Comunicare per essere


Tags (categorie): Società, Istruzione, Comunicazione, Psicologia, Grafologia, Talk, Podcast
[ Aggiungi la tua categoria (tag) ]

Scopri te stesso, e scoprirai un mondo nuovo da vivere, in un modo nuovo: il tuo. Con la Grafologia evolutiva®, la comunicazione e la conoscenza profonda della tua natura originaria. Benvenuto a “Comunicare per essere®”, sono Annarosa Pacini, grafologa e counselcoach. La vera evoluzione personale? Preservare e coltivare l’integrità della tua essenza. Un podcast dedicato all’evoluzione attiva, auto-liberarti nella massima espressione di te. Se ti piace questa visione e vuoi metterla in pratica, scoprila insieme a me
=> Analisi grafologica, comunicazione evolutiva, counselcoaching on line, info e news su
https:/ / annarosapacini.com
=> Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
=> Trovi "Comunicare per Essere®" su https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast e tutte le App per podcast
Autore: Annarosa Pacini
Ultimo episodio: 28/03/20 23:55
Aggiornamento: 29/03/20 23:10 (Aggiorna adesso)
Dipende da te: sviluppa il senso del potere
Dipende da te è una frase che mi hai sentito dire molte volte, nelle ultime puntate del podcast. Una verità inconfutabile, che mette nelle tue mani tutta la tua vita. E la valenza di questa frase è completamente focalizzata sulle tue risorse e sulle tue possibilità. Non la interpretare mai come se volesse dire “dipende da te, perciò, se non riesci, è colpa tua”, perché il suo significato è uno soltanto: tu sei l’artefice della tua vita e del tuo successo, attraverso pensieri, parole e azioni. Dipende da te ti permette di percepire la tua forza interiore anche nei momenti più difficili, e, soprattutto, di usarla. Più sviluppi e rinforzi questa consapevolezza, più avrai la possibilità di esprimere e realizzare il tuo essere più autentico. Il senso del potere si sviluppa, ed è la capacità di comprendere a livello profondissimo il tuo valore e le tue possibilità. Ho deciso di realizzare un’edizione specialissima del mio corso di comunicazione per insegnarti ad iniziare a sviluppare il tuo senso del potere. Comprendere la tua identità comunicativa, i modelli relazionali ed emozionali che stanno alla base di ogni relazione e di ogni realtà interiore, come ti influenzano, come influenzano gli altri. Perchè il bello delle teorie vere è che si possono mettere in pratica subito. Intanto, nel podcast, ti spiego come puoi fare, nella tua vita, ad iniziare a sviluppare il senso del potere, e ti racconto l’effetto che i miei corsi hanno prodotti nei miei straordinari e bellissimi allievi.
"Il più grande spreco nel mondo è la differenza tra ciò che siamo e ciò che potremmo diventare" (B. Herbster)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast17
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini e il mio canale YouTube
Riparti ora (perché non bisogna aspettare che finisca la crisi per vincerla)
Nel mio lavoro mi occupo di risolvere le crisi, che vuol dire aiutare le persone a trovare le risposte giuste, e le risorse giuste, per essere ed esprimere se stesse al cento per cento, da cui poi deriva la diretta conseguenza di riuscire a risolvere quello che vogliono risolvere. Una crisi non è sempre un problema, mentre è sempre una scelta. A volte è un momento di passaggio, di transizione, in cui una consapevolezza nuova si affaccia e fa sì che tu percepisca che c’è qualcosa che devi fare, per stare meglio, che vuoi stare meglio, che vuoi essere di più. Per uscire fuori da una crisi non devi aspettare che finisca, come per realizzarti non devi aspettare che arrivi il momento giusto o per uscire fuori da un problema non devi aspettare di stare meglio. E’ proprio il contrario: sei tu che trasformi la crisi in un momento di grande crescita, la tua visione nella tua più grande di realizzazione, e il problema in un motivo per combattere. Perchè attraversare un momento di crisi vuol dire attraversare un momento di riflessione, di valutazione, di discernimento, presupposti indispensabili per fare le scelte giuste. Di questo mi occupo, aiutare le persone a fare le scelte più giuste per loro. Per vincere una crisi non devi aspettare che finisca, devi scegliere di superarla. A partire dalle tue risorse e dalle tue attitudini. In questa puntata, ti spiego come (e perché).
"Nessuno sostiene una lotta più dura di colui che cerca di vincere se stesso. Questo appunto dovrebbe essere il nostro impegno: vincere noi stessi, farci ogni giorno superiori a noi stessi e avanzare nel bene" (T. da Kempis)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast16
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini e il mio canale YouTube
Il segreto della buona convivenza (con te stesso e con gli altri)
E’ possibile restare saldi, positivi e costruttivi in situazioni di criticità? Riuscire a gestire convivenze obbligate per lunghi tempi in piccoli spazi, addirittura traendone beneficio e migliorando qualitativamente le relazioni interpersonali? E’ possibile, ma occorre un prerequisito di base: che tu impari a convivere bene con te stesso. Per farlo, occorrono sincerità, coraggio, volontà e un pizzico di ironia. Anche carta e penna, per cominciare. Uno dei temi più gettonati di questo momento, a proposito del repentino e non volontario, cambiamento delle abitudini di vita, è come fare a stare insieme in casa, come gestire gli stress: evitarli o combatterli? Ma bisognerebbe invece chiedersi perché la possibilità di vivere fianco a fianco a quelle che dovrebbero essere le persone più importanti della propria vita, anziché come una grande e inattesa occasione, venga percepita come una sorta di condanna. Esistono due dimensioni: quella oggettiva, e quella soggettiva. La dimensione oggettiva puoi gestirla. La dimensione soggettiva puoi trasformarla in qualcosa di grande valore. Ti spiego come puoi fare, sempre, e anche oggi.
"Vivere è convivere" (M. Zambrano)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast14
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
Risorse proattive in situazioni di emergenza
Come si reagisce ad una crisi? Si pro-agisce. Non è il momento di crisi a dire chi sei né la difficoltà che affronti, ma come la affronti: sei tu, le tue scelte, le tue azioni. Tutti hanno a disposizione molte più risorse di quelle che pensano di avere, anche tu. Per usare le tue risorse pro-attivamente, però, devi uscire fuori dalla dimensione della crisi e trovare e rafforzare la tua dimensione. Da un lato, devi avere ben chiaro il problema, per poter adottare le strategie giuste e sentirti il più possibile padrone della situazione. Dall’altro, devi voler bene a te stesso e alla tua vita e creare la tua realtà, una realtà nuova che può dare energia, risollevare gli animi e anche fornirti prospettive inattese. In questa puntata, ti propongo un piccolo vademecum di risorse proattive da utilizzare in situazioni di emergenza, per stare meglio e fronteggiare le difficoltà con il giusto spirito.
"Il modo in cui vediamo le cose è la fonte del nostro modo di pensare e del nostro modo di agire" (S. Covey)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast14
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
Dai il meglio di te sempre (sennò, il coronavirus è una scusa)
Inizio subito la puntata dicendoti che la pandemia del coronavirus non ha eguali, perché l’uomo di oggi è diverso dall’uomo di ieri e che non ci lascerà come eravamo. E’ un dato di fatto. Ma se ti lascerà migliore o peggiore, dipende da te. Cosa fai di un’esperienza, positiva o negativa, dipende da te. Quanto ti impegni nella tua vita, dipende da te. Se usi tutte le tue risorse, oppure no, dipende da te. Se credi che valga la pena impegnarti sempre, per esprimere e realizzare la tua natura originaria, farlo, dipende da te. Avere rispetto per te stesso, la tua vita, e allo stesso modo per gli altri, dipende da te. Puoi dare il meglio di te sempre, coronavirus o non coronavirus, crisi o non crisi. E se pensi che le giustificazioni per non farlo, cosa ti manca, cosa vorresti, cosa non hai tu, cosa hanno gli altri, di chi è la colpa o di chi non è, chi poteva fare di più e chi ha fatto di meno, siano un motivo per non dare il meglio di te, sbagli. Ti spiego perché, e come puoi fare a dare sempre il meglio di te. E di cosa sei malato, se usi il coronavirus come una scusa.
“Dedica te stesso al continuo miglioramento personale - tu sei la tua risorsa più preziosa” (B. Tracy)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast13
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
Risveglia la tua umanità (e sconfiggi il Covid 19)
In questa puntata ti parlo di come il coronavirus può tirare fuori il meglio o il peggio di te, del perché e di cosa ti serve per dare il meglio. Mai nulla come i momenti di crisi vera ti mettono di fronte a te stesso. C’è chi dalla crisi, scappa. Chi non la vuole chiamare “crisi”. Chi pensa che il problema non lo riguardi, chi vuole fare troppo, chi troppo poco, chi pensa solo per sé, chi proprio non vuole pensare. Ma di fronte ad ogni crisi, che sia il Covid-19, una crisi professionale, sentimentale, di revisione profonda della tua vita o, semplicemente, la percezione che vuoi essere di più e che ti meriti di esserlo, c’è un momento fondamentale da cui non puoi prescindere, se davvero vuoi uscire fuori dalla crisi consapevole che la tua storia è un valore e che il tuo futuro può esserlo ancora di più, ed è la tua umanità. Perchè esseri umani si nasce, ma davvero umani, lo si diventa solo se lo si vuole.
“Destino dell'uomo non è possedere la propria umanità, bensì preoccuparsi di realizzarla interamente” (E. Voegelin)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast12
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
L’equilibrio interiore e la fonte del successo vero
In questa puntata ti parlo dello strettissimo rapporto tra l’equilibrio interiore e il successo vero. Il vero successo è stabile, produce risultati, migliora la tua vita e anche quella degli altri. Non può esistere vero successo senza equilibrio interiore. Perchè la mancanza di equilibrio non permette di comprendere pienamente il valore del successo, e quindi, si finisce per percepire più ciò che manca che non ciò che si ha. L’equilibrio interiore si costruisce, partendo dalla tua natura originaria e della tua visione, e facendo in modo che ciò che sei, ciò che fai, ma anche ciò che pensi e comunichi al mondo siano sempre in armonia. Per questo, equilibrio interiore e successo sono inscindibili: il successo vero è la piena realizzazione di te. E la consapevolezza di chi sei davvero e di cosa vuoi ti permette di affrontare quegli alti e bassi della vita che diventano tutte occasioni per crescere e rafforzarti ancora di più. Ma come ogni percorso evolutivo, è sempre una questione di scelte, scelte che nessuno può prendere al tuo posto. Più accresci il tuo equilibrio, migliori sanno le tue scelte, più lontano ti porterà la tua strada.
“L’equilibrio in sé è il bene” (H. Murakami)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast11
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
Come sfruttare la paura del coronavirus per diventare più forte
Esiste, un “coronavirus” interiore? L’effetto di un virus, biologico, come può trasformarsi in un effetto psicologico? E quale dei due virus è più pericoloso? E’ possibile affrontare un’emergenza psicologica con piena lucidità ed efficienza? Le grandi prove della vita possono trovarti allenato e già pronto a superarle, o, davvero, sei indifeso di fronte al “virus” nuovo? I virus, di ogni tipo, colpiscono duro là dove trovano più debolezze. Perciò il modo migliore per affrontarli è diventare più forti. Essere immune ai “coronavirus” interiori vuol dire riuscire ad affrontare le difficoltà con lo stesso spirito e la stessa forza con i quali affronti le cose belle, solo, potenziati. E ci si può allenare anche con i piccoli “virus”, perché nessun virus interiore è mai davvero nuovo, e quando arriva il momento della crisi, scoprirai che hai a tua disposizione tutte le risorse che ti servono. Come sfruttare la paura del coronavirus per diventare più forti, scopriamolo insieme
"La forza interiore è la protezione più potente che hai. Non aver paura di assumerti la responsabilità della tua felicità" (Dalai Lama)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast10
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
Autorealizzazione: la maturità è una scelta
In questa puntata ti parlo di “maturità”, maturità intesa come percorso di crescita per tutta la vita, un’evoluzione costante e continua – ma solo se vuoi – verso la tua autorealizzazione. La maturità è una scelta volontaria, maturi non si diventa spontaneamente, si sceglie di esserlo, e, solo a quel punto, lo si è. Così, tante cose che non vanno come vorresti o che potrebbero andare meglio, sentirti compreso o incompreso, costruire relazioni umane bellissime o pessime, sentirti realizzato o incompiuto, questo, e tutto ciò che riguarda la tua vita, è legato alla tua maturità. La buona notizia è che puoi accelerare il passo quando vuoi, l’altra buona notizia (perché per me è buona) è che nessuno può regalartela, nemmeno il tempo, l’età, la conoscenza, l’amore, la famiglia, l’esperienza. La maturità è la capacità di mettere insieme il meglio di te di ogni tempo con ciò che sei e ciò che diverrai, e di guidare ogni tuo passo verso la piena realizzazione del tuo essere. Sei tu e molto di più. Maturo, solo allora, davvero padrone della tua vita.
