianca e papà Nino, si dedicano con impegno alla crescita del loro piccolo, dimostrando un'incredibile cooperazione genitoriale.

Ma le sorprese pasquali non si fermano qui. Il parco Zoomarine ha preparato un ricco programma di eventi e intrattenimento per tutta la famiglia, dal 30 marzo all'1 aprile. Tra le novità più attese, spicca il talk show dedicato alla serie "Mare Fuori", che vedrà la partecipazione di alcuni dei protagonisti, come Beppe (Vincenzo Ferrera), Milos (Antonio D’Aquino) e Alina (Yeva Sai). Questa serie televisiva, giunta alla sua quarta edizione, ha conquistato il cuore dei giovani spettatori con le sue storie avvincenti e i suoi personaggi indimenticabili.

I visitatori potranno godere inoltre dello spettacolare show acrobatico dei tuffatori, delle attrazioni aperte per l'occasione (compresa un'area acquatica con la piscina Punta Cana, Acquasplash e Blue River) e delle emozionanti dimostrazioni educative con gli animali del parco. Inoltre, il 31 marzo, i più piccoli avranno l'opportunità di incontrare Bing e Flop, due amati personaggi che trascorreranno la Pasqua con i loro fan, regalando momenti di pura gioia e divertimento.L'apice dell'evento è previsto per l'1 aprile, quando Charlotte M., la popolare YouTuber idolatrata dai ragazzi di tutte le età, si esibirà in un nuovo spettacolo entusiasmante.

Insomma, una Pasqua all'insegna della natura, del divertimento e della condivisione, ideale per unire le famiglie in un'esperienza indimenticabile.Per ulteriori informazioni e prenotazioni, visitate il sito www.zoomarine.it e preparatevi a vivere una Pasqua da ricordare.
Confedilizia critica le novità introdotte dal governo sul superbonus: "Norma vendicativa e dannosa per il mercato immobiliare"
In un'intervista esclusiva su Casa Radio, il Presidente di Confedilizia, Avv. Giorgio Spaziani Testa, ha espresso gravi preoccupazioni riguardo alle ricadute delle numerose variazioni subite dalla norma relativa all "superbonus" e alle politiche abitative in genere in Italia.

Durante la rubrica "Bricks and Music", condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, il Presidente ha delineato una critica dettagliata delle recenti decisioni del governo, evidenziando le implicazioni negative sul mercato immobiliare.

"Abbiamo così criticato subito, nel momento stesso in cui è stato annunciato, questo ennesimo intervento sul super bonus", ha dichiarato il Presidente Spaziani Testa, sottolineando l'assenza di chiarezza nel testo del decreto e la mancanza di considerazione per le situazioni pendenti. Ha inoltre evidenziato le contraddizioni e gli effetti dannosi delle politiche adottate, che hanno portato a un clima di incertezza e instabilità nel settore immobiliare.

La discussione ha poi affrontato la questione della direttiva case green, oggetto di una lunga battaglia da parte di Confedilizia. Spaziani Testa ha denunciato le problematiche legate alle stime irrealistiche e alla mancanza di risorse per implementare gli interventi necessari, evidenziando la necessità di una revisione completa della direttiva per renderla più aderente alla realtà e meno onerosa per i cittadini.

Sul fronte degli affitti turistici, il Presidente di Confedilizia ha ribadito la necessità di un approccio equilibrato e non discriminatorio, evidenziando le conseguenze negative di politiche restrittive come quelle adottate da alcuni comuni italiani. Ha sottolineato l'importanza di una varietà di forme di ospitalità per far fronte alla crescente domanda turistica, esortando a regole chiare e non restrittive che favoriscano lo sviluppo del settore.

L'intervista al Presidente di Confedilizia ha offerto uno sguardo approfondito sulle criticità e le necessità del settore immobiliare italiano, evidenziando l'urgenza di politiche più efficaci e attente alle reali esigenze del mercato e dei cittadini.
Il Presidente FIAIP Gian Battista Baccarini analizza le novità sul superbonus e le prospettive del mercato immobiliare
In un'intervista esclusiva a Casa Radio nella rubrica Bricks and Music, il presidente FIAIP Gian Battista Baccarini offre una riflessione approfondita sulle novità relative al superbonus e sulle sfide e opportunità nel mercato immobiliare italiano.

Nell'ambito della rubrica Bricks and Music di Casa Radio, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, il Presidente della Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali (FIAIP), Gian Battista Baccarini, ha offerto un'analisi dettagliata sullo stato attuale del mercato immobiliare italiano, con particolare attenzione alle novità sul  superbonus e alle prospettive future.
L'intervista ha toccato diversi punti cruciali, tra cui il recente provvedimento del Governo riguardante il superbonus. Baccarini ha evidenziato come tale decisione fosse in qualche modo prevedibile, considerando i segnali chiari degli ultimi anni e le sfide che questa misura ha comportato, nonostante l'obiettivo iniziale di dare una spinta all'economia nazionale in un periodo critico.

Sul tema delle criticità del superbonus, il Presidente FIAIP ha sottolineato la necessità di maggiore coerenza e linearità nelle decisioni politiche, al fine di creare un rapporto di fiducia con la comunità. Ha anche evidenziato le implicazioni della recente approvazione della direttiva green dell'Unione Europea, sottolineando la necessità di riforme fiscali per affrontare le sfide ambientali e incentivare la riqualificazione energetica degli immobili.

Il Presidente FIAIP ha discusso poi dell'importanza della norma UNI 11392:2024, recentemente introdotta, che mira a garantire una maggiore trasparenza e professionalità nell'intermediazione immobiliare. Ha sottolineato l'importanza di questa norma come strumento per elevare la percezione della professionalità degli agenti immobiliari e ha auspicato che diventi obbligatoria per tutta la categoria.

Gian Battista Baccarini ha anche affrontato il tema dei mutui green e delle prospettive del mercato immobiliare, evidenziando l'importanza del sostegno finanziario e delle agevolazioni fiscali per promuovere la transizione ecologica nel settore.

L'intervista ha offerto uno sguardo approfondito sulle sfide e opportunità che caratterizzano il mercato immobiliare italiano, con il Presidente FIAIP che si è dimostrato ottimista sulle prospettive future, pur riconoscendo la complessità delle sfide da affrontare.

La riflessione di Gian Battista Baccarini rappresenta un importante contributo al dibattito sul futuro del settore immobiliare italiano, evidenziando la necessità di politiche coerenti e di sostegno per garantire una crescita sostenibile e una maggiore professionalità nell'intermediazione immobiliare.
Le imprese edili al tempo di chatgpt
Il Presidente di ANCE Friuli Venezia Giulia, Marco Bertuzzo, svela le strategie per affrontare il rapido sviluppo tecnologico durante l'intervista a Casa Radio. Un corso di alfabetizzazione promosso da ANCE FVG punta a preparare imprenditori e collaboratori per il nuovo scenario.

Durante una recente intervista alla rubrica "Bricks and Music" condotta da Paolo Leccese su Casa Radio, il Presidente di ANCE Friuli Venezia Giulia, Marco Bertuzzo, ha dibattuto sul tema cruciale della gestione d'impresa nell'era digitale, sottolineando l'importanza di adattarsi al rapido sviluppo tecnologico, con particolare attenzione all'arrivo di CHAT GPT.

Marco Bertuzzo ha anticipato un'iniziativa imperdibile promossa da ANCE FVG, due giornate di alfabetizzazione rivolte agli imprenditori e ai loro collaboratori più stretti. I seminari, che si terranno il 2 aprile a Udine presso la sede di ANCE Udine e il 9 aprile a Pordenone presso la sede di ANCE Alto Adriatico, offriranno un'opportunità unica di comprendere e affrontare il nuovo scenario tecnologico. Con l'avvento di CHAT GPT, l'introduzione di un'intelligenza artificiale sempre più pervasiva nei processi decisionali aziendali, l'importanza della gestione dei dati diventa cruciale. Le imprese devono essere pronte a sfruttare appieno le potenzialità offerte dall'IA, ma ciò richiede un adeguato livello di competenza e alfabetizzazione.Il corso, articolato su un programma dettagliato, sarà guidato dal Prof. Paolo Omero di InfoFactory, esperto nel campo dell'intelligenza artificiale. Oltre alla formazione teorica, Omero sarà disponibile per un supporto pratico, lavorando direttamente con le imprese interessate per implementare soluzioni concrete basate su CHAT GPT nei loro processi aziendali.L'obiettivo del corso è duplice: da un lato, fornire le competenze necessarie per lavorare efficacemente con CHAT GPT e l'IA in generale; dall'altro, favorire un cambiamento culturale all'interno delle imprese, dove l'innovazione tecnologica diventa un elemento centrale nella strategia aziendale.In un'epoca in cui la capacità di adattamento e di anticipazione sono fondamentali per la sopravvivenza delle imprese, l'iniziativa di ANCE FVG si presenta come un baluardo contro l'obsolescenza.

L'alfabetizzazione tecnologica diventa così non solo una scelta consapevole, ma una necessità imprescindibile per il successo nel mercato sempre più competitivo di oggi.
La giornata internazionale dell'acqua
Le crisi idriche minacciano la pace nel mondo: oggi ci sono 2,2 miliardi di persone che vivono ancora senza accesso all'acqua potabile gestita in modo sicuro mentre 3,5 miliardi non hanno accesso a servizi igienico-sanitari sicuri. Lo rileva nella Giornata Mondiale dell'Acqua, il nuovo rapporto pubblicato dall'Unesco. Quindi l'obiettivo delle Nazioni Unite di garantire l'accesso per tutti entro il 2030 - si legge - è lontano dall'essere raggiunto. Ed è per questo che c'è motivo di temere che tali disuguaglianze possano continuare ad aumentare rischiando di provocare dei veri e propri conflitti.
Architettura e neuroscienze: il Direttore Generale di Lombardini22, Juri Franzosi, svela le novità per il prossimo Salone del Mobile
Il Direttore Generale di Lombardini22, Juri Franzosi, svela ai microfoni di Casa Radio le novità per il Salone del Mobile 2024.

Nel cuore dell'innovazione e della sinergia tra architettura, ingegneria e neuroscienze si cela il futuro del Salone del Mobile, Milano 2024. Lo rivela Juri Franzosi, Direttore Generale di Lombardini22, in un'intervista esclusiva a Casa Radio, durante la rubrica "Bricks and Music" condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli.

Franzosi apre le porte dell'evoluzione, annunciando un nuovo progetto di ridistribuzione dei padiglioni che promette di trasformare radicalmente l'esperienza dei visitatori. In collaborazione con Lombardini22, leader nel panorama italiano dell'architettura e dell'ingegneria, il Salone del Mobile si appresta a stupire grazie a una rivoluzionaria analisi dei comportamenti emotivi e inconsci dei visitatori, attraverso test in 3D basati sulle neuroscienze.

Il concetto di "sorprendenza" introdotto da Franzosi emerge come fulcro dell'edizione 2024, unendo mondi diversi per creare effetti di stupore e meraviglia.

Ma non è tutto. Lombardini22, in accordo pluriennale con Hospitality, Village for All – V4A, intensifica l'impegno verso un'ospitalità inclusiva a 360 gradi. Nel padiglione D dell'ultima edizione di HOSPITALITY RIVA DEL GARDA è nato "DI OGNUNO", uno spazio che dimostra come la progettazione inclusiva possa generare vantaggi competitivi nel medio-lungo termine, offrendo percorsi esperienziali, esempi concreti di progettazione inclusiva e attività formative per trasformare le esigenze del turismo accessibile in progetti gestibili.

Il DG di Lombardini22 conclude l'intervista sottolineando l'urgenza di accelerare verso zero emissioni nel settore dell'edilizia, sfruttando le tecnologie disponibili. Il futuro, dunque, si annuncia non solo sorprendente, ma anche sostenibile e inclusivo, grazie alla visione innovativa di Lombardini22 e dei suoi partner.
Paolo Bellini: "La felicità come motore di successo nel Business"
Nella puntata odierna di Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, è intervenuto Paolo Bellini.

Il Vicepresidente dell'Associazione Nazionale degli Agenti e Mediatori d’Affari (Anama) e nuovo Direttore B2B di Facile Ristrutturare, Paolo Bellini, riflette sull'importanza della felicità nell'ambito aziendale durante l'evento "Il Valore della Felicità" - Remind.

Nell'ambito dell'evento "Il Valore della Felicità" - Remind, Paolo Bellini, recentemente nominato Direttore della parte B2B di Facile Ristrutturare, ha condiviso il suo punto di vista sull'importanza della felicità nel mondo degli affari. L'evento, promosso da Remind, costituisce la terza tappa di un percorso volto a evidenziare il ruolo cruciale dei valori nell'ambito dello sviluppo sostenibile, della sicurezza e del benessere per imprese e famiglie.

Bellini, che oltre alla sua nuova posizione in Facile Ristrutturare è anche Vicepresidente dell'Associazione Nazionale degli Agenti e Mediatori d’Affari (Anama), ha sottolineato come la felicità non debba essere considerata un obiettivo distante nel mondo degli affari, ma piuttosto un elemento centrale per il successo aziendale e il benessere dei dipendenti.

