17 giugno 2008: Firefox 3 Download Day 2008

Download day 2008Aggiornamento: il Firefox 3 Download Day inizia il 17 giugno 2008.
Riporto pari pari dal sito di spreadfirefox:

“Aiutateci a stabilire un Guinness dei Primati. Godetevi una fantastica esperienza sul web. Tutto ciò che dovete fare è scaricare Firefox 3 durante il Download Day, è semplicissimo! Non vi chiediamo niente di trascendentale, come inghiottire una spada o mettere in equilibrio 30 cucchiai sulla faccia, anche se sarebbe un bel record.
A proposito, la data ufficiale del rilascio di Firefox 3 verrà annunciata molto presto su questo stesso sito, quindi tornate a visitarci!”

Pycon Due, Conferenza sul Python

Anche quest’anno ho partecipato alla seconda conferenza italiana sul linguaggio Python che si è svolta il 9, 10 e 11 maggio a Firenze.
L’ambiente e l’ atmosfera erano come quelli dello scorso anno con molti giovanissimi, pochissime donne, abbondanza di laptop Mac e Linux ed una organizzazione perfetta.
Gli interventi che ho trovato più interessanti sono stati:

  • l’intervento di Richard Stallman su Free Software in ethics and in practice nella bella sala de’ Cinquecento di Palazzo Vecchio: Stallman ha parlato del fortissimo legame tra libertà e software libero e della necessità di atteggiamenti eticamente radicali, anche nei comportamenti individuali, in questo settore;
  • l’intervento di Arkadiusz Wahlig su Prototyping and writing Skype extras using Python che ha illustrato come utilizzare Python per costruire applicazioni che utilizzano Skype come veicolo per …

… Continua a leggere

Un uomo solo al comando: un nuovo podcast di storia dello sport

Già da diversi giorni è disponibile un nuovo podcast, il suo titolo è Un uomo solo al comando e periodicamente riproporrà, in forma di racconto radiofonico, eventi e campioni dello sport diventati leggenda.

La prima puntata, della durata di 25 minuti, è dedicata alla vicenda del maratoneta Dorando Pietri alle prime Olimpiadi di Londra, di cui fra due mesi ricorrerà il centenario.

Tra i principali autori del podcast c’è Enrica Salvatori, la docente universitaria che ha avuto un grande e meritato successo con il celebre podcast di storia historycast.

“Un uomo solo al comando” era la frase con cui il celebre cronista radiofonico Mario Ferretti descriveva Fausto Coppi nelle sue radiocronache, seguitissime nell’Italia degli anni ’50 quando la televisione non era entrata ancora nelle case e la radio alimentava le leggende sportive.

Per tutte le informazioni vi invitiamo a …

… Continua a leggere

La Waterloo di TIM: truffa da 50 milioni

Sembra incredibile e difficile da credere che dal 2006 la TIM si è fatta truffare 50 milioni di euro da organizzazioni camorristiche che, tramite l’utilizzo del personale addetto alle pulizie nella sede di Napoli, riuscivano ad entrare nei computers del call center ed a ricaricare abusivamente decine di migliaia di SIM che poi venivano utilizzate per chiamate ai numeri ad alta tariffazione (899 e simili), riconducibili alla malavita organizzata, che così ha intascato ben 50 milioni di euro in un paio d’anni.
Quello che sorprende è come sia possibile che una truffa del genere, posta in atto in modo così banale non sia stata scoperta immediatamente: come è possibile che una società che opera in un settore altamente tecnologico non sia in grado di verificare immediatamente ed automaticamente che non c’è corrispondenza tra quello che …

… Continua a leggere

Pycon Uno, Conferenza sul Python

Il 9 e 10 giugno ho partecipato alla prima conferenza italiana su Python tenutasi a Firenze. A livello di ambiente ed atmosfera della conferenza ho notato:

  • C’erano molti giovanissimi (meno di 30 anni), anche se i partecipanti giovani come me (intorno ai 40) erano altrettanto numerosi
  • Le donne erano pochissime (meno del 3%) cosa che conferma che gli ambienti degli ingegneri e dei programmatori sono ambienti sfigati, almeno nel senso etimologico del termine! 🙂
  • La maggior parte degli speakers ha utilizzato laptop Macintosh o Linux per le presentazioni, solo qualcuno ha utilizzato un laptop con Windows (un altro cattivo segnale per il futuro di Microsoft)
  • Anche in sala i portatili che si vedevano erano prevalentemente dei Macintosh
  • L’ambiente era estremamente informale, accogliente ed amichevole, ho visto un solo partecipante in giacca e cravatta, tutti gli altri erano vestiti in modo …

… Continua a leggere

Gli insegnanti ed i linguaggi del Web 2.0

Il format della lezioneVenerdì 18 maggio 2007, a Torino, in via Rossini 18, dalle ore 14 alle 19:30 si terrà un interessante convegno rivolto agli insegnanti ed avente per tema i linguaggi del Web 2.0 (tra cui il podcasting). Si parlerà e si rifletterà sul modo di organizzare le lezioni, stimolare la partecipazione degli allievi ed utilizzare a fini didattici le nuove tecnologie nell’era dell’Internet partecipativo.
Il convegno è organizzato dall’Istituto Bodoni-Paravia ed Apple Education, e tra i relatori ci saranno noti podcasters come Enrica Salvatori (di Historycast), il responsabile di Apple Education Fabrizio Rimoldi e molti altri.
Il programma completo del convegno è ovviamente disponibile in rete.

