In 4 Minuti


Tags (categorie): Notizie
[ Aggiungi la tua categoria (tag) ]

In 4 minuti la redazione di The Vision vi racconterà cosa dovete sapere per iniziare la giornata. Ogni mattina, dal lunedì al venerdì, alle 6:30.

Illustrazione: Alessandro De Vecchi
Autore: THE VISION
Ultimo episodio: 21/01/22 6:30
Aggiornamento: 22/01/22 10:10 (Aggiorna adesso)
Venerdì, 21 gennaio
Il basso livello dei salari in Italia, i parlamentari europei che chiedono il monitoraggio delle elezioni in Ungheria e il report sulla pedofilia commissionato dalla Conferenza episcopale tedesca
Giovedì, 20 gennaio
Le difficoltà dei soccorsi a Tonga, l’arresto dei sospetti assassini dell’ambasciatore Attanasio e l’incontro tra Blinken e Lavrov di domani
Mercoledì, 19 gennaio
La nuova Presidente del Parlamento europeo, il “Party gate” che si aggrava per Boris Johnson e le esercitazioni militari di Russia e Bielorussia al confine ucraino
Martedì, 18 gennaio
La situazione a Tonga dopo lo tsunami di sabato, l’allarme calo demografico in Cina e la Francia verso l’obbligo di Green Pass rafforzato
Lunedì, 17 gennaio
Gli attacchi hacker della Corea del Nord nel 2021 e gli otto Paesi che hanno perso il diritto di voto all’Assemblea della Nazioni Unite
Venerdì, 14 gennaio
L’incerto risultato dei colloqui Russia Nato, la candidata dei Verdi alla Presidenza dell’Europarlamento e l’inasprimento della repressione a Hong Kong
Giovedì, 13 gennaio
Joe Biden contro la regola dell’ostruzionismo al Senato statunitense, la preoccupazione Onu sui diritti umani in Tunisia e il party che inguaia il Primo ministro britannico Boris Johnson
Mercoledì, 12 gennaio
Il ritiro delle truppe russe dal Kazakistan, le sanzioni dell’Ecowas al Mali e il secondo test missilistico nord coreano in una settimana
Martedì, 11 gennaio
La settimana di colloqui tra Russia e Stati Uniti, l’ennesima condanna per Aung San Suu Kyi e il bilancio delle rivolte in Kazakistan
Lunedì, 10 gennaio?
Le rivolte in Kazakistan e i primi passi per avviare relazioni diplomatiche stabili tra Turchia e Armenia
Venerdì, 7 gennaio
La Francia che si polarizza sulle misure sanitarie contro il Covid e il boom di richieste di asilo dei migranti in Messico
Mercoledì, 5 gennaio
La prima pillola anti-Covid che arriva in Italia, il numero di migranti morti per raggiungere la Spagna nel 2021 e l'accordo delle grandi potenze contro la guerra nucleare
Martedì, 4 gennaio
La chiusura di un'altra testata di informazione a Hong Kong, le dimissioni del Primo ministro del Sudan e i pagamenti della Lituania ai migranti per i rimpatri
Giovedì, 30 dicembre
Il principale sito pro democrazia di Hong Kong costretto a chiudere e l’epidemia di influenza aviaria in Israele
Mercoledì, 29 dicembre
Il presidente bielorusso Lukashenko che vuole emendare la Costituzione per governare fino al 2035 e il veto del Presidente polacco Duda alla legge sui media
Martedì, 28 dicembre
Il lancio in orbita del telescopio spaziale più potente della storia e la nuova stretta dei Talebani sui diritti delle donne afghane
Lunedì, 27 dicembre
La minimum tax proposta dalla Commissione europea e il Parlamento che liberalizza la vendita di munizioni parabellum
Giovedì, 23 dicembre
Le elezioni in Libia ufficialmente saltate, la conferenza stampa di fine anno di Mario Draghi e l’aggravarsi degli scontri tra governo e ribelli in Myanmar
Mercoledì, 22 dicembre?
