Consulenti di web marketing


Tags (categorie): Economia, Marketing, Management
[ Aggiungi la tua categoria (tag) ]

Portatore sano di barba lunga. Acquirente compulsivo di oggetti gialli. Bevitore professionista di birra artigianale. Nel tempo libero sono un consulente di digital marketing, formatore in aziende, scuole e università, speaker nei principali eventi di settore, autore di 5 libri e curatore di un podcast che trovi (anche) su Spotify e iTunes. Mangio pizza e sushi (a volte insieme!) e progetto un viaggio senza ritorno in Islanda. Non guardo la tv ma ascolto musica, non seguo il calcio ma leggo libri. Scatto foto con il mio iPhone e mi pettino. La barba. Gli aggettivi che amo di più sono pratico, concreto e misurabile.

In questo Podcast ti parlo una volta a settimana - a volte due - di metodo, strumenti e consigli per chi vuole avvicinarsi al mondo della consulenza per il mercato digitale e per chi già ci lavora.
Autore: Alessandro Mazzù
Ultimo episodio: 20/09/22 9:30
Aggiornamento: 25/09/22 2:10 (Aggiorna adesso)
Ciclo PDCA (o ciclo di Deming): ecco come funziona
Si tratta, in estrema sintesi, di un modello da adottare per aumentare la produttività e per ridurre i costi e gli sprechi.
Analisi SWOT: perché effettuarla periodicamente
Avrai sicuramente già sentito parlare dell'analisi SWOT: oggi voglio spiegarti perché dovresti effettuare questa analisi in modo regolare anche nella tua impresa, piccola o grande che sia.
Il ciclo di vita del servizio di consulenza
Solitamente si parla del ciclo di vita del prodotto, trascurando il ciclo di vita del servizio. Le varie fasi, i passaggi principali, sono però i medesimi: si parla infatti pur sempre dell'introduzione del servizio, della sua crescita, della sua maturità e, infine, del suo declino.
Il modello AIDA: che cos'è e perché è fondamentale ancora oggi
Hai presente come sono strutturate le pubblicità televisive? Hai presente la struttura di un buon post pubblicitario, o di un manifesto? Ecco, il modello AIDA va a riassumere quelli che sono i punti fondamentali di una qualsiasi strategia pubblicitaria.
Cos'è un brand? E perché te ne serve uno?
Che cos'è un brand? Chi non si occupa di marketing pensa solitamente che il brand sia un logo, o forse la combinazione tra il logo, un marchio e una tagline.
La sindrome dell'impostore: parliamone
È il caso del consulente (o di un dottore, di un imprenditore, di un coach e via dicendo) che, dopo aver raggiunto il successo professionale, inizia pian piano a pensare di non essersi meritato - o di non meritarsi - quello stesso successo.
I tuoi punti deboli: ecco come e perché scoprirli
Pensiamo ai tuoi punti deboli in modo costruttivo, per capire qual è il tuo focus e quindi per costruire in modo davvero efficace e coerente il tuo personal branding.
I tuoi punti di forza: le basi del tuo personal branding
Sviluppare un brand personale significa individuare le proprie unicità e comunicarle agli altri in modo coerente, così da persuadere il proprio pubblico delle proprie capacità. E, ovviamente, i propri punti di forza sono i principali aspetti su cui fare leva.
Overbranding: quando si esagera con il personal branding
È quando si tende a raccontare troppo senza mostrare nulla che si rischia di entrare nel pericoloso campo dell'overbranding.
Come fare un report mensile fatto bene
Fare dei report fatti bene è importante, importantissimo. Perché? Il report riassume in modo intuitivo, immediato e razionale la tua attività.
Vale di più il brand della tua azienda o il tuo?
Ti illustrerò quali sono i motivi principali perché tu, in quanto CEO, amministratore, fondatore o grande capo della tua impresa, dovresti dedicare delle energie al tuo personal branding.


Ci sono altri episodi disponibili, il numero totale di episodi è 240 clicca qui per visualizzare tutti gli episodi

I commenti sono chiusi.