In 4 Minuti


Tags (categorie): Notizie, Cultura
[ Aggiungi la tua categoria (tag) ]

In 4 minuti la redazione di The Vision vi racconterà cosa dovete sapere per iniziare la giornata. Ogni mattina, dal lunedì al venerdì, alle 6:30.

Illustrazione: Alessandro De Vecchi
Autore: THE VISION
Ultimo episodio: 01/07/22 6:30
Aggiornamento: 02/07/22 11:10 (Aggiorna adesso)
Venerdì, 1 luglio
I russi si sono ritirati da Snake Island, i legislatori antiabortisti vogliono impedire alle pazienti di attraversare i confini di Stato e Xi Jinping visita Hong Kong nel 25° anniversario del ritorno della città al dominio cinese
Giovedì, 30 giugno
Donald Trump non è uscito bene dall’audizione di Cassidy Hutchinson sui fatti del 6 gennaio a Capitol Hill, in Colombia c’è stata una delle peggiori rivolte carcerarie di sempre e la moneta dello Yemen vale sempre di meno
Mercoledì, 29 giugno
La Turchia toglie il veto sull'ingresso di Svezia e Finlandia nella NATO e almeno cinquanta migranti sono morti nel tentativo di oltrepassare il confine tra il Messico e gli Stati Uniti
Martedì, 28 giugno
Venti migranti sono morti nell’enclave spagnola di Melilla in Marocco, i Democratici statunitensi scrivono la battaglia sull’aborto nell’agenda per le mid-term e il primo giorno del G7 in Germania
Lunedì, 27 giugno
Gli indigeni dell’Ecuador scendono in piazza di fronte all’aumento dei prezzi dei beni di prima necessità e il futuro di Boris Johnson a Downing Street è incerto, ma lui non ci crede
Venerdì, 24 giugno
Ucraina e Moldova candidate a entrare nell’Unione europea, quattordici Repubblicani negli Stati Uniti hanno votato a favore della legge sul controllo delle armi e l’economia al collasso dello Sri Lanka
Giovedì, 23 Giugno
Il peggiore terremoto in Afghanistan da decenni, è l’Asia a comprare il petrolio russo che l’Europa non vuole e il primo satellite della Corea del Sud
Mercoledì, 22 giugno
Israele verso la quinta elezione in tre anni, ancora senza accordo l'ultimo sforzo di mediazione ONU in Libia e il ristorante galleggiante di Hong Kong affondato
Martedì, 21 giugno
I risultati delle ultime elezioni legislative francesi, il primo presidente di sinistra in Colombia e il massacro di 200 persone in Etiopia
Lunedì, 20 giugno
La visita dei leader di Francia, Germania e Italia a Kiev e il voto della Camera sul piano di prevenzione dei suicidi
Venerdì, 17 giugno
Il Presidente Biden che vieta le terapie di conversione, l’aumento dei tassi di interesse negli Stati Uniti e le nuove regole sulla mascherina FFP2
Giovedì, 16 giugno
L’Unione bancaria europea messa in standby, la battuta di arresto per la Tassonomia sul Green Deal europeo e la sentenza della Corte europea sul piano migratorio britannico
Mercoledì, 15 giugno
Boris Johnson che torna a minacciare gli accordi post Brexit, le condanne per le manifestazioni a Cuba e la decisione della Commissione sullo status di candidato dell’Ucraina
Martedì, 14 giugno
L’accordo dei senatori statunitensi sul controllo delle armi, i risultati delle elezioni legislative in Francia e la Malaysia verso il superamento della pena di morte
Lunedì, 13 giugno
Le audizioni del Congresso statunitense sull’assalto del 6 gennaio 2021 e il Giappone che riapre ai turisti
Venerdì, 10 giugno
La battaglia per Severodonetsk, la legge statunitense sul controllo delle armi da fuoco e la Thailandia che legalizza la coltivazione della cannabis
Giovedì, 9 giugno
La proposta di legge Ue sulla parità di genere nei Cda, la spirale dell’inflazione in Sri Lanka e la Thailandia verso la legalizzazione delle unioni omosessuali
Mercoledì, 8 giugno
Le trattative sull’export di grano dall’Ucraina, il voto di fiducia a Boris Johnson e le nuove incriminazioni per l’assalto al Congresso degli Stati Uniti
Martedì, 7 giugno
La ritorsione missilistica di Stati Uniti e Corea del Sud contro quella del Nord, l’assedio di Severodonetsk e le esercitazioni militari Baltops 2022
Lunedì, 6 giugno
L’approvazione del Pnrr polacco da parte della Commissione europea e la vittoria del sì al referendum danese sulla Difesa comune dell’Unione europea
Venerdì, 3 giugno
La fine dei due mesi di lockdown a Shanghai e il primo via libera alla proposta di legge sulle detenute madri