Il caos omicron in Europa, gli ultimi sviluppi della guerra in Etiopia e il vaccino di Novavax autorizzato dall’Ema
Martedì, 21 dicembre
Il Cile che svolta a sinistra con il suo nuovo Presidente, le elezioni farsa per il Parlamento di Hong Kong e le stragi di massa in Myanmar
Lunedì, 20 dicembre
L’Unione europea alla prova della variante omicron del Covid e la probabile debacle delle elezioni in Libia di questa settimana
Venerdì, 17 dicembre
I Paesi Bassi abbandonano lo status di falchi dell’austerity in Ue, cosa pensano in Gran Bretagna dello scontro con l’Ue e la strada della Tunisia per il ritorno alla stabilità politica
Giovedì, 16 dicembre
Il Consiglio europeo su certificazione vaccinale e viaggi nell’Unione, la riforma dell’area Schengen e la debole reazione Ue alla repressione dei dissidenti bielorussi
Mercoledì, 15 dicembre
Il risarcimento milionario per le atlete abusate della nazionale statunitense di ginnastica, la condanna al carcere per l’ex ministra per l’Immigrazione danese e il Canada che fa i conti con il suo passato coloniale
Martedì, 14 dicembre
Le elezioni di dicembre in Libia a rischio, la possibile fine formale della guerra di Corea e la Nuova Caledonia che resta francese
Lunedì, 13 dicembre?
La fine del lockdown generale in Austria e l’agenda francese per la Presidenza di turno del Consiglio europeo
Venerdì, 10 dicembre?
Il miliardo di multa per Amazon Italia, le nuove misure Ue contro le guerre commerciali e la Nuova Zelanda che vuole vietare le sigarette a vita a tutti gli under 14
Giovedì, 9 dicembre
Il meeting virtuale tra i presidentI Joe Biden e Vladimir Putin e la svolta della Commissione europea sulle tutele dei rider
Martedì, 7 dicembre?
Aung San Suu Kyi condannata al carcere in Myanmar, la riunione dell’Eurofin sull’Unione bancaria europea e il flop del superpartito dei sovranisti europei
Lunedì, 6 dicembre
Le nuove misure contro il Covid-19 in vigore da oggi e il ripristino del controverso programma per i migranti al confine tra Stati Uniti e Messico
Venerdì, 3 dicembre?
Il Cancelliere austriaco Sebastian Kurz che si ritira dalla politica, la controffensiva del governo in Etiopia e il Canada verso il divieto delle terapie di riconversione sessuale
Giovedì, 2 dicembre
L’Onu che chiede più fondi per salvare l’Afghanistan dal tracollo, il report sulle violenze sessuali nel Parlamento australiano e il lobbying dell’Arabia saudita alle Nazioni Unite
Mercoledì, 1 dicembre
La richiesta di archiviazione per Luca Morisi, l’isola di Barbados che è diventata una repubblica e l’India che va verso la decrescita demografica
Martedì, 30 novembre
I venti di secessione in Bosnia Erzegovina, la prima Presidente dell’Honduras e Andersson nominata di nuovo Prima ministra in Svezia
Lunedì, 29 novembre?
La proposta europea di nuove regole sulla comunicazione politica e la rivolta anti cinese nelle Isole Salomone
Venerdì, 26 novembre
La nuova coalizione di governo in Germania, il breve mandato della Prima ministra svedese e la Polonia contro i processi imparziali
Giovedì, 25 novembre
La non emergenza migratoria in Europa orientale, il crollo degli investimenti cinesi nell’Unione europea e Apple che fa causa all’azienda di intelligence israeliana Nso
Mercoledì, 24 novembre
L’autorizzazione al primo suicidio assistito in Italia, le manovre militari russe ai confini dell’Ucraina e la Cina in crisi demografica
Martedì, 23 novembre?