"Esistere significa cambiare, cambiare significa maturare, maturare significa continuare a creare se stessi incessantemente" (Bergson)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast9
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
Sblocca il “polymath” che è in te
Sai come si raggiunge l’equilibrio interiore? Quello che riesci a percepire, e sai che sei saldo, anche se fuori soffia la tempesta? Esprimendo il tuo vero e autentico Io. Cioè, facendolo emergere, realizzandolo, dandogli voce e spazio. In una parola, quando riesci a comunicare ciò che davvero sei. Per farlo, devi sapere chi sei, prima. E qua, c’è un piccolo problema. Perchè spesso si cresce pensando di dover essere qualcosa o “non” dover essere qualcosa, perché qualcuno ce lo dice. I più fortunati, si sentono dire che, comunque, il loro qualcosa è già buono, gli altri, invece, si sentono dire che il loro qualcosa va un po’ cambiato, perché c’è di meglio, e tutti a guardare fuori, anziché dentro. Autostima, autoefficacia, senso del valore personale, la capacità di amarsi per ciò che si è, sono parti fondamentali dell’equilibrio interiore. Ma per avviarti sulla strada della tua vera realizzazione devi risolvere quel piccolo problema: perché tu non sei quello che ti hanno detto che sei, e non devi essere quello che i tuoi genitori, i parenti, gli insegnanti, i colleghi, il mondo, pensano che tu sia. Devi essere molto di più. Devi essere polymath, non solo e non tanto delle competenze, che quella è una scelta vocazionale, ma delle emozioni, del comunicare e dell’essere. Sblocca il polymath che è in te, sperimenta le tue vocazioni, e solo allora potrai comprendere così chiaramente qual è la strada che stai cercando da poterla percorrere sino in fondo, sino alla tua piena realizzazione. Diventare polymath è l’unica strada per essere unico, a modo tuo.
“Ci sono potenzialità ammirevoli in ogni essere umano. Impara a ripetere incessantemente a te stesso: tutto dipende da me” (Andrè Gide)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast8
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
Commuoviti di te, che ti fa bene
So perché le persone, quando ricevono il profilo grafologico che realizzo, analizzando la loro scrittura, si commuovono. Perchè, in uno spazio privato, in cui non sei giudicato, non ci sono filtri, barriere, sei tu con te stesso, vicino a te, desideroso di incontrarti, e forse anche un po’ timoroso di incontrarti, ti incontri. Se lì, sei proprio tu, e il bello dell’analisi grafologica è che sei bello, quello che pensavi essere un difetto è solo un modo che hai scelto per farcela, quello che pensavi non fosse una risorsa di cui disponi, invece è proprio una risorsa di cui disponi, e se la utilizzi, puoi davvero trasformare la tua vita. E’ tua responsabilità, e questo è un dovere che tu hai, nei confronti di te stesso, e un diritto, che tu hai, nei confronti della vita. La commozione nasce dal riconoscere una verità profonda, in cui ti senti finalmente libero, riconosciuto, sei tu, e comprendi che puoi proprio scegliere di esserlo, e continuare. E’ una commozione bella, un momento profondo di verità, che tocca il tuo animo, e anche il mio. Per me è così ogni volta, ogni analisi grafologica, scoprire la bellezza dell’essere umano, di ogni essere umano, nella sua unicità. Nella grafologia evolutiva® c’è una grande giustizia, senso di uguaglianza, consapevolezza senza giudizio, riconoscimento della realtà attraverso le lenti della speranza e del coraggio.
“Prima di ispirare emozione, devi esserne inondato tu stesso. Prima di muovere alla commozione, devono scendere le tue stesse lacrime. Per convincerli, devi prima credere tu stesso” (Churchill)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast7
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
La risorsa segreta per il successo: scopri se ce l’hai
Nella mia Grafologia evolutiva® ho fatto del valore dell’essere umano, delle relazioni e della comunicazione il punto fondante. La migliore possibilità di realizzazione di se stessi richiede grandi abilità di comprensione, mediazione e dialogo. E se trovi il tuo modo giusto per farlo, per essere te stesso nel mondo, allora avrai posto le basi per ogni tua realizzazione. I tratti grafologici di personaggi famosi – ho iniziato con Tiziano Ferro e Donald Trump – che pubblico su Instagram, hanno lo scopo di farti riflettere su quanto siano importanti le caratteristiche personali, anche per ciò che la persona crea. Prima che personaggi, tutti sono persone. E ogni persona è, a suo modo, personaggio: se interpreti te stesso, allora avrai il successo più grande. Chiunque, ma proprio chiunque, se vuole, quando vuole, ha la possibilità di aprirsi alla trasformazione, e questa è, insieme, una certezza e una speranza. Ma è più difficile cambiare idea, nella vita, se si pensa che solo le proprie idee siano quelle giuste, come è difficile, per lo stesso motivo, riuscire a comprendere le ragioni di quelle degli altri. Solo se apri la mente, libererai la tua vita dalle catene che tu, e la vita che hai vissuto sino a questo momento, avete creato. In questa puntata ti parlo dell’unica vera risorsa indispensabile per evolvere, e di alcune novità, dai video su Instagram al gruppo su Facebook.
“La grande sfida è diventare tutto ciò che hai la possibilità di diventare” (J. Rohn)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast6
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
L’autoefficacia e la previsione del futuro
Una parte importante del mio lavoro è aiutare le persone a sviluppare e allenare il pensiero previsionale, che io preferisco definire “pensiero preventivo”, ovvero la capacità di sapere valutare prima gli effetti delle proprie azioni, ed imparare ad autoregolarle. E’ un po’ diverso dal prevederle. La teoria dell’autoefficacia spiega che quanto maggiori sono la preveggenza, la competenza e i mezzi di autoinfluenza – tutte abilità che possono essere apprese – tanto più si riesce ad ottenere ciò a cui si aspira. Un filosofo buddista ricorda però che i grandi personaggi non sono diventati tali da un giorno all’altro. Si sono sforzati per superare le loro debolezze, per vincere l’apatia e l’inerzia, per riportare una vittoria completa nella propria esistenza. Posso confermarti che il senso di autoefficacia si allena e così anche la capacità di pre-ventivare, di pre-vedere, gli effetti sul futuro delle tue azioni. Ma indirizzare gli effetti in modo pienamente coerente con il tuo volere e il tuo essere richiede che siano giusti i presupposti. Ed è lì, che è importante che tu ti alleni, per ogni obiettivo della tua vita, a partire dal tuo equilibrio interiore sino ai successi più grandi ai quali aspiri.
“Le convinzioni delle persone riguardo alle loro abilità hanno un grande effetto su quelle abilità” (A. Bandura)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast5
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
Come superare i tuoi limiti
I limiti hanno molte funzioni: oggettivamente parlando, possono proteggere e dare sicurezza, oppure chiudere e impedire di entrare e di uscire o, ancora, indicare regole da rispettare o da subire. Soggettivamente parlando, un limite è un limite, cioè qualcosa che ti impedisce di andare oltre. C’è sempre una decisione, quando decidi di limitarti, ed essendo frutto di una scelta, può essere cambiata. La maggior parte dei limiti che riguardano la vita personale, da quelli grandi che possono influenzare tutta una vita (che lavoro fare, che tipo di partner avere o non avere, che tipo di amore cercare o non cercare, quanto successo puoi ottenere o non ottenere), a quelli del vivere quotidiano, ma non meno grandi (se ce la fai a praticare uno sport o a smettere di fumare, se sei abbastanza giovane per cambiare abitudini o abbastanza “vecchio” per non farti condizionare) vengono dall’esterno, sei tu stesso a porteli, ma non ti definiscono né ti esprimono. Perchè una persona non può essere espressa da un limite: il limite è una misura, ma l’essere umano nella sua essenza no, non è “misurabile”. Sei tu a decidere la tua misura, e se trovi quella giusta, nessuno ti fermerà. Hai qualche perplessità? Non avercela, e ascolta le storie di chi ce l’ha fatta, come loro, puoi farcela anche tu.
“Per realizzare grandi cose, non dobbiamo solo agire, ma anche sognare; non solo progettare ma anche credere” (A. France)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast4
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
Se non conosci i tuoi punti forti, diventano deboli
Cosa sono i tuoi punti forti? Sei tu. E i tuoi punti deboli? Sei tu. In realtà, non esistono punti deboli. Esistono caratteristiche che, opportunamente comprese e valorizzate, possono diventare massimamente positive per te, oppure no. Esisti tu, con la tua essenza, la tua natura originaria, tutto il tuo diritto ad essere te stesso al meglio e al massimo, per costruire la vita che ti meriti. Però non è detto che le persone che incontri lungo il tuo cammino la pensino allo stesso modo. Ognuno ha la propria scala di valori, le proprie personali classificazioni. E’ così che nasce l’idea di pregi e difetti, una caratteristica che è un pregio per qualcuno, è un difetto per qualcun’altro. Questo te la dice lunga sulla soggettività dell’interpretazione. Eppure, esistono caratteristiche oggettivamente valide e positive, che non dipendono dall’interpretazione, che restano valide e positive anche se qualcuno non la vede come te. Ma perché ciò avvenga tu per primo devi riconoscere i tuoi punti forti, o meglio, usare la conoscenza di te, per trasformare tutto ciò che vuoi in meglio. Altrimenti, proprio quelle stesse caratteristiche potrebbero diventare davvero dei punti deboli. E’ importante allora che decida chi sei, chi vuoi essere, e stabilisca le tue priorità. Con la consapevolezza che tutti, ma proprio tutti, abbiamo sempre qualcosa da imparare, e migliorare, anche i punti di forza.
“Avere quel senso del proprio valore intrinseco che costituisce il rispetto di sé significa avere potenzialmente tutto” (J. Didon)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast3
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
Amore e libertà: il distacco emotivo e la forza interiore
Si può amare davvero e gestire il distacco emotivo? O il vero amore si vede anche dall’attaccamento? Attaccamento, quando si parla di sentimenti, non è il contrario di distacco. E sì, si può amare ed essere liberi, consapevoli e presenti, con il giusto distacco ma anche con la giusta partecipazione. Se ci pensi, già lo sai, quali sono stati i rapporti più belli della tua vita, quelli in cui ti sentivi amato così come sei, e allo stesso modo libero di amare, senza giudicare né te stesso né l’altro. O forse, se ci pensi, ti accorgi che di rapporti così ne hai avuti proprio pochi, se sei stato fortunato. Eppure, il vero amore è quello che lascia libero di essere chi ama e chi è amato, e il distacco è fondamentale. Purchè ci sia anche la forza interiore. E non solo, ogni distacco deve essere su misura, per te e per l’altro. Se la tua scrittura è grande, hai bisogno di un tipo di forza, se è piccola, te ne occorre un altro. Allenandoti (e conoscendoti) lo impari. Vediamo insieme come.
“Tutta la conoscenza che possiedo può averla chiunque, ma il mio cuore è tutto per me”(Goethe)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast2
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram
@annarosapacini
Trasforma le tue attitudini in talenti
In questa puntata torno a parlarti delle attitudini, perché è un argomento che vi interessa molto, e su cui mi avete inviato molte riflessioni. L’attitudine è in ogni caso una predisposizione che ti aiuta, che può trasformarsi, se la conosci e la usi a tuo favore, in una vera e propria dote, sino a diventare energia e passione. In ogni caso, può rendere la tua vita più facile e piacevole. Quello che serve, è conoscere e riconoscere le attitudini vere, quelle che appartengono alla tua natura originaria, non quelle derivate. Separare le attitudini vere da quelle indotte richiede una certa attenzione, ma è una cosa che si può fare. Non solo si può, ma si dovrebbe. Le attitudini vere sono sempre talenti, e non dovrebbero mai andare sprecate, perché possono davvero fare la differenza nella tua vita. Puoi scoprirle, riscoprirle, e utilizzarle, ad ogni età. Perchè non è mai troppo tardi per diventare più vero, più realizzato e pieno di talento.
“Non dirmi quanto talento possiedi, dimmi quanto lavori sodo” (A. Rubinstein)
?Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ podcast1
- Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
- Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/
- Scopri te stesso e scoprirai un mondo nuovo da vivere: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
- Se ti interessa il mondo della conoscenza dell'essere umano, segui la mia pagina Instagram @annarosapacini
Vinci la lotta contro i tuoi mostri interiori
“Mostri” mi pare una parola un po’ esagerata, eppure c’è chi li percepisce proprio così, i sentimenti e le emozioni negative. Qualcosa che vorresti allontanare ma non ci riesci, che ti appesantisce e ti sembra di non riuscire a sconfiggere. Vai avanti, ma non come vorresti. Eppure non solo li puoi vincere, i tuoi mostri interiori, ma anche usarli a tuo vantaggio. Oggi mi ha scritto Veronica, per chiedermi aiuto, un piccolo consiglio per affrontare delle prove importanti per le quali non si sente pronta, perché i suoi “mostri” le stanno dando battaglia. La lotta da ingaggiare è semplice, e se lo fai con consapevolezza, la vincerai. Così ti dico cosa ho risposto a Veronica, e aggiungo anche qualcosa per te.
“Se non sai gestire le emozioni, le emozioni gestiranno te” (Deborah Rozman)
Ascolta e leggi il podcast: https:/ / annarosapacini.com/ psicologia1
> Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Abbonati al mio podcast, consapevolezza e motivazione per la tua realizzazione: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - filosofia dell’essere e comunicare
Grazie per le tue interazioni. E se ti piace la puntata, condividila
Pedagogia evolutiva®: il principio di autoliberazione e la costruzione della vita
In questa puntata ti parlo della Pedagogia evolutiva®, ovvero del percorso di riconoscimento e liberazione della tua essenza e di come questo possa influire sulla costruzione della tua vita. L’autoliberazione è un percorso consapevole e volontario, verso la piena libertà. Libertà di essere, che si porta dietro tutte le altre libertà: comunicare, agire, realizzare, amare, sognare, fare. La vera auto-liberazione raramente è spontanea, e quella spontanea, spesso non basta. La costruzione della vita richiede la scelta di principi fondanti su cui basare il tuo essere e il tuo agire, e più questa costruzione riconosce e ama il tuo essere, più è fondata sulla tua natura originaria, più ti rafforzerai e raggiungerai i tuoi scopi. Il fine ultimo della Pedagogia evolutiva® è fornire gli strumenti perché tu possa preservare e coltivare, nella sua complessità, l’integrità della tua essenza. In questo senso, l’autoliberazione è anche auto-educazione, verso quel principio del vero, del giusto e del bello, che appartiene alla natura umana capace di elevarsi ed evolversi.