"Spesso la felicità viene trascurata nelle discussioni aziendali, considerata un obiettivo secondario rispetto alla crescita economica o al successo finanziario", ha dichiarato Bellini. "Tuttavia, è dimostrato che un ambiente lavorativo in cui la felicità e il benessere dei dipendenti sono prioritari porta a una maggiore produttività, creatività e soddisfazione complessiva".Facile Ristrutturare, azienda leader nel settore delle ristrutturazioni in Italia e parte integrante della holding dedicata alla casa, Renovars SPA, si impegna a integrare il concetto di felicità nella propria cultura aziendale. "In un settore come quello delle ristrutturazioni, spesso associato a stress e tensioni, è fondamentale creare un ambiente di lavoro che promuova la felicità e il benessere", ha aggiunto Bellini.

L'evento "Il Valore della Felicità" - Remind rappresenta un'opportunità importante per riunire professionisti e esperti di diverse industrie per discutere e promuovere una visione olistica del successo aziendale, in cui la felicità riveste un ruolo chiave.In conclusione, Paolo Bellini ha sottolineato l'importanza di considerare la felicità come un valore imprescindibile anche nel contesto aziendale, affermando: "Investire nella felicità dei dipendenti non è solo eticamente giusto, ma anche strategicamente vantaggioso per il successo a lungo termine dell'azienda".
L'Osservatorio Immobiliare Digitale - Guida verso un futuro professionale ed etico nel settore immobiliare italiano
Un'intervista esclusiva al presidente di OID, Alessandro Pasqual, l'associazione che promuove la formazione specializzata e la trasparenza nel mercato immobiliare italiano e internazionale.

L'Osservatorio Immobiliare Digitale (OID) sta delineando un nuovo standard nel mondo dell'intermediazione immobiliare in Italia, ponendo l'accento sulla professionalità, sull'etica e sulla formazione specializzata. In un'intervista esclusiva, abbiamo avuto l'opportunità di parlare con il presidente di OID, Alessandro Pasqual, per comprendere meglio la missione e gli obiettivi dell'associazione.

OID si propone di essere un faro di fiducia e competenza nel settore immobiliare italiano, sia per gli agenti immobiliari locali che per i clienti internazionali interessati a investire nella bellezza e nella cultura del nostro paese. Attraverso la promozione di principi etici ben definiti e l'erogazione di formazione altamente specializzata, OID mira a fornire agli associati gli strumenti necessari per eccellere nel mercato sempre più competitivo.

Durante l'intervista, il presidente Pasqual ha evidenziato l'importanza della formazione continua nel settore immobiliare, soprattutto in un'era in cui le tecnologie digitali stanno rivoluzionando il modo in cui le transazioni vengono condotte. OID si impegna a offrire programmi formativi all'avanguardia, progettati per preparare gli agenti immobiliari ad affrontare le sfide del mercato globale e a sfruttare le opportunità emergenti.Inoltre, Pasqual ha sottolineato l'importanza dei rapporti internazionali per OID, specialmente con gli Stati Uniti, uno dei mercati immobiliari più influenti al mondo. L'associazione si impegna a stabilire e mantenere collaborazioni strategiche con organismi come la National Association of Realtors (NAR), al fine di favorire lo scambio di conoscenze e l'accesso a nuove opportunità di business.Infine, il presidente Pasqual ha espresso la determinazione di OID nel rimanere all'avanguardia delle nuove tecnologie e delle tendenze del mercato, al fine di garantire che gli associati possano fornire un servizio di alta qualità e rimanere competitivi in un ambiente in continua evoluzione.

In conclusione, OID si presenta come un catalizzatore per l'innovazione e l'eccellenza nel settore immobiliare italiano, guidando gli agenti immobiliari verso un futuro di successo e sostenibilità. Con una leadership forte e una visione chiara, l'associazione è pronta a plasmare il futuro del mercato immobiliare italiano e internazionale.
Angelica Krystle Donati su Casa Radio: "Il mondo delle costruzioni tra sostenibilità, direttiva "case green" e parità di genere"
In un'intervista esclusiva su Casa Radio, Angelica Krystle Donati, Presidente di ANCE Giovani, ha affrontato temi cruciali riguardanti il ruolo della comunicazione delle imprese nel settore edilizio, la direzione della sostenibilità, la direttiva "casa green" e la parità di genere nell’edilizia.

Angelica Donati ha sottolineato l'importanza della comunicazione delle imprese nel promuovere la sostenibilità come un pilastro fondamentale del settore edilizio. "La trasparenza e la chiarezza nella comunicazione sono essenziali per coinvolgere il pubblico e guidare il cambiamento verso pratiche più sostenibili", ha affermato.

Un altro tema centrale è stato il recente sviluppo della direttiva europea Case green, che mira a migliorare le prestazioni energetiche degli edifici. La Presidente ANCE Giovani  ha sottolineato l'importanza di adottare misure che promuovano l'efficienza energetica e la riduzione delle emissioni nel settore edilizio, sottolineando l'opportunità che ciò rappresenta per il rilancio post-superbonus.

Con riguardo alla parità di genere nell'edilizia, Angelica Donati ha poi discusso della certificazione volontaria UNI 125/ 2002 come possibile incentivo per migliorare la situazione ma come tassello finale di un percorso che inizia dal cambiamento culturale. "La promozione della parità di genere non è solo una questione di equità, ma anche di vantaggio per l'intero settore", ha affermato.

L'intervista di Angelica Krystle Donati su Casa Radio ha offerto uno sguardo approfondito sulle sfide e le opportunità che il settore edilizio affronta,  evidenziando la necessità di azioni concrete da parte del governo e delle imprese per promuovere un futuro più sostenibile e inclusivo.
Una visione equilibrata tra innovazione digitale e sensibilità umana è la chiave per il futuro delle transazioni immobiliari.
In esclusiva per Bricks and Music su Casa Radio, Giulio Azzolini, Responsabile della rete di FRIMM spa, rivela come l'innovazione digitale stia trasformando il settore immobiliare, senza tralasciare l'importanza dell'interazione umana.

Azzolini ha analizzato il delicato rapporto tra agenti immobiliari e tecnologia, definendolo "altalenante". "L'agente immobiliare italiano, pur apprezzando l'efficienza offerta dalla tecnologia, non può trascurare l'importanza dell'interazione umana", ha dichiarato. Ha sottolineato l'essenziale ruolo della tecnologia nell'ottimizzazione delle attività quotidiane degli agenti immobiliari moderni, pur invitando a bilanciare l'impiego di strumenti tecnologici con un approccio umano nella consulenza.

Parlando dell'"ecosistema digitale" di FRIMM, Azzolini ha evidenziato l'integrazione di diversi strumenti digitali mirati a migliorare l'esperienza del cliente e l'efficacia dell'agente immobiliare. "Dall'integrazione dei servizi della suite GOOGLE alla gestione integrata dei contatti clienti tramite CRM, passando per la personalizzazione delle strategie di marketing attraverso analisi avanzate, il nostro ecosistema digitale si pone l'obiettivo di ottimizzare ogni fase della transazione immobiliare", ha affermato, "puntanto soprattutto alla comunicazione costante e continua con il cliente, anche dopo la conclusione della compravendita".

Infine, Azzolini "Il nostro focus è sul rendere la tecnologia accessibile e funzionale per gli agenti immobiliari, facilitandone il lavoro e migliorando la qualità del servizio offerto ai clienti", illustrando l'importanza della sinergia tra strumenti CRM (Customer Relationship Management) e analisi dati avanzate, evidenziando come tali tecnologie permettano agli agenti di offrire un servizio moderno e di qualità superiore.

Questa intervista a Giulio Azzolini di FRIMM spa ha confermato il ruolo cruciale della tecnologia nell'evoluzione del settore immobiliare, sottolineando al contempo l'importanza di mantenere al centro dell'attività l'approccio umano e la consulenza personalizzata.

Una visione equilibrata tra innovazione digitale e sensibilità umana sembra essere la chiave per il futuro delle transazioni immobiliari.
Coprire le muffe per vendere casa
Nella rubrica odierna di Bricks and Music su Casa Radio, Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli hanno affrontato un tema di cruciale importanza per la nostra salute: la qualità dell'aria negli ambienti chiusi.

Per far luce su questa questione, hanno intervistato Damiano Sanelli, tecnico in sicurezza ambientale indoor e coordinatore tecnico del progetto di formazione sulla salubrità dell’aria negli spazi chiusi Home, Health and Hi-Tech (Hhh). Durante l'intervista, Sanelli ha evidenziato un dato sorprendente: «Trascorriamo il 90 per cento della giornata in ambienti chiusi», ha affermato, «Qui gli inquinanti sono il 500 per cento in più rispetto agli ambienti esterni. Questo può generare un maggiore senso di fatica e di ansia, con calo di attività ed energie e un aumento del rischio di contrarre malattie».

Le conseguenze di una scarsa qualità dell'aria negli ambienti interni possono essere gravi e spesso non immediatamente percepite, ma contribuiscono significativamente al deterioramento della nostra salute generale. La fatica, l'ansia e il rischio di malattie sono solo alcune delle conseguenze di cui Sanelli ha discusso durante l'intervista. . 

L'intervista ha posto l'accento su un aspetto spesso trascurato della nostra vita quotidiana, sottolineando l'importanza di monitorare e migliorare la qualità dell'aria negli ambienti chiusi per il benessere e la salute di tutti.
Il potenziale rivoluzionario degli Smart Contract nel settore finanziario e immobiliare
Nell'odierna rubrica "Bricks and Music" su Casa Radio, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, Federico Pagliuca, esperto digitale e CEO di Docudrop, ha delineato una visione audace per il futuro del settore immobiliare italiano, puntando sulle innovazioni.

"L'Italia ha mostrato interesse verso le nuove tecnologie, ma rispetto ad altri paesi europei, siamo rimasti indietro nell'applicazione concreta di queste tecnologie", ha dichiarato Pagliuca durante l'intervista. Ha sottolineato in particolare il potenziale rivoluzionario degli Smart Contract nel settore finanziario e immobiliare.

Pagliuca ha evidenziato come Docudrop abbia dimostrato la sua resilienza durante l'emergenza Covid-19, fungendo da punto di riferimento nel settore immobiliare e facilitando le transazioni in un periodo di incertezza."Abbiamo dimostrato che l'adozione di tecnologie avanzate non solo è possibile, ma può portare a un miglioramento significativo nell'efficienza dei processi", ha aggiunto Pagliuca, sottolineando l'importanza di transazioni più sicure, trasparenti e veloci.Le soluzioni offerte da Docudrop mirano a ridurre tempi e costi delle transazioni immobiliari, automatizzando i processi post-contrattuali e garantendo una maggiore sicurezza."

"Immaginate di poter completare tutti i passaggi necessari per l'acquisto o l'affitto di un immobile con pochi clic, senza dover lasciare la propria abitazione", ha esemplificato Pagliuca, aprendo la porta a una nuova era per il mercato immobiliare.

"La tecnologia esiste e le soluzioni sono a portata di mano", ha concluso Pagliuca. "Ciò che serve ora è una maggiore coesione tra i vari attori del mercato e un impegno chiaro e deciso da parte delle istituzioni per permettere una piena applicabilità di queste tecnologie".
Il Direttore Generale di Auxilia Finance Spa svela le prospettive del mercato dei mutui in una intervista esclusiva con Casa Radio
Il Direttore Generale di Auxilia Finance Spa svela le prospettive del mercato dei mutui in una intervista esclusiva con Casa Radio.

"In una conversazione ricca di spunti, il Direttore Generale di Auxilia Finance Spa analizza il panorama attuale dei mutui e le strategie delle banche in un contesto di crescente inflazione e aumento dei tassi."

Nell'ambito della rubrica quotidiana "Bricks and Music" su Casa Radio, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, il Direttore Generale di Auxilia Finance Spa ha offerto un'analisi approfondita sulla situazione attuale dei mutui e sulle prospettive del mercato del credito.

Tra i temi discussi, spicca l'analisi del mood delle banche di fronte all'attuale scenario economico caratterizzato dall'incremento dei tassi e dall'aumento dell'inflazione. Il Direttore Generale ha affrontato il tema del presunto "credit crunch" da parte degli istituti, esaminando le strategie adottate e le prospettive future. Oltre ai fattori legati ai tassi di interesse, è stato esaminato il posizionamento degli istituti nel valutare la nuova clientela.

Roberto Bassani ha condiviso le sensazioni riguardanti le strategie delle banche in questo contesto, offrendo chiarezza sulle modalità di approccio al mercato da parte di Auxilia Finance Spa.Un ulteriore punto affrontato durante l'intervista è stato l'accordo di rilievo recentemente sottoscritto tra Auxilia Finance e ADICONSUM.