I risultati delle elezioni in Cile, la proposta di acquisto per Tim e il Primo ministro del Sudan che torna in carica dopo il golpe
Lunedì, 22 novembre
Il lockdown generale in Austria e il Primo ministro indiano Modi che ritira le controverse leggi sul mercato agricolo
Venerdì, 19 novembre
Lo stato di emergenza in British Columbia per una tempesta record, le nuove regole europee contro il disboscamento e Giorgia Meloni che si defila dall'alleanza europea di estrema destra
Giovedì, 18 novembre
Nuova Delhi in lockdown per l’inquinamento dell’aria, le nuove regole olimpiche per atleti e atlete transgender e il blocco dell’impeachment contro il Presidente del Cile
Mercoledì, 17 novembre
I segnali di distensione tra Cina e Stati Uniti, gli sviluppi sulle elezioni nelle Filippine del prossimo anno e i test missilistici russi nello spazio
Martedì, 16 novembre
L’Europa che schiera le sanzioni contro il regime di Lukashenko, il via al progetto sulla Difesa comune europea e i risultati delle elezioni in Bulgaria
Lunedì, 15 novembre?
L’Austria che si prepara a mettere in isolamento milioni di cittadini e la Spagna che ha esteso l’accesso gratuito alla procreazione assistita a tutte le donne e alle persone trans
Venerdì, 12 novembre
L’impegno congiunto di Stati Uniti e Cina per l’emergenza climatica, la conferenza internazionale sulla Libia di Parigi e le minacce di escalation militare tra Ue e Bielorussia
Giovedì, 11 novembre
Il Consiglio europeo apre all’ipotesi di finanziare i muri dell’Ue, l’emergenza umanitaria in Myanmar e l’approvazione dell’impeachment per il Presidente cileno Sebastián Piñera
Mercoledì, 10 novembre
La guerra a colpi di migranti tra Unione europea e Bielorussia, lo scandalo Facebook che accelera l’iter dei regolamenti europei e il nervosismo dell’Europa sulle scorte di gas
Martedì, 9 novembre
La raffica di condanne contro la ‘ndrangheta calabrese, l’ungherese Orbán che legittima i secessionisti serbi in Bosnia Erzegovina e il lockdown dei non vaccinati in Austria
Lunedì, 8 novembre
La ripresa dei colloqui sul programma nucleare iraniano e le elezioni presidenziali farsa in Nicaragua
Venerdì, 5 novembre
L’accordo alla Cop26 per l’abbandono del carbone, la Gran Bretagna contro il Protocollo irlandese del post Brexit e il governo venezuelano indagato per crimini contro l’umanità
Giovedì, 4 novembre
La batosta per i democratici alle elezioni in New Jersey e Virginia, il punto di svolta nella guerra civile in Etiopia e il Primo ministro ungherese Orbán che si nomina paladino dei muri europei
Mercoledì, 3 novembre
La Bosnia Erzegovina a rischio frattura, la “guerra delle capesante” tra Londra e Parigi e il cambio di equilibrio energetico tra Algeria e Marocco
Martedì, 2 novembre
Il cambio di passo nel dossier Taiwan da parte degli Stati Uniti e il disegno di legge di bilancio per il 2022
Venerdì, 29 ottobre
La multa record dell’Europa alla Polonia, la ripresa dei colloqui sul nucleare iraniano e la Cina che espande la sua rete di basi militari all’estero
Giovedì, 28 ottobre
Il successo della strategia europea sull’ambiente, le gang di Haiti che chiedono le dimissioni del Primo ministro e la Moldavia in ostaggio del gas russo
Mercoledì, 27 ottobre
L’epidemia di molestie sessuali nell’esercito britannico, il governo portoghese che oggi rischia di cadere e il progetto di Bezos per una stazione spaziale commerciale
Martedì, 26 ottobre
Il colpo di Stato in Sudan, l’arresto del più grande narcos colombiano dai tempi di Escobar e Amnesty International che chiude i suoi uffici di Hong Kong
Lunedì, 25 ottobre
La nuova legge della Nuova Zelanda sulla responsabilità ambientale delle aziende e il rallentamento della corsa cinese al 5G