Mercoledì, 1 giugno
L’Ue pronta a bloccare l’import di petrolio russo, il Canada che si prepara al blocco totale sulle armi da fuoco e il referendum danese sulla politica di difesa Ue
Martedì, 31 maggio
Le elezioni in Colombia, il record di morti per overdose negli Stati Uniti e l’Ungheria che sabota l’unità europea sulle sanzioni contro la Russia
Lunedì, 30 maggio
La risoluzione del Parlamento contro la violenza domestica e di genere e la proposta di legge spagnola che equipara il sesso senza consenso allo stupro
Venerdì, 27 maggio
Il rapporto integrale sul Party Gate britannico, l’allarme recessione globale della Banca mondiale e il referendum sulla nuova Costituzione tunisina
Giovedì, 26 maggio
L’Ungheria che blocca le sanzioni europee contro la Russia, l’accordo tra Uber e taxi italiani e il nuovo Presidente della Cei
Mercoledì, 25 maggio
La Banca centrale europea contro l’inflazione nella zona euro, Airbnb che si prepara a lasciare il mercato cinese e l’approvazione dei matrimoni gay nella Chiesa di Scozia
Martedì, 24 maggio
La dichiarazione di Joe Biden su Taiwan, il nuovo Primo ministro australiano e il miglioramento della situazione pandemica a Shanghai
Lunedì, 23 maggio
Il report dell’Organizzazione meteorologica mondiale sul clima e il governo israeliano che è a un passo dal cadere
Venerdì, 20 maggio
La relazione strategica tra Taiwan e Ue sui chip, il ritorno della Cina come miner di criptovalute e la parificazione salariale nelle nazionali di calcio statunitensi
Giovedì, 19 maggio
Il diritto negato all’aborto in Italia, l’opposizione turca all’allargamento della Nato e le morti globali per l’inquinamento che tornano a crescere
Mercoledì, 18 maggio
Le preoccupazioni sulla crescita economica della Zona euro, la resa di Mariupol e l’allentamento delle sanzioni statunitensi contro Cuba
Martedì, 17 maggio
La sconfitta di Hezbollah in Libano, l’iter della Svezia verso la Nato e l’allarme Covid in Corea del Nord
Lunedì, 16 maggio
La scoperta del buco nero al centro della Via Lattea e la proposta di legge spagnola sul congedo mestruale
Venerdì, 13 maggio
La Finlandia sempre più vicina alla Nato, l’arrivo del Coronavirus in Corea del Nord e la Grecia che vieta le terapie di conversione
Giovedì, 12 maggio
I piani del nuovo Presidente della Corea del Sud, lo scioglimento della Commissione Esteri del Senato e il progetto di tassa europea sui Gafan
Mercoledì, 11 maggio
Il risultato delle elezioni nelle Filippine, le dimissioni del Primo ministro dello Sri Lanka e la corsa malese al mercato dell’olio di palma
Martedì, 10 maggio
Il nuovo Chief Executive di Hong Kong, il risultato delle elezioni in Irlanda del Nord e il Giorno della vittoria in Russia
Lunedì, 9 maggio
La gestione dei beni confiscati agli oligarchi russi da parte dell’Unione europea e la proposta di legge della Louisiana per criminalizzare l’aborto
Venerdì, 6 maggio
Il ritorno del ddl Zan in Parlamento, le sanzioni russe contro il Giappone e l’alleanza della sinistra francese
Giovedì, 5 maggio
Il blocco graduale europeo del petrolio russo, l’opinione degli statunitensi sull’aborto e la lotta di Beijing contro il Covid-19
Mercoledì, 4 maggio
Il voto interno della Corte Suprema statunitense sul diritto all’aborto, la Commissione europea contro Apple e le proteste in Armenia
Martedì, 3 maggio
La riapertura dei confini neozelandesi, il governo spagnolo intercettato con Pegasus e le dimissioni del direttore di Frontex
Lunedì, 2 maggio
Il documento finale della Conferenza sul futuro dell’Europa e il nuovo codice di condotta del Senato italiano
Venerdì, 29 aprile
Il coinvolgimento di Frontex nel respingimento di centinaia di rifugiati, il blocco all’esportazione dell’olio di palma indonesiano e la Commissione Ue contro Budapest sullo stato di diritto
Giovedì, 28 aprile
Il ricatto russo sul gas, l’ennesima condanna per la leader birmana Aung San Suu Kyi e l’ok della Camera alla riforma del Csm
Mercoledì, 27 aprile
I test di massa nella capitale cinese Beijing, la probabile domanda di adesione di Finlandia e Svezia alla Nato a metà maggio e il nuovo proprietario di Twitter
Martedì, 26 aprile