Il Direttore Generale di Auxilia ha illustrato lo scopo di questo accordo e le implicazioni che avrà sulle operazioni future dell'azienda.L'intervista si è rivelata un'opportunità preziosa per comprendere più a fondo il panorama attuale dei mutui e per ottenere prospettive interessanti sulle strategie degli istituti finanziari in un contesto economico in continua evoluzione.
La casa emotiva con Valentina Pascolini
Nella puntata odierna di Bricks and Music, a cura di Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli è intervenuta Valentina Pascolini, Formatrice, fondatrice dell'omonimai Academy, autrice del libro Tutto Nasce da un Sogno e speaker congressuale. Hai formato nella vita oltre 16.000 persone e formato team aziendali.
Momento d'oro per le locazioni
Silvia Spronelli, Presidene di Solo Affitti Spa, intervenuta ai microfoni di Casa Radio, nel corso della puntata di Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, ha parlato del momento d'oro del mercato delle locazioni immobiliari in Italia.

Tra i temi trattati nell'intervista:
  • Mettere a reddito un appartamento torna prepotentemente negli investimenti degli italiani.
  • Come tutelarsi dagli insoluti , quali soluzioni proposte da SoloAffitti
  • L’idea di un bollino di qualità degli affitti potrebbe rappresentare una grande opportunità di trasparenza per proprietari e inquilini.
Post Superbonus e le prossime sfide economiche per la filiera dell'edilizia
Luca Berardo è intervenuto oggi ai microfoni di Casa Radio, durante la rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli.

Il Superbonus 110% ha rappresentato un punto di svolta per il settore dell'edilizia italiana, generando un notevole aumento dei fatturati e una fioritura di nuove attività nel panorama nazionale.

Tuttavia, quanto accade ora, nel cosiddetto post-superbonus?

Questa è la domanda che abbiamo posto a Luca Berardo, Presidente di Assoposa, in una recente intervista radiofonica. Secondo Berardo, il post-superbonus è stato gestito in modo insufficiente, lasciando il settore impreparato ad affrontare le conseguenze dell'impennata di attività seguita alla misura.

L'anno 2023 ha visto la chiusura di migliaia di partite IVA nell'edilizia, un dato che Berardo ritiene sottostimato ma che evidenzia le difficoltà affrontate dalle imprese del settore.In particolare, sottolinea le criticità legate alla comunicazione propagandistica attorno al superbonus, che ha portato a una percezione distorta dell'incentivo come un regalo eccessivo per l'edilizia. Questo ha causato un aumento delle chiusure di aziende e ha generato instabilità nella catena di approvvigionamento e distribuzione.

Inoltre, le recenti crisi internazionali, come la guerra in Ucraina e nel Medio Oriente, potrebbero influenzare negativamente il settore dell'edilizia italiana. Tuttavia, al momento, non si registrano grandi tensioni sugli approvvigionamenti e sulle catene produttive.

Un altro punto critico sollevato durante l'intervista riguarda l'aumento della ritenuta sui bonifici dal 8% all'11%, una decisione che ha ulteriormente gravato sulle imprese del settore.

Oltre alle sfide economiche, Berardo affronta il tema della sicurezza sul lavoro, sottolineando l'importanza della formazione continua per prevenire incidenti e garantire un ambiente lavorativo sicuro per tutti gli operatori del settore.Condivide l'impegno di Assoposa per promuovere la formazione e la certificazione delle competenze dei posatori, al fine di garantire standard elevati di sicurezza e qualità nel settore edilizio.

In conclusione, l'intervista con Luca Berardo offre uno sguardo approfondito sulle sfide attuali e future del settore dell'edilizia in Italia, evidenziando la necessità di una riflessione seria e di interventi mirati per affrontare le criticità emerse dopo il superbonus e per garantire un futuro sostenibile per il settore.
Turbolenze economiche globali: l'intervista al presidente di Confassociazioni, l'economista Angelo Deiana
Angelo Deiana, presidente di Confassociazioni, analizza le implicazioni della guerra economica mondiale e le sfide per l'Italia in un'intervista esclusiva a Casa Radio.

In un'intervista esclusiva a Casa Radio nella rubrica "Bricks and Music", condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, Angelo Deiana, presidente di Confassociazioni, ha gettato luce sulle turbolenze economiche globali e le loro possibili ripercussioni sull'Italia.

Deiana ha introdotto il tema sottolineando l'interconnessione globale che caratterizza l'attuale contesto economico, evidenziando come la pandemia abbia rivelato l'interdipendenza tra le economie mondiali. Ha citato esempi tangibili, come l'aumento vertiginoso dei costi di trasporto, che riflette l'interconnessione e l'impatto diretto su prodotti importati dall'Estremo Oriente. Analizzando il concetto di globalizzazione, Deiana ha sottolineato la necessità di una globalizzazione basata su principi sani, come il rischio e il rendimento, evidenziando la importanza della diversificazione e del risk management nelle relazioni economiche internazionali.

L'intervista ha toccato anche il ruolo dell'Unione Europea, con Deiana che ha sollevato dubbi sulle politiche della BCE riguardo all'inflazione e ai tassi di interesse, sottolineando l'importanza di un approccio prudente per gestire il rischio economico.

Un altro punto focale è stata la burocrazia italiana e la sua influenza sugli investimenti nel Paese. Deiana ha evidenziato come la complessità amministrativa possa rappresentare un ostacolo significativo per gli investitori, rendendo necessaria una semplificazione normativa per attrarre capitali. Parlando degli investimenti legati agli eventi di portata internazionale, come il Giubileo e le Olimpiadi Milano Cortina, Deiana ha sottolineato l'importanza di bilanciare gli interessi economici con quelli sociali e culturali, evitando che tali eventi diventino solo occasioni di profitto per pochi.Tuttavia, le prospettive positive sono state temperate dalla notizia di un crollo nel settore immobiliare italiano, con numeri impietosi che indicano una crisi nel mercato. Questo fenomeno, secondo Deiana, è influenzato non solo dalle turbolenze economiche globali ma anche dalla burocrazia interna, che ostacola gli investimenti e la crescita.

In conclusione, l'intervista ha offerto uno sguardo approfondito sulle sfide economiche che l'Italia deve affrontare, sottolineando la necessità di politiche volte a promuovere la stabilità e l'attrattività degli investimenti nel Paese, nonché a bilanciare gli interessi economici con quelli sociali e culturali.
L'Architutto in Green: Gianni Terenzi promuove la sostenibilità nell'edilizia durante un'intervista a Casa Radio
Gianni Terenzi, noto come l'Architutto in Green, sottolinea l'importanza di una comunicazione edilizia orientata alla sostenibilità durante l'intervista a Bricks and Music su Casa Radio.

Nell'ultima puntata della rubrica Bricks and Music su Casa Radio, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, l'architetto Gianni Terenzi, meglio conosciuto come l'Architutto in Green, ha espresso la sua visione riguardo alla necessità di una rivoluzione nella comunicazione dell'edilizia, spingendo verso soluzioni sempre più sostenibili.

Durante l'intervista, Terenzi ha evidenziato come sia fondamentale trasmettere messaggi incentrati sulla sostenibilità attraverso programmi televisivi, radiofonici e piattaforme web, al fine di sensibilizzare il pubblico sull'importanza di scelte eco-friendly nell'ambito dell'architettura e dell'edilizia.

Inoltre, l'architetto ci ha raccontato dell'aumentata consapevolezza delle aziende partecipanti a Klimahouse 2024 riguardo alla necessità di fare rete e collaborare per promuovere pratiche costruttive sostenibili e innovative.

Infine, durante l'intervista è stata annunciata l'iniziativa "Abitare Green", promossa dal Laboratorio sull'edilizia e l'abitare sostenibile della Regione Lazio, volta a promuovere e incentivare progetti abitativi orientati alla sostenibilità ambientale.

Gianni Terenzi è un fervente sostenitore del cambiamento verso un'edilizia più green e ha invitato tutti gli attori del settore a unirsi nell'adozione di pratiche costruttive che rispettino l'ambiente e contribuiscano a un futuro più sostenibile.
Marisa Corso: Il futuro dell'ospitalità in Italia passa per i grandi eventi sportivi dei prossimi anni
Nell'ultimo episodio di "Bricks and Music" su Casa Radio, condotto da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, abbiamo avuto l'onore di intervistare Marisa Corso, Fondatrice e CEO di MC Consulting.

La sua passione per il marketing e la sua convinzione nell'importanza dell'internazionalizzazione hanno plasmato una carriera dedicata al business development, con un particolare focus sull'architettura e il design. Inoltre, il suo ruolo di docente di marketing internazionale presso la Business School del Sole 24 Ore la rende una voce autorevole nel settore.

L'intervista si è concentrata sulle imminenti sfide e opportunità nel settore dell'ospitalità in Italia, in vista dei grandi eventi sportivi che si terranno nei prossimi anni.

"È una gara contro il tempo, che si può vincere solamente insieme," ha sottolineato Marisa Corso.

Con l'avvicinarsi degli Europei di Atletica 2024 a Roma, le ATP Finals a Torino nel 2025, i Giochi del Mediterraneo nel 2026 a Taranto e l'appuntamento con le Olimpiadi e le Paralimpiadi invernali del 2026 tra Milano e Cortina, l'Italia si trova di fronte a un'opportunità unica di sviluppo nel settore dell'ospitalità.

Marisa Corso ha evidenziato l'importanza di una collaborazione sinergica tra pubblico e privato per massimizzare i benefici economici e sociali di questi eventi. Inoltre, ha sottolineato il ruolo cruciale dei giovani nel cogliere queste opportunità e contribuire all'innovazione nel settore. "Sono loro il futuro dell'ospitalità," ha affermato. "La creatività e la resilienza della nuova generazione possono trasformare sfide in opportunità."

In conclusione, l'intervista con Marisa Corso ha offerto uno sguardo approfondito sulle prospettive del settore dell'ospitalità durante i grandi eventi sportivi, invitando tutti gli attori del settore a lavorare insieme per un futuro di successo e sostenibilità.
Turismo sostenibile: prospettive e sfide per il futuro
Flavia Coccia di dmoh2o Tevere mare svela strategie per lo sviluppo sostenibile del settore turistico nel Lazio, con un focus sul valore aggiunto dell'economia del mare e le sfide del turismo inclusivo.

Nell'ultima puntata di Bricks and Music su Casa Radio, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, l'attenzione è stata focalizzata sul turismo sostenibile nel Lazio.

Flavia Coccia, Destination manager di dmoh2o Tevere mare e membro del comitato scientifico di Assonautica, ha evidenziato l'importanza cruciale del settore turistico per l'economia regionale, soprattutto considerando i dati incoraggianti forniti dalla Camera di Commercio nel suo rapporto annuale.

"Il valore aggiunto dell’economia del mare nel Lazio ha raggiunto livelli straordinari in diverse filiere, seppur altre devono essere stimolate per crescere", ha dichiarato Coccia. "Parliamo di un settore che crea occupazione, anche a livello di indotto. Sulla base di questi dati concreti possiamo studiare le strategie necessarie per uno sviluppo sostenibile del turismo. L’obiettivo della sostenibilità coinvolge tutti ed occorre lavorare in sinergia per raggiungerlo”.

Durante l'intervista, si è anche affrontato il tema del turismo inclusivo ed accessibile, evidenziando la necessità di migliorare la situazione ancora non all'altezza in Italia. Inoltre, si è discusso del prossimo Giubileo che prenderà il via a gennaio 2025 e di come la città di Roma si stia preparando per questo evento di portata internazionale.
Il ruolo cruciale della Medicina Ambientale Clinica: intervista con il Dott. Antonio Maria Pasciuto
Esperto in Medicina Ambientale Clinica, il Dott. Pasciuto rivela come i fattori ambientali influenzino la salute e offrano chiavi di lettura per comprendere malattie come le Mitocondriopatie e il Cancro.

Nella frenesia del quotidiano, spesso sottovalutiamo l'impatto dell'ambiente sulla nostra salute. Tuttavia, secondo recenti statistiche, il 24% delle malattie e il 23% delle morti sono attribuibili a fattori ambientali. Questa consapevolezza ha spinto la comunità scientifica ad approfondire il legame tra ambiente e salute, aprendo la strada alla Medicina Ambientale Clinica.

Il Dott. Antonio Maria Pasciuto, Medico Specialista in Medicina Interna e figura di spicco in questo campo, ha offerto preziose intuizioni durante un'intervista esclusiva per la rubrica "Bricks and Music" su Casa Radio.

La Medicina Ambientale Clinica, spiega il Dott. Pasciuto, va oltre la cura delle malattie manifeste, esaminando come l'ambiente influenzi i meccanismi cellulari e genetici alla base della salute umana.

Nel corso dell'intervista condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, il Dott. Pasciuto ha affrontato argomenti di grande rilevanza, tra cui le Mitocondriopatie, le complesse interazioni tra genetica ed epigenetica, nonché il ruolo cruciale della Medicina Ambientale Clinica nella comprensione e nella gestione del Cancro.

Attraverso una prospettiva olistica, il Dott. Pasciuto ha evidenziato come la Medicina Ambientale Clinica offra non solo una migliore comprensione delle malattie, ma anche opportunità concrete per interventi terapeutici mirati. Dai cambiamenti nello stile di vita all'adozione di pratiche ambientali sostenibili, le soluzioni proposte da questa disciplina si rivelano fondamentali per migliorare la salute individuale e collettiva.