“Nessuno è libero, se non è padrone di se stesso” (Epitteto)
Ascolta e leggi il podcast: https:/ / annarosapacini.com/ pedagogia1
> Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Abbonati al mio podcast, consapevolezza e motivazione per la tua realizzazione: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - filosofia dell’essere e comunicare
Grazie per le tue interazioni. E se ti piace la puntata, condividila
Grafologia evolutiva®: perché (e come) funziona
In questa puntata ti parlo di Grafologia evolutiva® attraverso due testimonianze, scritte, e un po’ di teoria e un po’ di pratica. Come si fa a sapere se una teoria è vera? Dalle conferme che ottiene nella vita reale. Se funziona, è vera. E come si fa a sapere se funziona? Dai risultati. Se ci sono i risultati, è vera. Con la Grafologia evolutiva non mi sono accontentata di trovare le conferme alla teoria e di far sì che le persone ottenessero risultati, ho creato anche un metodo, che potesse essere applicato da tutti, ma in modo assolutamente personale, un abito costruito su misura, come una seconda pelle. La Grafologia evolutiva funziona perché ha al centro la tua natura originaria e come scopo quella di portarla alla massima realizzazione. Funziona perché le persone sono così straordinarie – tutte – che quando se ne rendono conto non possono fare a meno di essere ciò che sono. Autentiche, vere, e bellissime.
“Anche ad essere si impara” (Italo Calvino)
Ascolta e leggi il podcast: https:/ / annarosapacini.com/ grafologia10
> Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - filosofia dell’essere e comunicare
Grazie per le tue interazioni. E se ti piace la puntata, condividila
Attitudini e futuro: perché è meglio scegliere bene
Non è facile riconoscere le attitudini autentiche da quelle che altri vorrebbero che avessi, soprattutto quando sei giovane. Accade molto più frequentemente di quanto si pensi che la famiglia ti spinga in direzioni che non sono proprio quelle più giuste per te, e, se non lo sai, puoi rimanerci tutta la vita. Il fatto che te la cavi benissimo, te la dice lunga sulle tue potenzialità, ma se ritrovi il contatto pieno con le tue attitudini vere, sarai sicuramente più soddisfatto. Se hai a che fare con persone giovani, impara a riconoscere e rispettare le loro attitudini. Se sei un adulto, impara a riconoscere e rispettare le tue attitudini. E non aspettare il momento giusto, crealo.
“Lo scopo della vita è lo sviluppo di noi stessi, la perfetta realizzazione della nostra natura: è per questo che noi esistiamo” (Oscar Wilde)
Ascolta e leggi il podcast: https:/ / annarosapacini.com/ relazioni5
> Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - filosofia dell’essere e comunicare
Grazie per le tue interazioni. E se ti piace la puntata, condividila
Le attitudini che influenzano l’amore (e il successo della relazione)
Usare le attitudini per migliorare la vita di coppia: è possibile? Non solo possibile, ma anche auspicabile. In amore, per ogni persona – anche per te -, esistono delle predisposizioni, tendenze positive e negative che possono influenzare la vita (e la durata) di qualunque coppia. Riconoscerle permette di scegliere il partner con più consapevolezza, di evitare scelte sbagliate, di capire i motivi di una scelta sbagliata e riuscire a non farla più. Terza puntata dedicata alle attitudini. Come influenzano l’amore e il successo di una relazione, a partire da una storia di chi lo ha capito e ce l’ha fatta.
“Il vero amore non si riconosce per ciò che chiede, ma per ciò che offre” (Jacinto Benavente)
Ascolta e leggi il podcast: https:/ / annarosapacini.com/ relazioni4
> Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Seguimi su: https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - filosofia dell’essere e comunicare
Grazie per le tue interazioni. Se ti piace la puntata, condividila
Fai il lavoro che ti piace e non ti pentirai (attitudini e adattamento, una prospettiva per la crescita professionale)
L’argomento della puntata tocca da vicino ognuno di noi, perché il lavoro ha un ruolo molto importante nella vita, anche per l’autostima, la percezione del valore personale e le prospettive di felicità da un punto di vista materiale, oltre che di evoluzione interiore.
Fare il lavoro che ti piace significa trovare un lavoro che ti dà soddisfazione, che fai volentieri, in cui hai buoni risultati. Che può essere molto diverso dal lavoro che pensi di voler fare o di poter fare o che fai. Anche imparare ad amare il lavoro che fai, utilizzando le tue attitudini per renderlo sempre più adatto al tuo modo di essere è possibile. Purchè tu abbia chiari sempre, da subito, i pro e i contro, e basi le tue scelte su elementi concreti e veritieri. Il che include anche conoscere le tue attitudini e le tue priorità nella vita, e capire come conciliarle.
"Il successo non deve essere inseguito; deve essere attratto dalla persona che diventi" (Jim Rohn)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione11
> Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - filosofia dell’essere e comunicare
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni grazie 🙂
Solo se ami te stesso, sai amare gli altri (non tutto l’amore è solo amore)
E’ possibile amare davvero gli altri senza amare se stessi? La mia risposta è no. Ma un sondaggio che ho pubblicato on line ha visto le opinioni dividersi a metà. Credo che si debba partire dall’inizio, per comprenderci: non tutto quello che chiamiamo “amore” è amore. Ma, se parliamo di amore vero, allora non è possibile amare gli altri senza essere capaci di amare, dello stesso amore, noi stessi. Si può amare, sì, ma se ti chiedi come, cosa e perché, e ti dai risposte sincere, scopri che forse non ami chi pensi di amare, e quello che dimostri non è amore. Lo capisci quando la persona che ami, invece di essere felice, per quel tuo amore, è infelice (che sia un partner, un figlio, un amico), e, non felice, lo sei pure tu. L’amore vero è sano e porta benessere e crescita, e rinascita, e soddisfazione a tutte le parti coinvolte. In questo podcast ti spiego come funziona e ti racconto una storia (vera).
"L’amore è armonia. E la felicità, l’armonia e il benessere fioriscono solo dall’amore. Imparate ad amare" (Osho)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione10
> Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog, approfondimenti e strumenti per l’evoluzione attiva: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - filosofia dell’essere e comunicare
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni grazie 🙂
Focalizza le attitudini (se vuoi realizzare le tue aspirazioni)
In questa puntata ti parlo delle attitudini e delle aspirazioni, che, spesso, non sono la stessa cosa. L’analisi grafologica individua con grande chiarezza le attitudini temperamentali ed intellettive. Caratteristiche fondamentali per il tuo successo. A volte, però, le aspirazioni individuali non ne tengono conto. Se poi arrivano ad ignorarle, allora la strada sembrerà molto più ardua, e riuscire nelle imprese più difficile. Una delle cause principali degli insuccessi è, infatti, proprio la difficoltà a focalizzare e valorizzare al massimo le attitudini personali: eppure, solo facendolo, potrai soddisfare anche le tue aspirazioni.
"Ciò che pensi, diventi. Ciò che senti, attrai. Ciò che immagini, crei" (Buddha)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione9
> Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - dove troverai approfondimenti, proposte e strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, evoluzione attiva, formazione ed auto-formazione in progress
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - filosofia dell’essere e comunicare
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni grazie 🙂
Come puoi far crescere la fiducia in te stesso (e a cosa ti serve)
Come cresce la fiducia personale, nelle tue risorse e nelle tue capacità e possibilità di risolvere le cose, di realizzare progetti, di migliorare situazioni (di ogni genere, lavorativo, affettivo, familiare)? Cresce proporzionalmente alla capacità che hai di conoscere (e riconoscere) le tue caratteristiche fondanti, come funzionano, come puoi utilizzarle e, ancor prima, quali sono e se le usi nel modo giusto. Sono cose che spesso pensiamo di sapere, ma non è così. Ti racconto una storia che ti aiuterà a capire lo stretto rapporto tra fiducia in te e trasformazione (di te stesso e della tua vita).
“La fiducia è la sola cura conosciuta per la paura” (L. Sadler)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione8
> Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - l’evoluzione è la via
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua evoluzione attiva
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - filosofia dell’essere
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, i messaggi di stima, grazie 🙂
Il segreto della creatività (e della fioritura umana)
Secondo la scienza, con impegno e costanza la creatività si può sviluppare. E non pensare che la creatività serva soltanto ai creativi. Serve a tutti, in ogni momento della vita. Perchè essere creativo vuol dire pensare in modo nuovo, diverso, trovare soluzioni anche dove qualcuno vede solo problemi, riuscire a liberare il tuo potere interiore e concretizzarlo nella vita, in ciò che realizzi, fai e sei. Le regole sono semplici, e puoi applicarle da subito. A questi aggiungerei la fioritura umana, che può essere la conseguenza ultima e insieme, la causa prima. Fiorisci, e sii creativo. Questo cambierà la tua prospettiva e ti permetterà di vedere quello che già c’è ma ancora non hai scoperto.
“Creare è dare una forma al proprio destino” (A. Camus)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione7
> Per richiedere la tua Analisi grafologica: info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ispirazioni quotidiane
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, i messaggi di stima, grazie 🙂
Il regalo più bello (supera il punto di infelicità)
C’è un regalo che vale più di tutti gli altri, e viene prima di tutti gli altri, e non finisce mai. Che puoi fare a te stesso. Se ti facessi questo regalo, capiresti come è il più importante anche per le altre persone, a partire da chi ami. Questo regalo puoi ottenerlo solo se scegli di volerlo, ci devi credere, devi impegnarti e continuare sino a che non lo raggiungi. Per ottenerlo devi superare il punto di infelicità, che è presente in ogni vita, in ogni persona, in ogni storia. Superato quel punto, saprai di che regalo si tratta: imparare ad essere profondamente, sinceramente, autenticamente, felice. Sempre, non solo a Natale. Teoria? No, pratica. In questa puntata ti parlo di un concetto che mi sta molto a cuore e che ritengo fondamentale, nella vita: la tua felicità.
"Non ci può essere felicità se le cose in cui crediamo sono diverse dalle cose che facciamo" (Freya Stark)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione6
> Richiedi la tua Analisi grafologica, per una profonda conoscenza del tuo vero Io info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ispirazioni quotidiane
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, i messaggi di stima, grazie 🙂
(Di ogni puntata del podcast trovi la trascrizione nel sito)
Perchè essere un uomo di buona volontà (oppure farti trascinare dalla vita)
Fare le cose quando è facile, è facile. Non fare le cose quando è difficile, è facile. Fare le cose quando è difficile, è più difficile. Fare le cose giuste è meglio. Decidere di fare le cose giuste quando è facile e quando è difficile, è ancora meglio. In questa puntata ti parlo di realizzazione, della tua vita, del tuo potere e del motivo per cui vale sempre la pena essere un essere umano di buona volontà, piuttosto che farti trascinare dalla vita e perdere le cose più belle che hai.
"Quando sai quello che vuoi, e lo vuoi con abbastanza forza, troverai un modo per averlo" (Jim Rohn)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione5
> Richiedi la tua Analisi grafologica, per una profonda conoscenza del tuo vero Io info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ispirazioni quotidiane
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, i messaggi di stima, grazie 🙂
Occhio al linguaggio del corpo (il corpo va dove la mente vuole)
Quando comunichi, oltre il settanta per cento della tua comunicazione è veicolato dai linguaggi non verbali. Questo significa che se ciò che pensi, e senti, profondamente, e ciò che dici, e fai, non sono davvero in sintonia, il risultato che ottieni potrebbe essere l’opposto di quello che desideri. Le parole possono molto, ma solo se sono vere. Qualche piccolo spunto per capire meglio cosa racconta il tuo corpo e come rendere la tua comunicazione più efficace e vincente.
“La comunicazione non è quello che diciamo, bensì quello che arriva agli altri” (Thorsten Havener)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ comunicazione1
> Richiedi la tua Analisi grafologica, per una profonda conoscenza del tuo vero Io info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, i messaggi di stima, grazie 🙂
Le tue debolezze sono la tua forza (dal dire al fare, come migliorare)
Usualmente, le “debolezze” sono interpretate come aspetti negativi del carattere. Eppure ciò che è debole può essere rafforzato, quindi, in realtà, nessuna debolezza rimane tale per sempre a meno che tu non la usi come scusa per rimanere “debole”, cioè per non migliorare. Le “debolezze” sono caratteristiche fondanti del tuo essere che aspettano di essere utilizzate nel modo giusto per aiutarti a realizzare la tua vocazione nella vita. Chi dice che una debolezza sia una debolezza? E se fosse la tua risorsa più grande? E come si fa a capirlo? Vediamolo insieme.