Il report sulla detenzione dei richiedenti asilo negli Stati Uniti e l'estradizione dell'ex presidente dell'Honduras.


Venerdì, 22 aprile

L'indagine sulle false notizie riguardo l'invasione cinese di Taiwan, la chiusura di 25 ong nel Nicaragua e il rischio di catastrofe umanitaria per l'aumento dei prezzi alimentari.


Giovedì, 21 aprile

La prima condanna per sedizia a Hong Kong, il verdetto di estradizione per Julian Assange e il piano per contrastare gli effetti del turismo di massa a Venezia


Mercoledì, 20 aprile

L'introduzione di un "sistema a bolla" a Shanghai, lo stato di calamità in Sudafrica e l'accordo di non reclutamento di bambini soldato in Yemen.


Martedì, 19 aprile

L'intensificarsi degli attacchi sul fronte del Donbass, in Ucraina, e la nuova politica migratoria di Borsi Johnson di spedire i richiedenti asilo entrati illegalmente nel Regno Unito in Ruanda.


Venerdì, 15 aprile
I colloqui del Cairo per la crisi in Libia, l’emergenza idrica a Santiago del Cile e il rapporto Osce sui crimini di guerra russi in Ucraina
Giovedì, 14 aprile
Il default dello Sri Lanka, il nuovo Chief Executive di Hong Kong e il Primo ministro britannico Boris Johnson multato per il Party gate
Mercoledì, 13 aprile
L’opinione di Putin sulle sanzioni contro la Russia, l’allarme povertà globale di Oxfam e il ritiro del contingente europeo dal Mali
Martedì, 12 aprile
L’incontro tra Putin e il Cancelliere austriaco Nehammer, il referendum sul Presidente del Messico e il nuovo Primo ministro del Pakistan
Lunedì, 11 aprile
Il risultato delle elezioni presidenziali in Francia e la sentenza contro gli assassini del Presidente burkinabè Thomas Sankara
Venerdì, 8 aprile
Le rivelazioni dello Spiegel sulla strage di Bucha, la legge spagnola per tutelare le donne che scelgono di abortire e il governo israeliano senza maggioranza parlamentare
Giovedì, 7 aprile
La nuova offensiva russa nell’Est dell’Ucraina, la strage di civili in Mali e l’Oklahoma che si schiera contro il diritto all’aborto
Mercoledì, 6 aprile
Il nuovo pacchetto di sanzioni europee contro la Russia, le proteste in Perù e la tregua di due mesi in Yemen
Martedì, 5 aprile
Le reazioni ai crimini di guerra in Ucraina, l’ungherese Viktor Orbán confermato Primo ministro e le elezioni in Serbia
Lunedì, 4 aprile
La ritirata russa dall’Ucraina settentrionale e lo Sri Lanka alle prese con la più grave crisi economica della sua storia
Venerdì, 1 aprile
I piani di emergenza europei sul gas, l’aggravarsi della svolta autoritaria in Tunisia e le nuove sanzioni statunitensi contro le Guardie rivoluzionarie dell’Iran
Giovedì, 31 marzo
Il secondo giorno di trattative a Istanbul sull’Ucraina, la tregua della guerra in Yemen e l’Unione europea verso la una quarta dose di vaccino per gli over 60
Mercoledì, 30 marzo
Il risultato dei colloqui di Istanbul, l’aumento delle spese militari che scuote il governo Draghi e le esercitazioni militari congiunte tra Filippine e Stati Uniti