In un'epoca in cui la consapevolezza ambientale è essenziale per il benessere umano, l'intervista al Dott. Antonio Maria Pasciuto rappresenta un'importante fonte di informazioni e spunti di riflessione, gettando luce su un ambito di studio destinato a rivoluzionare il modo in cui affrontiamo la salute e l'ambiente.
Presidente Confindustria Ceramica: "Dazi antidumping approvati dall'UE, una tutela per il settore"
Giovanni Savorani, intervistato su Casa Radio, nella rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese, analizza le implicazioni dei dazi cinesi sulle piastrelle di ceramica e svela le prospettive di crescita per il settore.

Il Presidente di Confindustria Ceramica, Giovanni Savorani, ha fornito un'analisi approfondita sulle recenti decisioni dell'Unione Europea riguardanti i dazi antidumping sulle importazioni di piastrelle di ceramica provenienti dalla Cina.

Durante un'intervista esclusiva ai microfoni di Casa Radio, nella rubrica Bricks and Music condotta da Paolo Leccese, Savorani ha sottolineato l'importanza di queste misure per la tutela del settore ceramico europeo.Secondo quanto dichiarato dal Presidente Savorani, l'approvazione definitiva dei dazi rappresenta una tappa fondamentale per contrastare il fenomeno del dumping e garantire condizioni di concorrenza equa sul mercato comune. L'aliquota del dazio, entrata in vigore lo scorso venerdì 16 settembre e valida per i prossimi 5 anni, varia a seconda della collaborazione delle aziende cinesi all'indagine condotta, oscillando tra il 30,6% e il 69,7%.

L'iter che ha portato all'approvazione di tali dazi ha richiesto un lungo processo, iniziato nel 2010, che ha coinvolto la compilazione di oltre 70 questionari aziendali in sei paesi comunitari. Questa procedura dettagliata è stata volta a tutelare tutte le parti coinvolte, comprese le indagini condotte anche negli Stati Uniti come paese terzo di controllo.

Parlando delle prospettive per il 2024 e delle opportunità di crescita per il settore ceramico, Savorani ha evidenziato l'importanza di eventi come Cersaie 2024, il Salone Internazionale della Ceramica per l'architettura e dell'Arredobagno. Presentando il Manifesto dell'edizione 2024 della fiera, Savorani ha sottolineato come esso rappresenti una narrazione grafica e concettuale dell'interazione tra l'essere umano e gli spazi architettonici.Il visual del manifesto, secondo Savorani, riflette l'ampia gamma di prodotti di design presenti a Cersaie, in grado di soddisfare le esigenze di progettisti, contractors e operatori del settore provenienti da tutto il mondo.

Con la manifestazione prevista a Bologna dal 23 al 27 settembre, Savorani si è detto fiducioso nell'attrarre un pubblico internazionale interessato alle ultime tendenze e innovazioni nel campo della ceramica per l'architettura e dell'arredobagno.
Ania Lopez, la voce globale dell'ingegneria
Un'entusiasmante conversazione con Ania Lopez, Vice Presidente del WFEO (World Federation of Engineering Organizations), sui delicati temi della sicurezza sul lavoro e sul futuro energetico globale.

Nel vasto panorama dell'ingegneria mondiale, Ania Lopez emerge come una figura di spicco, recentemente eletta Vice Presidente dell'executive board del WFEO (World Federation of Engineering Organizations).

La sua elezione, avvenuta lo scorso ottobre, ha segnato un momento significativo per l'organizzazione mondiale, rappresentando un passo avanti nella promozione della diversità e dell'inclusione, in un campo tradizionalmente dominato da figure maschili.Conquistando la fiducia di oltre cento paesi membri, Lopez ha superato la concorrenza dei candidati provenienti da Brasile, Svizzera e Bahrein, ottenendo un sostegno compatto da parte dei paesi europei e dell'America Latina, con un contributo fondamentale dalla Cina, la nazione con il maggior numero di ingegneri al mondo. La sua vittoria ha segnato una svolta storica, poiché è diventata l'unica donna nel board esecutivo, dopo l'ultima elezione femminile nel 2017.

In un'intervista esclusiva ai microfoni di Casa Radio, nella rubrica "Bricks and Music", condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, Ania Lopez ha discusso vari temi cruciali, tra cui la sicurezza sul lavoro, alla luce del tragico evento di Firenze in cui hanno perso la vita cinque operai.

La neo Vice Presidente ha sottolineato l'importanza di promuovere protocolli e standard rigorosi per garantire la protezione dei lavoratori in tutto il mondo.Inoltre, Lopez ha ribadito l'impegno del WFEO nell'affrontare sfide globali come l'energia sostenibile, tema che verrà affrontato nel prossimo incontro a Lisbona il 4 marzo. Casa Radio sarà presente per coprire l'evento in diretta, fornendo approfondimenti sui contenuti discussi e sulle soluzioni proposte per un futuro energetico più verde e sostenibile.

Con il suo carisma, la sua competenza e la sua determinazione, Ania Lopez si pone come una guida autorevole nel mondo dell'ingegneria, promuovendo l'innovazione, la collaborazione e la responsabilità sociale in ogni angolo del pianeta.
L'Intelligenza Artificiale apre nuovi orizzonti nella comunicazione globale
Nell'ultima puntata di "Bricks and Music" su Casa Radio, Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli hanno ospitato un ospite davvero fuori dal comune: Elvis Tusha, giovane influencer e esperto di intelligenza artificiale.

Elvis ci ha raccontato la sua ultima sfida: sincronizzazione labiale di Vladimir Putin parlante italiano, grazie all'ausilio dell'Intelligenza Artificiale.Infatti, partendo dall'intervista del famoso giornalista americano, Tucker Carlson, al leader russo, Elvis Tusha ha messo in mostra il potenziale rivoluzionario dell'Intelligenza Artificiale nella comunicazione globale.

Attraverso sofisticati algoritmi di traduzione e interpretazione, Tusha è riuscito a far parlare Putin in italiano, sincronizzando perfettamente i movimenti delle labbra con le parole pronunciate."Questa tecnologia apre nuovi orizzonti nella comunicazione globale", ha commentato Tusha durante l'intervista. "Ora possiamo ottenere una comprensione più profonda delle reali intenzioni dei leader mondiali e consentire a queste comunicazioni di raggiungere ogni angolo del pianeta, eliminando le barriere linguistiche."

Tuttavia, con le opportunità offerte dall'Intelligenza Artificiale emergono anche nuovi rischi. "Dobbiamo essere consapevoli della potenziale manipolazione delle informazioni", ha avvertito Tusha. "Con la capacità di alterare discorsi e gesti dei leader mondiali, dobbiamo adottare misure rigorose per garantire l'autenticità e l'integrità delle comunicazioni."

L'intervista di oggi su Casa Radio ha sollevato importanti questioni sulla futura evoluzione della comunicazione globale e sull'etica nell'uso dell'Intelligenza Artificiale.

Il futuro è già qui, e sta ai nostri tempi decidere come plasmarlo per il bene comune.
Il progetto rivoluzionario del Fondo 10 Stadi per la riqualificazione urbana e lo sviluppo delle città italiane.
Durante la rubrica Bricks and Music su Casa Radio, Francesco De Luca, partner di ResolutionRE e advisor del Fondo 10 Stadi, ha presentato un ambizioso progetto per la creazione di stadi polifunzionali, trasformando il concetto tradizionale di impianto sportivo in veri e propri centri servizi urbani.

Durante l'intervista, De Luca ha spiegato dettagliatamente il concetto di stadio polifunzionale, un'idea che va ben oltre il semplice terreno di gioco per il calcio.

L'obiettivo del progetto è quello di trasformare gli impianti sportivi in veri e propri centri di aggregazione urbana, dotati di parcheggi, centri commerciali, e una vasta gamma di servizi, dall'intrattenimento alla ristorazione, dalla cultura al benessere.

"Stiamo parlando di una visione completamente nuova per gli stadi italiani", ha dichiarato De Luca durante l'intervista. "Non più semplici luoghi dove si svolgono eventi sportivi, ma veri e propri hub urbani che promuovono lo sviluppo sociale ed economico delle città."Il progetto non si limita alla costruzione di nuovi impianti, ma include anche la riqualificazione urbana delle aree circostanti, trasformando spazi inutilizzati in vivaci centri di attività e intrattenimento.

"Vogliamo creare luoghi che siano il cuore pulsante delle comunità locali", ha aggiunto De Luca.Il Fondo 10 Stadi sta già collaborando con diverse città italiane e squadre di calcio interessate a adottare questo innovativo modello di sviluppo urbano. L'obiettivo è quello di creare una rete di stadi polifunzionali che diventino punti di riferimento per la vita sociale e culturale delle città italiane, contribuendo allo stesso tempo alla crescita economica e alla riqualificazione delle aree urbane.

Il progetto del Fondo 10 Stadi prende forma nel prossimo futuro a Caserta, con la costruzione di un impianto all'avanguardia che promette di trasformare il panorama urbano e offrire nuove opportunità di sviluppo alla città.

Posizionato strategicamente a soli 1 chilometro dalla stazione ferroviaria e 800 metri dalla Regia di Caserta, questo nuovo impianto non sarà solo un luogo per gli eventi sportivi, ma un vero e proprio centro di attrazione e servizi per la città e i suoi abitanti."Lo stadio di Caserta rappresenta una grande opportunità per la città", ha dichiarato De Luca durante l'intervista. "Non solo offrirà uno spazio moderno e funzionale per il calcio e altri eventi sportivi, ma sarà anche un punto di incontro per la cultura, l'intrattenimento e lo shopping."

L'intervista ha suscitato grande interesse e dibattito tra gli ascoltatori di Casa Radio, evidenziando il potenziale trasformativo del progetto proposto da De Luca e il suo team.
Casa Radio: Febbraio in prima linea tra Innovazione, Ricettività, Sostenibilità e Salubrità Indoor"
Bricks and Music svela il calendario di eventi di Casa Radio a Febbraio, tra cui spicca Klimahouse a Bolzano con la partecipazione entusiastica di Maria Chiara Voci.

Nella puntata odierna di Bricks and Music, la rinomata rubrica di Casa Radio condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, si è aperto il sipario su un febbraio ricco di appuntamenti imperdibili. Casa Radio, media partner di spicco, si prepara a illuminare il mese con una serie di eventi eclettici e innovativi.

Il fulcro della discussione è stato Klimahouse a Bolzano, un autentico 'laboratorio' dell'innovazione che ha catturato l'attenzione di Maria Chiara Voci, giornalista de IlSole24Ore e direttrice di Casa Naturale. Con entusiasmo, ha descritto l'evento come un'opportunità unica di esplorare le ultime frontiere nel campo delle energie rinnovabili e dei materiali sostenibili. Il Klimahouse Congress, in particolare, si distingue come un incontro imperdibile, concentrato sulle sfide e le soluzioni nel campo della costruzione sostenibile e la premiazione della seconda edizione del Wood Architecture Prize 2024, prestigioso premio che celebra il valore architettonico e sostenibile delle opere italiane in legno.

L'attenzione si è poi spostata su Hospitality Riva del Garda, lo straordinario Salone dell'Accoglienza dedicato alle ultime tendenze e innovazioni per la People Industry HoReCa. Con oltre 750 espositori e un aumento del 20% rispetto al 2023, l'evento promette di essere una vetrina straordinaria per aziende consolidate e nuovi protagonisti del settore.

Non sono mancate le anticipazioni sul "Mese della Salubrità Indoor" lanciato da Casa Radio, un'iniziativa dedicata a promuovere ambienti interni salutari e sostenibili.

Infine si è ricordato il World Radio Day, un evento imperdibile che si terrà a Milano il 13 febbraio, di Casa Radio è media partner, organizzato per il secondo anno consecutivo da Radio Speaker in occasione dei 100 anni dalla nascita della radio.

Febbraio si prospetta, dunque, come un mese ricco di spunti, ispirazioni e opportunità, con Casa Radio al centro di un palcoscenico illuminato da innovazione, sostenibilità e intrattenimento di qualità.
La salubrità indoor e l'allarme delle malattie legate ai fattori ambientali
La salubrità indoor e l'allarme delle malattie legate ai fattori ambientali.
Nell'ultima puntata di Bricks and Music, la rubrica quotidiana in onda su Casa Radio, Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli hanno condotto un'approfondita intervista al Dott. Antonio Maria Pasciuto, medico specialista in Medicina Interna e fondatore di ASSIMAS.

Il focus dell'incontro è stato la "salubrità indoor", un concetto sempre più rilevante nell'era moderna.Il Dott. Pasciuto, esperto in Medicina Ambientale Clinica e membro del Consiglio Direttivo di Europaem, ha sottolineato che il 24% delle malattie e il 23% delle morti attuali sono attribuibili a fattori ambientali, i quali possono essere modificati adottando comportamenti corretti e interventi terapeutici adeguati

.La Medicina Ambientale, come definita dallo specialista, si occupa della prevenzione, diagnosi e trattamento delle patologie in correlazione con i "fattori ambientali". Gli organismi viventi, come evidenziato dal Dott. Pasciuto, sono sistemi aperti in costante contatto con l'ambiente circostante, esposti a influenze fisiche, chimiche e biologiche.Il medico ha messo in evidenza come nelle società industrializzate le cause delle malattie debbano essere ricercate principalmente nell'ambiente. L'aumento delle patologie croniche, secondo il Dott. Pasciuto, è direttamente collegato all'incremento del carico tossico ambientale cui siamo sottoposti quotidianamente.