“La nostra più grande debolezza sta nella rinuncia. Il modo più sicuro per avere successo è sempre quello di provarci ancora una volta” (Thomas A. Edison)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione3
> Richiedi la tua Analisi grafologica, per una profonda conoscenza della tua natura originaria info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, i messaggi di stima, grazie 🙂
Gentilezza e forza: il segreto di chi vince (e fa vincere anche gli altri)
La gentilezza rende più belle le relazioni, aiuta sul lavoro, risolve i problemi e migliora la salute. Questo dicono gli esperti, ed è anche vero, ma dipende molto dal tipo di gentilezza. La gentilezza come scelta è una delle più potenti armi di dialogo e realizzazione, in ogni ambito. Ma se non è davvero in sintonia con la tua visione interiore può diventare un’arma a doppio taglio e tirare fuori il peggio di te. La vera gentilezza è molto di più che buona educazione, è nobiltà d’animo, e più la usi, più ti rende forte. Scopriamo i perché, e, soprattutto, i come.
“Se devi scegliere tra avere ragione o essere gentile, scegli sempre di essere gentile” (Wayne Dyer),
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione3
> Richiedi la tua Analisi grafologica, per una profonda conoscenza della tua natura originaria info@annarosapacini.com
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, i messaggi di stima, grazie 🙂
Come ti cambia la rabbia nascosta nel cuore (vinci la tua rabbia o la tua rabbia vince te)
E’ opinione diffusa che le persone calme e capaci di controllare le proprie emozioni siano tali perché non provano emozioni forti. Niente di più sbagliato: l’equilibrio vero è quello di chi prova grandi emozioni e riesce a governale. Tutti provano tutte le emozioni, chi le manifesta quanto chi le nasconde. Anche la rabbia, è un’emozione. Una delle più nascoste e negate, e, per questo, una delle più potenti e dannose: perché la rabbia non è solo rabbia, è anche desiderio, forza, dolore, sdegno, potenza, prepotenza, impazienza, paura, ansia, astio, e molto di più. Alcuni falsi miti sulla rabbia e sulla sua gestione, e su come la persona davvero calma sia quella che conosce la collera, ma la vince e la trasforma.
“Perdere la pazienza significa perdere la battaglia" (Gandhi)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione2
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, per riconoscere la tua natura originaria info@annarosapacini.com
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
“Volere” significa davvero “potere” (sempre se ti dai fiducia)
"Volere" significa davvero "potere”: si è scoperto che la capacità di esercitare l'autocontrollo necessario per raggiungere un particolare obiettivo (nel lavoro, nello studio, nello sport, nella dieta, nella vita sentimentale) non è limitata e non si esaurisce, a causa di tentazioni, distrazioni, fatica, stanchezza e stress. Non solo non si esaurisce, ma può essere allenata per aumentarla. Gli esperti suggeriscono cinque strategie che possono aiutarti a farlo, di cui ti parlo in questa puntata. Chiediamoci però anche perché aumentarla, e in che modo farne un’alleata positiva.
“È la volontà che fa l'uomo grande o piccolo” (Schiller)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione1
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, per una profonda conoscenza della tua natura più vera info@annarosapacini.com
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Perchè non rimandare (prima che sia troppo tardi)
Spesso procrastinare non è un'abitudine che ha strettamente a che fare con la gestione del tempo, ma nasconde motivazioni più profonde. Motivazioni il cui scopo apparente è quello di farti stare meglio e accontentarti, ma che invece vanno proprio nella direzione opposta, quella di impedirti di raggiungere ciò che vuoi e di essere ciò che sei. Ci sono cose che rimandi, e ti servono a fare meglio. Altre, che rimandi perché sai che devi fare altro. Ci sono cose che puoi rimandare, e nulla cambia davvero. Ed altre, che non dovresti più rimandare, perché sono quelle che possono farti conquistare la vita che vuoi. Piccoli “trucchi” per non procrastinare e, soprattutto, un motivo vero per iniziare subito a fare proprio quello che vuoi evitare di più.
“Uno dei modi per iniziare a rivoluzionare la tua vita è il fare qualsiasi cosa compaia nella tua lista mentale dei ‘dovrei’” (Jim Rohn)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione-8
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io info@annarosapacini.com
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Lamentarti è un tuo diritto (ma non una scusa)
Vado contro corrente dicendoti che puoi lamentarti, dopo avere letto diversi articoli dal titolo “lamentarti ti fa invecchiare prima” e ti fa anche diventare stupido. Esprimere ciò che ti fa soffrire aiuta a consapevolizzare, e se lo sai fare nel modo giusto, non come recriminazione ma come approfondimento e presa di coscienza, diventa un aiuto straordinario per permetterti di capire cosa vuoi cambiare nella tua vita. Perchè le cose di cui ti lamenti sono quelle che non ti vanno bene. E le cose che non ti vanno bene sono quelle che hai bisogno di migliorare. Ascoltare sinceramente chi si lamenta, ti permette di essere d’aiuto. Ascoltare le tue lamentele, ti permette di capire i modelli che ti condizionano e liberartene. Magari, non lamentarti troppo. Perchè pare proprio che i neuroni non gradiscano. Lamentarsi sì o no? Una prospettiva evolutiva.
“Sei tu che costruisci il tuo destino, se non ti piace, cambialo” (Annarosa Pacini)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione-8
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io info@annarosapacini.com
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
I segreti accorciano la vita (come renderli utili, se vuoi)
Pensieri segreti ne hanno tutti, ma alcuni pesano più di altri. Pesano così tanto da accorciare la vita, sia che corrispondano a cose che hai fatto, sia che riguardino cose che hai desiderato. Ma il segreto ha qualcosa di più. A meno che il suo obiettivo, reale, non sia quello di tutelare e proteggere, è spesso un modo per evitare di prendere coscienza dei problemi reali della vita. Si tratta di una strada sbagliata: l’unico modo, per risolvere, i problemi reali, è affrontarli. I segreti li fanno, invece, diventare sempre più grandi. Ecco allora come fare, per prevenire situazioni che possono farti male (in tutti i sensi), e che poi sono le vere cause dei segreti.
“L'universo è cambiamento; la nostra vita è ciò che i nostri pensieri la rendono” (Marco Aurelio)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione-6
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io info@annarosapacini.com
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Supera i pensieri negativi (impara a liberarti dai vecchi rancori)
I pensieri negativi, prima di diventare negativi, sono semplicemente pensieri. A farli diventare negativi contribuisce il tuo atteggiamento interiore: puoi nutrirli e farli crescere, oppure metterli da parte e ignorarli. Perchè il risentimento che spesso i sentimenti negativi creano non ti fa bene per niente. Che tu li faccia emergere o li tenga nascosti, rubano energie alla tua vita e a tutto ciò che puoi realizzare. Il sistema migliore non è ignorarli, ma affrontarli e trasformarli. Perchè liberarti dai vecchi rancori non solo è possibile, ma anche molto utile.
“L'universo è cambiamento; la nostra vita è ciò che i nostri pensieri la rendono” (Marco Aurelio)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione-6
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io info@annarosapacini.com
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Essere ottimisti conviene (perchè conviene e come diventarlo)
L’ottimismo è un’abilità che può essere acquisita. E secondo gli esperti, conviene acquisirla, fa bene alla salute, alla vita di coppia, alla vita professionale. Ma il vero ottimista riesce ad essere ottimista in modo indipendente dall’esterno: è lui che decide il modo in cui vuole vedere la vita. Ed è proprio questa decisione il momento in cui si trasforma da qualcuno che può essere influenzato e sovrastato dagli eventi esterni in qualcuno che troverà sempre un modo per affrontarli. Come puoi migliorare il tuo senso dell’ottimismo (e, soprattutto, perchè)
“Se puoi cambiare idea, puoi cambiare la tua vita” (William James)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione-5
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io info@annarosapacini.com
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Usa te stesso per cambiare la tua realtà (è davvero possibile)
Cos’è la realtà? Quella che vivi interiormente o quella che esiste, al di fuori di te? Per te, la realtà è la tua realtà, quella che sta fuori, ma anche quella che vivi dentro. Questo significa che uno stesso evento può avere sulla tua vita un impatto profondamente differente, in relazione a come lo guardi (vivi, percepisci, decodifichi, interagisci). Tu cambi la tua realtà, attraverso i tuoi occhi, la tua vita, la tua storia, le tue esperienze, il tuo essere. In modo automatico, sempre. E sai cosa significa? Significa che puoi usare proprio il tuo essere per cambiare la tua realtà. Decidere cosa vuoi cambiare, avere chiare le motivazioni, liberarti dalle influenze e dal passato, e muoverti verso un futuro in cui ciò che sei è la vera chiave di volta.
“Domani sarò ciò che oggi ho scelto di essere” (James Joyce)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione-4
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io info@annarosapacini.com
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Relazioni vere: il ruolo dell’identità comunicativa (un corso di comunicazione per essere te)
Devi essere vero, se vuoi relazioni vere. Vero, cioè esprimere te stesso, consapevolmente, scegliendo ogni messaggio, ogni obiettivo, ogni direzione della tua comunicazione. Sembra una cosa naturale, quasi scontata, ma non lo è. Per essere vero, devi sapere davvero chi sei, al netto di tutto ciò che nella vita ti ha influenzato. Che, con diverse sfumature e livelli, può diventare limitato, condizionato, imprigionato. Liberato? E’ molto più raro. L’identità comunicativa è la tua identità relazionale. Il tuo stile comunicativo, non come espressione esterna o tecnica, ma come manifestazione profonda dell’essere. Può un corso di comunicazione come “Comunicare per essere®”, che mira alla liberazione della tua natura originaria prescindere dalla tua vera identità comunicativa? No, non può. Ecco perché in comunicare per essere® l’identità comunicativa è la base. Come scoprirla? Dall’analisi grafologica della tua scrittura. All in one, tutto in un corso. Come puoi usare la tua identità comunicativa? Te lo spiego.
“La conoscenza di te stesso è il più grande servizio che puoi rendere il mondo” (R. Maharshi)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ corso3
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io info@annarosapacini.com
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Come puoi cambiare il tuo futuro in otto ore (il corso di comunicazione che ti rivela)
Può un’esperienza che fai oggi, cambiare il tuo domani? Sì, sicuramente. Il tuo oggi è già conseguenza ed effetto del tuo passato e della tua storia, e questo vuol dire che ci sono stati tanti oggi che hanno influenzato i tuoi domani. Ma, nel tuo oggi, non c’è solo il tuo passato, ci sei tu, con le tue risorse, le tue scelte, le tue visioni, le tue azioni. Dato che il tuo oggi cambia il tuo domani, migliore è l’esperienza, migliore il cambiamento del tuo futuro. Più è adatta a te, più lo sarà il futuro che andrai a pensare e creare. Otto ore, un corso di comunicazione, incentrato sul valore dell’essere, sulle relazioni umane, su come far emergere il tuo valore, come riconoscere quello degli altri. Un corso di comunicazione che ti rivela, a te stesso, ma ti rivela anche quello che ti serve, per cambiare il tuo futuro. In che modo, te lo spiego.
“Fai ciò che è giusto, non ciò che è semplice” (Thomas Edison)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ corso1
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io info@annarosapacini.com
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Solo se migliori te stesso, migliori la coppia (gli ingredienti per una vita di coppia felice)
Per essere felice nella vita di coppia, devi essere felice tu. Delegare al partner la responsabilità della tua felicità, di solito, rende infelici entrambi. Anche se c’è chi è capace di accontentarsi di questo tipo di relazione per tutta la vita. Per essere più felice come individuo e nella coppia è necessario collaborare, conoscersi, supportarsi (non sopportarsi): i progressi di coppia influenzano quelli personali, e viceversa. Perchè anche l’amore ha bisogno di allenamento, e degli ingredienti giusti per far funzionare la relazione. Ecco quali, e come attivarli.
“Impara a dare valore a te stesso, che significa: combatti per la tua felicità” (A. Rand)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ relazioni-5
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io info@annarosapacini.com
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
I fattori chiave per un lavoro di successo (le caratteristiche che ti fanno grande)
Il lavoro non è tutto, ma è certamente molto. Occupa molto tempo della tua vita, e se lo occupa con tua soddisfazione, è meglio. Averlo è preferibile a non averlo. Scegliere quello che ti piace e diventare una persona di successo, può essere la giusta aspirazione anche per te. Qualunque sia il lavoro dei tuoi sogni, è possibile eccellere se punti sui fattori-chiave, quelli che guidano i più grandi uomini di successo del nostro tempo. Otto fattori per avere successo sul lavoro. Più uno. O due...
"La perseveranza è, rispetto al coraggio, ciò che è la ruota rispetto alla leva; il perpetuo rinnovarsi del punto di appoggio" (Victor Hugo)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione-3
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io info@annarosapacini.com
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Perchè l’autostima ti serve (e come migliorarla)
L’autostima serve. Cosa intendo con “autostima”? Intendo, la capacità di volerti bene, di riconoscere il tuo valore, di riconoscere quello che, grazie a ciò che sei, puoi fare e raggiungere. Intendo, avere fiducia sul fatto che puoi progredire, e, una volta che hai le idee chiare, puoi arrivare dove vuoi. Con la grafologia evolutiva® ho sempre risposte profonde da dare, perché ogni progresso, quando è ben fondato, non retrocede mai, e non ci sono fondamenta migliori della tua natura originaria, quella che la tua scrittura esprime e rivela. Dagli esperti, dieci consigli per migliorare la tua autostima, il primo strumento per costruire relazioni positive e una vita ricca di soddisfazioni.
“Mai nulla di splendido è stato realizzato se non da chi ha osato credere che dentro di sé ci fosse qualcosa di più grande delle circostanze” (B. Barton)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ motivazione-2
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com - strumenti per la tua evoluzione personale
> https:/ / annarosapacini.com/ podcast/ - abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
> Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io info@annarosapacini.com
Resilienza: coltiva l'attitudine (e nessun ostacolo ti fermerà)
Cos’è la resilienza? Un atteggiamento interiore, prima di tutto. Come si sviluppa? Per necessità, ma anche per scelta. Serve? Moltissimo. Perchè? Perchè ti rende grande, anche nelle cose piccole. Resilienza, come coltivare l’attitudine e andare oltre le difficoltà.