Venerdì, 22 ottobre
L’azione di lobbying per mitigare l’allarme sul clima degli scienziati, l’Unione europea che si schiera con la Lituania nel contenzioso con la Cina e Trump che torna online con il suo social network
Giovedì, 21 ottobre
Il Presidente brasiliano Jair Bolsonaro accusato di omicidio, il Congresso degli Stati Uniti contro Steve Bannon e il Covid-19 in Lettonia e Romania che preoccupa l’Europa
Mercoledì, 20 ottobre
Il piano dell’Oms per distribuire test e farmaci antivirali ai Paesi in via sviluppo, lo scontro frontale tra Polonia e istituzioni europee e l’apertura della giunta birmana sui prigionieri politici
Martedì, 19 ottobre
La bozza preliminare della futura coalizione di governo tedesca, la Cina che è un Paese sempre più vecchio e la posizione del nuovo Primo ministro giapponese verso Cina e Corea del Sud
Lunedì, 18 ottobre
La criminalizzazione sistematica dell’immigrazione da parte delle autorità italiane e la nuova legge sulla protezione dei dati della Cina
Venerdì, 15 ottobre
L’inizio del processo sulla morte di Giulio Regeni, l’esordio della nuova compagnia di bandiera italiana Ita e il Presidente del Cile colpito dallo scandalo Pandora Papers
Giovedì, 14 ottobre
Un altro giro di trattative post Brexit tra Gran Bretagna e Unione europea, l’appello dell’Agenzia internazionale dell’energia per aumentare gli investimenti per la sostenibilità e la piccola rivoluzione dei reali olandesi sui matrimoni tra persone dello stesso sesso
Mercoledì, 13 ottobre
I primi contatti ufficiali tra Occidente e Talebani, chi ha vinto le elezioni parlamentari in Iraq e la nuova offensiva etiope contro i ribelli del Tigrè
Martedì, 12 ottobre
Le complicazioni dopo le elezioni in Repubblica Ceca, la fine del lockdown di quattro mesi a Sydney e il blackout del Libano
Lunedì, 11 ottobre?
Le elezioni politiche di domenica in Iraq e la Polonia sempre più distante dai principi fondanti dell’Unione europea
Venerdì, 8 ottobre

Il blocco della legge anti aborto del Texas, le accuse di corruzione e concussione al cancelliere austriaco Sebastian Kurz e le elezioni in Repubblica Ceca
Giovedì, 7 ottobre
Le dichiarazioni della ex dipendente di Facebook sul lato oscuro della compagnia, la Cina pronta a invadere Taiwan per il 2025 e l’avvio delle trattative per un governo di centrosinistra in Germania
Mercoledì, 6 ottobre?
Il rapporto sulla pedofilia nella Chiesa francese, l’alta tensione degli ultimi giorni tra Cina e Taiwan e la nuova legge di Singapore contro le “interferenze straniere”
Martedì, 5 ottobre
L’inchiesta Pandora Papers sull’evasione fiscale dei potenti del mondo, il difficile percorso di adesione all’Unione europea dei Balcani occidentali e il Presidente filippino Rodrigo Duterte che si ritira dalla politica
Lunedì, 4 ottobre
La prima donna a diventare Prima ministra della Tunisia e la Commissione europea che continua a rifiutare il Recovery Plan ungherese
Venerdì, 1 ottobre
La condanna a 13 anni di carcere dell’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano, la proroga dei sussidi europei alle energie fossili e la crisi economica in Myanmar
Giovedì, 30 settembre
Il nuovo Presidente del Partito liberaldemocratico giapponese, l’indagine sulle accuse di stupro mosse al personale dell'Oms in Congo e il nuovo accordo sulla Difesa tra Grecia e Francia
Mercoledì, 29 settembre
La crisi energetica in Cina, la Gran Bretagna che mobilita l’esercito per affrontare la penuria di carburante e le altre tre regioni polacche che rinunciano allo status di LGBT Free
Martedì, 28 settembre
Le ipotesi sul futuro governo della Germania, le elezioni del Presidente del Partito liberaldemocratico giapponese e l’impegno della Russia a fornire più gas all’Europa