L'evoluzione accelerata dell'ambiente negli ultimi cento anni, caratterizzata dalla contaminazione dell'aria, del suolo e dell'acqua da sostanze chimiche sintetiche, ha portato a un accumulo di tossine nel corpo umano. Si stima che ogni individuo incontri almeno 500 sostanze sintetiche al giorno, contribuendo all'aumento di malattie come la Sensibilità Chimica Multipla, il cancro, le allergie e patologie neurodegenerative come il Parkinson e l'Alzheimer.Il monito del Dott. Antonio Maria Pasciuto è chiaro: la consapevolezza dei rischi ambientali è fondamentale per adottare uno stile di vita più sano e prevenire malattie legate all'esposizione quotidiana a sostanze nocive.

La battaglia per la salute ambientale è anche una battaglia per la salute di ciascun individuo.
EuroMq: Rivoluziona il Real Estate utilizzando banche dati sempre aggiornati - Intervista ESCLUSIVA a Massimiliano Pochetti
Nella mattinata odierna, Casa Radio ha avuto il piacere di ospitare Massimiliano Pochetti, fondatore di EuroMq, nel popolare segmento "Bricks and Music", condotto da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli.

L'intervista ha offerto uno sguardo approfondito sull'importanza delle valutazioni immobiliari e sul crescente impatto della start-up tech nel panorama del real estate italiano.

EuroMq, guidata da Pochetti, già noto come ideatore di casashare.it, ha tracciato una storia di successo aziendale in soli 20 mesi dalla sua fondazione. La piattaforma euromq.it è stata la chiave per conquistare una posizione di rilievo nel mercato immobiliare italiano.

Attualmente, Reos vanta collaborazioni e partnership con brand di prestigio sia a livello nazionale che internazionale. La sua piattaforma conta oltre 150 Agenzie "No Brand" e coinvolge circa 2000 operatori che fanno un uso quotidiano della tecnologia fornita dalla start-up.

L'intervista ha messo in luce non solo il successo rapido di EuroMq ma anche l'innovazione che la società sta apportando al settore immobiliare. Massimiliano Pochetti ha condiviso la visione e la missione di EuroMq, evidenziando il ruolo cruciale delle valutazioni immobiliari nell'attuale contesto di mercato.

In un panorama ancora dominato da realtà consolidate, EuroMq emerge come una realtà giovane ma intraprendente, pronta a ridefinire il concetto di valutazione immobiliare attraverso la tecnologia e l'innovazione.
Il caso Zuncheddu: 33 anni di ingiustizia
"La verità emerge dopo 33 anni: Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli conducono una puntata memorabile di Bricks and Music, approfondendo il caso di Beniamino Zuncheddu, l'errore giudiziario destinato a segnare la storia giudiziaria italiana."

Nella puntata di oggi di Bricks and Music, i conduttori Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli hanno affrontato un caso che ha sconvolto l'opinione pubblica italiana per oltre tre decenni: quello di Beniamino Zuncheddu, l'uomo che ha trascorso 33 anni dietro le sbarre per un crimine che non ha commesso.

Il caso risale al 1991, quando Zuncheddu fu condannato all'ergastolo per la strage di Sinnai. Tuttavia, la storia ha preso una svolta sorprendente quando la testimonianza chiave che lo accusava è stata rivista durante il processo di revisione. L'accusatore ha ammesso che, prima di identificare Zuncheddu come colpevole, un agente di polizia gli aveva mostrato la foto dell'uomo, affermando categoricamente che era il responsabile della strage.

Maria Francesca Chiappe, giornalista e capo redattrice de "L'Unione Sarda", è intervenuta in diretta durante la trasmissione, portando ulteriori dettagli sullo scandalo giudiziario che ha tenuto Zuncheddu in prigione per così tanto tempo. La revisione della testimonianza ha portato i giudici a concedere la libertà a Zuncheddu.

Un passo fondamentale verso la giustizia, ma che solleva domande sull'efficacia del sistema giudiziario e sulla necessità di riforme che evitino errori così gravi.

La puntata di Bricks and Music ha fatto luce su una storia di ingiustizia duratura, mettendo in evidenza le sfide del sistema legale e aprendo la discussione sulla necessità di riforme che prevengano futuri errori giudiziari. Un appello alla riflessione e all'azione, affinché la storia di Beniamino Zuncheddu non si ripeta mai più.
Dalle parole all'azione: L'Avv. Alessandra Pinto illustra a Casa Radio le strategie Anti-Violenza emerse a nel convegno di Napoli
Nell'esclusiva intervista a Casa Radio, l'Avv. Alessandra Pinto ha svelato i dettagli dell'evento dal titolo 'Linguaggio e Violenza di Genere' che si è tenuto ieri a Napoli, un cruciale momento di riflessione su parole, significati e stereotipi.

Nella vibrante cornice del Pan, Palazzo delle Arti di Napoli, si è tenuto ieri un evento di portata cruciale nel panorama delle iniziative contro la violenza di genere.

Casa Radio ha ospitato l'Avv. Alessandra Pinto, protagonista dell'intervista condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, per svelare i retroscena dell'iniziativa organizzata dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, in collaborazione con l'Ordine degli Psicologi della Regione Campania e l’Istituto di Psicologia e Psicoterapia Relazionale e Familiare, con il patrocinio del Comune di Napoli. L'evento, trasmesso in diretta streaming, è stato un crocevia di idee e testimonianze provenienti da diverse realtà territoriali impegnate nella lotta contro la violenza di genere. L'attenzione si è focalizzata sul linguaggio, esplorando il suo utilizzo, la percezione dei significati delle parole, il loro peso e la loro potenza distruttiva.

Si è discusso approfonditamente di come le parole possano diffondere stereotipi e modelli, anche in contesti istituzionali e nel dialogo comune, spingendo a una riflessione critica sulle dinamiche linguistiche che perpetuano la violenza di genere.

L'Avv. Alessandra Pinto ha condiviso con la rubrica Bricks and Music i momenti salienti dell'evento, sottolineando l'importanza del contributo di legali specializzati, esperti in psicoterapia e psichiatria, presidenti di associazioni e centri antiviolenza, nonché della dirigente della Polizia Anticrimine della Questura di Napoli. Questi protagonisti hanno offerto chiavi interpretative e proposte concrete per contrastare la violenza di genere attraverso un'analisi approfondita del linguaggio e dei suoi impatti nella società odierna.
L'importanza della valutazione dei rischi per la salute negli ambienti chiusi
Oggi, Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli hanno condotto un'intervista esclusiva a Lorenzo Folladore, Responsabile della Comunicazione di Helty, società del gruppo Alpac, durante la rubrica "Bricks and Music" su Casa Radio.

Tra i temi affrontati, l'attenzione si è concentrata sull'importanza cruciale della valutazione della salubrità degli ambienti indoor, che riguarda abitazioni, uffici, scuole, alberghi, palestre e altri contesti. Durante l'intervista, Lorenzo Folladore ha illustrato le sfide legate alla qualità dell'aria indoor e ha presentato soluzioni innovative, tra cui la Ventilazione Meccanica Controllata (VMC), un sistema essenziale per garantire un ambiente sano e confortevole.

E' stato annunciato il lancio del primo podcast sulla salubrità indoor, intitolato "Respira Salute", prodotto da Helty in collaborazione con Casa Radio la cui prima puntata sarà trasmessa in anteprima durante la rubrica "Abitare Today" il 29 gennaio 2024, alle 15:00. Il podcast fornirà approfondimenti, consigli e interviste con esperti del settore, offrendo agli ascoltatori strumenti pratici per migliorare la qualità della vita all'interno degli spazi chiusi.
Rivoluzione Comunicativa: Angelica Bianco ci illumina il percorso di una Nuova Era
Nell'ultima puntata di Bricks and Music su Casa Radio, Angelica Bianco, esperta giornalista, ha esaminato la fondamentale differenza tra comunicazione egoica e l'importanza cruciale per le aziende di costruire un'immagine solida. Un viaggio nel mondo della reputazione aziendale e dell'indispensabile ruolo degli imprenditori in Italia.

Nella trasmissione di stamattina su Casa Radio, la rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, ha ospitato Angelica Bianco, giornalista di spicco, per esplorare il delicato equilibrio tra comunicazione egoica e la costruzione di un'immagine aziendale vincente.

Angelica Bianco ha sottolineato l'importanza cruciale per le aziende di concentrarsi sulla propria immagine e reputazione. In un'epoca in cui l'attenzione è un bene prezioso, l'aspetto etico e la percezione pubblica giocano un ruolo determinante nel successo di un'impresa. La giornalista ha evidenziato la necessità per le aziende di investire in consulenze specializzate, sottolineando che l'intelligenza artificiale, sebbene utile, non può sostituire l'esperienza umana nel creare connessioni e costruire relazioni durature.

Un capitolo importante della discussione si è focalizzato sul ruolo degli imprenditori in Italia. Angelica Bianco ha enfatizzato la responsabilità sociale e il potenziale impatto positivo che gli imprenditori possono avere sulla comunità, evidenziando l'importanza di costruire reti solide attraverso organizzazioni come ad esempio Confassociazioni.

La trasmissione si è conclusa annunciando con entusiasmo la nuova rubrica di Casa Radio, "L'Italia Che Vale". In questa iniziativa, la redazione, unitamente all'esperienza di Angelica Bianco e Paolo Leccese, si propone di ascoltare e mettere in campo gli le esperienze e le visiondi di eccellenti imprenditori italiani.
Gian Battista Baccarini (FIAIP): “Norma UNI, un risultato di straordinaria e strategica importanza frutto di un lungo e faticoso percorso"
Nella puntata odierna di Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese, con Emiliano Cioffarelli, è intervenuto Gian Battista Baccarini, Presidente Nazionale FIAIP, tra i temi trattati:
  • PIANO NAZIONALE SULLA CASA
  • PUBBLICATA LA NORMA UNI CHE DEFINISCE IL MODELLO PROFESSIONALE PER GLI AGENTI IMMOBILIARI
  • MANOVRA FINANZIARIA 2024
L'intelligenza artificiale e? spesso solo un brand
Nella puntata odierna di Bricks and Music, con Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, è intervenuto Paolo Managò, founder di AGIM, il gestionale per le agenzie immobiliari, che da oltre 25 anni ha seguito le evoluzioni tecnologiche per dare una risposta sempre pronta al mercato.

Abbiamo trattato il tema dell'intelligenza artificiale e delle sue applicazioni in ambito immobiliare anche alla luce di questo temuto fermo del mercato per il prossimo anno.
La nuova emigrazione dei pensionati italiani
Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli esplorano la nuova ondata migratoria dei pensionati italiani in cerca di tassazioni più leggere in Europa e oltre. Dalle testimonianze in Portogallo all'avventura in Albania, un viaggio radiofonico tra le storie di chi ha scelto nuovi orizzonti fiscali.

Nella puntata speciale di "Bricks and Music", i conduttori Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli si sono immersi nel fenomeno della crescente emigrazione dei pensionati italiani in cerca di nuovi orizzonti fiscali all'estero. Dalla penisola iberica alle coste balcaniche, la trasmissione ha esplorato le storie affascinanti di coloro che hanno deciso di abbandonare l'Italia in favore di paesi con tassazioni più favorevoli.

Le testimonianze raccolte sono state variegate: dai tranquilli villaggi in Portogallo, dove il clima mite e le agevolazioni fiscali hanno conquistato molti, alle affascinanti terre balcaniche dell'Albania, dove la rinascita economica ha attirato l'attenzione dei pensionati in cerca di nuove avventure.Il viaggio radiofonico non si è limitato all'Europa, ma ha attraversato anche i confini del Mediterraneo, con testimonianze dall'esotica Tunisia, dove la bellezza dei paesaggi si unisce a una pressione fiscale più leggera.

La puntata ha anche toccato l'aspetto fiscale dell'emigrazione, esplorando le normative e le agevolazioni che spingono sempre più pensionati italiani a cercare una seconda casa oltre i confini nazionali. "Bricks and Music" ha offerto uno sguardo approfondito su questa tendenza emergente, evidenziando le sfide e le opportunità che caratterizzano la scelta di trasferirsi in nuovi territori alla ricerca di una vita pensionistica più serena.
Biosicurezza Ambientale: Damiano Sanelli di ATTA svela i rischi nascosti nelle nostre case
In un'intervista esclusiva a Casa Radio, il Consigliere di ATTA, Damiano Sanelli, affronta i pericoli biologici e chimici presenti nelle nostre case, ambienti di lavoro e palestre.

Nella puntata odierna di Bricks and Music su Casa Radio, abbiamo avuto il piacere di ospitare Damiano Sanelli, consigliere di ATTA (Associazione dei Professionisti operanti nel settore della Biosicurezza ambientale). Sanelli ha condiviso con noi una visione illuminante sui rischi per la salute che possono derivare dagli ambienti in cui viviamo, lavoriamo e ci alleniamo.