"Chi ha un perché abbastanza forte può superare qualsiasi come" (Nietzsche)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ psicologia-1
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale
> Richiedi la tua Analisi grafologica, esprimi il tuo vero Io info@annarosapacini.com
>Abbonati al mio podcast, percorsi e motivazione per la tua realizzazione: https:/ / annarosapacini.com/ podcast/
> Segui la mia pagina https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti e ispirazioni per la vita che vuoi
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Le decisioni difficili non esistono (anche se ti stressano)
Le decisioni difficili stressano. Questo non vuol dire che non vuoi prenderle, vuol dire che sei consapevole della loro importanza. Ma una decisione è una decisione, è difficile solo se non dai ascolto a ciò che davvero sai, e sei. Non preoccuparti dei momenti in cui ti sembra di non riconoscere la strada, e concentrati su quello che invece sai di conoscere. Così, ogni scelta è quella giusta. Le decisioni difficili non esistono: parola di esperta. Però, non sono davvero tutte uguali, e ti spiego perché.
“Due strade divergevano in un bosco. Io presi quella meno battuta, e questo fece la differenza “(Robert Frost)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ comunicare-4
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast: https:/ / annarosapacini.com/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, percorsi e motivazione per la realizzazione della tua vita
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Il distacco che avvicina (perchè controllo vuol dire scioltezza)
La risonanza interiore di un evento è quella che decide l’effetto che l’evento ha su di te e sulla tua vita. Allenare la capacità del (giusto) distacco ti permette di avere il pieno controllo su ogni relazione e di far crescere scioltezza, disinvoltura, tolleranza. Perchè solo se sai osservare le cose dalla prospettiva giusta puoi capire quale sia la direzione giusta da prendere. Questo vale in ogni tipo di relazione, da quelle sentimentali a quelle professionali. Più ti distacchi più ti avvicini. Ma solo se sei sincero con te stesso. La teoria del distacco per la buona comunicazione.
“Dominare gli esseri umani è forza, Dominare se stessi è il vero potere” (Lao Tzu)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ comunicare-3
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast: https:/ / annarosapacini.com/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, percorsi e motivazione per la realizzazione della tua vita
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Agire, non subire (il concetto di trasformazione attiva)
Il concetto di trasformazione attiva è un concetto che, nel mio metodo, ha un valore centrale, perché lo si vede in atto, cioè le persone realizzano e concretizzano la loro trasformazione con le loro scelte, decidendo ciò che è giusto per loro, agendo per realizzarlo. E’ insieme il motore e la prova stessa del cambiamento. La trasformazione attiva è l’unica che ti permette di decidere veramente ciò che vuoi, di agire per ottenerlo, e di contrastare i condizionamenti che ti limitano, sino a liberartene. Nella vita, c’è sempre cambiamento, ma se non è attivo e non sei tu ad orientarlo, spesso, invece che farti evolvere, ti impedisce di crescere, sino a convincerti che va bene così. E’ un approccio che richiede molto coraggio, la buone intenzioni non bastano: devi passare dalla teoria alla pratica, e puntare sempre più in alto. E, soprattutto, capire a che punto sei, nel tuo percorso di trasformazione. Se non è il punto giusto, riconoscerlo è la soluzione per cambiarlo. Ecco come.
“La mia vita è il mio messaggio” (Gandhi)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ comunicare-2
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast: https:/ / annarosapacini.com/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, percorsi e motivazione per la realizzazione della tua vita
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Se tu non cambi il mondo, il mondo cambia te
Tutto è comunicazione, anche la vita. Tu sei, comunichi, trasformi. Il mondo è, comunica, tu ricevi, ti trasformi. Il processo è inarrestabile e sempre presente, che tu ne sia consapevole, o meno. Che tu voglia, o meno. La comunicazione è bidirezionale, e non puoi evitarla. Energie che vanno e che vengono. Così, ogni momento, ogni giorno. Per questo, se tu usi te stesso, la tua comunicazione, le tue energie per essere, influenzi la tua realtà, la tua vita, il tuo mondo, e la trasformi. Ma se tu non cambi il tuo mondo, il tuo mondo cambia te. E’ inevitabile. C’è un modo, per accorgerti quanto ti ha trasformato, se la trasformazione gioca a tuo favore. E c’è un modo, sempre, per invertire la rotta. Anche quando sembra predestinata. Ti racconto una storia, e anche qualcosa di più. Indirizzi di pensiero.
“Il più grande spreco nel mondo è la differenza tra ciò che siamo e ciò che potremmo diventare” (Ben Herbster)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ comunicare-1
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast: https:/ / annarosapacini.com/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, percorsi e motivazione per la realizzazione della tua vita
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Primum: non nocere (comunica bene e stai meglio)
Quando ti relazioni con qualcuno, come fai a sapere che il tuo modo di comunicare è adatto, a te, alla persona, alla situazione? Se la relazione (discussione, confronto, situazione) non va come tu vorresti, c’è un modo per sapere quanto e se dipende da te? Sì, c’è. Al di là delle diversità individuali, c’è un criterio basilare valido per tutti. Nella comunicazione, non nuocere. Non fare del male, a te stesso e all’altro. Se qualcuno soffre, vuol dire che puoi migliorare. Per te, per primo. Poi, per gli altri. Perchè solo se stai bene, comunichi bene. E se comunichi bene, allora, starai sicuramente meglio. Per mettere in pratica questo principio applicato alla comunicazione devi porti una semplice domanda, e risponderti sinceramente. Così potrai usare la tua comunicazione per crescere.
“Chi diventa peggiore è dannoso non solo a sé, ma anche a tutti coloro ai quali avrebbe potuto giovare, se fosse diventato migliore” (Seneca)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ comunicazione-1
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast: https:/ / annarosapacini.com/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, suggerimenti e ispirazioni per la realizzazione della tua vita
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Il successo si costruisce (i cinque segreti di chi ce l'ha fatta)
Ennesima conferma degli esperti. Campioni si diventa, con passione e impegno. C’è qualcosa che fa la differenza, tra chi raggiunge il successo e chi no, ed è qualcosa che anche tu puoi conquistare ed utilizzare. Perchè più del talento e del genio contano la motivazione e la determinazione. E la capacità di mettere in pratica le doti che servono (e che anche tu hai) per concretizzare i tuoi sogni. Perchè “sogno” è solo un altro modo per dire “puoi riuscire a raggiungere quello che davvero vuoi”. E sembra proprio che ci sia chi è riuscito a capire come. In questa puntata, cerchiamo di scoprirlo insieme.
“La differenza tra l'impossibile e il possibile risiede nella determinazione di una persona” Tommy Lasorda
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ successo
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast: https:/ / annarosapacini.com/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, suggerimenti e ispirazioni per la realizzazione della tua vita
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Il valore dell’autenticità per la tua crescita personale (perchè c’è una sola strada)
Come fai ad essere autentico ed a sapere se sei autentico? E perché l’autenticità è fondamentale per la tua crescita personale? Le risposte sono più semplici di quello che pensi. E lo è anche decidere di essere autentico. Quando lo fai, lo sai, perché la forza e la consapevolezza che la tua autenticità ti dona sono superiori a tutte quelle che hai sperimentato. Puoi scegliere di essere inautentico? Puoi. Potresti essere felice lo stesso? Forse, dipende molto da cosa intendi per “felicità”. Ma se vuoi davvero realizzare la tua vita in questa vita, c’è una sola strada. Ascoltami, scopri a che punto sei, e fammi sapere cosa ne pensi.
“Non appena avrai fiducia in te stesso, saprai come vivere” (Goethe)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ autentico
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast: https:/ / annarosapacini.com/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, suggerimenti e ispirazioni per la realizzazione della tua vita
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Comunicare per essere, il corso a casa tua (in diretta, come se fossi lì)
Comunicare per essere nasce come corso intensivo di comunicazione. Se segui il mio podcast, conosci la filosofia che lo ispira: la comunicazione come espressione massima della tua autenticità e chiave di volta per la tua realizzazione. Un corso di comunicazione su misura, in cui ogni teoria, ogni tecnica, ogni strategia, è proposta e “ragionata” partendo dalle caratteristiche dei partecipanti. Per questo, per ogni partecipante realizzo, prima dell’inizio del corso, un profilo grafologico, perché ognuno possa conoscere gli elementi fondanti della propria identità comunicativa. Nasce una nuova sfida: per accontentare le tante richieste che ricevo, e consentire a più persone di partecipare, persone che hanno molto desiderio di farlo, ma non sempre il tempo per spostarsi fisicamente, ho creato una nuova edizione. On line, otto ore, in diretta, ognuno a casa propria (o dove preferisce). Tutti interagiscono e parlano tra loro. Più energia, più motivazione, perché la vera comunicazione non teme nessuna barriera. Se ti piacciono le sfide e vuoi trasformare la tua vita, è il corso che fa per te.
“L’unica persona che sei destinato a diventare è la persona che hai deciso di essere” (Ralph Waldo Emerson)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ corso/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / annarosapacini.com/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
La modestia è sopravvalutata (perchè essere fiero di te è necessario)
Se vuoi avere successo nella vita, devi essere fiero. La modestia è sopravvalutata: a volte, è un’arma che si usa per non riconoscere i meriti degli altri, altre volte, una scusa, per non riconoscere i propri. Per questo è necessario che impari ad essere fiero di te e di ciò che sei. Sinceramente ed onestamente, il che significa anche nella giusta misura. In fondo, la vera fierezza è modesta, perché non ha bisogno di essere sbandierata ai quattro venti, si mostra da sola. Ma se usi la modestia per dominare gli altri o non combattere le tue battaglie, è giunta l’ora di metterla da parte. Che tu sia modesto o fiero, chiediti perché e scopri se va davvero bene per te, e come fare in modo che vada meglio.
“La fierezza è il coraggio in un’anima elevata” (P. de Levis)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ fiero/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Come essere persone piacevoli (tecniche “della piacevolezza”, pro e contro)
Vuoi scoprire facili tecniche per diventare una persona più piacevole? Ti dirò dove potrai trovarne ben diciannove. E anche perché non servono, se vuoi essere – e non diventare – una persona piacevole. Dalle buone maniere al linguaggio del corpo, dalle strategie assertive a quelle manipolative, nessuna tecnica potrà mai darti gli stessi risultati e la stessa soddisfazione di quella che ti consente di essere piacevole perché hai compreso e superato i tuoi limiti e le tue difficoltà, e sei così a tuo agio con te stesso da riuscire a mettere a proprio agio anche gli altri. Tecniche “della piacevolezza”, pro e contro. Decidi tu quali, come, se utilizzarle.
"Il rispetto s’ispira e non si comanda" (Arturo Graf)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ piacevole/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Emozioni, salute e malattia (come dominare Ie tue emozioni per stare bene)
Le emozioni producono effetti, ti fanno stare bene, ma anche male. Per questo, conoscerle e orientarle è fondamentale. E’ come una sorta di allenamento, una ginnastica delle emozioni, un processo che puoi avviare con successo quando hai chiara la tua strada, quando sei consapevole dei tuoi obiettivi veri. Puoi ri-orientare e trasformare le tue energie e forze psichiche non positive e impiegarle per nutrire la tua umanità e il tuo valore, e sostenere la tua evoluzione. Vediamo insieme come puoi fare.
"Se non sai gestire le emozioni, le emozioni gestiranno te" (Deborah Rozman)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ emozioni/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Non farti ingannare dalla tua scrittura (non tutto ciò che è bello è buono)
Quando la tua evoluzione personale non è a ritmo con la tua natura originaria, lo sai. Non in modo consapevole, ma lo percepisci, da tutte quelle cose che non vanno come vorresti tu. Meno è a ritmo, più ti aggrappi alle piccole cose e alle piccole scuse. Vuoi risolverle, le cose che non vanno, ma una parte di te vuole mantenerle, così puoi raccontarti che non è colpa tua. Vale anche per la tua scrittura, se scegli la tua evoluzione lei evolve con te, ma una parte di te la vorrebbe sempre uguale. Scopri i meccanismi occulti che vogliono impedirti di essere felice e come puoi usarli a tuo favore.
“Non bisogna tenere in massimo conto il vivere come tale, bensì il vivere bene" (Platone)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ scrittura/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Perchè sei tu il segreto (maieutica e grafologia)
Dalla legge dell’attrazione al pensiero positivo, tante sono le teorie che suggeriscono spunti interessanti per la tua realizzazione. Ma quando ti trovi a voler trasformare la tua realtà, nella realtà, le cose non sono poi così immediate. Per questo, uno dei miei obiettivi, da sempre, è portare alla luce il vero segreto di ogni reale evoluzione umana. Vero, perché verificabile e oggettivamente comprovabile. Segreto, perché va portato allo scoperto. Posso dirti che l’ho trovato e che puoi usarlo: il vero segreto sei tu, devi ri-trovarti e portarti alla luce. Il vero te, non quello che la vita ti ha portato ad essere. Ti spiego perché sei tu il segreto, in che modo la maieutica grafologica può fartene diventare consapevole e come puoi usarlo per la tua felicità.