Lunedì, 27 settembre
L’arresto e scarcerazione del leader indipendentista catalano Carles Puigdemont e l’intervento del governo sull’aumento dei prezzi delle bollette per l’energia
Venerdì, 24 settembre
Le elezioni federali in Germania di domenica, il referendum per la depenalizzazione dell’aborto a San Marino e le dimissioni del generale libico Khalifa Haftar
Giovedì, 23 settembre
L’appello del Presidente sudcoreano per la pace tra le due Coree, la richiesta alla Russia di fornire più gas all’Europa e l’impegno della Cina a non costruire nuove centrali a carbone all’estero
Mercoledì, 22 settembre
Le responsabilità della Russia per la morte del dissidente Alexander Litvinenko, il risultato delle elezioni in Canada e la riapertura delle frontiere statunitensi per i viaggiatori europei
Martedì, 21 settembre
L’inizio della somministrazione della terza dose di vaccino in Italia, il sindaco di Kabul che vieta di lavorare alle sue impiegate e la crisi diplomatica tra la Francia e Australia, Stati Uniti e Gran Bretagna
Lunedì, 20 settembre
Cosa prevede l’estensione dell’obbligo di Green Pass in Italia e la fine dell’idillio tra la Lega di Salvini e la Russia di Putin
Venerdì, 17 settembre
L’estensione dell’obbligo di Green Pass, le elezioni parlamentari in Russia e il nuovo patto militare anti cinese tra Australia, Gran Bretagna e Stati Uniti
Giovedì, 16 settembre
Le reazioni al processo di Patrick Zaki, gli sviluppi delle indagini sull’omicidio del Presidente di Haiti e il secondo test missilistico nordcoreano in una settimana
Mercoledì, 15 settembre
Il discorso sullo Stato dell’Unione di Ursula von der Leyen, le elezioni in Norvegia e l’aumento dei prezzi dell’energia elettrica
Martedì, 14 settembre
Il ritorno a scuola in Italia, le nuove regole per le studentesse universitarie in Afghanistan e la Corea del Nord che amplia il suo arsenale missilistico
Lunedì, 13 settembre
La decisione della Corte di Cassazione sul crocifisso in aula e l’introduzione dell’obbligo vaccinale negli Stati Uniti
Venerdì, 10 settembre
La decisione della Francia sui contraccettivi gratuiti, le elezioni in Marocco e la nuova borsa cinese per le piccole e medie imprese
Giovedì, 9 settembre
I nuovi arresti di attivisti pro democrazia a Hong Kong, la decisione della Corte Suprema messicana sull’aborto e la carestia in Madagascar
Mercoledì, 8 settembre
L’apertura del gasdotto Nord Stream 2, la terza dose di vaccino in Italia e la condanna dell’Onu alla legge contro l’aborto del Texas
Martedì, 7 settembre
La caduta del Panshir in mano ai Talebani, il colpo di stato in Guinea e i soldi dirottati dalle banche europee nei paradisi fiscali
Lunedì, 6 settembre
Il rischio di catastrofe umanitaria in Etiopia e le mire della Russia sull’Artico
Venerdì, 3 settembre
La legge contro l’aborto del Texas e l’aumento delle spese militari del Giappone
Giovedì, 2 settembre
La decisione dell’Unione europea sui profughi afghani e la crescita economica dell’India nonostante il Covid-19
Mercoledì, 1 settembre?
La risoluzione del Consiglio di sicurezza dell’Onu sull’Afghanistan e il green pass obbligatorio in Italia
Martedì, 31 agosto
La ripresa del programma nucleare della Corea del Nord e l’appello dell’Oms all’Europa per tenere le scuole aperte
Lunedì, 30 agosto
La prima accusa formale a Donald Trump per l’assalto al Campidoglio del 6 gennaio e i vaccini cinesi distribuiti con la campagna Covax dell’Oms
Venerdì, 27 agosto
L’aumento dei tassi di interesse deciso dalla Corea del Sud e il governo britannico che vorrebbe aprire la campagna vaccinale ai dodicenni


Ci sono altri episodi disponibili, il numero totale di episodi è 651 clicca qui per visualizzare tutti gli episodi

I commenti sono chiusi.