Martedì, 29 marzo
I colloqui di Istanbul tra Russia e Ucraina, l’incontro storico tra ministri degli Esteri in Israele e il Salvador che ha dichiarato lo stato di emergenza
Lunedì, 28 marzo
Il rischio “scenario coreano” per l’Ucraina e lo stop alla registrazione dei figli di coppie omogenitoriali all’anagrafe di Torino
Venerdì, 25 marzo
La strategia Nato sulla guerra in Ucraina, l’Onu che vuole un sistema di allerta globale contro l’emergenza climatica e l’allarme trasparenza sulle elezioni in Ungheria di aprile
Giovedì, 24 marzo
I meeting di Bruxelles sulla guerra in Ucraina, i Talebani che confermano il blocco all’istruzione femminile e lo scandalo sessuale nel governo di San Marino
Mercoledì, 23 marzo
L’intervento di Zelensky al Parlamento italiano, Hong Kong che riduce le misure contro il Covid-19 e il piano della Commissione Ue per aiutare gli agricoltori
Martedì, 22 marzo
Gli sviluppi della guerra in Ucraina, gli Stati Uniti che riconoscono il genocidio dei Rohingya e la crisi umanitaria in Yemen vicina al punto di non ritorno
Lunedì, 21 marzo
L’aggravarsi dell’assedio a Mariupol e la volontà di Armenia e Turchia di allacciare relazioni diplomatiche ufficiali
Venerdì, 18 marzo
L’uscita della Russia dal Consiglio d’Europa, Hong Kong che cambia strategia contro il Covid e la Francia che apre all’autonomia della Corsica
Giovedì, 17 marzo
L’intervento di Zelensky al Congresso statunitense, le proteste degli indipendentisti in Corsica e l’arresto del narcos messicano “El Huevo”
Mercoledì, 16 marzo
Il ventesimo giorno di guerra in Ucraina, il Covid che torna a preoccupare le autorità cinesi e la direttiva europea sull’equilibrio di genere nei Cda
Martedì, 15 marzo
I colloqui sulla situazione in Ucraina, le esercitazioni militari della Nato in Norvegia e la Francia che sospende le restrizioni contro il Coronavirus
Lunedì, 14 marzo
Il diciottesimo giorno di guerra in Ucraina e la legge sul fine vita approvata dalla Camera
Venerdì, 11 marzo
L’incontro tra il ministro degli Esteri russo e quello ucraino, la partenza dell’iter per la riforma della cittadinanza e le scuse ufficiali danesi agli Inuit della Groenlandia
Giovedì, 10 marzo
Le prime due settimane di guerra in Ucraina, le elezioni presidenziali in Corea del Sud e il vertice dei capi di Stato Ue a Versailles
Mercoledì, 9 marzo
La promessa dei corridoi umanitari in Ucraina, il piano europeo per ridurre la dipendenza energetica dalla Russia e le alluvioni a Sydney
Martedì, 8 marzo
Le condizioni di Putin per il ritiro dall’Ucraina, il referendum in Danimarca sulla Difesa europea e l’impennata globale del prezzo del petrolio
Lunedì, 7 marzo
Il fallimento del cessate il fuoco in Ucraina e la richiesta di adesione della Moldavia all’Unione europea
Venerdì, 4 marzo
L’ottavo giorno di guerra in Ucraina, la Georgia che ha presentato domanda di adesione all’Unione europea e Il Congresso statunitense che accusa Trump di “associazione a delinquere” per i fatti del 6 gennaio 2021