"Essere ciò che siamo e diventare ciò che siamo capaci di diventare è il solo fine della vita" (R. Stevenson)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ segreto/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Procrastini per non credere che vali (è l’ora di cambiare)
Procrastinare ti fa male, perciò smetti. Secondo gli esperti, quello della procrastinazione è un sistema che metti in atto per evitare di affrontare situazioni (relazioni, idee, fatti) che ti creano emozioni negative. Ti stupiresti se ti dicessi che lo usi anche per evitare situazioni che potrebbero rivelarsi, per te, grandemente positive? Non stupirti, perché è vero. Procrastinare è un modo per confermare le profezie autoavveranti e per allontanare il futuro che vuoi davvero, perché non credi di valere abbastanza per meritartelo. E’ l’ora di cambiare. Qualche suggerimento su come (e, soprattutto, perché) farlo.
"Ché perder tempo a chi più sa più spiace" (Dante Alighieri)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ vali/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
La sensibilità (vera) è un’arma vincente
Tutti sono sensibili, anche chi pensa di non esserlo. E la sensibilità è uno dei più potenti strumenti per la crescita personale, l’allenamento dell’intelligenza emozionale e la crescita qualitativa delle relazioni. La sensibilità vera è un’arma vincente: se ce l’hai, lo sai, perché ti permette di dare ascolto a te stesso quanto all’altro, di capire nel qui e ora quale sia la strategia migliore per tutti. In tutti gli altri casi, è una sensibilità che va compresa e allenata, spesso a senso unico: che sia rivolta agli altri o a te stesso, il senso unico è sempre sbagliato. Per funzionare bene, occorre una strada della sensibilità a due corsie, aperta ad ogni possibile direzione, pronta a spaziare. E più è vera, più crea autentica felicità nelle relazioni importanti della tua vita. Perciò, dato che ce l’hai anche tu, impara ad utilizzarla al meglio. Come si fa? Intanto, ti dico come iniziare.
"Non è la ragione che ci dà una guida morale, è la sensibilità" (Maurice Barrès)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ sensibilita/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
La verità sulla comunicazione che funziona (e su quella che non funziona)
Conosci persone che applichino strategie di comunicazione negative con felicità e soddisfazione di tutte le parti coinvolte? Insomma, persone che producono infelicità negli altri, spesso anche a se stesse, piene di gioia? Io no. Non posso escludere che ci siano. Ma la mia esperienza mi insegna che c’è un solo tipo di comunicazione che funziona: quella buona, quella che punta alla comprensione e alla valorizzazione autentica dell’altro, alla manifestazione e alla valorizzazione autentica di te e di ciò che sei. Quella che non funziona, peggiora sempre le cose. Quella che funziona, le migliora sempre. E, questa è la buona notizia, anche se hai sbagliato, o sbagli, nel tuo modo di comunicare, non sei predestinato a farlo per sempre, anzi: puoi cambiare e migliorare in ogni momento. E scoprire che, se la comunicazione funziona meglio, funziona meglio anche la tua vita. In questa puntata ti spiego perché e cosa puoi fare, se vuoi.
“Solamente chi è forte è capace di perdonare. Il debole non sa né perdonare né punire” (Mahatma Gandhi)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ funziona/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
La vera affermazione di sé è altruistica (ha bisogno del sano egoismo)
Per essere davvero altruista, devi essere anche un po’ egoista. Se non sei felice e realizzato, difficilmente potrai essere d’aiuto agli altri. Qui ti parlo dell’altruismo di tutti i giorni, non di una vocazione spirituale fuori dall’ordinario, ma non significa che essere altruisti tutti i giorni non sia ugualmente straordinario. La vera affermazione di sé è altruistica perché più ti impegni per migliorare te stesso e la tua vita, più risorse avrai a disposizione anche per il bene degli altri. Perchè se sei capace di impegnarti in una direzione, vuol dire che puoi farlo in qualunque altra. Accrescere il tuo bene e il tuo valore è molto più altruistico di quanto possa sembrare a prima vista. In questa puntata, ti spiego perché.
"Bastare a se stessi, essere se stessi in tutto e per tutto, e poter dire omnia mea mecum porto costituisce certamente la qualità più utile per la nostra felicità" (Schopenhauer)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ affermazione/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Meglio soli che male accompagnati (single e felici, se la coppia non funziona)
Meglio soli che male accompagnati: secondo gli esperti, la donna single è più felice, mentre all’uomo piace la coppia. Luoghi comuni o certezze? Come sempre, la verità sta nel mezzo: se la tua felicità dipende da qualcun altro, non è felicità. Essere felici, davvero, richiede che tu impari a stare bene con una persona, prima di ogni altra: te stesso. Ed così che poi saprai capire se per te single è meglio di coppia, o se la domanda è superflua, perché ciò che la tua vita ti riserva, inclusa la scelta di vivere in coppia, o da solo, dipende solo dalle tue decisioni e dai loro effetti. Che puoi sempre cambiare e migliorare. Intanto, scopri perché per le donne è meglio single, e quando, invece, è meglio coppia (questo, per uomini e donne)
“Quelli di noi che sono cresciuti nel vero amore sanno che si può amare solo in proporzione alla nostra capacità di indipendenza” (F. Roger)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ meglio-soli/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Solo tu hai la tua mappa (segui la tua strada)
Solo tu hai la tua mappa, nessuno meglio di te può dirti quale sia la tua strada. Mai nessuno come te potrà sapere di cosa hai bisogno, cosa davvero ti serve, come risolvere quello che devi risolvere, come trovare quello che cerchi, come essere quello che sei. Consigli, suggerimenti, opinioni, sono sempre utili, come tutto ciò che apre a nuove prospettive. Ma in fondo in fondo, uno solo può essere il protagonista della tua vita: tu. Non lasciare che qualcun altro ti dica come fare e cosa fare, perché ognuno usa le sue mappe e nessuno è nei tuoi panni e nella tua vita, quanto te.
“Non puoi viaggiare su una strada senza essere tu stesso la strada” (Buddha)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ solo-tu/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Decidi la vita che vuoi (come faccio a sapere che puoi)
Decidi la vita che vuoi significa scegli che vita vuoi e datti da fare per realizzarla. Significa che sta a te scegliere e agire. Significa che se non ce l’hai, puoi cambiare la situazione. Significa decidi ora. Decidi che vuoi avere la migliore vita possibile per te. Per te, come sei. Serve molta consapevolezza, per decidere bene. E con la consapevolezza e l’equilibrio interiore che porta con sé, avrai anche le idee molto più chiare, su cosa e come fare. E, infine, questa non è una frase che ho scritto per motivarti. E’ una verità, e ti racconto come faccio a sapere che puoi, anche tu, decidere la vita che vuoi. E realizzarla.
“È nel momento delle decisioni che si plasma il tuo destino” (Tony Robbins)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ decidi/
> Visita il mio blog https:/ / annarosapacini.com – strumenti per la tua vera evoluzione personale
> Abbonati al mio podcast, è gratuito https:/ / www.spreaker.com/ show/ comunicare-per-essere-podcast
Comunicare per essere®, comunicazione e grafologia, dai pieno valore alla tua natura originaria
> Seguimi https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/ - ogni giorno spunti, ispirazioni, riflessioni per migliorare la tua vita
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
La cattiveria ti rende meno ricco (in tutti i sensi)
Se da piccolo eri attento, empatico e disponibile, sarai un adulto più ricco dei tuoi amichetti cattivi: questo secondo i risultati di una ricerca. Ma la cattiveria ti rende meno ricco in tutti i sensi: perché se perdi la qualità dei rapporti umani, la bellezza delle relazioni, il grande potenziale di crescita che si cela in ogni azione evolutiva, perdi la possibilità di diventare migliore. Per questo, la cattiveria ti rende meno ricco, in tutti i sensi. E ricordati che le azioni negative nascono sempre da percezioni ed esperienze negative. Questo significa che se ti impegni per stare bene, nella tua vita, staranno meglio anche gli altri che sono con te. E che i “cattivi” sono, per lo più, persone che hanno bisogno di risposte, ma che ancora non conoscono le domande di cui hanno bisogno per trovarle. Per essere più ricco, devi scoprire le domande che ti servono.
"Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla" (Martin Luther King)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ cattiveria/
Analisi grafologica, counseling on line, riscoprila tua natura originaria e migliora la tua vita, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Non pensare di essere sbagliato (hai il diritto di essere te stesso)
Quante volte ti sei sentito dare consigli giusti come se tu fossi sbagliato? E quante volte ne hai dati, a chi non capivi perché non trovasse da solo la facile soluzione che gli prospettativi. Che tu sia dalla parte di chi riceve il giudizio, o di chi lo dà, ricordati che hai il diritto di essere come sei. Questo ti rende unico, ineguagliabile, e mai sbagliato. Il che non vuol dire che tu non possa perfezionarti. Se tu provi un dolore, quello esiste, per te. Se per te è grande, quella è la tua misura. L’unica vera soluzione per superarlo e risolvere – un problema, un dubbio, un dolore -, è imparare a trasformarlo affinchè non ti fermi. Questo vale per ogni cosa della tua vita: pensare di essere sbagliato non ti è mai di aiuto. Lo è, invece, diventare consapevole del motivo per cui sei “giusto”.
“Amare se stessi vuol dire accettarsi in quanto persona degna di rispetto” (Wayne Dyer)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ pensare/
Analisi grafologica, counseling on line, riscoprila tua natura originaria e migliora la tua vita, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Imparare ad amare senza soffrire (trasforma il legame tra amore e dolore)
Secondo gli esperti, il legame tra amore e dolore è indissolubile. Se “amare” significa attribuire importanza a sé e all’altro, amare significa anche garantire all’altra persona il potere di ferire ed essere ferita. Ma quando si soffre si ama meno, e meno amore e più sofferenza vuol dire anche meno benessere psicofisico e meno felicità. Per amare senza soffrire devi prima imparare ad essere. Come allentare il legame tra amore e dolore, e trasformarlo in energia per la tua crescita, e anche per la crescita della persona che ami, se vorrete.
“La sola cosa che si possiede, è l'amore che si dà” (Isabel Allende)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ amare/
Analisi grafologica, counseling on line, riscoprila tua natura originaria e migliora la tua vita, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Se tu non cambi la tua storia, la tua storia cambia te
“Vissero felici e contenti” siamo abituati a pensarlo come l’epilogo di una favola. Se ti dicessi, invece, che può essere la tua realtà? Vivere felice e contento, nei tuoi panni, e nella tua vita? E che per vivere felice e contento non devi aspettare che le cose accadano ma farle accadere? Se non cambi la tua storia, la tua storia cambia te, e così ti trovi a vivere una vita diversa da quella che vuoi, anche ad essere una persona diversa, da quella che sei, a volte. Puoi restare anche così, sicuramente non è male. Ma perché non scrivere la tua storia come l’hai sempre immaginata? Attento allora ai segnali che ti dicono se stai rinunciando, e pronto a scrivere la storia che davvero vuoi
“L’unico vero fallimento nella vita è non agire in coerenza con i propri valori” (Buddha)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ storia/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Pessimisti non si nasce, si diventa (ottimisti si nasce)
Essere pessimisti non è una scelta o una vocazione, quanto piuttosto una rinuncia. Pessimisti non si nasce, lo si diventa. Questo significa che si può scegliere anche altro. Ottimisti invece, si nasce, ma non è facile restarlo. C’è poi il popolo dei realisti che, chissà perché, alla fine sembrano per lo più pessimisti. Eppure, si può avere una reale visione delle cose senza per questo perdere speranza e fiducia, e usare l’ottimismo come forza capace di aprirti le porte del futuro che desideri. E il pessimismo come un alleato che riesce a farti vedere i tuoi punti deboli, e ti suggerisce come combatterli. Ma a cosa rinunciano i pessimisti? E perché ottimisti si nasce? Ascolta la puntata, e fammi sapere cosa ne pensi.
"Alla domanda se io sia pessimista o ottimista, rispondo che la mia conoscenza è pessimista, ma la mia volontà e la mia speranza sono ottimiste" (A. Schweitzer)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ ottimisti/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Fai diventare le tue visioni un’arma vincente (come e perché trasformi la tua realtà)
Cos’è la realtà che vivi? Da cosa è fatta? Può essere modificata? Ci sono molte risposte a queste domande, ed altrettanti fattori in gioco. Uno, più importante degli altri, perché è quello che viene prima. E’ la tua visione interiore. Anche quando non lo sai, sei tu che trasformi la tua realtà. Ciò in cui credi diventa ciò che sei, vivi e realizzi. Capire come e perché trasformi la tua realtà è allora essenziale. Il legame tra la tua visione e la tua realtà è indissolubile. Riuscire a farlo diventare la tua arma vincente, un’impresa (alla tua portata).
“Il modo migliore per realizzare i tuoi sogni è svegliarti” (Paul Valery)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ visioni/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Agire e non reagire: comanda tu (per vincere nella vita)
Assai più frequentemente di quanto si pensi, le tue azioni sono re-azioni. Ovvero, azioni che rispondono ad azioni altrui. In questo senso, spesso si perde la libertà di scelta e visione che, sola, ti permette di vincere. Per vincere nella vita, devi comandare tu: non le altre persone, quanto te stesso. Riuscire a pensare, scegliere, agire, in base ai tuoi criteri interiori, alle tue visioni, ai tuoi obiettivi, senza farti trascinare nei mondi degli altri. E’ possibile farlo, se tieni presenti tre piccole regole, utili per agire e non re-agire.