Durante la conversazione condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, Sanelli ha gettato luce sui pericoli insidiosi legati agli inquinanti biologici e chimici che possono essere presenti nella nostra quotidiana routine. La biosicurezza ambientale, come sottolineato da Sanelli, riguarda la salvaguardia della salute umana attraverso la gestione consapevole degli agenti contaminanti nei luoghi che frequentiamo.

L'intervista ha spaziato su diversi ambiti, dai pericoli presenti nelle abitazioni alle sfide che gli ambienti di lavoro e le palestre possono presentare. Sanelli ha evidenziato l'importanza di essere informati e consapevoli dei rischi potenziali, sottolineando come la prevenzione e la consapevolezza siano fondamentali per garantire ambienti sicuri e salubri.

Gli ascoltatori hanno avuto l'opportunità di approfondire la loro comprensione dei rischi ambientali e acquisire consigli pratici per migliorare la biosicurezza nella loro vita quotidiana. Damiano Sanelli ha dimostrato ancora una volta il ruolo cruciale che ATTA svolge nel fornire leadership e competenza nel settore della biosicurezza ambientale, promuovendo uno stile di vita consapevole e salutare per tutti.
Linguaggio e violenza di genere - Tecniche di prevenzione nei rapporti interpersonali
Un'anteprima esclusiva dell'evento imperdibile, nell'intervista radiofonica con l'avvocato Pinto durante "Bricks and Music", che si terrà a Napoli il 25 gennaio 2024.

In questa emozionante intervista radiofonica durante la rubrica "Bricks and Music" condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, l'avvocato Alessandra Pinto ha gettato luce sulle tematiche scottanti riguardanti il "Linguaggio e Violenza di Genere".

L'evento, intitolato "Linguaggio e violenza di genere - Tecniche di prevenzione nei rapporti interpersonali", promette di essere un momento cruciale per chiunque sia interessato a contrastare questa triste realtà.

Il PALAZZO DELLE ARTI DI NAPOLI (PAN), situato in Via dei Mille, sarà la cornice di questo incontro illuminante che si terrà il 25 gennaio 2024.

L'avvocato Pinto, rinomata esperta in diritto di genere, guiderà una discussione approfondita sulle tecniche di prevenzione fondamentali per promuovere relazioni sane e rispettose. Nell'intervista, l'avvocato Pinto ha anticipato alcune delle strategie chiave che saranno discusse durante l'evento. Dal riconoscimento dei segnali precoci di comportamenti violenti alla promozione di un linguaggio rispettoso e inclusivo, l'obiettivo è fornire al pubblico gli strumenti necessari per prevenire e contrastare la violenza di genere nelle relazioni quotidiane.

"La consapevolezza e l'educazione sono fondamentali per combattere la violenza di genere. Questo evento sarà un momento di apprendimento e condivisione di esperienze, un passo importante verso la costruzione di una società più equa e sicura per tutti", ha dichiarato l'avvocato Alessandra Pinto.

L'appuntamento è fissato per il 25 gennaio 2024, alle ore [orario], presso il PAN - PALAZZO DELLE ARTI DI NAPOLI. Un'opportunità imperdibile per contribuire alla costruzione di un futuro privo di violenza di genere.
La Combriccola di Casa Radio: Blasco Pulieri svela il nuovo spazio radiofonico dedicato a casa, architettura e lifestyle
Dal 5 febbraio, ogni giorno su Casa Radio, l'agente immobiliare diventato volto televisivo Blasco Pulieri conduce una rubrica innovativa, tra ospiti illustri e il fascino dell'abitare.

A partire dal prossimo 5 febbraio, gli ascoltatori di Casa Radio avranno un appuntamento quotidiano con la nuova rubrica radiofonica "La Combriccola di Casa Radio". La conduzione è affidata a Blasco Pulieri, noto agente immobiliare che ha conquistato il pubblico televisivo con il programma di successo "Casa a prima vista" trasmesso su Real Time.

Blasco Pulieri non è nuovo al mondo dei media, ma questa volta si cimenta in un format radiofonico che promette di portare un vento fresco nel panorama delle trasmissioni sulla casa, sull'architettura e sul lifestyle. L'annuncio ufficiale è avvenuto durante la recente apparizione di Pulieri nella rubrica "Bricks and Music" condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, dove ha condiviso entusiasticamente i dettagli di questo nuovo progetto radiofonico.

In "La Combriccola di Casa Radio", Blasco Pulieri si propone di esplorare l'universo della casa in tutte le sue sfaccettature, affrontando argomenti legati all'architettura, all'arredamento, all'abitare e al lifestyle. La peculiarità della rubrica risiede nella presenza di ospiti illustri, professionisti del settore e, non mancheranno, anche alcuni VIP del mondo dello spettacolo.Il programma si preannuncia come un mix avvincente di informazioni pratiche, consigli di esperti e storie affascinanti legate all'ambiente domestico. Gli ascoltatori potranno immergersi in un'esperienza radiofonica coinvolgente, arricchita dalla voce accattivante e dalla passione di Blasco Pulieri.

"La Combriccola di Casa Radio" promette di diventare un punto di riferimento per chi ama il mondo della casa e desidera scoprire le ultime tendenze in fatto di design, architettura e stile di vita. Non resta che sintonizzarsi su Casa Radio a partire dal 5 febbraio per essere parte di questa avventura radiofonica dedicata all'universo affascinante e variegato dell'abitare contemporaneo.
#pedalacolcuore con Gianluca Santacatterina
La puntata di oggi di Bricks and Music, con Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli è stata per lo più dedicata alla prevenzione. E' intervenuto Gianluca Santacatterina, agente immobiliare ma anche sportivo, che improvvisamente scopre di avere un grave problema al cuore, ad e ha scelto di intraprendere una nuova vita e una nuova avventura per portare, pedalando in sella ad una bicicletta, un messaggio di salute e speranza e allo stesso tempo raccogliere fondi a scopo benefico.
Affitti brevi, ecco le novita? introdotte dalla finanziaria
Nella puntata odierna di Bricks and Music, con Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, è intervenuto Dario Pileri, Presidente di Prolocatur per parlare delle novità introdotte dalla manovra di bilancio 2024 in tema di affitti brevi.
Monitorare gli edifici: ora e? alla portata di tutti
Nella puntata odierna di BRICKS AND MUSIC, con Paolo Leccese ed Emiliano CIoffarelli, sono intervenuti Giammichele Morgante e Arcangelo Ronco di Bricksensitive per parlare dell'importanza delle attività di monitoraggio degli edifici per prevenire eventuali conseguenze da eventi sismici o altre calamità naturali.
Non solo casa e immobili nella manovra finanziaria
Nella puntata odierna di Bricks and Music, con Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, abbiamo continuato a parlare di Manovra Finanziaria ascoltando le parole della Presidente del Consiglio dei Ministri, Giorgia Meloni, sulle novità introdotte sui temi della Famiglia e del Lavoro e ci siamo collegati con la sede Nazionale di Confedilizia dalla quale abbiamo sentito dalle parole del Presidente Giorgio Spaziani Testa un commento su quanto fatto sul tema "casa e immobili".
In crescita la consapevolezza delle potenzialità dei software italiani
Nella puntata odierna di Bricks and Music, con Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, è intervenuto Max Brigida, Founder and Ceo di Software Italiani, la prima società che promuove i software italiani in Italia e nel mondo.
Manovra Finanziaria 2024: Le novità sugli immobili analizzate da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli a Bricks and Music su Casa Radio
Bonus ristrutturazione, donazioni, affitti brevi: il dibattito sulla legge di bilancio e le implicazioni per il settore immobiliare italiano. La puntata odierna di Bricks and Music offre un'approfondita analisi con Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli.

Nell'ultima puntata di Bricks and Music su Casa Radio, Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli hanno scaturito illuminanti discussioni sulla Manovra Finanziaria 2024 del governo italiano, focalizzandosi sulle modifiche che riguardano il complesso mondo degli immobili. Le novità spaziano dal bonus ristrutturazione alle donazioni, dagli affitti brevi con cedolare secca ai mutui e alle implicazioni fiscali.

Tra gli emendamenti più significativi, è stato approfondito il differimento al 31 dicembre 2024 del regime speciale introdotto dal Dl Sostegni bis per i mutui. Questo regime offre una copertura fino all'80% della quota capitale per categorie prioritarie come giovani coppie e nuclei familiari monogenitoriali con figli minori, a condizione che il richiedente abbia un Isee non superiore a 40mila euro annui e richieda un mutuo superiore all'80% del prezzo dell'immobile.

La Manovra assegna inoltre al Fondo di garanzia per la prima casa 282 milioni di euro nel 2024 per la copertura delle nuove domande di garanzie, garantendo un sostegno fondamentale per le categorie prioritarie. Per i casi di destinazione alla locazione breve, la Manovra innalza l'aliquota dell'imposta sostitutiva dal 21 al 26% sui canoni derivanti dai contratti di locazioni di immobili a uso abitativo di durata non superiore a 30 giorni.Una notizia che potrebbe suscitare discussioni è il calo del Superbonus al 70% nel 2024 (rispetto al 90% dell'anno corrente), con l'eccezione del mantenimento del 110% fino a fine 2023 per unifamiliari e condomini con lavori avviati nel 2022.

Tuttavia, altri incentivi cruciali per l'edilizia, come il bonus ristrutturazioni, ecobonus, bonus verde e bonus barriere architettoniche, rimangono finanziati almeno per un altro anno, garantendo la continuità di sostenibili investimenti nel settore immobiliare italiano.
Christmas Show 2023 di Casa Radio
Il Christmas Show di Casa Radio, condotto da Paolo Leccese, è andato in onda il 22 dicembre su tutti i canali social ed in diretta radio.

Sono intervenuti per scambiarci gli auguri delle prossime festività natalizie (in ordine di apparizione):
  • Giovanni Lacagnina, Direttore di Casa Radio - in radio con la rubrica Buongiorno Italia
  • Emiliano Cioffarelli - in radio con le rubriche Bricks and Music e Casa e Fitness
  • Blasco Pulieri - in tv con la trasmissione Casa a prima Vista
  • Ilaria Profumi - in radio con la rubrica Tippe Top
  • Paola Triaca - in radio con la rubrica Non Solo Voci
  • Laura Innocenti - in radio con la rubrica Il Salotto del Coach
  • Maurizio Pesenti - in radio con la rubrica Il Salotto del Coach
  • Andrea Dell'Orto - in radio con la rubrica Casa e Salute
  • Vittorio Zirnstein - in radio con la rubrica La Ricreazione
  • Luca Gramaccioni - Direttore Coldwell Banker Univeristy
  • Gabriele Polla Mattiot - in radio con la rubrica Webonair
  • Lamia D'Amico - in radio con la rubrica Casa e Fitness
  • Matteo Ronconi - in radio con la rubrica Casa e Fitness
  • Stefano Filastò - in radio con la rubrica Punto e a Casa
  • Gerardo Paterna - Direttore Operativo Sinergie Edizioni
  • Max Brigida - in radio con la rubrica Tecnologia Made in Italy
  • Maria Chiara Voci - in radio con le rubriche Non Solo Voci e Casa e Salute
  • Max Russo - Founder and ceo di Corus Real Estate
Cemento a bilancio zero di CO2
Oggi ai microfoni di Casa Radio, nella rubrica Bricks and Music, a cura di Paolo Leccese con l'Ing. Emiliano Cioffarelli, è intervenuto Dante Parisi, Eco-Brand manager, Heidelberg Materials Italia Cementi S.p.A.

Abbiamo parlato del nuovo approccio che le aziende dovrebbero avere per essere attrattive sulle nuove generazioni alla luce del progetto lanciato il 28 novembre proprio da Heidelberg Materials che, per primi al mondo, hanno implementato la tecnologia CCS -Carbon Capture and Storage nel mondo delle costruzioni, tecnologia già nota in altri settori come quelli dell’ OIL &GAS è già conosciuta (non per la CO2 ma per prendere petrolio ed altri gas) e dal 2025 partirà con la produzione di cemento a bilancio zero di CO2 con il primo impianto di Brevik..

L'obiettivo è promuovere la sostenibilità nel settore del cemento e sensibilizzare le persone su come adottare soluzioni sostenibili nell'edilizia.
Quello che i clienti vorrebbero da un agente immobiliare
Nella puntata di oggi di Bricks and Music, rubrica esclusiva di Casa Radio, condotta da Paolo Leccese con Emiliano Cioffarelli, è intervenuto Massimiliano Russo, Founder and Ceo di Corus Real Estate.
L'importanza del condominio come microsocietà e del ruolo essenziale che svolge nella vita quotidiana delle persone.
Oggi ai microfoni di Casa Radio, nella rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano CIoffarelli, è intervenuto Giancarlo Savi, Founder di Condominio 7 Stelle.

L'importanza di migliorare la percezione di professionalità degli amministratori di condominio in Italia. Giancarlo Savi sostiene che gli amministratori di condominio sono spesso considerati figure ibride e che un protocollo di progetto potrebbe aiutarli a qualificarsi meglio agli occhi dei condomini. Abbiamo anche parlato della necessità di una cultura della professione e di come gli amministratori dovrebbero gestire gli interessi dei condomini in modo organizzato. Anche altre figure professionali, come i notai e gli agenti immobiliari, dovrebbero prestare maggiore attenzione all'ambito condominiale.