Giovedì, 3 marzo
La prima settimana di guerra in Ucraina, Singapore che mantiene in vigore una legge contro i rapporti omosessuali e la Libia che ha due governi
Mercoledì, 2 marzo
Il sesto giorno di guerra in Ucraina, il Parlamento Ue a favore dell’ingresso dell’Ucraina nell’Unione e la Commissione Ue che promuove l’Italia sul Pnrr
Martedì, 1 marzo
I colloqui tra Ucraina e Russia, la Bielorussia che ha votato contro la sua neutralità nucleare e l’Unione europea che organizza l’accoglienza dei rifugiati ucraini
Lunedì, 28 febbraio
L’evolversi della guerra in Ucraina e la Francia che rafforza il diritto all’aborto
Venerdì, 25 febbraio
La guerra in Ucraina, la discussione in Ue sullo status dell’Ucraina di “Paese candidato all’adesione” e il nuovo Data Act europeo
Giovedì, 24 febbraio
La Nato che rafforza il fianco est come deterrente contro la Russia, il test di massa per il Coronavirus a Hong Kong e il report Onu sul futuro aumento degli incendi a livello globale
Mercoledì, 23 febbraio
Le prime reazioni europee al colpo di mano russo in Ucraina, la depenalizzazione dell’aborto in Colombia e la nuova data per le elezioni in Libia
Martedì, 22 febbraio
Le truppe russe entrate in Ucraina, l’inchiesta sulla banca Credit Suisse e l’Australia che riapre le frontiere dopo quasi due anni
Lunedì, 21 febbraio
La pressione sull’Ucraina che continua a crescere e il Belgio che pensa alla settimana lavorativa da quattro giorni
Venerdì, 18 febbraio
La Banca mondiale complice dello sfruttamento in Xinjiang, il ritiro dal Mali del contingente internazionale antiterrorismo e quello russo dai confini ucraini che non c’è
Giovedì, 17 febbraio
Il summit tra Unione europea e Unione africana, il voto del Parlamento russo sull’Ucraina orientale e l’Ue al lavoro su una rete internet satellitare
Mercoledì, 16 febbraio
Il parziale ritiro delle truppe russe dai confini ucraini, la Grecia che estingue in anticipo il suo debito con il Fondo monetario internazionale e il governo del Canada contro il Freedom Convoy
Martedì, 15 febbraio
Gli ultimi sviluppi della crisi ucraina, i due Primi ministri della Libia e il rischio di svolta autoritaria in Tunisia
Lunedì, 14 febbraio
La riforma del Consiglio superiore della magistratura e la scoperta del nuovo pianeta Proxima D
Venerdì, 11 febbraio
Donald Trump che potrebbe aver sottratto documenti ufficiali al governo degli Stati Uniti, la Nasa contro il programma Starlink di SpaceX e le esercitazioni militari congiunte di Russia e Bielorussia
Giovedì, 10 febbraio
L’abolizione dell’obbligo mascherine all’aperto, lo scontro sul nuovo Primo ministro della Libia e la protesta dei camionisti in Nuova Zelanda
Mercoledì, 9 febbraio
L’Europa alla prova della crisi ucraina, il Chips Act della Commissione europea e la giunta birmana che apre ai colloqui di pace con i ribelli


Ci sono altri episodi disponibili, il numero totale di episodi è 763 clicca qui per visualizzare tutti gli episodi

I commenti sono chiusi.