"La vittoria è sempre possibile per colui che rifiuta di smettere di combattere" (Napoleon Hill)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ agire/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Crescita personale (fatti le domande giuste)
Non si cresce per caso: la crescita personale è una questione di scelte. Se pensi di non averne bisogno, ne hai sicuramente bisogno. Se pensi di non poter andare avanti, scoprirai che invece puoi. Se già sei consapevole di quanto puoi fare per la tua vita, allora crescerai di più. Ma non si cresce per caso: per crescere, servono le domande giuste. Soprattutto, le risposte giuste. Così, qualunque strada tu decida di prendere, saprai che sei l’unico vero artefice della tua evoluzione. E anche l’unico vero responsabile di quello che non va. Fatti le domande giuste, e capirai cosa devi fare. Ecco quali sono.
“Continua a piantare i tuoi semi, perché non saprai mai quali cresceranno - forse lo faranno tutti" (Albert Einstein)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ crescita-personale/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E per i tuoi mi piace, i commenti, le recensioni, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Ognuno può avere le paturnie sue (e non scusarsi)
Oggi ho le paturnie. Sarà un problema? Per niente. Ognuno è libero di avere le sue paturnie, che non sono casuali, hanno sempre le loro ragioni, e nessuno, al di fuori di te, può comprendere o valutare le tue paturnie bene quanto te. Certo, poi devi agire, per capire se queste paturnie vengono più da fuori che da dentro oppure dipendono più da te che non dagli altri, e risolverle. Ma mai scusarti per uno stato d’animo o un’emozione che provi. Funziona meglio spiegarli, a te stesso e agli altri. Cerchiamo di capire come funzionano le paturnie e come usarle a tuo vantaggio.
“La tristezza del discendere è il prezzo pattuito della gioia del salire” (Giovanni Papini)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ avere-paturnie/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox, Podcast Addict) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un mi piace, un commento, una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
La tua scrittura e il potere di cambiare il tuo futuro (che già hai)
La tua scrittura è la tua storia, ciò che sei sempre stato, ciò che sei diventato. Passato e futuro si intrecciano, attraverso un presente che può cambiare il tuo oggi e il tuo domani. Perché meno ciò che sei diventato è in accordo con ciò che autenticamente sei, più la tua vita perde i suoi colori. Questo non vuol dire che le cose non possano andare bene, solo che, dentro di te, sai che potrebbero andare meglio. E’ quel meglio che devi cercare e perseguire, sino a che non lo trovi. E non lo trovi per caso, sei tu che lo fai realizzare. Il potere di cambiare il tuo futuro è già in te, e la tua scrittura ti dice qual è, dov’è, perché non lo usi e come puoi fare per usarlo come vuoi, affinchè ciò che sei sempre stato, ciò che sei diventato e il futuro che vorrai possano agire insieme per la tua felicità.
Se non cambiamo, non cresciamo. Se non cresciamo, non stiamo davvero vivendo (Anatole France)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ scrittura-potere/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Ti presento la mia persona “giusta giusta” (e un nuovo podcast tutto da scoprire)
Chi è la persona “giusta giusta”? Un partner ideale, o un partner reale? Come tutte le cose che hanno a che vedere con l’evoluzione personale vera, è reale. Perché se sei in equilibrio con te stesso, ti conosci davvero e sai quali sono le cose per te importanti, non hai bisogno di cercare un partner che appaghi i tuoi bisogni o rinforzi le tue illusioni. La persona giusta giusta puoi trovarla se sai cosa cerchi. C’è sempre una persona giusta giusta, ed è la tua persona speciale. In questa puntata ti presento la mia persona “giusta giusta”, il podcast che presto potrai ascoltare, Astrologia e Spiritualità, e ti spiego cosa non devi fare se vuoi trovare la tua persona “giusta giusta”.
"Io sono i legami che intreccio con gli altri" (Albert Jacquard)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ persona-giusta/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un mi piace, un commento o una recensione su iTunes, grazie per il tuo sostegno 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
.
“Mi dai fastidio”: le buone relazioni e le parole da evitare
Ci sono parole del linguaggio quotidiano che più o meno tutti usano o tutti si sono sentiti dire, come “fastidio”. Ma dire a qualcuno che qualcosa che fa o qualcosa che è, ti dà fastidio (o sentirtelo dire), non trasforma la parola “fastidio” in qualcosa di giusto solo perché viene usata comunemente. Ci sono parole che non vanno usate perché non aiutano a capire né permettono di evolvere, non sono positive e non creano valore. Se una cosa ti dà fastidio, dipende da te. Se qualcuno ti dà fastidio, dipende da te. Nelle buone relazioni la parola “fastidio” non esiste, al suo posto ci sono parole giuste, le uniche che risolvono davvero un problema. In questa puntata ti spiego cosa può nascondersi dietro la parola “fastidio” e i danni che può fare, se la usi.
“Certo, le parole non sono azioni; ma qualche volta una buona parola vale quanto una buona azione” (A. Graf)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ fastidio-comunicazione/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Il "min…one" non esiste (come le parole-etichetta ti condizionano)
Le parole sono etichette, dicono cose, danno informazioni. Servono per comunicare, sono importanti e fondamentali. Ma non tutte le parole dicono la verità: la verità è qualcosa da ricercare, approfondire, conoscere, valutare, in modo autonomo, con saggezza. E’ vero che raccolgono e trasmettono delle verità, ma non la verità assoluta. Così, dire di una persona buona che è un ingenuo o un min…one, trasforma molto il valore di quella persona nell’idea che ne ha chi ne parla. Vale per tutte le parole che vogliono appiccicare etichette-giudizio. Il semplicistico, nella buona comunicazione, non paga. Anzi, più riduci le tue parole, più riduci il tuo pensiero e le tue idee, più la tua realtà diventa stretta. Per aprire la tua vita alla crescita, all’evoluzione personale, alla tua trasformazione devi mettere da parte le parole-etichetta ed usare solo parole vere. Intanto, allenati a scoprire le tue, di parole-etichetta.
"Se giudichi le persone, non avrai tempo per amarle" (Madre Teresa di Calcutta)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ parole-etichetta
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Attenzione: in questa puntata utilizzo un paio di volte una parola che, a qualcuno, può risultare non gradita, a solo scopo esemplificativo, e con un intento ben diverso rispetto all'utilizzo più comune.
Uomini e donne, così diversi, così uguali (il segreto delle relazioni armoniche)
Le donne sono diverse dagli uomini, è un dato di fatto. Ma sono davvero così diverse? E in cosa? E perché? Oppure, è proprio ciò che hanno in comune, che permette, alle une ed agli altri, di dare il meglio di loro? Io propendo per la seconda tesi, e anche per il potere evolutivo della diversità. Perché si può essere uguali e diversi, e proprio per questo, nuovi. Non parlo di genere, di ruoli, di stereotipi o ideali, parlo delle persone reali e delle loro vite. Se vuoi scoprire il segreto delle relazioni armoniche, ascolta questa puntata.
“Chi vive in armonia con se stesso vive in armonia con l’universo” (Marco Aurelio)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ relazioni-armoniche/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini
Come si fa presto a cambiare in peggio (ma anche in meglio)
Oggi non sei quello di ieri, anche se un po’, lo sei ancora. Come ti trasformi? Il percorso non è lineare, è legato a quello che ti accade, a come lo affronti, a ciò in cui credi, a ciò in cui speri. Giorno dopo giorno, la vita stessa ti trasforma, e se non sei tu a decidere come, potresti cambiare in peggio. Anzi, spesso, se non ti concentri sul tuo valore, sul tuo bene e su ciò che davvero vuoi essere e fare, è più facile cambiare in peggio che non in meglio. La cosa che trovo straordinaria è che, con altrettanta facilità, puoi cambiare in meglio. Nel tuo meglio. Cambiare in meglio è semplice, basta decidere chi sei e cosa vuoi, e trasformare la tua vita, così come è, nella tua più grande alleata.
"Agisci come se quel che fai, facesse la differenza. La fa” (William James)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ cambiare-meglio/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Non accontentarti di meno (di quello che vali)
Sii saggio, lungimirante, forte, fiducioso, buono, gentile, comprensivo, ironico e leggero, ma non accontentarti. Se ti accontenti, non sei saggio, e neanche lungimirante, né buono, né gentile, né leggero, né fiducioso. Dubito che tu sia ironico, perché vuol dire che ti prendi troppo sul serio. Se ti accontenti di meno di quello che vali vuol dire che rinunci a ciò che la vita può darti. Vuol dire che non credi di meritartelo. E che con la scusa che ti accontenti, nemmeno ti impegni per ottenerlo. Non ti accontentare di meno di quello che vali significa riconosci quello che vali, e otterrai la vita che meriti
"Valere e saper mostrare che si vale significa valere due volte: ciò che non si vede è come se non ci fosse" (B. Graciàn)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ non-accontentarti/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
La strategia giusta per migliorare il tuo stato interiore (in modo permanente)
Ognuno ha la sua, di strategia per migliorare lo stato interiore. Ce n’è una, però, che funziona meglio delle altre, secondo gli esperti. E’ semplice da attuare, riduce l’ansia, aumenta la felicità, il benessere, l’empatia e il senso di connessione con gli altri. Certo, trasformarla da strategia ad atteggiamento costante in grado di produrre effetti permanenti richiede un po’ di allenamento, ma ne vale la pena. Per attuarla, devi riuscire a concentrarti sulle altre persone, sulla loro felicità e sul loro valore. Ma perché funzioni davvero, prima devi concentrarti su di te. Vediamo come.
“Quando ero giovane, ammiravo le persone intelligenti. Ora che sono vecchio, ammiro le persone gentili” (Heschel)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ strategia-giusta/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Hai il diritto di essere felice? Sì. Di più, hai il dovere (A cosa serve un’analisi grafologica e perché non dovresti privartene)
Se già segui un percorso, perché e come potrebbe esserti utile un’analisi grafologica? E se ti piace fare da solo, con la grafologia l’automiglioramento resta? E se non segui nessun percorso, a cosa ti servirebbe, un’analisi grafologica? Puoi farne a meno? Puoi. Dovresti farne a meno? No. Perché ne fai a meno? Dipende. Potrebbe farti male? No, a meno che tu voglia non migliorare la tua vita. In quel caso sì, potrebbe farti male, perché te la migliorerebbe di sicuro. Quanto? Lo decidi tu. Rispondo ad alcune domande che spesso ricevo, e anche ad una domanda che dovremmo farci tutti, ogni giorno: ho il diritto di essere felice? Sì. Di più. Hai il dovere
“Per essere felice, togli le parole ‘se solo’ e sostituiscile invece con le parole ‘la prossima volta’” (Smiley Blanton)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ essere-felice/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Prenditi cura di te (per stare bene, devi stare meglio)
Se ti prendi cura di te, diventi più forte, in tutti i sensi. Riposare bene e pensare positivamente aiutano a mantenere alto il tuo stato vitale e migliorano anche le prestazioni della tua mente, a partire dalla memoria. Per stare davvero bene, sentirti in forma psico-fisica, devi allora cercare di stare meglio, ovvero, prenderti cura di te ed organizzare la tua vita con quegli spazi di buone abitudini che sono alleati preziosi per tutti i tuoi successi, presenti e futuri. Qualche piccola “istruzione per l’uso”.
“Il buon umore è un dovere che noi abbiamo verso il prossimo (e noi stessi)” (W. Stevens)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ prenditi-cura/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
La strada dell’eccellenza (se quello che fai è quello che sei)
La vera eccellenza è la possibilità di realizzare te stesso nella vita, in ogni ambito e in ogni cosa, dalle più piccole alle più grandi. Un attitudine dello spirito e della volontà che ti allena a percorrere la strada che è tua, e in cui sei imbattibile. Tu sei quello che fai, ogni scelta, ogni gesto, ogni pensiero, va in una direzione, e solo se è quella giusta ti aiuta a crescere. Per questo è fondamentale che tu faccia quello che sei: scegli la tua eccellenza, e non accontentarti di meno. Naturalmente, trasformare in pratica un invito di questo tipo richiede un po’ di allenamento. Per partire, tre regole fondamentali.
"Faccio il meglio che so e il meglio che posso e intendo continuare a farlo fino alla fine" (Abraham Lincoln)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ strada-eccellenza/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
L’abitudine è la più brutta delle malattie (ma anche no)
L’abitudine è la più brutta delle malattie, quando non è abitudine, ma rassegnazione, inconsapevolezza, perdita di visione e di coraggio. Questa abitudine fa male, e va combattuta. Poi c’è un’abitudine bella, luminosa, quella delle cose che scegli per amore, perché ti fanno stare davvero bene. Quella, va coltivata. Quello che ti serve è distinguere l’abitudine sbagliata da quella giusta, e adoperarti per liberarti da ciò che ti fa male e rafforzare quello che ti fa bene.
“Noi siamo quello che facciamo costantemente, l'eccellenza quindi non è un atto ma un'abitudine” (Aristotele)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ abitudine-fa-male/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Cambia la tua storia (realizza la vita che vuoi)
La tua storia ti segue, è con te da quando sei nato. E’ quello che gli altri ti raccontano di te e quello che tu racconti a te stesso. A volte è quello che vuoi, ma se la tua storia non è davvero tua, forse quello che davvero vuoi non lo sai. Perché per realizzare la vita che vuoi devi essere tu, a scrivere la tua storia. Puoi farlo: per cambiarla, devi prima separare ciò che sei dalla tua storia, poi ciò che vuoi essere, dalla tua storia. E, infine, trasformarla in base alle tue nuove, profonde – e vere – consapevolezze. Puoi cambiare la tua storia a partire da adesso. Scopri perché ti conviene farlo e cosa ti serve, per cominciare.