L'importanza del condominio come microsocietà e del ruolo essenziale che svolge nella vita quotidiana delle persone.
La disparità di genere nel real estate
Nella puntata di oggi di Bricks and Music, a cura di Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, è intervenuto Simone Rossi, founder and ceo di Gate-Away.com per commentare i risultati del sondaggio dal titolo "La disparità di genere nel real estate".

Le risposte al sondaggio anonimo di Gate-away.com sono arrivate per il 43,8% da agenti del nord Italia, il 34,4% del centro e il 21,9% del sud. L’agente immobiliare che ha risposto è per il 90% titolare di agenzia, uomo (52,4%) donna (47,6% ). L’età degli intervistati è compresa tra i 46-55 anni (42,9%), 56-65 anni (33,3%), più di 66 anni (12,7%); 36-45 anni (7,9%) e 18-35 (3,2%). Tra le donne che hanno risposto al sondaggio il 23,3% ha dichiarato di essersi sentita discriminata o di aver assisito a situazioni di discriminazione durante l’attività lavorativa
Agenti immobiliari: e? il momento della verita?
Nella puntata odierna di Bricks and Music, rubrica esclusiva di Casa Radio, a cura di Paolo Leccese con Emiliano Cioffarelli, è intervenuto Patrick Albertengo, founder and ceo di Reopla by Sprengnetter per parlare degli strumenti a supporto della professione di agente immobilare che lo avvicinano al consumatore finale.
Il Real Estate è responsabile del 37% delle emissioni globali di CO?
Nella puntata odierna di "Bricks and Music" con Paolo Leccese ed Emiliano Cifarelli è intervenuta Gloria Duci, consulente senior Deepki.
Deepki si occupa di raccogliere e sistematizzare dati per agire e intervenire sul patrimonio immobiliare al fine di migliorare i consumi energetici. Viene menzionata l'importanza della diagnosi energetica e dell'attestato di prestazione energetica per informare gli acquirenti sulle prestazioni degli edifici.E' chiaro che la gestione corretta degli impianti è fondamentale per ridurre i consumi energetici.

L'importanza del podcast risiede nel fornire informazioni sulle pratiche sostenibili nell'ambito dell'abitare e nell'evidenziare l'importanza della gestione corretta degli edifici e della manutenzione per ridurre i consumi energetici e garantire la sicurezza.
Agricoltura, tecnologia e spazio con una startup italiana
Ne abbiamo parlato durante la rubrica Bricks and Music, su Casa Radio, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, con Alexandro Fiumara, Project manager di Fly University Poject e Alessandro Saetta, Founder and Ceo di Territoir from space

Nell'episodio di oggi, i conduttori Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli discutono dell'interconnessione tra tecnologia e agricoltura. Si parla di come la tecnologia possa essere utilizzata per migliorare le performance dell'agricoltura, senza dover ricorrere a processi industriali inquinanti. Si introduce il settore AgriTech, che sviluppa eventi e supporta startup che producono tecnologie per l'agricoltura. Viene poi presentato Alessandro Saetta, fondatore di Terroir from Space, una startup che si occupa di AgriTech. Saetta spiega che la sua azienda si concentra sull'industria del vino e si propone di identificare siti ottimali per ospitare vigneti nel medio e lungo periodo, utilizzando dati satellitari e modelli climatici. L'obiettivo è supportare i produttori di vino nell'adattarsi ai cambiamenti climatici. Inoltre il riscaldamento globale sta spostando la fascia di latitudine adatta alla coltivazione delle viti verso nord, aprendo nuove opportunità per la produzione di vino in regioni come la Svezia e il sud dell'Inghilterra. La tecnologia può essere di grande aiuto per adattarsi a questi cambiamenti climatici. Si menziona anche il concetto di Agr Tech, che combina agricoltura e tecnologia per il futuro delle imprese italiane. Si conclude sottolineando l'importanza dei giovani e delle materie scientifiche per il futuro del paese.

Qual è il tema principale del podcast?
Il tema principale del podcast è l'interconnessione tra tecnologia e agricoltura.

Qual è l'obiettivo di Terroir from Space?
L'obiettivo di Terroir from Space è supportare l'industria del vino nell'adattarsi ai cambiamenti climatici e individuare siti ottimali per ospitare vigneti nel medio e lungo periodo.

Da dove provengono i dati utilizzati da Terroir from Space?
Terroir from Space utilizza principalmente dati satellitari non commerciali provenienti dall'infrastruttura di satelliti chiamata Copernicus, dati in situ forniti da istituzioni e organizzazioni, e modelli climatici per stimare l'evoluzione ambientale.

Come la tecnologia può aiutare la viticoltura a sopravvivere ai cambiamenti climatici?
La tecnologia può aiutare la viticoltura ad adattarsi ai cambiamenti climatici fornendo dati sui terreni e sul clima, consentendo ai produttori di individuare siti adatti alla coltivazione delle viti anche in nuove regioni.
Berlino: e ora che si fa con le case?
Nella puntata odierna di Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, su Casa Radio, è intervenuto direttamente da Berlino, Romano Pinna che di se stesso, a proposito del suo rapporto con la capitale tedesca, dice : "Sono nato due volte, la prima a Roma, la seconda a Berlino. La conosco dal muro, le cabine telefoniche gialle e i punk dalle creste colorate. Era un posto per pazzi e quindi non per tutti. Nel 1988 non c’era nessun motivo per venire a Berlino, dovevi avere un padre artista che esplorava l’Europa in macchina con un panino e dei nastri di Aretha Franklin e Otis Redding. E io ce l’avevo."
Comunicare e? rappresentare
Nella puntata di oggi di Bricks and Music condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, si è parlato del 40° meeting associativo di Federcomated/ Milano, tenutosi venderdi 1 dicembre in presenza presso la prestigiosa sede di Confcommercio Milano, in corso Venezia n.47/ 49, Sala Orlando.

L’incontro ha rappresentato una grande opportunità per fare il punto sull’andamento delle attività di filiera nel dopo pandemia, ma l’occasione è stata altresì propizia per allungare lo sguardo sul futuro, che, sulla base delle analisi elaborate da numerosi centri studi, si presenta ricco di opportunità, soprattutto nei settori che hanno subito profondi cambiamenti tracciati dagli eventi storici che stiamo vivendo.
L'intelligenza artificiale non è un trend
Oggi ai microfoni di Casa Radio, nella rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese, è intervenuto, Nicholas Moreno di Officina Tecnologica per parlare di Intelligenza artificiale, domotica e futuro delle aziende.
Sicuri di respirare aria pulita all'interno delle nostre abitazioni
Ai microfoni di Casa Radio, nella rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, è intervenuto il Dott. Antonio Maria Pasciuto, Medico Specialista in Medicina Interna, Esperto in Medicina Ambientale Clinica, Membro del Consiglio Direttivo di Europaem (Associazione europea di Medicina Ambientale), Past President di ASSIMAS (Associazione Italiana di Medicina Ambiente e Salute).
In diretta da SINERGIE2023
La puntata di oggi in diretta dall'evento indipendente più importante del settore immobiliare, Sinergie 2023.
Parlare con le citta? per raggiungere l'inclusione
Nella puntata odierna di Bricks and Music, con Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, sono intervenuti:


  • Luisa Carbone, Docente di Geografia e Sistemi Informativi Geografici, DISUCOM dell'Università degli Studi della Tuscia

  • Gianni Lattanzio, segretario nazionale di ambientevivo, sarà moderatore all'evento Donna Immagine Città del 24 novembre prossimo
I temi trattati oggi saranno ripresi nell'evento, DONNA IMMAGINE CITTA', che si terrà a Roma il 24 novembre 2023 dalle 9:30 alle 14:30 presso l'Aula Magna Rettorato Università Roma Tre, via Ostiense 133, Roma. L'evento ha come titolo:


Inclusione e uguaglianza: tracciamo un percorso di collaborazione disciplinare.
Innovazione e transdisciplinarità per l'uguaglianza e l'inclusione.


Ingresso libero e gratutito, per informazioni info@immaginecitta.org
L'intelligenza artificiale ci aiuta ad essere attrattivi verso gli investitori stranieri
Nella puntata odierna di Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, in onda su Casa Radio, è intervenuto Simone Rossi, founder di Gate-Away.com, per parlare di come l'intelligenza artificiale aiuta gli operatori italiani, che operano nel settore immobiliare, ad essere attrattivi verso gli investitori stranieri.
L'educazione affettiva deve partire dalla scuola materna
Oggi nella rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese con Emiliano Cioffarelli, su Casa Radio, è intevenuta la ????.??? Alessandra Kustermann, la fondatrice del primo centro pubblico contro la violenza sulle donne.

Alessandra Kustermann (presidente della Onlus Svs Donna aiuta donna), spiega che spesso i femminicidi o i casi di violenza di genere sono preceduti da alcuni ‘campanelli d’allarme’, e che uno di questi può essere la minaccia di suicidio dopo la fine di una relazione.

In merito al caso della morte di Giulia Cecchettin, uccisa dall’ex fidanzato Filippo Turetta, l’ex direttrice del pronto soccorso ostetrico-ginecologico della Clinica Mangiagalli di Milano ha detto: “Sono convinta che segnali di allarme ce ne siano, sono quelli che noi dei centri anti violenza riconosciamo. Ad esempio, un uomo che dice ‘mi voglio uccidere, senza di lei non posso vivere’ è un uomo che ha un elevato rischio di passare ai fatti e di compiere gesti estremi”.
Inclusione finanziaria anche grazie all'euro digitale
Durante la puntata di oggi di Bricks and Music, con Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, su Casa Radio, sono intervenute:

Rosa Giovanna Barresi, Avvocato e Professoressa in Lab in Cryptoasset, Scuola di Economia e Management dell’Università degli Studi di Firenze e la RIcercatrice Laura Caroleo per parlare dei temi che saranno da loro trattati nell'evento, DONNA IMMAGINE CITTA', che si terrà a Roma il 24 novembre 2023 dalle 9:30 alle 14:30 presso l'Aula Magna Rettorato Università Roma Tre, via Ostiense 133, Roma. L'evento ha come titolo:


Inclusione e uguaglianza: tracciamo un percorso di collaborazione disciplinare.
Innovazione e transdisciplinarità per l'uguaglianza e l'inclusione.


Ingresso libero e gratutito, per informazioni info@immaginecitta.org

Sanita? e nuove tecnologie
Nella puntata di oggi di Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, sono intervenuti:

Il Prof. Claudio De Stefano
Sistemi di Elaborazione delle Informazioni, Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'Informazione, dell'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

La Dott.ssa Alessandra Perna
Global Medical & Scientific Affairs Leader - Pharmaceutical Industry

I temi trattati sono stati:
  • le nuove tecnologie applicare al mondo della sanità
  • l'inclusione e le differenze di genere e l'intelligenza artificiale
E' intervenuta l'ideatrice dell'evento Donna Immagine Città, l'Arch. Sonia Marino,

Roma - 24 novembre 2023 - 9:30/ 14:30

L'evento ha come titolo:
Inclusione e uguaglianza: tracciamo un percorso di collaborazione disciplinare.
Innovazione e transdisciplinarità per l'uguaglianza e l'inclusione.


Ingresso libero e gratutito, per informazioni info@immaginecitta.org
Aula Magna Rettorato Università Roma Tre, via Ostiense 133, Roma



Sito di riferimento: www.immaginecitta.org

L'importanza di una buona organizzazione delle agenzie immobiliari
Nella puntata di oggi di Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese, su Casa Radio, è intervenuto Giulio Azzolini, Responsabile della rete del Gruppo Frimm. Tra i temi trattati:


  • l'organizzazione delle agenzie immobiliari
  • l'intelligenza artificiale
  • la formazione
E se la cedolare fosse "secca" anche per i locali commerciali?
Nella puntata odierna di Bricks and Music, condotto da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, è intervenuto Armando Vitali, Founder and Ceo di AREA C1.
I temi che abbiamo trattato sono stati:
  • i trend del mercato immobiliare commerciale
  • gli effetti dell'introduzione della cedolare secca sulle locazioni commerciali
  • l'evento indipendente più importante del real estate, SINERGIE
Gender gap nel mondo informatico e nel mondo del lavoro, settore medico
Oggi nella puntata di Bricks and Music, a cura di Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, sono intervenute:
  • Tiziana Catarci, Professoressa Ordinaria di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso il Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale “Antonio Ruberti” della Sapienza Università di Roma, di cui è direttrice dal novembre 2018
  • Caterina Ledda, docente di Medicina del Lavoro al Dipartimento di Medicina clinica e sperimentale dell’Università di Catania
con le quali abbiamo approfondito il tema del gender gap nel mondo informatico e nel mondo del lavoro settore medicale.

Entrambe saranno tra le protagoniste di Donna Immagine Città:
- Inclusione e uguaglianza: tracciamo un percorso di collaborazione disciplinare. Innovazione e transdisciplinarità per l'uguaglianza e l'inclusione.