Joost, la TV via Internet, amplia il numero di utenti

Fino ad oggi era abbastanza difficoltoso avere un “invito” per poter vedere Joost, la TV via Internet dai creatori di Kazaa e di Skype; ogni utente aveva a disposizione un numero molto limitato di inviti. Da oggi, invece, il numero di inviti a disposizione di ciascun utente registrato è diventato praticamente illimitato: io ne ho a disposizione ben 999!
Se qualcuno vuole un invito non deve far altro che lasciare un commento su questo post, indicando il proprio indirizzo di email oppure inviarmi una email a valerioaudiocast.it indicando “Richiesta invito per Joost” nell’oggetto.
Io personalmente sono comunque rimasto deluso dall’offerta televisiva di Joost, di “disruptive” sembra esserci solo la tecnologia, i contenuti non mi sono sembrati esaltanti, anche se devo dedicare più tempo ad approfondire l’argomento prima di dare un giudizio definitivo.

Live dal Cisco Expo 2007

Ho partecipato alla giornata dell’8 marzo del Cisco Expo 2007 dal titolo “Web 2.0, Italia 2.0, Noi 2.0” e dedicata alla innovazione tecnologica in Italia. Sono arrivato con un po’ di ritardo per cui mi sono perso il saluto di benevenuto di Letizia Moratti (sindaco di Milano) e l’apertura dell’amministratore delegato di Cisco Italia Stefano Venturi.

Ho ascoltato, ed apprezzato, l’intervento di Ambrosetti (The European House) che ha parlato della intelligenza e conoscenza diffusa all’interno della organizzazione come fattore competitivo fondamentale e come necessità per l’innovazione. Molti dei concetti espressi non erano propriamente rivoluzionari (si ritrovano in un classico libro del Management come “The Practice of Management” di Peter Drucker, edito negli anni ’50), ma sono stati ben spiegati nel contesto attuale.

Mi ha molto deluso, invece, la tavola rotonda introdotta da Gianni Riotta, dedicata più propriamente alla innovazione in Italia come fattore competitivo. Tra …

… Continua a leggere

Italia.it: l’Italietta arretrata mostrata ai turisti stranieri

Nei giorni scorsi è stato presentato dal Ministro Rutelli il “pacco” confezionato dal suo predecessore Luigi Stanca (ex ministro per l’innovazione) del precedente governo Berlusconi.

Il sito Italia.it, che nelle intenzioni doveva servire a promuovere il turismo in Italia, è costato 45 milioni di euro ed ha incassato la condanna unanime di tutto il popolo del web:

  • il sito è stato spesso irraggiungibile mostrando non un messaggio di errore ma una semplice pagina bianca
  • è stato presentato da Rutelli come era stato definito nel progetto originario di Stanca, ossia il “portale” italiano del turismo; evidentemente nè Stanca nè Rutelli sanno che il concetto di “portale” è un concetto obsoleto che era popolare prima di Google, quando per cercare una informazione si doveva navigare in profondità all’interno di un sito. Da quando c’è Google è lui il vero portale cui ci si rivolge per …

… Continua a leggere

Podcast: dalla Didattica al Rock

Il 29 Novembre all’Università di Salerno si è tenuto un incontro sul tema “Podcast dalla didattica al Rock”.
L’evento è stato organizzato dal centro ICT di Ateneo del Prof. Massimo De Santo. Di podcasters eravamo in 4: io, Enrica Salvatori di Historycast, Franco Solerio (Dok) di Rockcast Italia e Marco Lazzari di Pluriversiradio.
La partecipazione degli studenti è stata molto alta, tanto che l’aula utilizzata non è stata sufficiente a contenerli tutti e molti sono stati in piedi, altri si sono sistemati in un’aula adiacente da cui era comunque possibile ascoltare gli interventi.
Alla fine dell’incontro c’è stata la premiazione dei partecipanti al concorso di Podcasting sul tema “Un giorno ad UniSa: racconta in
maniera simpatica, informativa ed innovativa una giornata vissuta nel campus salernitano”: sono stati distribuiti 3 iPod Video e molti buoni acquisto per iTunes, il tutto gentilmente offerto da Apple Education che era …

… Continua a leggere