"Che tu creda in te stesso quando cento persone non ci credono è molto più importante del fatto che cento persone credano in te quanto tu non ci credi" (Mark Fisher)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ cambia-la-tua/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Quello che ti rode dentro (va risolto fuori)
Perché ci sono delle cose che ti disturbano più di altre? Piccole e grandi, pensieri o azioni, di persone importanti per te, o, apparentemente, secondarie. Quello che ti rode dentro è quello che non riesci a chiarire a te stesso, resta lì nascosto, dà fastidio, ma, in realtà, è un potentissimo alleato: perché più ti rode, più ti rivela cosa davvero vorresti, e più ti indica la strada da seguire. Quello che ti rode dentro, va risolto fuori. O rischi di portarlo per sempre con te. Un piccolo vademecum per risolvere quello che ti rode e trasformarlo in un momento di crescita personale.
"Non potete permettere che i vostri problemi siano un problema" (Sam Walton)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ quello-che-ti-rode/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Non rinunciare a te (la giusta scala delle priorità)
Nella vita, a volte, si fanno delle rinunce, si decidono le priorità. Imparare come individuare quelle giuste fa la differenza, perchè se sbagli priorità, devii dalla tua strada. E la prima priorità, quella che può cambiare tutto, in meglio o in peggio, è quanto sei te stesso, quanto il tuo essere è. Tanto sembra una cosa scontata, quanto invece è la più difficile da realizzare. Perché la rinuncia più grande e più diffusa è proprio questa. Non rinunciare a te, perché se rinunci a te, non troverai mai niente altro che possa davvero sostituire quello che ti manca. Se vuoi sapere quanto e se rinunci a te, perché lo fai, e come non farlo, non perderti questa puntata.
“Conoscete quale sia il vostro vero valore, e non vi perderete” (Kahlil Gibran)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ non-rinunciare/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Il vero significato della tua vita (l’intelligenza esistenziale che ti salva)
Il vero significato della tua vita (l’intelligenza esistenziale che ti salva)
?Podcast. Il vero significato della tua vita non è fuori di te e solo tu puoi trovarlo. Richiede una ricerca, una ricerca che stai facendo, perché nasce con te e la fai anche se non lo sai. Ma se lo sai, è meglio. Perché non ci sono soltanto le risposte universali, ma anche quelle particolari. Le tue. L’intelligenza esistenziale ti salva, perché ti aiuta a risalire quando vai giù e ti mantiene sulla strada giusta se perdi di vista la via. Non solo ti salva, ma è fondamentale perché tu abbia la vita più straordinaria che vuoi. Perché, e come, te lo spiego in questa puntata.
“La filosofia ha la sua ragione d’essere e bisogna anzi riconoscere che chi non è passato per la sua strada rimane incompleto per sempre” (Jean Piaget)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ il-vero-significato/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Onora il padre e la madre (cattivi) - Il disprezzo e la rinascita
Essere buono ti rende migliore. E sapere che tutti possono scegliere di essere buoni, ti dà speranza. Ma se la tua esperienza è stata diversa, se proprio chi avrebbe dovuto amarti e proteggerti ti ha fatto soffrire, se i tuoi genitori ti hanno fatto soffrire, se in certe persone, di buono, non trovi proprio nulla? Forse che c’è chi è cattivo e basta? Forse mezz’uomini e quaquaraquà sono davvero la maggioranza? E’ proprio vero che tutti sono buoni? Perchè amare chi non ti ama? Perché non disprezzare e rinunciare all’idea che tutti possano davvero cambiare? Mi hanno fatto delle domande. Ascolta le risposte. “Buono è guerriero 2”, la rivincita 😉
“Anche nel peggior carattere c’è il 5 per cento di buono. Il gioco consiste nel trovarlo e quindi nello svilupparlo fino ad una proporzione dell’80 per cento o 90 per cento” (R. Baden-Powell)
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ onora-rinascita
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Buono è guerriero (essere buoni richiede coraggio)
Oggi intendo sfatare un mito: che i buoni subiscono e questo significa che sono deboli. Se pensi che lasciar correre sia necessario per essere buono, vuol dire che non sai cosa significhi essere “buono”. I buoni, veri, sono dei guerrieri. Essere buoni richiede coraggio. Perché i buoni veri scelgono di essere buoni. Non subiscono, non evitano, agiscono e combattono le loro battaglie. E’ sempre una questione di scelte, ed è molto più difficile scegliere di combattere una battaglia con lo spirito e con il cuore, che non con la forza. Rimanere piuttosto che fuggire. I veri buoni sono dei guerrieri, forti, tenaci, pazienti, combattivi, giusti. Per essere buoni serve un cuore grande, capace di vedere ciò che è male e, nonostante questo, di sapere che il bene può sempre vincere. Essere buoni non è un obbligo. Ma se decidi di fare parte di questa squadra, sappi che puoi essere davvero orgoglioso di te. Non pensarla diversamente, solo perché così la pensano gli altri. Scegli tu in che direzione portare la tua vita.
“Il fatto di base è che l’umanità sopravvive grazie alla bontà, all’amore e alla compassione. Che gli esseri umani abbiano la capacità di sviluppare queste qualità è la loro vera benedizione” Dalai Lama
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ buono-guerriero/
Analisi grafologica, counseling on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
L’arte di piacere agli altri (funziona solo se piaci a te)
Come costruisci buone relazioni? Avviene per caso o ci si può allenare? Perché c’è chi ci riesce di più e chi, invece, non ci riesce proprio (o così gli pare)? La comunicazione interpersonale è il mezzo che ti permette di essere nel mondo, e anche di lasciare che gli altri, come te, possano essere. Essere, profondamente, veri. Tu costruisci le relazioni che consideri buone a tuo modo, bisogna vedere se lo sono davvero. C’è chi ha una innata predisposizione, ma funziona meglio se sai quanto è importante e la alleni. Quanto ci riesci, lo decidi tu. Perché non c’è modo di piacere davvero agli altri, se, prima, non piaci a te. E puoi imparare a farlo. E anche capire perché non lo fai. Se mi ascolti, troverai qualche risposta.
“Quel che abbiamo alle spalle e quel che abbiamo davanti sono piccole cose se paragonate a ciò che abbiamo dentro” (R. W. Emerson)
Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vuoi lasciare un commento o una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Parla con te se vuoi cambiare le cose (la comunicazione intrapersonale per la tua rinascita)
Nella tua vita, la persona che ti ha parlato di più, se tu stesso. Tutti i pensieri che pensi, le emozioni che provi, le reazioni che attivi, tutto fa parte di te e ti fa diventare ciò che sei. La comunicazione intrapersonale è parte integrante di una delle intelligenze fondamentali dell’essere umano. A mio avviso, la più importante. La tua comunicazione intrapersonale produce effetti su di te, può condizionarti o liberarti. Fare di te uno schiavo oppure un padrone. Approfittane per rinascere, non dalle tue ceneri, ma dalla massima espressione del tuo valore.
“Riflettere è ascoltare più forte” (Samuel Beckett)
Brano musicale: Belladonna, “Phoenix Rising”, da "The Noir Album"
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ parla-con-te/
Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
La cattiva comunicazione produce infelicità (trasformala in bene)
La cattiva comunicazione produce infelicità, in chi la dice e in chi la ascolta. E anche effetti, a breve e lungo termine, a volte, senza termine. Effetti raramente positivi. La cattiva comunicazione non è utile, eppure, accade, di dire cose cattive con intenti buoni o cose giuste nel modo sbagliato. La cattiva comunicazione è cattiva perché non è giusta né per te, né per l’altro. Trasformandola in bene diventerà, invece, la strada maestra per la tua evoluzione personale, per la tua gioia e anche di chi avrà la fortuna di incontrarti. Scopri se anche tu la usi, perché lo fai e perché sarebbe meglio non usarla.
“La vita è il primo regalo, l’amore il secondo, e la comprensione il terzo” (Marge Piercy)
Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, grazie 🙂
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ trasforma-cattiva-comunicazione/
Diventa autentico (meno sei te stesso, peggio stai)
Chi sei? Non “chi sei” in senso universale, chi sei tu, in senso molto personale. Tu e la tua unicità. Forse pensi di sapere chi sei, eppure, sono sicura che qualcosa ti sfugge. Perché quello che sei oggi è il risultato della somma di più fattori. Tu - quello autentico - la tua vita, le tue relazioni, le tue esperienze, il modo in cui hai decodificato ed interiorizzato tutto questo, l’immagine di te che ti rimandano gli altri, quanto credi in te e in ciò che sei, quanto sai ciò che sei. Come vedi, la domanda è una parte essenziale della risposta. Puoi realizzare pienamente la tua vita soltanto se sei autentico. Meno sei te stesso, peggio stai. Spesso, la causa prima delle insoddisfazioni, dei malesseri, delle tensioni del vivere quotidiano, che si parli di amore, di lavoro, di famiglia, nasce proprio da lì. E, pensa, diventando autenticamente te, non solo starai meglio, ma scoprirai che c’è molto di più che puoi essere e fare.
“La conoscenza di te stesso è il più grande servizio che puoi rendere al mondo” (Ramana Maharshi)
Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ diventa-autentico/
Vedere è potere (la strada della vera evoluzione)
Vedere le cose così come sono è il solo modo per riuscire. Il solo modo per risolvere. Il solo modo per vincere. Vedere le cose così come sono significa imparare a diventare forti, determinati, coraggiosi, un po’ saggi. Significa imparare ad avere cura di te, della tua vita, delle persone che ami. Significa non avere bisogno di scuse né desiderio di scuse, perché sai che puoi. Questo potere viene da te, da ciò che sei. Dare voce e libertà alla tua natura originaria, essere autenticamente te, ti permette di fare le scelte più giuste, ti porta sempre più avanti, sulla strada della vera evoluzione. Dove impari a vedere le cose senza farti trascinare. Che non vuol dire che non soffri o che non devi impegnarti, ma che riesci a porti nella prospettiva giusta per vedere come ogni problema racchiuda la sua soluzione, ogni obiettivo la strada per arrivarci, e ogni parte del tuo essere tutto ciò che ti serve per realizzarlo nella tua vita.
"Ricorda, non sei solo nella ricerca della verità, anche la verità sta cercando te" (Osho)
Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ vedere-e-potere/
Evviva le donne che tengono duro (e gli uomini che possono cambiare)
In questa puntata voglio dirti cosa penso delle donne che dedicano la loro vita all’uomo che amano, alle persone che amano, ai figli, alla famiglia, al lavoro. Quelle che tirano avanti anche quando sono stanche, che vedono tutto e saprebbero cosa cambiare ma non si aspettano che lo facciano gli altri. Voglio dirti che le donne che tengono duro lo fanno anche per te, e sono oro. Se ne hai una, nella tua vita, tienila stretta. E’ molto probabile che tu ne abbia una nella tua vita, e forse neanche lo sai. La tua donna tiene duro anche per te, per quello che tu non fai, per quello che tu non sai, a volte, per quello che tu non sei. Evviva le donne che tengono duro e gli uomini che sanno cambiare. Insieme, sono imbattibili. Se credi in te, se credi in lei, se credi in voi, puoi darle la vita che merita. Basta poco. Intanto, inizia da qui.
“L’uomo e la donna sono due scrigni chiusi a chiave, dei quali uno contiene la chiave dell’altro” (Karen Blixen)
Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ donne-che-tengono-duro/
Perché essere amante fa male alla salute (scegli un amore tutto per te)
Essere amante fa male alla salute, al tuo benessere interiore e alla tua vita. Che tu sia amante o traditore, che lo sia stato, che contempli la possibilità di esserlo oppure la sola idea ti disgusta, in questo tipo di relazione ci sono sempre alcuni fondamentali elementi: l’amore per se stessi (di solito, l’amante non ne ha abbastanza e il traditore ne ha troppo), il rispetto (sempre troppo poco) e la mancanza di vero equilibrio interiore e di coraggio. A questo argomento ho dedicato diverse puntate, nella prima serie del podcast, rispondendo alle molte lettere che ricevevo. Ascoltandole, potrai osservare la questione dai più diversi punti di vista. Del tradito, del traditore, dell’amante, dell’aspirante amante e dell’aspirante traditore. In questa puntata ti spiego qual è l’unica vera soluzione per tutte le questioni legate a relazioni ambigue, in cui qualcuno ama a spese di qualcun altro, e qualcuno soffre, a spese, soprattutto, di se stesso.
“Tradire. Parola grossa. Che significa tradimento? Di un uomo si dice che ha tradito il paese, gli amici, l'innamorata. In realtà l'unica cosa che l'uomo può tradire è la sua coscienza” Joseph Conrad
Il tuo Profilo grafologico, life coaching on line, evolvi la tua natura originaria e raggiungi i tuoi obiettivi, per saperne di più visita il mio blog: https:/ / annarosapacini.com/
Puoi seguire il podcast di “Comunicare per essere” su tutte le app più diffuse per ascoltare radio e podcast (iTunes, Spotify, Spreaker, Castbox…) basta abbonarti e potrai ascoltarlo quando vuoi.
E se vorrai dedicarmi cinque minuti del tuo tempo, e scrivere una recensione su iTunes, ti ringrazio.
Resta in contatto con me, seguimi sulla mia pagina Instagram, https:/ / www.instagram.com/ annarosapacini/
Audio e testo: https:/ / annarosapacini.com/ essere-amante-fa-male/


Ci sono altri episodi disponibili, il numero totale di episodi è 744 clicca qui per visualizzare tutti gli episodi

I commenti sono chiusi