Evento ideato dall'Architetto Sonia Marino, che, intervenuta nella puntata odierna ha invitato tutti a partecipare il 24 novembre 2023 presso l'Aula Magna Rettorato Università Roma Tre, via Ostiense 133, Roma (9:30/ 14:30)

Sito di riferimento: www.immaginecitta.org

Ingresso libero e gratutito, per informazioni info@immaginecitta.org
Il nuovo Regolamento UE in materia di servizi di crowdfunding
La Consob ha adottato il nuovo Regolamento UE in materia di servizi di crowdfunding, stabilendo che solo i fornitori di servizi di crowdfunding per le imprese autorizzati secondo la normativa europea potranno operare in Italia.

Ne abbiamo parlato oggi, durante la rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, su Casa Radio, insieme a Giacomo Bertoldi, fondatore e ceo di Walliance, una piattaforma digitale di crowdfunding, che unisce opportunità di investimento e di finanziamento nel settore immobiliare.
Le 5 disfunzioni di un team
Oggi nella rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli è intervenuta Daniela Ferrante, psicologa del lavoro, mental coach umanista e formatrice, e ci siamo interrogati su:

- Il tuo Team è pronto per la trasformazione digitale?
- Quali sono le principali disfunzioni nei team e quali invece le caratteristiche dei team di successo?
Le startup italiane che corrono
Nella puntata di oggi di Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, è intervenuto Giammichele Morgante, Founder and Ceo di Bricksensitive, la startup innovativa italiana inserita tra le prime 15 startup di hardware più influenti d'europa.
Il maschile oltre gli stereotipi
Nella puntata di oggi di Bricks and Music abbiamo parlato di "maschile, oltre gli stereotipi" (dal maschile tossico a maschile vessato).Perché vero che il problema principale rimane la violenza sulle donne, ma a volte è necessario anche parlare dell'uomo e dei suoi problemi per capire la dimensione del tutto.
Ospiti della puntata Marco Matera, attore e formatore, che ha portato in scena anni fa "Padri separati", e Alberto Mastrangelo, ossia Zitellotok, profilo dissacrante ma che nel prendere "in giro le donne" in realtà poi mette in evidenza le difficoltà di alcuni uomini.


"Il maschile oltre gli stereotipi" sarà anche una serata con Alberto Mastrangelo, Marco Matera, Tiziana Vernola, organizzata da Sonia Marino (Donna Immagine Città) in cui si parlerà del “maschile” tra stereotipi, pregiudizi e realtà. Il maschile: tossico, sessista, molestatore. Spesso sì! A volte, però, anche vittima.

Per ascoltare, scaricare Clubhouse (app gratuita e per tutti gli smatphone), cercare la house GrandiDonne e collegarsi il 13 novembre 2023 alle 21:00

Link alla room https:/ / www.clubhouse.com/ invite/ Yv3UkZA0Nk2JvXjXO4yAzv2Wry8ZuXBJRRd:Et51G2VWe5YSIYR8BW-fA9KSkx1-qfsGMKvLlapvdwk
Politiche di genere sui territori
Oggi ai microfoni di Casa Radio è intervenuta Maya Vetri, Assessora del Municipio VIII al Comune di Roma alle Politiche culturali, intercultura, genere, memoria, beni comuni, partecipazione. Abbiamo parlato di parità di genere e di come le istituzioni territoriali si stanno muovendo per migliorare la situazione.

E' intervenuta anche Sonia Marino ed abbiamo parlato del prossimo evento del 24 novembre, Donna Immagine Città. Ingresso libero e gratuito, per informazioni info@immaginecitta.org
Aula Magna Rettorato Università Roma Tre, via Ostiense 133, Roma
24 novembre 2023 - 9:30/ 14:30
Inclusione e uguaglianza: tracciamo un percorso di collaborazione disciplinare.
Innovazione e transdisciplinarità per l'uguaglianza e l'inclusione.
Sito di riferimento: www.immaginecitta.org
L'inflazione e la possibile reazione degli addetti ai lavori nell'immobiliare
Roberto Barbato, Presidente Frimm, è intervenuto ai microfoni di Casa Radio, nella puntata odierna di Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, sull'impatto dell'inflazione sul mercato immobiliare italiano.
Quali le conseguenze per le parti di una compravendita?
Quali le contromisure per gli addetti ai lavori per agevolare il comparto?
Affitti turistici vessati dalle istituzioni?
Nella puntata odierna di Bricks and Music, rubrica condotta da Paolo Leccese insieme ad Emiliano Cioffarelli, su Casa Radio è intervenuto Dario Piler, Presidente presso Pro.Loca.Tur, per comprendere meglio la posizione dei proprietari di immobili che intendono mettere in locazione turistica o locare a breve tempo gli immobili di proprietà in merito alle voci di un possibile aumento della cedolare secca dal 21% al 26% secondo quanto trapelato dalla manovra finanziaria proposta dal Governo Meloni.
I numeri del mercato immobiliare italiano secondo i dati raccolti dal Gruppo Tecnocasa
Oggi ai microfoni di Casa Italia Radio, nella rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese con Emiliano Cioffarelli, è intervenuta Fabiana Megliola, Responsabile dell'Ufficio Studi del Gruppo Tecnicasa.

Il tema principale: L'analisi sul mercato immobiliare, andamento dei prezzi e numeri di compravendite.

E' emerso chela prima parte del 2023 restituisce un mercato immobiliare in sensibile rallentamento, con conseguente frenata delle compravendite e della crescita dei prezzi e dei canoni di locazione. I continui ritocchi ai tassi di interesse messi in campo dalla Bce hanno notevolmente ridimensionato il trend rialzista che aveva caratterizzato il mercato post pandemia. Penalizzato in particolare chi ha necessità di acquistare con mutuo. Si aggiunge poi un generale clima di incertezza da cui scaturiscono comportamenti più prudenti da parte dei potenziali acquirenti. Non accennano invece a diminuire i piccoli investitori che, secondo i nostri dati, sono in aumento, spinti soprattutto dalla volontà di proteggere il capitale e di praticare gli affitti brevi, complici gli importanti flussi turistici che stanno interessando il nostro Paese. I dati, relativi alle compravendite realizzate dalle agenzie del Gruppo Tecnocasa, evidenziano infatti un aumento della percentuale di chi acquista per investimento da 16,8% a 19,6% a livello nazionale.
Sei un privato e vuoi vendere la tua casa agli stranieri?
Oggi ai microfoni di Casa Italia Radio, nella rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, è intervenuto Simone Rossi, co-founder and ceo di Gate-Away.com.

Vendere un immobilie in Italia al mercato straniero incrementa le opportunità in maniera esponenziale, Gate-Away, il portale di annunci, è divenuto ormai il punto di riferimento dei potenziali acquirenti da tutto il mondo alla ricerca di una casa in Italia, e propone delle interessanti iniziative a supporto di chi, non vuole rivolgersi ad un'agenzia immobiliare e vuole tentare di proporre il proprio immobilie ad investitori provenienti da altre nazioni.
L'inclusione in Italia è ancora lontana
La Professoressa Carmen Bizzarri, è intervenuta ai microfoni di Casa Italia Radio, durante la rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, sul tema del livello di inclusione del nostro Paese con un focus sull'ospitalità ed il turismo.

Carmen Bizzarri è Professore associato presso UNIVERSITA’ EUROPEA DI ROMA in geografia economica e attualmente. Già coordinatrice del Master in Management delle Organizzazioni Turistiche presso l’Università Europea di Roma, ha al suo attivo numerose pubblicazioni in riviste nazionali e internazionali sui temi del turismo e sulla valorizzazione sostenibile e inclusiva delle risorse a fini turistici nei diversi contesti territoriali.
Manutenzione predittiva nei condomini con la startup
Dopo la partecipazione a SMAU 2023, Giammichele Morgante, founder and ceo di Bricksensitive è interveuto ai microfoni di Casa Italia Radio, durante la rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed il poliedrico Ing. Emiliano Cioffarelli.
Abbiamo affrontato il tema dell'importanza della manutenzione predittiva del nostro patrimonio edilizio anche alla luce dei rischi sismici ed idrogeologici a cui è esposto il nostro Paese.
Startup e nuove visioni di citta?
Smau 2023: l’appuntamento di riferimento su innovazione e startup.
Hanno partecipato 150 startup innovative che hanno prodotto servizi in grado di aiutare le imprese a vincere le sfide a cui oggi sono chiamate e i partecipanti hanno potuto prendere parte a più di 50 workshop formativi. Smau si è riconfermata una grande occasione d’incontro.

Nella puntata di oggi di Bricks and Music, su Casa Italia Radio, è intervenuto Luca Barbieri, consulente per la comunicazione di centri di ricerca, PMI innovative e startup, imprenditore e giornalista. Dopo tredici anni in RCS dove ha collaborato alla nascita e al lancio di Corriere Innovazione, ha co-fondato Blum, societa? di consulenza che aiuta imprese innovative grandi e piccole e centri di ricerca a crescere attraverso comunicazione, media relation ed eventi.

Investitore e mentor di numerose startup, moderatore di eventi e conduttore televisivo, insegna Linguaggio Giornalistico all’Universita? di Padova e Comunicazione dell’Innovazione al Moim Master in Open Innovation Management dello stesso ateneo.
Siamo ancora al sicuro?
Oggi ai microfoni di Casa Italia Radio, durante la rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed il poliedrico Ing. Emiliano Cioffarelli, è intervenuta Maria Francesca Chiappe, caporedattrice dell'Unione Sarda.
Tra i temi trattati le falle delle intelligence internazionali, i recenti casi di femminicidi e le molestie sulle donne.
Interessante l'approfondimento sul tema della nuova norma UNI 125/ 2022 sul tema del Gender Gap sul lavoro.
Donna, immagine, citta? 2023
Oggi ai microfoni di Casa Italia Radio, durante la rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli è intervenuta l'Architetto Sonia Marino, fondatrice di Donna Immagine Città.
Tra i temi trattati, la disparità di genere e le molestie nel mondo del lavoro.
Noi siamo Responsabilità - Evento Fiaip 5-7 ottobre 2023 - Intervista a STEFANO NURSI
Si sono tenuti a Bari, dal 5 al 7 Ottobre 2023, in occasione dell’Assemblea di metà mandato FIAIP, gli Stati Generali della mediazione Immobiliare.

L’evento intitolato “Noi Siamo ResponsAbilità – Agenti immobiliari e creditizi per lo sviluppo del mercato immobiliare” si configura come uno straordinario momento di confronto e approfondimento sul mercato immobiliare e del credito e sui nuovi processi di distribuzione.
Nel corso dei lavori gli interventi di alcuni esponenti delle istituzioni, del Governo e del Parlamento Italiano ed Europeo tra i quali il Viceministro dell’Ambiente e Sicurezza Energetica On. Vannia Gava, l’Eurodeputata e relatrice ombra della Direttiva UE sulle prestazioni energetiche degli edifici (EPBD, Energy performance of buildings directive) per l’Italia On. Isabella Tovaglieri, il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il Vicepresidente del Senato Sen. Maurizio Gasparri, il Presidente del gruppo parlamentare alla Camera per Fratelli d’Italia On. Tommaso Foti, l’On. Catia Polidori, l’On. Piero De Luca, l’On. Erica Mazzetti, il Sen. Dario Damiani, l’On. Graziano Pizzimenti e il Sen. Marco Dreosto, il Componente del Garante per la Privacy Dott. Agostino Ghiglia, oltre alla partecipazione di diversi rappresentanti delle Associazioni di categoria e con la partecipazione di Marco Comisani Calzolari, Docente universitario ed esperto di comunicazione e marketing digitale.

"Un evento aperto all’intera categoria ma anche alla cittadinanza a conferma dell’importante e strategica funzione sociale che svolgiamo nell’agevolare l’accesso alla casa – dichiara Gian Battista Baccarini, Presidente Nazionale FIAIP – un appuntamento ricco di contenuti e spunti di riflessione nel quale ci siamo confrontati su tante tematiche e questioni di grande attualità che stanno già impattando e, nel prossimo futuro lo faranno sempre di più, sull’evoluzione delle “nostre” agenzie immobiliari e sulla loro collocazione nella filiera dell’Immobiliare.”
Fumata nera dei triloghi per la delibera europea "case green"
Si torna a discutere di case green dopo l’incontro tra i negoziatori di Parlamento e Consiglio Ue, mediato dalla Commissione europea (in gergo tecnico si parla di ‘trilogo’) per raggiungere un accordo sulla direttiva sull’efficientamento energetico nell’edilizia. All’ordine del giorno c’è la revisione della Energy performance of buildings directive (Epbd), a sua volta inserita nel pacchetto «Fit to 55» presentato dalla Commissione. L’Italia però è tra i paesi più scettici sui target. Secondo il ministro dell’Ambiente Gilberto Pichetto Fratin, l’obiettivo europeo di rendere gli edifici esistenti a emissioni zero entro il 2050 non è raggiungibile allo stato attuale in Italia.


Ci sono altri episodi disponibili, il numero totale di episodi è 610 clicca qui per visualizzare tutti gli episodi

I commenti sono chiusi.